D.U.R.C. telematico

NEWS DI Normative15 Aprile 2011 ore 10:00
Grazie ad una sperimentazione partita nel mese di gennaio per la Regione Emilia Romagna, le imprese potranno ricevere il DURC per via telematica in appena un paio di giorni.
durc , inail , inps , edilizia

Che cosa è il DURC?


Il D.U.R.C. è il Documento Unico di Regolarità Contributiva, un documento che attesta l'assolvimento, da parte di un'impresa edile, di tutti gli obblighi normativi e contrattuali nei confronti di INPS, INAIL e Cassa Edile.

È un documento, insomma, fondamentale per attestare che l'impresa svolga il suo lavoro in maniera regolare e che i suoi dipendenti siano tutelati dal punto di vista contributivo e della sicurezza sul lavoro, introdotto per cercare di contrastare la diffusione del lavoro nero e le infiltrazioni mafiose in edilizia.

DURC telematicoIl DURC è fondamentale nel caso di partecipazione ad appalti pubblici, ma è anche uno dei documenti che è obbligatorio presentare, insieme al nominativo dell'impresa, quando si realizzano lavori per i quali sia richiesto il Permesso di Costruire o la DIA.
Infatti, nel caso esso risultasse negativo, cioè la posizione della ditta non fosse regolare, si rischia la sospensione del titolo abilitativo.

Il DURC, che ha durata trimestrale, viene richiesto dall'impresa per via telematica allo Sportello Unico Previdenziale, ma per riceverlo, per via posta raccomandata con ricevuta di ritorno, trascorrono almeno 30 giorni.
Spesso le imprese, quindi, si trovano ad iniziare i lavori senza il documento ed è invalsa la pratica, accettata da molte amministrazioni comunali, di accettare il documento attestante l'avvenuta richiesta, in attesa di quello definitivo. Ciò rappresenta però un rischio per il committente, poiché il DURC vero e proprio potrebbe risultare non regolare a lavori ormai iniziati.

Grazie ad una sperimentazione partita nel mese di gennaio per la Regione Emilia Romagna, sarà possibile ricevere il documento per via telematica in appena un paio di giorni, risparmiando tempo ma anche evitando la possibilità che le imprese possano procedere alla contraffazione del documento cartaceo.

Si tratta di un esperimento che rientra nel programma di smaterializzazione delle pratiche burocratiche che coinvolge diverse amministrazioni pubbliche e che, in ambito edile, ha già visto l'introduzione delle pratiche DIA per via telematica in diversi comuni italiani.

Pertanto la sperimentazione prevede che la richiesta del DURC venga fatta sempre al sito www.sportellounicoprevidenziale.it
INPS, INAIL e Cassa Edile provvederanno poi ad inviare, attraverso una casella di posta elettronica certificata, il documento in formato file e firmato digitalmente alla Regione, che provvederà alla sua archiviazione.

riproduzione riservata
Articolo: D.U.R.C. telematico
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 8 voti.

D.U.R.C. telematico: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano D.U.R.C. telematico che potrebbero interessarti
Cos'è il Documento Unico di Regolarità contributiva e come viene rilasciato

Cos'è il Documento Unico di Regolarità contributiva e come viene rilasciato

Leggi e Normative Tecniche - Il Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC) attesta la regolarità contributiva dell'impresa; dal prossimo luglio 2015 il rilascio avverrà per via telematica.
Come pagare piccoli lavori in casa coi buoni lavoro

Come pagare piccoli lavori in casa coi buoni lavoro

Fisco casa - I buoni lavoro permettono di pagare prestatori occasionali di manodopera per piccoli lavori da eseguire nelle nostre case, garantendo la copertura INAIL e INPS.
Voucher per l'edilizia

Voucher per l'edilizia

Leggi e Normative Tecniche - Per essere in regola, gli operai di cui ci si serve per piccoli lavori di edilizia possono essere pagati con i voucher INPS per il lavoro occasionale accessorio.

Collaboratore domestico: guida all'assunzione

Leggi e Normative Tecniche - Breve guida agli adempimenti da seguire per l'assunzione dei lavoratori domestici, italiani, stranieri ed extracomunitari in possesso o meno di permesso di soggiorno.

Libretto famiglia 2018 per pagare il lavoro occasionale domestico

Leggi e Normative Tecniche - Come funzionano le prestazioni di lavoro occasionale con Libretto di Famiglia per colf, badanti, giardinieri che prestano la loro attività in ambito domestico.

Raccolta R, Elementi di Sicurezza

Impianti - Principali novità relative ai dispostivi di sicurezza di un impianto termico secondo l'aggiornamento della raccolta R INAIL, in vigore dal mese di Marzo 2011.

Raccolta R INAIL

Normative - Dal primo Marzo 2011 e' diventata ufficiale la nuova raccolta R di riferimento per gli impianti termici, e' il primo documento dell'INAIL ex ISPESL.

Raccolta R: Dispositivi di Protezione

Impianti di riscaldamento - La nuova raccolta R dell'INAIL ha introdotto nuove indicazione per i dispositivi di protezione e controllo degli impianti termici.

Vendita case degli Enti

Normative - La prossima estate alcuni Enti pensionistici e casse previdenziali metteranno in vendita immobili di loro proprietà.
REGISTRATI COME UTENTE
295.643 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Impianti idrici Napoli
    Impianti idrici napoli...
    200.00
  • Impianto elettrico Napoli
    Impianto elettrico napoli...
    35.00
  • Pitturazioni Napoli
    Pitturazioni napoli...
    10.00
  • Stucco veneziano Napoli
    Stucco veneziano napoli...
    25.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.