Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Disegni, computo e capitolato di progetto

I documenti fondamentali che permettono di realizzare una buona ristrutturazione. Progettare per ottenere il massimo rapporto qualità/prezzo evitando contenziosi.
03 Luglio 2012 ore 11:40 - NEWS Progettazione
computo metrico , capitolato , disegni , progetto

Sia che venga fatto per investimento o per migliorare le caratteristiche della propria abitazione ristrutturare una casa è un momento importante ed impegnativo, sia in termini di tempo che di soldi.

Architetto e committenti in cantiereL'ausilio di un architetto è utile per rendere una ristrutturazione più semplice. Il tecnico può sviluppare il progetto, preparare le pratiche edilizie e seguire i lavori.

Il progetto ha il fine di soddisfare le esigenze ed i desideri del commitente, ricercando maggiori benefici ed un più alto rapporto qualità/prezzo.
Il progetto organizza al meglio la ristrutturazione e definisce come dovranno essere realizzati i lavori, le scelte distributive, tempi e costi, accesso alle detrazioni fiscali, rispondenza alle normative edilizie, etc.


Vediamo in sintesi quali sono i documenti che compongono un progetto e come utilizzarli per affidare i lavori alla ditta evitando la nascita di controversie o problemi durante i lavori:

  • - Capitolato
  • - Computo metrico estimativo
  • - Elaborati grafici
  • - Contratto di appalto
  • - Cronoprogramma

Capitolato

È un documento scritto dove vengono definite in termini qualitativi le caratteristiche delle lavorazioni. È uno strumento utile a definire le singolarità del progetto, che qualità di materiali utilizzare e in che modo effettuare le lavorazioni.
Il capitolato dovrebbe essere scritto in maniera semplice e discorsiva per chiarire i dubbi sulle questioni più controverse e per permettere alla ditta di poter fare un preventivo realistico e completo.

Computo metrico

Il computo metrico è un documento scritto che indica le quantità dei materiali da utilizzare e delle lavorazioni da effettuare per raggiungere gli obiettivi definiti dal progetto. Il computo può essere diviso per vani (bagno, cucina, soggiorno, etc.), o per tipo di lavorazioni (demolizioni, opere da pittore, opere murarie, etc.). L'obiettivo è rendere la lettura del documento più agevole, sia per la ditta che per il committente.

Il computo metrico acquisice l'aggettivo estimativo quando alle quantità vengono associati dei prezzi unitari. Il computo metrico estimativo permette di conoscere i costi per realizzare l'opera e rappresenta uno strumento utile al controllo della spesa sia in fase di progetto che di realizzazione. Il computo metrico estimativo permette inoltre che il tecnico progettista ed il committente possano decidere quali lavorazioni effettuare per rientrare nel budget a disposizione.

Elaborati grafici

I disegni tecnici rappresentano come dovrà essere realizzata l'opera, solitamente i disegni sono bidimensionali (pianta, prospetto e sezione) ma è possibile anche realizzare delle viste tridimensionali o delle fotosimulazioni.
Gli elaborati grafici possono descrivere le modalità di realizzazione, le stratificazioni dei materiali o il montaggio dei componenti.
Gli elaborati principali sono la tavola delle demolizioni e ricostruzioni, il disegno dell'orditura della pavimentazione, i dettagli dei bagni e della cucina, la posizione dei punti elettrici (prese, interruttori, illuminazione).

Contratto di appalto

Nel contratto di appalto, la ditta ed il committente definiscono tempi, pagamenti, penali e tutti gli aspetti utili affinchè si possano svolgere i lavori rispettando obblighi e diritti delle parti.
Il contratto deve richiamare al rispetto delle normative sulla sicurezza del lavoro (la cui responsabilità è dell'impresa ma anche del committente) e alla normativa sulla certificazione degli impianti.

Cronoprogramma

Questo elaborato è molto utile per realizzare i lavori in tempi certi. Nel cronoprogramma viene definita l'evoluzione dell'opera determinando per ogni fase il numero corrispondente di giornate lavorative. È consigliabile indicare, sin dal momento del progetto, le date in cui verranno effettuati i pagamenti alla ditta.

Esempio: rifacimento del pavimento

ristrutturazione di un pavimentoSe per esempio i lavori di ristrutturazione consistono nel rifacimento della pavimentazione di un locale, ecco i documenti sopra citati cosa potrebbero contenere:

Capitolato: verranno definite le caratteristiche del materiale (dimensioni delle mattonelle, colore, tipo di fuga), alcuni aspetti tecnologici (quale collante utilizzare), definizione di eventuali questioni logistiche (difficoltà del trasporto del materiale per l'assenza dell'ascensore).

Computo metrico estimativo: Verranno definite le singole lavorazioni che compongono l'opera (demolizione pavimentazione esistente, posa del massetto, posa della pavimentazione, etc.) e la dimensione del locale (10mq). Inserendo anche i prezzi unitari sapremo quale sarà il costo totale dell'opera.

Elaborati grafici: I disegni più utili saranno la pianta della pavimentazione esistente (con indicate le caratteristiche del materiale e la eventuale presenza dello zoccolino), il disegno della nuova pavimentazione con l'indicazione del punto di partenza nella posa delle mattonelle. Un disegno di dettaglio potrà indicare lo spessore della fuga, l'attacco con un eventuale infisso o con la muratura.

Contratto: verrà definito in quanti giorni e con quale costo la ditta dovrà realizzare la pavimentazione. In caso di ritardo si potrà applicare una penale.

Cronoprogramma: I lavori sono divisi in 8 giorni: 2 per le demolizioni, 4 per la posa del supporto e altri 4 per la posa della pavimentazione. La dittà potrà essere pagata contemporaneamente alla conclusione delle singole fasi.

riproduzione riservata
Articolo: Disegni, computo e capitolato di progetto
Valutazione: 5.20 / 6 basato su 10 voti.

Disegni, computo e capitolato di progetto: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.249 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Disegni, computo e capitolato di progetto che potrebbero interessarti


Computo metrico

Restauro edile - Il computo metrico valuta con esattezza il costo totale di tutte le lavorazioni necessarie per l'esecuzione di un progetto di ristrutturazione o nuova costruzione

Registro di contabilità

Restauro edile - Il registro di contabilità è uno strumento fondamentale per riassumere l'intera contabilizzazione del cantiere ed emettere gli stati di avanzamento dei lavori.

Capitolato d'appalto: quando va utilizzato

Leggi e Normative Tecniche - Il capitolato d'appalto è un documento che regola i rapporti tra l'appaltante e l'appaltatore, obbligatorio negli appalti pubblici, opzionale nei lavori privati

Contratto di appalto: cosa non deve assolutamente mancare?

Leggi e Normative Tecniche - Il contratto d'appalto, per essere cautelativo, deve contenere i seguenti allegati: computo metrico, cronoprogramma, capitolato, progetto e offerta definitiva.

Conteggio economico delle opere edili

Normative - Ogni intervento edilizio, deve essere valutato in funzione di procedure e strumenti economici che determinino la reale consistenza dei lavori da eseguire.

Libretto delle misure

Restauro edile - Il libretto delle misure si usa negli appalti per le opere pubbliche, per tenere traccia di tutti lavori effettivamente svolti, con relativi prezzi e quantità.

Direttore dei lavori

Restauro edile - Il Direttore dei Lavori è incaricato dal committente di verificare l'esecuzione delle opere a regola d'arte e la loro effettiva conformità al progetto autorizzato.

Cronoprogramma dei lavori

Normative - Indispensabile strumento di programmazione e coordinamento in ogni cantiere edile, è un elaborato del progetto esecutivo.

Iva agevolata per lavori extracapitolato

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con la Risoluzione n. 22/E del 22 febbraio 2011 l'Agenzia delle Entrate risponde ad un quesito in merito all'applicazione dell'Iva agevolata per la commissione di lavori extracapitolato.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img rosannacuzzolino
Buonasera,Vi scrivo per un parere su un problema relativo ad un preventivo di ristrutturazione.Abbiamo contattato tramite un amico una ditta edile per una casa che abbiamo...
rosannacuzzolino 02 Gennaio 2021 ore 11:36 5
Img lucav22
Salve a tutti, Ho da quasi un anno appaltato un lavoro di ristrutturazione edile ad una impresa srl con un preventivo di 36k euro inclusi impianti per manutenzione straordinaria e...
lucav22 28 Dicembre 2020 ore 14:18 5
Img maselliantonio
Buongiorno, ho un intervento di ristrutturazione edilizia di cui all'art 3 comma 1 lettera D di cui al DPR 380/01. Ho dei dubbi sull'impostazione del computo metrico. Questi i...
maselliantonio 23 Dicembre 2020 ore 18:42 1
Img michele.cassola
Buonasera, vi chiedo un parere sui prezzi ricevuti da alcune imprese per dei lavori di ristrutturazione su una superficie totale di circa 75 mq. Solo alcuni esempi:Allestimento...
michele.cassola 19 Dicembre 2020 ore 19:34 4
Img lucav22
Salve a tutti, PREMESSA: Se non volete leggere in toto la storia, in fondo trovate la domanda diretta.Volevo avere alcuni pareri su una questione personale in quanto ho pattuito...
lucav22 13 Giugno 2020 ore 11:28 42