Schermature solari e chiusure oscuranti: caratteristiche e differenze

Sistemi di riduzione dell'incidenza solare: schermature solari e chiusure oscuranti. Ci soffermiamo su entrambe le tipologie per scoprire quali sono le differenze
Pubblicato il

Differenza tra schermature solari e chiusure oscuranti


Una domanda interessante ai fini dell'efficientamento energetico di un edificio è: come schermare le finestre dal sole?

Per diminuire l'apporto della luce solare, ovvero l'incidenza dei raggi del sole all'interno di un'abitazione, è necessario munire gli infissi di appositi sistemi: schermature solari e chiusure oscuranti.

Le prime sono sistemi atti a diminuire la radiazione solare incidente sulla superficie e possiedono un fattore di trasmissione solare gtot.
Il fattore solare è la quantità di energia solare entrante rispetto all'energia incidente totale. È sconsigliabile installarle per infissi posti a Nord, Nord Ovest e Nord Est.

Schermatura solare per infissi
Le chiusure oscuranti o tapparelle oscuranti, non solo riducono la radiazione solare, ma apportano anche resistenza termica all'infisso.
Esse possono essere inserite, a differenza delle schermature solari, per tutti gli orientamenti. Andiamo a studiarle entrambe nel dettaglio.


Schermature solari cosa sono


Le schermature solari sono impiegate per la protezione di un ambiente dai raggi solari consentendo, in risposta a essi, una variazione controllata di energia termica e luminosità.

Applicate all'interno, all'esterno o integrate al serramento, sono ottimali per un incremento dell'efficienza energetica con conseguente abbassamento dei costi in termini di raffrescamento e riscaldamento.

Avere minori consumi comporterà un risparmio in bolletta.
Le schermature possono essere suddivise in due grandi gruppi:

  • schermatura solare fissa - oltre a diminuire la superficie del serramento esposta ai raggi solari, è un elemento solidale con la parete esterna;

  • schermatura solare mobile - sistema capace di intercettare i raggi solari per evitare che entrino nell'ambiente o per trasferirli in zone buie. Essa è attivabile solo in caso di necessità, infatti è completamente gestita dal fruitore.


La schermatura fissa, avendo delle limitazioni nell'uso, in quanto non è regolabile in base all'effettiva incidenza della radiazione solare, viene surclassata da quella mobile, che consente di godere di benefici sia visivi che termici.


Schermature solari mobili caratteristiche


Le normative attuali sull'efficientamento energetico degli edifici hanno posto particolare rilievo alle schermature mobili, per la loro capacità di diminuzione del calore.

Le caratteristiche devono essere:

  • la regolazione dei flussi sia termici che luminosi;

  • l'essere combinati con il serramento o la vetrata;

  • la capacità di adeguamento alla variazione di luce e temperatura.


Le qualità performanti della schermatura sono espresse dal fattore solare gtot che, combinato al tipo di vetro, deve essere minore o uguale a 0,35.
Più alto è il valore di g, minore sarà l'effetto schermante.

Il vantaggio di una schermatura mobile sta proprio nella capacità di modificare il fattore solare, grazie alla movimentazione delle lamelle o del telo.
È necessario per avere elevata efficacia, valutare non solo il materiale utilizzato in termini di assorbanza (quantità di luce assorbita), trasmittanza (quantità di luce trasmessa) e riflettanza (quantità di luce riflessa), ma anche la posa in opera e dove si posizionano le schermature (all'interno, all'esterno o integrate), senza dimenticare la tipologia.


Per ottenere una buona schermatura quindi bisogna tenere in considerazione diversi fattori e combinarli tra loro per avere un risultato che soddisfi le esigenze del fruitore.

Schermature solari esempi


Un criterio di suddivisione in base alla posizione delle schermature solari è qui riportato:

  • schermature solari interne: posizionate all'interno del sistema finestrato, sono formate da tende o lamelle direzionabili. Non hanno elevata efficienza poiché bloccano la radiazione solo dopo che essa abbia attraversato l'elemento vetrato, ma sono molto economiche e facili nell'installazione. Esempi di schermatura interna sono la tenda a rullo e la tenda alla veneziana a lamella orizzontale;

  • schermature solari esterne: posizionate all'esterno del sistema finestrato, permettono di bloccare completamente la radiazione prima che giunga alla vetrata, infatti hanno prestazioni più elevate rispetto a quelle interne. Riconducibili alle tipologie di schermature solari esterne mobili e fisse, anticipate nei paragrafi precedenti, alcuni esempi sono i frangisole e le tende da sole;

  • schermature solari integrate: posizionate tra le due lastre del vetro, sono sistemi che andranno valutati in fase progettuale, poiché per un serramento già esistente l'installazione è complessa. Esempi di schermature integrate sono i sistemi di facciata riflettenti o sistemi a lamelle orientabili.


Chiusure oscuranti cosa sono


Le chiusure oscuranti o persiane oscuranti sono sistemi che oltre a ridurre l'incidenza solare, apportano una resistenza termica supplementare all'infisso.

Esse agiscono in particolar modo di notte, nella stagione invernale, per contenere le dispersioni termiche.

Chiusure oscuranti esterne
Tali sistemi sono di notevole utilità sia per l'aumento dell'isolamento termico e acustico sia per la difesa dell'edificio, prevenendo così intrusioni di possibili ladri.

Sul mercato esistono diversi tipi di oscuranti:

  • gli scuri: sono un tipo di persiana speciale, capace di assicurare protezione dagli agenti atmosferici e consentire una perfetta gestione della luce interna;

  • gli avvolgibili: formati da stecche orizzontali che scorrono tra due guide poste ai lati, presentano un rullo intorno a cui si chiudono, posizionato nella parte alta della finestra, e possiedono elevato livello di oscuramento.


Utilità delle chiusure oscuranti


Le tapparelle oscuranti hanno diverse funzioni, la principale è la protezione dai raggi solari e dal conseguente surriscaldamento.

Possono regolare il passaggio di luce e sono in grado di proteggere i mobili e i pavimenti dal danneggiamento dovuto alla polvere e alle radiazioni.

Tipologia di chiusura oscurante scorrevole
Gli scuri e gli avvolgibili impediscono completamente il passaggio di luce mentre le tipologie in metallo sono le migliori in ambito di intrusioni, soprattutto le versioni a motore che aumentano notevolmente la sicurezza antieffrazione.
Assicurano inoltre elevato comfort sia in inverno che in estate.


Detrazione schermature solari e chiusure oscuranti


Le finestre con schermature solari o chiusure oscuranti possono usufruire delle detrazioni fiscali.

I requisiti da possedere sono i seguenti:

  • rispettare le normative in tema di efficienza energetica;

  • essere mobili;

  • installate all'esterno, all'interno o integrate;

  • provviste di marcatura CE;

  • inserite a protezione della vetrata;

  • gtot minore uguale di 0,35;


Per quanto concerne le detrazioni, le schermature solari hanno sempre un massimale diverso rispetto al serramento, per le chiusure oscuranti invece si fa riferimento a due situazioni.

Tapparelle oscuranti
Se si modificano solo le chiusure oscuranti e non gli infissi, esse rientrano nel massimale delle schermature. Se invece l'intervento è per entrambe le parti, il massimale in cui rientra la chiusura è quello degli infissi.


Schermature solari mobili in alluminio


L'azienda CO.ALL. srl propone sistemi frangisole in alluminio.
Tali schermature proteggono e gestiscono il calore, con un conseguente risparmio di energia e un ambiente più pulito.

I frangisole Co.All sono perfetti sia per abitazioni che per aziende, in quanto sono molto versatili.

Schermature mobili in alluminio
Schermano notevolmente il calore del sole e fungono da protezione termica contro le dispersioni che avvengono nelle ore notturne. Inoltre, le versioni a motore sono molto silenziose.


Chiusure oscuranti brevettate


Avitaia si occupa di fornire soluzioni adatte per persiane in alluminio.
Mediante la schiuma poliuretanica utilizzata per coibentare, si ha la possibilità di ridurre notevolmente il calore entrante. Ne esistono di diverse tipologie tra cui quelle a lamelle orientabili.

Il meccanismo delle lamelle è composto da 3 posizioni, così da orientarle in maniera sicura, e azionare, nel caso in cui le si voglia bloccare, una levetta speciale.
Vengono inoltre inseriti ingranaggi in acciaio tali da evitare la rottura delle lamelle.

riproduzione riservata
Differenza tra schermature solari e chiusure oscuranti
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Veronica
    Veronica
    Sabato 14 Maggio 2022, alle ore 12:42
    Tra le due soluzioni qual è la migliore?
    rispondi al commento
    • Marta H.
      Marta H. Veronica
      Domenica 15 Maggio 2022, alle ore 14:25
      Ciao, dipende molto dalle esigenze, con le chiusure oscuranti si ha anche protezione contro le dispersioni termiche. Se invece si necessita solo di protezione dall'incidenza solare la schermatura mobile può bastare.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
347.061 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img jortua
SalveVorrei far restaurare e riverniciare alcuni serramenti del mio appartamento (porta finestra e una finestra).Mi hanno detto che per il lavoro occorre una settimana circa,...
jortua 09 Agosto 2023 ore 18:03 5
Img kristina@ 85
Buongiorno! Ho un problema sa risolvere. Devo rimuovere le macchie di ritonoficante per serramenti in legno dal gradino in cemento che assorbe tutto come una spugna.Non so come...
kristina@ 85 16 Luglio 2023 ore 13:41 1
Img marco desiderio
Salve a tutti. Sento sempre più casi di persone che per rifare i serramenti utilizzano il bonus sulle barriere architettoniche. Che ne pensate?...
marco desiderio 28 Giugno 2023 ore 13:36 2
Img francesco boscarato
Ciao ragazzi,mi sono da poco trasferito e nella casa che ho acquistato e i serramenti in legno sono vecchi di ca. 20/25 anni. Stavo cercando pian pianino di sistemare casa...
francesco boscarato 23 Aprile 2023 ore 12:12 1
Img damibian
Buongiorno a tutti.Il mio caso è il seguente:a) casa unifamiliare;b) sostituzione degliattuali infissi e serramenti in legno con nuovi in PVC;c) sostituzione di attuale...
damibian 14 Marzo 2023 ore 15:48 15