Guida alle detrazioni fiscali per la sostituzione della caldaia

NEWS DI Detrazioni e agevolazioni fiscali21 Novembre 2017 ore 11:26
La sostituzione di una caldaia esistente può beneficiare della detrazione sulle ristrutturazioni o di quella sul risparmio energetico. Quale delle due scegliere?

Sostituzione caldaia: detrazione 50% o 65%?


sostituzione caldaiaLa sostituzione della caldaia rientra già da tempo fra gli interventi che possono beneficiare delle detrazioni fiscali per la casa.
Mi riferisco in particolare alla detrazione sulle ristrutturazioni edilizie e alla detrazione sul risparmio energetico.

Fino a fine 2017 la detrazione prevista per la sostituzione della caldaia è pari al 65%, ma da gennaio 2018, così come previsto dalla Legge di Stabilità 2018, la detrazione scende al 50%.

Purtroppo la normativa sulle detrazioni non permette di godere contemporaneamente di entrambi i benefici, ma impone di sceglierne uno solo. Quale fra i due scegliere allora?

Considerando esclusivamente le percentuali di detrazione, si è facilmente indotti a preferire la detrazione 65%, che permette di recuperare il 15% in più della spesa sostenuta. In realtà ci sono molti aspetti da valutare nella scelta, sia di carattere tecnico che burocratico.


Sostituzione caldaia: detrazione ristrutturazioni (50%)


detrazione 50 caldaiaLa detrazione sulle ristrutturazioni edilizie riguarda unicamente immobili esistenti a destinazione residenziale e loro pertinenze. Sono quindi escluse tutte le altre categorie catastali, come uffici, negozi, laboratori, ecc.

In caso di interventi su caldaie esistenti, la detrazione sulle ristrutturazioni edilizie è ammessa sia per la sostituzione dell’elemento caldaia sia per la sua riparazione con innovazioni.

Non sono specificate particolari caratteristiche tecniche per la nuova caldaia. Di conseguenza sono detraibili caldaie a condensazione, caldaie a camera stagna non a condensazione, caldaie a biomassa, ecc. Ovviamente si deve trattare di lavori dichiarati a norma dal tecnico installatore.

Per fruire della detrazione non è necessario presentare domande o richieste specifiche, ma è sufficiente, in sede di dichiarazione dei redditi, indicare le spese sostenute e i dati catastali dell’edificio su cui è stato eseguito l’intervento.

È tuttavia necessario conservare alcuni documenti, da esibire in occasione di controlli dell’Agenzia delle Entrate:

- fatture;

- ricevute di pagamento mediante apposito bonifico ;

- titolo autorizzativo comunale quando necessario o dichiarazione sostitutiva di atto notorio;

- copia comunicazione ASL quando l’intervento è affidato a più ditte;

- ricevute di pagamento ICI/IMU se dovute;

- in caso di lavori in condominio, delibera assembleare di approvazione dei lavori e tabella di ripartizione delle spese;

- in caso di lavori eseguiti da persone diverse dal proprietario o da suoi familiari conviventi, consenso scritto all’esecuzione delle opere rilasciato dal proprietario.


Sostituzione caldaia: detrazione sul risparmio energetico


detrazione 65 caldaiaLa detrazione sulla riqualificazione energetica è ammessa per immobili esistenti di qualsiasi categoria catastale: abitazioni, uffici, negozi, laboratori, ecc. , ma anche per gli immobili di edilizia popolare di proprietà degli IACP, o altri enti analoghi, e quelli gestiti da questi enti ma di proprietà dei Comuni.

C'è dunque una prima importante differenza con la detrazione sulle ristrutturazioni, inerente invece solo le abitazioni.

Altro elemento che distingue le due detrazioni sono i requisiti tecnici richiesti per le caldaie. Abbiamo visto che la detrazione sulle ristrutturazioni non richiede particolari caratteristiche, a parte il fatto che l’intervento sia eseguito a norma di legge.

Per poter beneficiare della detrazione sul risparmio energetico (65%) è invece necessario rispettare una delle seguenti opzioni:

1- installare una caldaia a condensazione, con contestuale messa a punto del sistema di distribuzione (che si traduce nel caso di riscaldamento a temperatura del fluido superiore a 45°C con l'installazione di valvole termostatiche su ogni termosifone o di sistemi della regolazione della temperatura in ogni ambiente della casa );

2- installare una caldaia a biomassa (novità introdotta a partire da gennaio 2015).

Non si deve però trattare di caldaie a condensazione o a biomassa qualsiasi. Infatti a ogni opzione si accompagnano caratteristiche tecniche specifiche.

Indipendentemente dalle tipologia di caldaia che si sceglierà, la detrazione sul risparmio energetico prevede i medesimi adempimenti:

- conservare le fatture, le ricevute degli appositi bonifici per le detrazioni fiscali e le certificazioni inerenti la caldaia installata;

- inviare, entro 90 giorni dalla fine dei lavori, la scheda informativa dell’intervento all’Enea, attraverso l’apposito sito web relativo all’anno in cui si sono conclusi i lavori;

Invio dichiarazioni ai fini detrazioni fiscali L. 296/2006Sulla base di quanto disposto dalla normativa vigente, a partire dal 1 ottobre 2016 non è più possibile inserire o modificare dichiarazioni riferite ad interventi con fine lavori nell'anno 2015. Di conseguenza questo sito è temporaneamente indisponibile e sarà attivato nei prossimi giorni per la sola lettura delle dichiarazioni già inviate a ENEA. (Efficienza Energetica - Anno 2015)


- conservare la ricevuta dell’invio effettuato all’Enea (codice CPID), che costituisce garanzia che la documentazione è stata trasmessa.

- indicare in sede di dichiarazione dei redditi le spese sostenute e i dati catastali dell’edificio su cui è stato eseguito l’intervento.


Per una caldaia a condensazione quale detrazione scegliere?


Analizzando le due detrazioni deduciamo che non tutti gli interventi possono rientrare sia nella detrazione sulle ristrutturazioni edilizie che in quella sul risparmio energetico, pertanto in molti casi la scelta della detrazione è obbligata.

Ad esempio, se decido di sostituire la caldaia della mia abitazione con una caldaia a camera stagna non a condensazione, sarò costretta ad optare per la detrazione sulle ristrutturazioni edilizie. Al contrario, un negoziante che installa una caldaia a condensazione potrà beneficiare solo della detrazione sul risparmio energetico.

Ipotizziamo invece la situazione molto diffusa di un’abitazione con riscaldamento a termosifoni in cui si intende sostituire la caldaia esistente con una caldaia a condensazione.

Si tratta di un caso per il quale si può valutare sia la detrazione sulle ristrutturazioni che quella sul risparmio energetico. Ma quale tra le due detrazioni è più idonea?
La risposta non è sempre univoca, tuttavia esiste un metodo molto semplice per trovarla ogni volta. Facciamo un esempio basandoci sulle aliquote attuali, valide fino a fine 2017, ovvero 50% per le ristrutturazioni e 65% per il risparmio energetico.

Dobbiamo innanzitutto chiedere dei preventivi di spesa. Ipotizziamo che l’installazione della nuova caldaia costi 2.000 euro. Ragionando sulla detrazione per le ristrutturazioni edilizie, le spese totali saranno limitate a questa cifra e nell’arco di 10 anni si potrà recuperare il 50% di 2.000 euro, ossia 1.000 euro. L’intervento verrà a costare effettivamente 2.000 – 1.000 = 1.000 euro.

valvole tremostatiche detrazione 65Se invece valutiamo la detrazione sul risparmio energetico, dobbiamo considerare non solo la spesa per la sostituzione della caldaia, ma anche quella per le valvole termostatiche da installare sui termosifoni (dovendo ai fini del 65% obbligatoriamente mettere a punto il sistema di distribuzione) e quella per il tecnico che ci aiuti per l’invio della pratica Enea (rivolgersi a un tecnico esperto non è obbligatorio, ma consigliato).

Ipotizziamo 500 euro per le valvole termostatiche e 150 euro per il tecnico, quindi la spesa totale sarà: 2.000 + 500 + 150 = 2.650 euro. Nell’arco di 10 anni si potrà recuperare il 65% di 2.650 euro, ossia 1.722 euro. Costo finale dell’intervento: 2.650 – 1.722 = 928 euro.

In questo caso specifico, a fronte di una spesa iniziale maggiore, risulta più conveniente optare per la detrazione sul risparmio energetico (65%). Il risultato non è però sempre uguale. Quindi prima di scegliere meglio valutare ogni volta le due opzioni.

In merito alle nuove aliquote stabilite a partire da gennaio 2018, che riconoscono il 50% sia per le ristrutturazione sia per la riqualificazione energetica, è evidente che la considerazione da fare circa la scelta dell'una o dell'altra agevoalzione è prettamente di natura tecnica e non economica.

riproduzione riservata
Articolo: Detrazioni fiscali per sostituzione caldaia
Valutazione: 4.68 / 6 basato su 38 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Detrazioni fiscali per sostituzione caldaia: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Jacopo2
    Jacopo2
    Mercoledì 1 Novembre 2017, alle ore 19:34
    Salve,
    volevo sapere se secondo voi posso usufruire delle detrazioni se acquisto la caldaia on line?
    Se si, come dimostro che effettivamente ho sostituito la caldaia vecchia?
    Io avrei intenzione di farla montare poi nell'anno nuovo in modo da dilazionare le spese.
    rispondi al commento
  • Rosy
    Rosy
    Giovedì 13 Luglio 2017, alle ore 22:42
    Ho appena acquistato un appartamento in cui la caldaia è da sostiuire.
    Posso usufruire della detrazione fiscale al 50% e anche del bonus mobili?
    Devo fare qualcosa (o qualche documento) in particolare, a parte i pagamenti con bonifico di entrambi?
    rispondi al commento
  • Giuseppe
    Giuseppe
    Sabato 1 Luglio 2017, alle ore 16:39
    Ho intenzione di sostituire un termocamino a legna con una caldaia a biomassa rendimento 96% nella abitazione in comproprietà con mia moglie con la quale ho anche il conto banca in comune.
    Siamo entrambi pensionati, la mia pensione è soggetta a trattenute IRPEF mentre quella di mia moglie no.
    QUESITI: il bonifico deve essere ordinato da entrambi, quali comproprietari e contitolari del conto ?
    Nei soggetti beneficiari della detrazione irpef 50% debbo indicare anche mia moglie pure se non soggetta a trattenute irpef ?
    Iin caso affermativo perdo la quota di detrazione?
    rispondi al commento
    • Sara.m.
      Sara.m. Giuseppe
      Martedì 4 Luglio 2017, alle ore 10:13
      In questo caso può tranquillamente intestare la fattura solo a Lei ed effettuare il bonifico dal conto comune indcando nello spazio apposito relativo al beneficiario della detrazione solo i suoi dati. Se la casa è cointestata ed anche il conto è cointestato, non è un problema. La spesa e la detrazione possono essere di competenza di uno solo dei proprietari e/o cointestatari del conto.
      rispondi al commento
  • Dariofioretti
    Dariofioretti
    Lunedì 8 Maggio 2017, alle ore 01:29
    A gennaio 2017 ho ristrutturato casa e tramite il mio geometra ho aperto la Scila , dove compare solamente l'impresa esecutrice dei lavori edili , che è stata una soltanto. A seguire si è aggiunta L'idraulico ( nonché impresa individuale ). Volevo sapere se occorreva anche mandare la documentazione all'asl competente ( cosa che NON ho fatto) e se posso portare in detrazione sia i lavori sostenuti dall' impresa edile e i lavori dell'Idraulico.
    rispondi al commento
  • Giorgio Nicolosi
    Giorgio Nicolosi
    Venerdì 24 Marzo 2017, alle ore 10:38
    Vivo in montagna ed ho una caldaia tradizionale a camera stagna sul terrazzo.
    Ora dovrei sostituirla con una a condensazione ma dove è situata quella da sostituire non ho la possibilità di scarico dell'acqua da condensazione.
    Anche potendo creare uno scarico, essendo all'esterno, rischierebbe di gelare.
    Domande: Posso usufruire delle detrazioni se ne rimetto un'altra come quella esistente? 
    È rischioso eventualmente metterne una a condensazione in bagno o in cucina sfruttandone gli scarichi esistenti?
    Vivendo in condominio posso comunque portare in facciata il tubo di scarico dei fumi senza essere boiccottato dagli altri condomini?

    rispondi al commento
  • Pier Luigi
    Pier Luigi
    Venerdì 7 Ottobre 2016, alle ore 12:01
    Sto per sostituire nel mio alloggio una caldaia a condensazione vecchia di 15 anni con una caldaia a condensazionedi ulima generazione.
    Che detrazione posso richiedere 65% o solo 50%
    rispondi al commento
  • Antonia Cambio
    Antonia Cambio
    Martedì 14 Giugno 2016, alle ore 07:07
    Ho installato una caldaia a condensazione nel 2015, ma non l"ho comunicato all"ENEA.
    Posso ancora farlo?
    Spetta a me?
    L'istallatore dice che non è di sua copetenza.
    Come posso fare?
    Grazie.
    rispondi al commento
  • Giuliano
    Giuliano
    Venerdì 3 Giugno 2016, alle ore 19:06
    Ho una caldaia a condensazione per la quale ho beneficiato per 3 anni delle agevolazioni per il risparmio energetico.

    Questa caldaia si e' rotta e l'ho sostituita con un'altra a condensazione con controllo remoto.

    Posso usufruire delle detrazioni del 65% anche su questa installazione ?
    rispondi al commento
  • Antonella.iovinella
    Antonella.iovinella
    Lunedì 4 Aprile 2016, alle ore 11:37
    Vorrei sapere se sostituendo solo la caldaia e facendo rientrare l'intervento nel bouns per le ristrutturazioni edilizie, posso anche usufruire del bonus mobili. Grazie.
    rispondi al commento
  • espandi
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Detrazioni fiscali per sostituzione caldaia che potrebbero interessarti
Detrazione 65% per sistemi di riscaldamento integrati caldaia+pompa di calore

Detrazione 65% per sistemi di riscaldamento integrati caldaia+pompa di calore

Pubblicata sul sito dell'Enea una faq che chiarisce la detraibilità al 65% di sistemi di riscaldamento integrati costituiti da caldaia a condensazione e pompa di calore.
Temperatura Fumo Caldaia

Temperatura Fumo Caldaia

Il sistema di scarico dei fumi delle caldaie costituisce parte integrante dell'impianto gas e richiede una specifica progettazione per potenze superiori ai 35 kW.
Caloriferi e detrazioni fiscali

Caloriferi e detrazioni fiscali

Se si sostituiscono o installano nuovi caloriferi è possibile beneficiare di detrazioni fiscali, che però vanno valutate in base al contesto in cui si interviene.
Caldaia, Problemi Circolatori e Fumo

Caldaia, Problemi Circolatori e Fumo

Caratteristiche del circolatore di una caldaia, portata e prevalenza, determinanti ai fini del funzionamento e delle prestazioni di un impianto di riscaldamento.
Rendimento Impianto Termico

Rendimento Impianto Termico

Il rendimento di un impianto termico è espresso dal rendimento globale medio stagionale, costituito dal prodotto di quattro fattori.
accedi al social
Visibilità AziendeRegistrati
21.275 Aziende Registrate
img azienda img preventivi aziende img redazionale
img impresa img marketing img banner
barra aziende
SERVIZI UTENTIRegistrati
285.222 Utenti Registrati
img mypage img ristrutturazione img preventivi utente
img progettazione img consulenza img mercatino
img cadcasa img forum img computo
img riscaladamento img clima img imu
barra utenti
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
    • Pannello solare termico cordivari panarea 300 lt naturale detrazione fiscale
      Pannello solare termico cordivari...
      1.29
    • Mitsubishi condizionatore mitsubishi dual split inverter 9000+12000 9+12 btu dm a++ mxz-2dm40va
      Mitsubishi condizionatore...
      1.21
    • Miasuite materasso matrimoniale in poliuretano alto 20 cm water foam 160x190. modello: primavera h 20
      Miasuite materasso matrimoniale in...
      85.90
    • Daikin climatizzatore mono dc inverter ftxm35m/rxm35m 12000 btu/h p/c gas r-32 a+++
      Daikin climatizzatore mono dc...
      859.98
    • Bosch smv48m30eu 13 coperti, partenza programmata, classe a++, silenceplus
      Bosch smv48m30eu 13 coperti,...
      724.50
    • Hisense condizionatore hisense eco easy 9000 btu ta25yy00 r32 a++
      Hisense condizionatore hisense eco...
      320.00
    • Serramenti pvc
      Serramenti pvc...
      210.00
    • Allarme Casa Wireless Kit 249 Iron Progesty Pstn
      Allarme casa wireless kit 249 iron...
      299.00
    • Infissi talglio-termico
      Infissi talglio-termico...
      230.00
    • Porta blindata palermo
      Porta blindata palermo...
      1000.00
    • Impianto di videosorveglianza
      Impianto di videosorveglianza...
      1090.00
    • Trappola per talpa a tubo
      Trappola per talpa a tubo...
      8.78
    • Daikin condizionatore ftxb35c rxb35c mono split serie siesta eco plus 12000 btu
      Daikin condizionatore ftxb35c...
      466.00
    • Midea condizionatore blanc-35ui blanc-35ou mono split 12000 btu
      Midea condizionatore blanc-35ui...
      380.00
    • Olimpia splendid condizionatore 01503 mono split unico air 8 sf 8000 btu on-off monoblocco senza unita' esterna solo freddo
      Olimpia splendid condizionatore...
      750.00
    • Miasuite materasso singolo in poliuretano alto 20 cm water foam non sfoderabile 80x190. modello: primavera h 20
      Miasuite materasso singolo in...
      54.90
    • Olimpia splendid condizionatore 01056 mono split unico easy sf 9000 btu on-off monoblocco senza unita' esterna solo freddo
      Olimpia splendid condizionatore...
      690.00
    • Lacie 9000436u fuel harddisk
      Lacie 9000436u fuel harddisk...
      193.12
    • Pappylait cane 250 gr
      Pappylait cane 250 gr...
      13.42
    • Compo floranid prato con diserbante kg 3
      Compo floranid prato con...
      26.95
    • Legatrice per piante
      Legatrice per piante...
      34.77
    • Pompa xl 300 electric pro lt 15
      Pompa xl 300 electric pro lt 15...
      292.80
    • Pompa libertis a pressione 5 lt
      Pompa libertis a pressione 5 lt...
      107.60
    • Wonderweed 300 canna da diserbo
      Wonderweed 300 canna da diserbo...
      24.34
    • Buffalo ls520de linkstation 520d harddisk
      Buffalo ls520de linkstation 520d...
      100.99
    • Lam gd0055-a-1 applique segno1x40w cv b.co-fasce trasp.
      Lam gd0055-a-1 applique segno1x40w...
      34.20
    • Faro barcelona faro 32020 - mini eterfan ventilatore da soffitto bianco brillante-trasparente con motore dc
      Faro barcelona faro 32020 - mini...
      436.74
    • Electrolux eob 6640 aax combisteam forno disponibilita' immediata
      Electrolux eob 6640 aax combisteam...
      427.38
    • Guarnieri mobile porta tv supporto per televisori peso max 50 kg colore nero silver - 379
      Guarnieri mobile porta tv supporto...
      171.40
    • Mosquito magnet pioneer
      Mosquito magnet pioneer...
      599.00
    • Detergente per polverizzatori 100% bio
      Detergente per polverizzatori 100%...
      12.14
    • Grasso per polverizzatori
      Grasso per polverizzatori...
      11.22
    • Pond wizard
      Pond wizard...
      121.98
    • Pomodoro ibrido (alto) beefmaster vfn (bistecca)
      Pomodoro ibrido (alto) beefmaster...
      3.19
    • Pompa a zaino volpi modello super 20
      Pompa a zaino volpi modello super...
      81.86
    • Volpi pompa a zaino 12 litri pompante
      Volpi pompa a zaino 12 litri...
      55.14
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Policarbonato online
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Udine
Scade il 10 Maggio 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 290.00
foto 3 geo Roma
Scade il 31 Gennaio 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
106585
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok