Documentazione condominiale e delibere assembleari

NEWS DI Condominio11 Ottobre 2011 ore 17:29
Ogni condomino ha diritto di chiedere (e pretendere) copia della documentazione condominiale detenuta, in ragione del suo mandato, dall?amministratore.Questo,
Ogni condomino ha diritto di chiedere (e pretendere) copia della documentazione condominiale detenuta, in ragione del suo mandato, dall'amministratore.DocumentazioneQuesto, salvo casi eccezionali, non può negare l'accesso.Quali sono questi casi eccezionali?Presto detto: seppur non siano specificamente indicati dalla legge, la Cassazione ha avuto modo di chiarire che le richieste non possono essere avanzate con il solo scopo di disturbare o, peggio, danneggiare l'attività dell'amministratore.Insomma non si possono domandare dei documenti solamente per dare fastidio.Certo è che questa circostanza dev'essere provata dal mandatario che si rifiuta di esibire e/o consegnare copia di quanto richiesto.Nella normalità dei casi, invece, si ribadisce, sussiste il diritto a visionare ed estrarre copia delle così dette carte condominiali.Che cosa accade se la richiesta è fatta in vista di una consapevole partecipazione all'assemblea condominiale e l'amministratore nega l'accesso?È bene, in tal caso, la deliberazione sarebbe annullabile e come tale, almeno per i trenta giorni che decorrono dalla sua adozione/comunicazione, potenzialmente impugnabile.Questa la conclusione cui è giunta la Suprema Corte di Cassazione, con la sentenza n. 19210 dello scorso 21 settembre.DocumentazioneNel caso di specie un condomino aveva chiesto di visionare la documentazione inerente lavori di manutenzione dello stabile eseguiti da un'impresa diversa da quella indicata nella delibera e tra l'altro a maggior prezzo.Il comproprietario, insomma, voleva vederci chiaro.All'opposizione dell'amministratore ha risposto con l'impugnazione della decisione dell'assise.Presa di posizione legittima secondo la Cassazione visto che l'amministratore non aveva dato prova del fatto che la richiesta fosse dilatoria o comunque impossibile da soddisfare.Occhio alle richieste dunque: non soddisfarle può costar caro al condominio!
riproduzione riservata
Articolo: Documentazione condominiale e delibere assembleari
Valutazione: 1.33 / 6 basato su 3 voti.

Documentazione condominiale e delibere assembleari: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Documentazione condominiale e delibere assembleari che potrebbero interessarti
Impugnazione della delibera e determinazione della competenza

Impugnazione della delibera e determinazione della competenza

Condominio - Quando s'impugna una deliberazione assembleare è sempre necessario, ai fini dell'individuazione del giudice competente, considerare il valore dell'atto contestato.
Spese condominiali contestate

Spese condominiali contestate

Ripartizione spese - Le spese condominiali devono essere pagate perché si è proprietario di un'unità immobiliare ubicata in condominio. Chi e in che modo può contestarle se le ritiene errate?
Contestazione bollette luce e gas

Contestazione bollette luce e gas

Burocrazia e utenze - Che cosa può fare il proprietario di un'abitazione che intenda contestare una bolletta dell'energia elettrica o del gas ritenuta solo in parte o totalamente errata?

Danni alle parti comuni e risarcimento

Condominio - I danni derivanti da comportamenti illeciti dei condomini non gli possono essere addebitati se non dopo una regolare sentenza di condanna.

Riforma del condominio e fondo per lavori di manutenzione

Manutenzione condominiale - La costituzione obbligatoria di un fondo speciale per i lavori di manutenzione straordinaria ha destato più di qualche incertezza e molte interpretazioni errate.

Affitto: guida al pagamento TASI per inquilini

Fisco casa - In vista della scadenza del 16 giugno, ecco una mini guida utile sul pagamento della TASI per soggetti che vivono in affitto, alla luce delle ultime novità 2016

Scadenza Imu: previsto il pagamento entro il 18 dicembre 2017

Fisco casa - Il 18 dicembre è la data prevista per il pagamento della seconda rata dell'Imu, l'imposta municipale unica sugli immobili; quali sono le modalità di pagamento?

Riforma e cause d'invalidità delle delibere condominiali

Normative - La riforma del condominio, pur lasciando inalterato il concetto di causa d'invalidità delle delibere, è intervenuta inserendo nel codice alcune novità: quali?

Assicurazione obbligatoria contro infortuni in casa

Mutui e assicurazioni casa - L'assicurazione per gli infortuni domestici è una polizza obbligatoria per uomini e per donne, tra i 18 e i 65 anni, che si occupino a tempo pieno della casa.
REGISTRATI COME UTENTE
295.374 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Ristrutturazione capannoni Milano e dintorni
    Ristrutturazione capannoni milano...
    299.00
  • Ristrutturazione negozi e pub Milano e provincia
    Ristrutturazione negozi e pub...
    299.00
  • Ristrutturazioni uffici Milano e dintorni
    Ristrutturazioni uffici milano e...
    299.00
  • Ristrutturazione low cost Milano e provincia
    Ristrutturazione low cost milano e...
    299.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Black & Decker
  • Kone
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.