Canone Rai 2018: come chiedere l'esenzione

NEWS DI Fisco casa04 Gennaio 2018 ore 09:51
Per l'esenzione dal pagamento del canone Rai 2018 i cittadini hanno tempo fino al 31 gennaio. Qual è l'apposito modulo da utilizzare e come deve essere inviato?

Canone Rai pagamento


Il canone Rai è il canone di abbonamento alla televisione che deve essere corrisposto da tutti i possessori di uno o più apparecchi televisivi. È dovuto una volta all’anno e una sola volta all’interno della famiglia, a condizione che tutti i componenti abbiano la residenza nella stessa abitazione. È dovuto sia che si tratti di proprietari dell'abitazione o di inquilini.

Il canone Rai, come lo scorso anno, si pagherà nella bolletta elettrica in 10 rate mensili da gennaio a ottobre e sarà pari in tutto a 90 euro.
Il pagamento del canone tv viene infatti addebitato in automatico sulla bolletta elettrica, al titolare di un’utenza di energia elettrica per uso domestico.

La Legge di Stabilità 2016, infatti, ha introdotto a partire dal 2016 la presunzione di detenzione di un apparecchio tv per ogni titolare del servizio di fornitura di energia elettrica.
Lo scopo della norma è quello di limitare al massimo i casi di evasione dal pagamento della tassa.

Canone Rai in bolletta
Che succede se non si paga il canone Rai? Anche per quest’anno restano ferme le severe sanzioni previste per lo scorso anno. Chi non effettua il pagamento della tassa sarà obbligato a corrispondere una sanzione che va da 200 euro a 600 euro.

Si precisa che in caso di mancato pagamento della parte della bolletta relativa al canone della tv nulla succede in riferimento al servizio di erogazione dell'energia elettrica; questo vuol dire che per il mancato pagamento del canone non ci si vedrà privati della corrente elettrica.
Il fornitore effettuerà la segnalazione all'Agenzia delle Entrate che si attiverà per il recupero delle somme dovute e delle relative sanzioni.

Si ricorda che il canone deve essere pagato a fronte del possesso dell’apparecchio televisivo, non per l’effettivo suo utilizzo. Deve pertanto essere corrisposto anche da coloro che non guardino la televisione, i non vedenti, le persone ricoverate in casa di cura o comunque coloro che guardino canali in streaming o pay tv.


Canone Rai: quando non si deve pagare


Qualora il titolare di un’utenza elettrica non sia in possesso di un televisore, per evitare l’addebito in fattura, potrà presentare all’Agenzia delle Entrate la richiesta di esenzione dal canone Rai per il 2018.

La legge prevede infatti che il contribuente possa presentare una dichiarazione sostitutiva di non detenzione. A tal fine dovrà compilare e inoltrare l’apposito modulo predisposto dall’Agenzia delle Entrate, entro il termine fissato dalla legge.

Mediante la compilazione del modulo la persona interessata dichiarerà di non possedere (il dichiarante stesso o uno dei componenti della sua famiglia anagrafica) un apparecchio tv in nessuna delle abitazione per le quali è titolare di una utenza elettrica.
Con la suddetta dichiarazione si chiederà l’esenzione dal versamento del canone tv.

Per l’invio della richiesta non manca molto tempo; per poter essere esonerati dal pagamento del canone Rai dell’intero 2018 il modulo di autocertificazione deve essere inoltrato a partire dal 1° luglio 2017 ed entro il 31 gennaio 2018.

Si potrà comunque presentare una dichiarazione tardiva, ma le dichiarazioni sostitutive presentate da 1° febbraio al 30 giugno 2018 consentiranno l’esonero per il secondo semestre dell’anno.

Si fa presente che lo stesso modulo può essere utilizzato in caso di morte del titolare dell'utenza elettrica dall’erede che dichiari l'assenza di apparecchi televisivi nell’abitazione della persona deceduta.
Si segnala inoltre che l'invio, nei termini, della dichiarazione sostitutiva di non detenzione permette di essere esonerati per l’anno di riferimento. Essa ha dunque validità annuale.
Pertanto, se l’anno successivo vi saranno nuovamente le condizioni per non pagare il canone, occorrerà nuovamente inoltrare l’apposito modulo. Diversamente, il canone verrà addebitato nella bolletta dell’energia elettrica.


Canone rai: modalità di presentazione dell’esenzione


Come non pagare il costo dell'abbonamento tv nella bolletta della luce?
Qualora si abbiano i requisiti per poter godere dell’esenzione dal pagamento del canone tv (mancata detenzione della televisione) bisognerà inoltrare all’Agenzia delle Entrate una comunicazione che attesti la mancata presenza di un apparecchio tv nella propria abitazione.
La comunicazione deve essere effettuata dal titolare dell’utenza elettrica.

Esenzione canone Rai
Il modello di dichiarazione sostitutiva è disponibile sui siti internet dell’Agenzia delle Entrate www.agenziaentrate.gov.it e della Rai www.canone.rai.it oppure potete scaricare qui il modello

Il cittadino potrà inoltrare direttamente il modello tramite un’applicazione web del sito dell’Agenzia delle Entrate, avvalendosi delle credenziali Fiscoline o Entratel rilasciate dall’Agenzia.

Per la presentazione telematica del modulo il cittadino potrà anche avvalersi del supporto di intermediari come Caf e professionisti abilitati.

In alternativa alla modalità telematica, la dichiarazione sostitutiva può essere presentata mediante posta elettronica certificata (Pec) al seguente indirizzo: cp22.sat@postacertificata.rai.it.

Nel caso in cui sia impossibile inoltrare il modulo in via telematica, lo stesso potrà essere inviato anche tramite servizio postale, in plico raccomandato senza busta, al seguente indirizzo: Agenzia delle Entrate, ufficio di Torino 1, s.a.t. - sportello abbonamenti tv - casella postale 22 - 10121 Torino. Alla lettera si dovrà allegare un valido documento di riconoscimento.

Per poter essere esonerati dal pagamento del canone Rai basta una semplice dichiarazione sostitutiva che attesti la non detenzione di un apparecchio tv. Non è necessario allegare alcun documento a dimostrazione del mancato possesso di una televisione. È dunque fondamentale che venga effettuata solo se sussistano effettivamente le condizioni richieste.

Nel momento in cui si decide di compilare e inviare il modulo è molto importante non dichiarare il falso, viste le gravi conseguenze che ne derivano. Tale comportamento infatti costituisce reato.
Si tratta in particolare del reato di falsa attestazione ai sensi dell’articolo 495 codice penale che prevede una pena da 1 a 6 anni di reclusione.


Altri soggetti esonerati dal pagamento del canone Rai


Oltre a coloro che inviano la dichiarazione sostitutiva di non possesso dell’apparecchio televisivo, anche per il 2018, sono esonerati dal pagamento del canone Rai gli anziani che abbiano più di 75 anni e aventi i seguenti requisiti:
- abbiano compiuto i 75 anni entro la data prevista per il pagamento del canone rai;
- percepiscano un reddito annuo non superiore a 6.713 euro.

Esenzione canone rai ultrasettantacinquenni
I cittadini ultrasettantacinquenni, per essere esonerati dal pagamento del canone TV, possono rivolgersi agli uffici dell’Agenzia delle Entrate e presentare una dichiarazione sostitutiva di richiesta di esenzione. A tal fine, muniti di un valido documento di identità, dovranno compilare l’apposito modello.

Per coloro che fruiscono per la prima volta dell’esenzione la richiesta deve essere presentata entro il 30 aprile di ogni anno; per coloro che intendono, invece, beneficiarne a partire dal secondo semestre, la scadenza è fissata al 31 luglio.
Qualora, in presenza delle condizioni necessarie, si voglia essere esonerati anche negli anni successivi, non sarà necessario inviare nuovamente la dichiarazione.
In caso di perdita dei requisiti che giustifichino il beneficio, sarà obbligatorio iniziare a versare il canone tv.

Infine, gli ultrasettantacinquenni che nel corso dell’anno attivino per la prima volta un abbonamento tv, dovranno inoltrare la richiesta di esenzione entro 60 giorni dalla data in cui sorge l’obbligo di versare il canone.

Chi abbia già effettuato il pagamento del canone per gli anni 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014 e 2015 potrà presentare domanda di rimborso tramite l'apposito modello disponibile anche presso gli uffici dell’Agenzia, accompagnato dalla dichiarazione sostitutiva che dimostri il possesso dei requisiti.

Sono altresì esentati dal pagamento del canone tv, a seguito di convenzioni internazionali, anche gli agenti diplomatici, i funzionari o gli impiegati consolari, i funzionari di organizzazioni internazionali, i militari di cittadinanza non italiana o il personale civile non residente in Italia di cittadinanza non italiana appartenenti alle forze Nato di stanza in Italia.

riproduzione riservata
Articolo: Esenzione canone RAI 2018
Valutazione: 5.80 / 6 basato su 5 voti.

Esenzione canone RAI 2018: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Lorenzo4
    Lorenzo4
    Venerdì 5 Gennaio 2018, alle ore 13:49
    Sono tre anni che invio la disdetta dela canone RAI direttamente online dal mio smartphone affidandomi ad un servizio fantastico chiamato Letterasenzabusta.
    Lascio il link magari a qualcuno può interessare:
    https://www.letterasenzabusta.com/moduli_disdetta_canone_rai_online_esenzione_non_possesso_tv/
    rispondi al commento
    • Bubuzzo
      Bubuzzo Lorenzo4
      Venerdì 23 Febbraio 2018, alle ore 10:21
      Grazie Lorenzo4 ottimo il servizio per le disdette!
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Esenzione canone RAI 2018 che potrebbero interessarti
Canone Rai 2018: pagamenti e nuove soglie di reddito per l'esenzione

Canone Rai 2018: pagamenti e nuove soglie di reddito per l'esenzione

Fisco casa - Canone Rai 2018: quali sono le principali novità. Chi dovrà pagare la tassa e con quale modalità. Vediamo chi sono i cittadini esonerati e a quali condizioni.
Canone TV: abbonamento Rai

Canone TV: abbonamento Rai

Burocrazia e utenze - Imposta sulla detenzione di un apparecchio televisivo: ecco una mini guida sul canone di abbonamento Rai, dall'esenzione alla disdetta, fino al decesso del titolare.
Esenzione canone tv per ultra 75enni

Esenzione canone tv per ultra 75enni

Burocrazia e utenze - Gli ultra 75enni con determinati requisiti possono presentare apposita dichiarazione all'Agenzia delle Entrate per essere esonerati dal pagamento del canone tv.

Dal 1 luglio rincari sulle utenze: ecco le novità per luce e gas

Burocrazia e utenze - Dal 1 luglio l'Authority dell'Energia annuncia variazioni per le utenze di luce e gas, con un rincaro sulla bolletta dell'elettricità e un calo su quella del gas

Per quanto tempo bisogna conservare le bollette?

Burocrazia e utenze - Prima di buttare le bollette e le relative ricevute di pagamento di utenze e altre spese relative alla casa, la normativa impone il rispetto di una tempistica.

Richiesta di rettifica fatturazione bolletta luce e gas

Normative - Come il consumatore può presentare contestazioni al venditore del servizio di energia elettrica e gas per una somma richiesta in fattura che ritiene inesatta.

In arrivo la bolletta 2.0

Burocrazia e utenze - In arrivo da settembre 2015 una piccola rivoluzione: la bolletta 2.0, una fattura per i consumi di energia elettrica di più chiara e semplice lettura per l'utente.

Legge di Stabilità 2016: tutte le novità per la casa

Fisco casa - TASI, IMU, canone Rai e detrazioni fiscali, ivi compreso il bonus mobili per interventi sulla casa: ecco tutte le novità previste dalla Legge di Stabilità 2016.

Bolletta della luce: i consigli per risparmiare

Impianti elettrici - Dalla scelta tra mercato libero o a maggior tutela, alla tariffa bioraria ad un uso consapevole degli elettrodomestici: ecco come tagliare i costi della bolletta.
REGISTRATI COME UTENTE
296.685 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Impianto di climatizzazione
    Impianto di climatizzazione...
    5500.00
  • Termostufa a pellet La Nordica Extraflame Iside Idro 2.0
    Termostufa a pellet la nordica...
    3020.00
  • Termostufa a pellet KING IDRO 24 KW bianca
    Termostufa a pellet king idro 24...
    2350.00
  • Tubo gas
    Tubo gas...
    45.00
  • Sistema di sicurezza domestico wireless
    Sistema di sicurezza domestico...
    88.99
  • Presa intelligente wifi
    Presa intelligente wifi...
    28.99
Natale in Casa
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Policarbonato online
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.