• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Bagni stretti e lunghi con doccia: idee di progetto

Doccia in bagno stretto e lungo: idee progettuali con box doccia su lato finestra o doccia passante al centro del piccolo bagno, garantendo estetica e praticità
Pubblicato il / Aggiornato il

Idee bagno stretto e lungo con doccia


Nell'articolo, vi espongo alcune possibili soluzioni per rendere davvero funzionale al centimetro la volumetria disponibile all'interno di un bagno lungo e stretto con doccia.

Vediamo come arredare un bagno stretto e lungo con doccia, rendendolo completo d'ogni comfort e consentendo praticità d'uso dei singoli sanitari, con i giusti spazi liberi per muoversi e passare comodamente tra gli arredi.

Bagno stretto e lungo planimetria


Il grafico proposto di seguito, rappresenta la pianta di un bagno lungo e stretto, una situazione particolarmente ostica dal punto di vista progettuale ma anche abbastanza diffusa.
Bagno stretto e lungo con docciaPianta bagno stretto e lungo, in cui inserire tutti i sanitari, compreso un box doccia

Il lato lungo di questo piccolo bagno misura 3,40 metri mentre il lato corto arriva a soli 1,40 metri, con la porta e la finestra poste sui lati corti.

Volendo rinnovarlo, è possibile inserire tutti i sanitari necessari, ossia un lavabo, un wc, un bidet e una doccia?

E come è meglio disporre i sanitari all'interno di questo piccolo bagno, evidentemente penalizzato da una larghezza piuttosto ridotta?

Possibili soluzioni bagno stretto e lungo


In questo piccolo bagno stretto e lungo, abbiamo un lato corto molto esiguo, che non permette una semplice collocazione della doccia, soprattutto così come siamo abituati a vedere in molte abitazioni.

Per un bagno stretto e lungo, la soluzione progettuale più sensata, è quella di posizionare tutti i sanitari su uno dei lati lunghi, preferibilmente sulla parete lunga dove si trova la colonna di scarico.

Quando il lato lungo ha dimensioni un po' contenute come nel caso in esame, un'altra buona indicazione è sistemare meglio la porta, traslandola il più lontano possibile dal lato dei sanitari, ancor meglio se si sceglie una più ergonomica porta scorrevole.

Ovviamente ciò richiederà un dispendio maggiore di lavoro, tempi di esecuzione e costi aggiuntivi, ma in tal modo si eviteranno tutte le problematiche di interferenza tra l'apertura della porta a battente e l'ingombro dei sanitari.

Per la collocazione della doccia, analizziamo le possibili soluzioni, all'interno della volumetria di un bagno particolarmente stretto, anche se sufficientemente lungo.


Doccia sul lato finestra, nel bagno stretto e lungo


Una soluzione già utilizzata da tempo in molti contesti, è quella di sistemare il piatto doccia sul fondo del bagno, dove si trova la finestra.
Bagno stretto e lungo - doccia con finestraPianta di un piccolo bagno stretto e lungo con box doccia in fondo, sul lato finestra

Si potrà così disporre di un box doccia anche molto comodo, in quanto può occupare l'intera larghezza del piccolo bagno, senza sprechi di spazio.

Una disposizione di questo tipo richiede, però, qualche opportuna accortezza per quanto riguarda la finestra.

La finestra ricade, infatti, all'interno della cabina doccia e quindi è inevitabilmente soggetta a schizzi d'acqua.

Ciò risulterebbe deleterio per un infisso in legno, ma il problema è tranquillamente risolvibile, installando un performante serramento in PVC o in alluminio.


Arredo bagno stretto e lungo con doccia lato finestra: disegno 3D


Nel seguente disegno in vista prospettica, illustro la tridimensionalità del piccolo bagno stretto e lungo, con il box doccia posto sul lato finestra.

Bagno stretto e lungo doccia con finestra - Progettista Designer Antonio PreviatoBagno stretto e lungo con finestra in fondo e doccia - Progettista Antonio Previato

In primo piano nel disegno, il lavabo a canale con doppia rubinetteria, in appoggio su mobile arredo bagno in legno, con due cassettoni estraibili.

La pavimentazione in listoni di gres effetto legno è volutamente a posa diagonale, così da creare un effetto ottico di dilatazione del volume in larghezza, del bagno stretto e lungo.

Il rivestimento a parete in listoni in gres di grande formato è associato a pannelli specchiati, in continuità con il grande specchio della zona lavabo, oltre a un pannello specchiato sulla parete di destra del box doccia.

Questi inserti specchiati, posti in asimmetria sulle due pareti lunghe del bagno stretto e lungo, sortiscono l'effetto visivo di amplificare la sua dimensione in larghezza.

Il box doccia con ante vetrate, fa passare la luce solare dalla finestra


Il box doccia è posto in fondo, sul lato finestra, quest'ultima con pratiche ante scorrevoli in PVC, che quindi non invadono minimamente il volume della cabina doccia.

Questo box doccia presenta due vetrate di protezione, una fissa e l'altra scorrevole, permettendo così un agevole accesso.

Ne risulta una cabina doccia completamente trasparente, così da permettere alla luce naturale di arrivare fino alla zona lavabo, riflettendosi anche sulle pareti specchiate ai lati del piccolo bagno.

Idee ristrutturazione bagno stretto e lungo con doccia lato finestra e porta centrale


Il grafico seguente prende in esame una differente situazione, in cui si accede nel bagno stretto e lungo, attraverso una porta situata al centro della parete lunga.

Bagno stretto e lungo con doccia e porta centrale - Progettista Antonio PreviatoBagno stretto e lungo con doccia e porta centrale - Progettista Antonio Previato

Si noti che il posizionamento del lavabo frontalmente alla porta, risulta conveniente anche per la sua minore profondità rispetto a wc e bidet permettendo così agevoli passaggi tra i diversi sanitari e verso la doccia, posta anche qui sul lato finestra.


Progetto bagno stretto e lungo, con box doccia passante


Una soluzione che ha trovato diffusione negli ultimi tempi è la realizzazione di un box doccia passante al centro del bagno.

In pratica, la doccia in mezzo al bagno separa la zona lavabo da wc e bidet, mediante ante vetrate scorrevoli, poste sui due lati della doccia.

Anche in questo caso il box doccia avrà una larghezza pari all'intera larghezza del bagno e quindi sarà molto spazioso.

Quando il box doccia sarà utilizzato, entrambe le ante vetrate scorrevoli saranno chiuse, separando di fatto il bagno in tre ambienti: ingresso con lavabo, box doccia e zona con wc e bidet.
Bagno stretto e lungo con doccia passanteDisposizione bagno stretto e lungo con doccia passante - Progettista Antonio Previato

Quando invece il box doccia sarà inutilizzato, le ante vetrate scorrevoli resteranno aperte consentendo il passaggio e anche una migliore aerazione, quando la finestra è aperta.


Doccia passante nel bagno stretto e lungo, con vetrate scorrevoli


Anche per questa soluzione con doccia posta al centro nel bagno stretto e lungo, bisogna prestare attenzione ad alcuni particolari.

È preferibile installare un piatto doccia a filo pavimento in modo da evitare due scomodi gradini camminando dalla zona lavabo a quella di wc e bidet.

Prima dei lavori è allora utile procedere con una verifica dello spessore del sottofondo del pavimento per capire se il piatto doccia a filo pavimento è effettivamente realizzabile.

Doccia passante in bagno stretto e lungo - Designer Antonio PreviatoDoccia passante in bagno stretto e lungo - Progettista Designer Antonio Previato

Tra i vari modelli di piatti doccia a filo pavimento, sono consigliabili soluzioni con la superficie antisdrucciolo, così da permettere il passaggio da zona lavabo a wc e bidet, in tutta sicurezza.

Altra proposta è inserire un piatto doccia che si mimetizzi con le piastrelle del pavimento. In commercio ci sono soluzioni di vari colori, dai bianchi ai beige fino ai grigi e ai neri.

In alternativa, ci sono sistemi doccia con canaline di scarico a filo pavimento, che può essere piastrellato con rivestimenti differenti.

Scarico a pavimento per doccia - GeberitScarico a pavimento per doccia - Geberit

Nel caso in cui il sottofondo sia troppo esiguo e non permetta l'installazione di un piatto doccia a filo pavimento, si può sempre progettare un box doccia senza piatto, ma semplicemente piastrellato con una leggera pendenza per lo scolo dell'acqua.


Per chi è alla ricerca di soluzioni per risolvere problematiche particolari di divisione e arredo degli spazi, è disponibile online il servizio di progettazione casa per ottenere una consulenza personalizzata, con l'elaborazione di piante tecniche arredate e disegni 3D, così da rendere veramente funzionali gli ambienti, in base alle specifiche esigenze.


Esempi in foto di doccia a filo pavimento e canalette di scarico


Nella seguente galleria di immagini, la doccia a filo pavimento Conoflat di Kaldewei presenta un design estremamente piatto e continuo.

La copertura dello scarico smaltata si integra in modo armonioso nella superficie a filo pavimento della doccia, per una nuova, elegante estetica, libertà di movimento e perfetta stabilità dell'installazione a filo pavimento.
In successione, sempre nella photogallery, le foto riferite alla canaletta doccia CleanLine di Geberit: è prodotta con un'inclinazione tale da permettere il deflusso ottimale dell'acqua della doccia.

Con queste innovative canalette doccia, sono possibili tante soluzioni personalizzabili con la piastrelle del pavimento della doccia, così da poter configurare un layout moderno per il box doccia di nuova concezione, anche nei contesti più difficili, di bagni stretti e lunghi.

riproduzione riservata
Doccia in bagno lungo e stretto
Valutazione: 5.11 / 6 basato su 62 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Florence
    Florence
    Domenica 17 Settembre 2023, alle ore 18:41
    Nel mio bagno stretto e lungo ho messo la vasca con doccia in fondo, dove c'è una piccola finestra.
    Penso proprio di sostituire la vasca con un box doccia, mettendo delle ante in vetro trasparenti, una fissa e l'altra scorrevole, come ho letto nell'articolo, così lascio penetrare la luce dalla finestra nel resto del bagnetto.
    Ottimo spunto sarebbe anche la doccia passante messa al centro del bagno, ma per ora possiamo permetterci interventi limitati, quindi preferisco mantenere la doccia sotto finestra, dove attualmente ho la vasca
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.823 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img avriljasmin
Ciao a tutti,vorrei confrontarmi con voi per sistemare al meglio quello che dovrebbero essere: bagno 1, il bagno "per ospiti" e bagno 2, quello più riservato, più...
avriljasmin 03 Febbraio 2024 ore 17:43 11
Img mariapia moiolla
Buongiorno, vorrei chiedere un consiglio per un appartamento in centro storico da ristrutturare, attualmente c'è un bagno (ricavato dal giroscale credo anni 40) nella...
mariapia moiolla 21 Febbraio 2019 ore 14:03 3
Img azzurra@
Ciao a tutti, io e mio marito abbiamo appena comprato una nuova casa per la quale, a breve, dovremmo avventurarci nel "mondo della ristrutturazione"!Per quanto l'appartamento...
azzurra@ 09 Novembre 2015 ore 23:06 5
Img gianni855
Salve a tutti, chiedo un aiuto per la progettazione del secondo bagno di casa nuova.Abbiamo una superfice di 250X150 che finita sarà 245X145 per i rivestimenti. Con una...
gianni855 23 Aprile 2014 ore 14:17 10