• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Deumidificatore portatile: combattere muffa e umidità in casa

Un deumidificatore portatile elimina la muffa in una stanza mediante l'essiccazione dell'aria, ma non è in grado di rimuovere quella già esistente.
Pubblicato il

Come eliminare la muffa con un deumidificatore portatile


Eliminare la muffa non è solo una questione estetica.
Sconfiggerla è fondamentale per la salute di chi vive in un ambiente umido, in quanto le spore di questo fungo possono provocare problemi a livello respiratorio come l'asma, le allergie, il mal di testa e addirittura, in casi più gravi, le polmoniti croniche.


In primo luogo bisogna comprendere la causa che determina la produzione di muffa all'interno di un ambiente.

La formazione della muffa è legata di solito a un'eccessiva umidità nella stanza, si può trattare della camera da letto, così come della cabina armadio oppure il bagno e la cantina.

Prima regola per far sì che la muffa non si espanda ulteriormente e che non si ricrei dopo averla eliminata, è deumidificare l'aria: è proprio in questo caso che ci viene in soccorso il deumidificatore.

Un deumidificatore può rendere inattiva la creazione della muffa in una stanza mediante l'essiccazione dell'aria, ma non è in grado di rimuovere completamente la muffa già esistente. Poiché l'umidità scompare, la muffa rimane sulle superfici in uno stato inattivo.

Bisogna specificare che l'utilizzo di un deumidificatore portatile non ha effetti definitivi sulla muffa ma è fondamentale il suo utilizzo in ambiente umido per evitare che se ne formi dell'altra.

Purificatore casa LevoitPurificatore casa Levoit

Pur non essendo in grado di eliminare alla radice il problema, un uso accorto dell'elettrodomestico può comunque impedire il generarsi di nuove spore attraverso l'essiccazione dell'aria.

Perché si crea la muffa in casa?


La formazione della muffa sui muri è da ricondursi alla migrazione di minuscole spore prodotte da funghi che, trasportate dall'aria principalmente in estate e in autunno, si depositano sulle superfici di ambienti per loro ospitali, ovvero caratterizzati da umidità in eccesso e scarsa ventilazione.

Quando la muffa è pericolosa?


Tra i tanti tipi di muffa, quella più pericolosa è quella nera o verde che si presenta sotto forma di macchie su pareti o sul soffitto della casa, provocata perlopiù dall'umidità e dalle infiltrazioni d'acqua.

Che cosa uccide la muffa?


La muffa può morire se trattata con rimedi naturali, come ad esempio un misto di acqua demineralizzata e aceto o bicarbonato di sodio, sale grosso e acqua ossigenata.


L'utilità del deumidificatore in casa


Il deumidificatore, aspira e riduce la percentuale di umidità dell'aria.

L'umidità è la principale causa della formazione di muffe, funghi, acari: tutti questi elementi, a loro volta, sono fattori scatenanti dell'aumento di inquinamento nelle nostre case e non meno causa di allergie via via sempre più diffuse.

Deumidificatore portatile su amazonAmazon deumidificatori portatili

Esistono alcuni metodi utili per evitare la comparsa della muffa in casa, rimedi che vanno utilizzati in ogni periodo dell'anno, per garantire all'interno delle mura domestiche una condizione climatica sempre ideale.

Per intervenire sulla muffa in maniera efficace, è raccomandato tenere un livello di umidità in casa compreso tra il 35% e il 55%.

Molti deumidificatori hanno un igrometro, ovvero un misuratore di umidità, il quale può aiutare a capire che grado di umidità c'è in una stanza e, spesso, questa è superiore al livello ideale, aggirandosi perlopiù tra i 60% e il 68%.

Umidificatore portatile DysonUmidificatore portatile Dyson

Quindi, l'utilizzo di un deumidificatore è solitamente consigliato negli ambienti in cui l'umidità è superiore al 50%: in questi casi, infatti, c'è una elevata proliferazione di allergeni; è per questo che si mette in azione la macchina deumidificante che ha lo scopo di seccare l'aria eccessivamente umida presente in una stanza.

I deumidificatori rappresentano, un utile alleato per verificare quotidianamente il livello di umidità nell'aria ed eliminarla.

Deumidificatore Airzeta DRY di TermozetaDeumidificatore Airzeta DRY di Termozeta

I deumidificatori ecologici Airzeta DRY di Termozeta ad esempio, si basano su una tecnologia che fa uso di un gas naturalmente presente nell'ambiente e che, a differenza degli idrofluorocarburi (HFC), non contribuisce ad alimentare il processo di surriscaldamento globale.
Deumidificatore aria TermozetaDeumidificatore aria Termozeta

Consente ugualmente di eliminare l'umidità in eccesso dagli ambienti domestici, a tutto vantaggio della loro salubrità e del comfort abitativo.

Un deumidificatore può seccare una stanza assorbendo l'aria umida al suo interno, catturandola sotto forma di liquido.

Se una stanza presenta della muffa attiva, il livello di umidità deve essere minore, più umidità viene eliminata, minore è la possibilità che la muffa possa produrre spore nutrienti, rendendola così dormiente.

Deumidificatori portatili CONOPUDeumidificatori portatili CONOPU

Su Amazon è possibile acquistare ad una cifra onesta il deumidificatore casa di CONOPU da 2300ML, è portatile e adatto per la camera da letto, coprendo una superficie massima di 40 mq.

deumidificatore conopu
Dotato di sbrinamento automatico, spegnimento automatico, controllo dell'umidità in 3 modalità: ventola di deumidificazione classica, modalità automatica (al raggiungimento del 50% di umidità si spegne) e modalità notte (più silenziosa).

Deumidificatore portatile di CONOPUDeumidificatore portatile di CONOPU

Diventa importante anche il posizionamento del deumidificatore: è preferibile posizionarlo vicino alla zona maggiormente colpita e selezionare un'impostazione di alta potenza, può davvero essere la soluzione più efficace per eliminare in modo definitivo il problema.

Deumidificatore d'aria di CONOPUDeumidificatore d'aria di CONOPU

È inoltre necessario tenere in funzione l'apparecchio fino a quando la camera si asciuga completamente. Inserendo la modalità automatica si può tranquillamente uscire di casa lasciando acceso l'apparecchio.


Differenze tra purificatore e deumidificatore dell'aria


Per contrastare l'inquinamento domestico non sempre basta seguire gli accorgimenti basilari, come quello di arieggiare il più possibile l'ambiente.

Un buon metodo per migliorare la qualità dell'aria domestica è quello di munirci di un apparecchio elettronico che possa aiutarci nella purificazione.
Deumidificatore d'aria TermozetaDeumidificatore d'aria Termozeta

I purificatori d'aria e i deumidificatori rappresentano un valido aiuto nel contrastare quegli elementi che incidono negativamente sulla qualità dell'aria degli ambienti in cui viviamo.

Il purificatore d'aria fa passare l'aria attraverso un filtro che intrappola solo le particelle inquinanti come polvere, fumo e polline, invece, il deumidificatore aspira l'aria all'interno di una stanza, trattiene l'umidità e rimette in circolo l'aria secca.

Come posso purificare l'aria?


WELL A5 WA51-303DG è l'ultimo modello smart di Electrolux che assicura ambienti puliti e salubri in pochi minuti.

La peculiarità di Well A5 consiste nell'avanzato sistema di purificazione in tre fasi, che permette di catturare fino al 99,93% delle particelle dannose come pollini, acari e batteri.

Purificatori e deumidificatori da casa ElectroluxPurificatori e deumidificatori da casa Electrolux

Il sistema di flusso dell'aria è dotato di un ingresso a 360 gradi lungo tutti i bordi del pannello anteriore, una ventola 3D e filtraggio dell'aria avanzato, che permette di purificare gli ambienti in pochi minuti.

Il prodotto Well A5 con tecnologia smart, grazie a specifici sensori, regola automaticamente la velocità di pulizia in funzione dei valori di particelle e composti organici rilevati nell'aria.

Tramite un sensore led è possibile verificare la qualità dell'aria indoor grazie alle diverse tonalità di colore, oppure dall'App Electrolux è facile programmare comodamente da remoto il proprio apparecchio.

Purificatore portatile di LevoitPurificatore portatile di Levoit

Non necessitando di installazioni ed essendo molto leggero, questo nuovo modello è perfetto per essere trasportato facilmente ovunque, dalla casa all'ufficio e, perché no, anche in vacanza.

Well A5 può essere agevolmente spostato a seconda delle proprie esigenze e posizionato sia sul pavimento, con due piedini, che appeso al muro risparmiando, così, spazio utile.


Umidificatori e purificatori contro le allergie


In casa oppure in un ufficio, ambienti nei quali si svolgono le normali attività quotidiane, è di fondamentale importanza garantire il più alto livello possibile di vivibilità e di salubrità dell'aria.

La qualità dell'aria, infatti, è essenziale dal punto di vista della salute, specie nel periodo primaverile e ciò vale, ovviamente, sia per gli adulti che per i bambini.

Torna perciò utile un apparecchio come il purificatore dell'aria, in grado di ricacciare le particelle inquinanti e gli odori sgradevoli presenti nell'ambiente.

Purificatore aria DysonPurificatore e deumidificatore aria Dyson

Il purificatore umidificatore Dyson Purifier Humidify+Cool™ Autoreact cattura polvere, allergeni e virus, incluso il Covid 19.

  • Rimuove il 99,95% delle particelle ultrafini

  • Purifica e umidifica l'intera stanza risolvendo il problema dell'aria secca

  • Schermo LCD che riporta le informazioni sulla qualità dell'aria in tempo reale

  • Controllabile con telecomando.


Spesso il purificatore d'aria accompagna il deumidificatore e, non trattandosi di macchinari fissi, ma al contrario portatili, è possibile posizionarli nella stanza in maniera poco ingombrante e piacevole alla vista.

Per questo motivo si lanciano prodotti sempre più smart, piccoli, leggeri e piacevoli nell'aspetto. Il purificatore d'aria Levoit 200S, ad esempio,è un prodotto smart dal design molto compatto, ideale per non ingombrare eccessivamente e occupare spazio all'interno dell'abitazione.

Levoit 200S purificatore ariaLevoit 200S purificatore aria

Il telaio è ben studiato e il suo design consente il funzionamento a 360° aiutano il device a purificare l'aria in qualsiasi luogo viene messo, come soggiorno, camera da letto, cucina, ufficio, bagno ecc.

L'aspetto pratico è da tenere in considerazione, questo purificatore d'aria ha una sua funzione Smart, che gli permette di essere controllato a distanza e anche con gli assistenti vocali, come Google Assistant e Alexa.

Che consumi hanno il deumidificatore e l'umidificatore?


In media, un piccolo deumidificatore da 300 W consuma 0,3 kWh, quindi 0,3 kW per ogni ora di funzionamento, in una giornata di attivazione continua l'apparecchio consuma circa 7,2 kWh al giorno.

Il purificatore d'aria, invece, varia a seconda della tecnologia e delle funzionalità ospitate all'interno del sistema di purificazione oltre che a seconda della sua grandezza.

Purificatore aria camera da letto DysonPurificatore aria camera da letto Dyson

Su ogni apparecchiatura è indicato il numero di Watt di potenza: solitamente gli umidificatori più piccoli si aggirano intorno ai 20W, mentre i più grandi possono arrivare ad un massimo di 700W.

Particolare importanza è demandata alla classe energetica del singolo dispositivo, fattore in grado di incidere notevolmente sui consumi finali dell'apparecchio in uso.



In linea generale, i consumi dei purificatori o dei deumidificatori risultano essere relativamente modesti: senza mai superare i 100 watt, la media dei consumi espressi dai dispositivi di tale tipologia è di circa 40-50 watt, ma non è raro trovare sul mercato purificatori in grado di esprimere una potenza inferiore ai 30 watt.

Le azioni di deumidificazione e purificazione in una stanza sono molto semplici e implicano un modesto impegno economico e, dato importantissimo, nessun lavoro invasivo in casa.

riproduzione riservata
Deumidificatore portatile contro muffa e umidità in casa
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Greentech88
    Greentech88
    Giovedì 9 Febbraio 2023, alle ore 10:20
    Buongiorno, non mettiamo in dubbio l'efficacia dei deumidificatori proposti ma non capiamo perché negli articoli sui rimendi alla muffa bisogna sempre citare le solite falsità.
    La muffa non si elimina con "rimedi naturali" e tantomeno con la mistura di bicarbonato e aceto.
    Combinando un acido e una base qualunque studente delle medie sa che si annullano a vicenda formando un sale che non serve a niente.
    Nel farlo si sviluppano belle bollicine di CO2 e così che stia succedendo qualcosa!
    Se la muffa viene via con questo sistema è solo grazie al lavoro meccanico di passarci sopra lo straccio umido.
    E infatti il trucco per rimuovere le muffe non è il prodotto che si usa ma l'olio di gomito.
    Da ultimo la muffa non è più pericolosa se è "nera e verde" - il colore delle muffe non ha niente a che fare con la loro presunta pericolosità.
    Ci sono molte bufale sul web di sedicenti esperti di muffa, che parlano di muffa tossica, muffa cancerogena etc. - in verità le muffe cancerogene non esistono, alcune producono aflototossine molto cancerogene ma si trovano nel mais etc e non sui muri.
    Per il resto è vero che la muffa è causata da eccesso di umidità e quindi è sempre bene avere un buon deumidificatore in casa anche se potrebbe non risolvere il problema dato che elimina l'umidità ma non la sua causa.
    rispondi al commento
    • Adriana Zingone
      Adriana Zingone Greentech88
      Giovedì 9 Febbraio 2023, alle ore 10:34
      Grazie per la sapiente lezione, veramente.
      Ma grazie ancor di più per le ultime parole che ha scritto: << Per il resto è vero che la muffa è causata da eccesso di umidità e quindi è sempre bene avere un buon deumidificatore in casa anche se potrebbe non risolvere il problema dato che elimina l'umidità ma non la sua causa.>> perché il focus dell'articolo è proprio questo è viene ribadito più volte.
      Grazie ovviamente anche per averci letto.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.801 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fabrix40
Una camera da letto, esposta su due lati al freddo (balcone al nord e parete ad ovest), costituita da una vecchia muratura in blocchi di cemento da 20 cm, é stata...
fabrix40 02 Febbraio 2015 ore 08:29 54
Img alexs69
In riferimento all'argomento sopradescritto, avendo letto recentemente dei consigli su questo sito, desideravo aver precisato se l'elemento naturale, quale deumidificatore è...
alexs69 18 Maggio 2014 ore 12:47 2