Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Quali differenze tra computo metrico e capitolato d’appalto?

Due documenti fondamentali e necessari nel settore edilizio per una perfetta esecuzione dei lavori sono il capitolato di appalto e il computo metrico estimativo
- NEWS Restauro edile
Barra Preventivi Online

Differenza tra capitolato e computo metrico


Chi lavora nel settore dell’edilizia è ben a conoscenza di due documenti utili per regolare la perfetta esecuzione dei lavori: il capitolato di appalto e il computo metrico.

Molto spesso si cade nell’errore di considerarli uno stesso documento, quando in realtà hanno funzioni ben distinte.

Redazione capitolato e computo
Entrambi vengono allegati al contratto d’appalto e hanno grande rilievo per realizzare qualunque tipo di opera edilizia.
La differenza sostanziale sta nel fatto che se il capitolato descrive i materiali e le lavorazioni precisando le condizioni di contratto, il computo metrico serve a quantificare le opere.

Entrambi i documenti sono obbligatori nel caso in cui le opere siano sotto la committenza della pubblica amministrazione, pur risultando utili nel caso in cui si tratti di un privato. Sono infatti uno strumento per tutelare sia l’impresa, così da evitare possibili reclami, sia il committente, che si protegge dal rischio di un aumento non giustificato dei costi.


Capitolato significato


Il capitolato è un documento predisposto dal progettista che descrive nel dettaglio le lavorazioni e le opere da realizzare, con attenzione a quali sono le caratteristiche dei materiali utilizzati.


Capitolato speciale di appalto e computo metrico estimativo

Capitolato speciale di appalto e computo metrico estimativo

Capitolato speciale di appalto e computo metrico estimativo
Come redigere computo e capitolato

Come redigere computo e capitolato

Come redigere computo e capitolato
Quali sono le differenze tra capitolato e computo

Quali sono le differenze tra capitolato e computo

Quali sono le differenze tra capitolato e computo
Chi redige il computo metrico e il capitolato

Chi redige il computo metrico e il capitolato

Chi redige il computo metrico e il capitolato
Capitolato e computo metrico: due documenti necessari

Capitolato e computo metrico: due documenti necessari

Capitolato e computo metrico: due documenti necessari

Lo scopo è quello di regolare il rapporto tra appaltatore e committente.
In questo documento vengono indicate:

  • le opere da realizzarsi;

  • i tempi e le modalità di esecuzione;

  • le caratteristiche dei materiali;

  • i costi per le voci di lavorazione.


Si individuano due tipi di Capitolato d’appalto:

  • il Capitolato generale;

  • il Capitolato speciale di appalto (o Capitolato tecnico).


Capitolato generale d’appalto


Il Capitolato generale disciplina i rapporti contrattuali tra appaltatore e stazione appaltante ed è obbligatorio per gli appalti che vengono affidati dalle pubbliche amministrazioni, non per le opere di privati.

Le disposizioni del capitolato devono essere inserite nel contratto di appalto, sostituendosi, nel caso in cui non sia stato stabilito diversamente dalla legge, alle clausole non conformi del contratto o del Capitolato speciale.

Capitolato e computo metrico
Alcuni dei contenuti sono la provenienza dei materiali, la durata al giorno dei lavori, la disciplina in cantiere e le norme di condotta dei lavori.
La sua redazione stabilisce gli standard con cui dovranno essere redatti gli altri capitolati tecnici.


Capitolato speciale di appalto


Nel Capitolato speciale d’appalto vengono definite le qualità e i requisiti delle opere, con un’attenzione particolare nei confronti dei materiali e di come vengono eseguiti i lavori.

È più specifico del generale, infatti varia a seconda dei lavori che andranno a realizzarsi e all’oggetto dell’intervento.



Viene suddiviso in una parte tecnica e una amministrativa.
Nella parte tecnica vengono illustrate le prescrizioni tecniche nello specifico, insieme alle modalità di esecuzione e alle norme di misurazione.

Nella parte amministrativa vengono inserite le descrizioni delle lavorazioni e degli elementi fondamentali per una definizione completa economica dell’oggetto dell’intervento.


Computo metrico significato


Il computo metrico è obbligatorio per il progetto definitivo ed esecutivo.
È fondamentale per la quantificazione degli interventi necessari a realizzare l’opera e per l’identificazione dei costi dei materiali.

Computo metrico estimativo e capitolato di appalto differenze
Nello specifico, il computo metrico consta in una tabella in cui vengono inserite le descrizioni delle singole lavorazioni con le loro quantità e unità di misura (lunghezza, altezza e larghezza), il prezzo unitario, il costo delle singole lavorazioni (quantità per prezzo unitario) e il costo totale.

Risulta quindi essere un documento molto utile per controllare il costo in ogni fase di realizzazione dell’opera.

Anche in questo caso la redazione è obbligatoria per gli appalti pubblici, non per quelli privati.


Computi metrici e computi metrici estimativi


È bene fare una differenza tra computo metrico e computo metrico estimativo.
Nel computo metrico semplice si esegue una stima della sola quantità di lavori che sono necessari a completare l’opera.

Al secondo viene inserita in più la stima dei prezzi delle lavorazioni e la stima dell’importo totale.

Differenza tra computo metrico e computo metrico estimativo
Entrambi sono strettamente correlati in quanto non è possibile redigere il computo metrico estimativo senza prima aver redatto il computo metrico, perché il primo si ottiene abbinando alle singole quantità un prezzo unitario.

È importantissimo che il computo venga redatto in maniera precisa così da annullare il rischio di incorrere in costi extra.

Per la sua redazione si utilizza un software gratuito e si usa una vasta banca dati gratuita dei prezzari delle opere edili per ottenere un elenco prezzi con tutte le descrizioni e i costi delle singole lavorazioni delle diverse regioni italiane.


Computo metrico e capitolato: chi li redige


Il capitolato dei lavori e il computo estimativo sono documenti che coinvolgono l’impresa, il progettista ed il committente.
Sono fondamentali per assicurare che tutti gli impegni dei soggetti coinvolti vengano rispettati.

Computo metrico estimativo e capitolato d'appalto
La redazione di entrambi viene eseguita dal tecnico che, in base al progetto sviluppato, quantificherà le lavorazioni, gli interventi e i materiali.

Il committente così potrà essere in grado di capire qual è l’investimento finanziario a cui va incontro mentre le imprese avranno la possibilità di sviluppare le proprie offerte migliori.

Grazie a queste redazioni, si arriverà al consuntivo finale che consentirà una valutazione tra ciò che era stato stimato inizialmente, il costo reale e la qualità dell’opera.

riproduzione riservata
Differenza tra capitolato e computo metrico
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.

Differenza tra capitolato e computo metrico: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
342.035 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Differenza tra capitolato e computo metrico che potrebbero interessarti

Capitolato d'appalto: quando va utilizzato

Leggi e Normative Tecniche - Il capitolato d'appalto è un documento che regola i rapporti tra l'appaltante e l'appaltatore, obbligatorio negli appalti pubblici, opzionale nei lavori privati

Disegni, computo e capitolato di progetto

Progettazione - I documenti fondamentali che permettono di realizzare una buona ristrutturazione. Progettare per ottenere il massimo rapporto qualità/prezzo evitando contenziosi.

Registro di contabilità

Restauro edile - Il registro di contabilità è uno strumento fondamentale per riassumere l'intera contabilizzazione del cantiere ed emettere gli stati di avanzamento dei lavori.

Contratto di appalto: cosa non deve assolutamente mancare?

Leggi e Normative Tecniche - Il contratto d'appalto, per essere cautelativo, deve contenere i seguenti allegati: computo metrico, cronoprogramma, capitolato, progetto e offerta definitiva.

Computo metrico

Restauro edile - Il computo metrico valuta con esattezza il costo totale di tutte le lavorazioni necessarie per l'esecuzione di un progetto di ristrutturazione o nuova costruzione

Libretto delle misure

Restauro edile - Il libretto delle misure si usa negli appalti per le opere pubbliche, per tenere traccia di tutti lavori effettivamente svolti, con relativi prezzi e quantità.

Iva agevolata per lavori extracapitolato

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con la Risoluzione n. 22/E del 22 febbraio 2011 l'Agenzia delle Entrate risponde ad un quesito in merito all'applicazione dell'Iva agevolata per la commissione di lavori extracapitolato.

Casa in costruzione e lavori extra capitolato

Leggi e Normative Tecniche - Casa in costruzione: modificare e migliorare il capitolato di costruzione è possibile, ma stando attenti alle condizioni che regolano i lavori extra capitolato.

Capitolato per opere private

Normative - Insieme al disegno progettuale, esistono altri documenti importanti per l'esatta conoscenza delle caratteristiche dell'immobile.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img giuse05
Buonasera a tutti,dopo aver fatto una riunione condominiale nel mese di Gennaio per i lavori trainante (Cappotto) al 110%, alla presenza di un Tecnico Ingegnere Eedile,...
giuse05 26 Settembre 2022 ore 13:45 15
Img luciano73
Salve a tutti, sto vivendo un'odissea con la ristrutturazione di casa mia. L'ultima perla è il geometra che mi ha fatto perdere 5 mesi di tempo per redigere un computo...
luciano73 09 Luglio 2022 ore 13:13 13
Img mandrake
Buongiorno signori e ben trovati.Sto valutando l'acquisto di una cielo terra che compende due appartamenti e tre garage.Parliamo di appartamenti di 90 mq cad e di 150 mq di garage...
mandrake 04 Marzo 2022 ore 08:25 4
Img lucav22
Salve a tutti, PREMESSA: Se non volete leggere in toto la storia, in fondo trovate la domanda diretta.Volevo avere alcuni pareri su una questione personale in quanto ho pattuito...
lucav22 22 Luglio 2021 ore 09:47 50
Img rosannacuzzolino
Buonasera,Vi scrivo per un parere su un problema relativo ad un preventivo di ristrutturazione.Abbiamo contattato tramite un amico una ditta edile per una casa che abbiamo...
rosannacuzzolino 02 Gennaio 2021 ore 11:36 5