Design ecosostenibile

NEWS DI Arredamento08 Aprile 2013 ore 18:41
Il design più di tendenza è oggi quello ecosostenibile, e quindi anche al Salone del Mobile di quest'anno ecosostenibilità è diventata la parola d'ordine.

Il design ha tanti meriti: è un'arte, e come tale è qualcosa in grado di regalare felicità, piacere e bellezza, di far riflettere e di comunicare; ma a differenza delle arti grafiche ha anche una funzione utilitaristica, perchè è finalizzato alla creazione di oggetti di uso quotidiano.

In più, il design può avere anche una finalità sociale, quando la realizzazione degli oggetti è demandata a persone che, con questo lavoro, hanno un'opportunità di riscatto nella società, ed ecologica, quando per essa vengono impiegati materiali naturali e riciclabili.

E così il design più di tendenza è oggi quello ecosostenibile, e quindi (non poteva essere altrimenti), anche al Salone del Mobile di quest'anno ecosostenibilità è la parola d'ordine.


Design ecosostenibile per complementi in legno


Una delle novità che la falegnameria della comunità di San Patrignano presenterà quest'anno al Salone del Mobile, è la collaborazione con un designer d'eccezione, Marc Sadler, per la realizzazione di una linea di arredi ecosostenibili.

Comunità di San Patrignano: mobileCome è noto, la comunità di San Patrignano accoglie al suo interno gratuitamente i ragazzi, insegnando loro un mestiere e invitandoli ad interagire con gli altri giovani, riacquistando dignità ed autostima. In quest'ottica, il laboratorio di falegnameria è stato portato avanti sin dagli anni Ottanta. Nel suo ambito i ragazzi hanno potuto apprendere conoscenza e trucchi del mestiere da esperti artigiani e famosi designer.

Quest'anno tocca proprio a Marc Sadler, che ha intrapreso l'esperienza con grande entusiasmo. L'artista si è detto sorpreso di aver trovato tra i ragazzi tanto talento, che spesso essi stessi ignorano di avere.
In questo progetto cercherò di essere come un direttore d'orchestra che tira fuori il massimo dai suoi strumentisti, in questo caso i ragazzi, racconta.

La nuova linea di arredo presentata al Salone del Mobile è all'insegno dell'ecocompatibilità e si compone di due collezioni.

La prima collezione si chiama A.STRATO ed è realizzata utilizzando un materiale povero come l'OSB (Oriented Strand Board, pannello a scaglie orientate).
Essa si compone di armadi, librerie ed elementi contenitore in genere, modulari e quindi componibili a piacimento.
Alcuni degli elementi si possono unire utilizzando una vite a forma di mano, che sta a simboleggiare l'impegno concreto della comunità, ed è presente anche come elemento di finitura. Quest'ultima è enfatizzata dall'artigianalità della realizzazione che fa di ogni elemento un pezzo unico.

Lo stesso spirito lo ritroviamo nelle lampade della seconda collezione, SAN.PALLA, dove la sfericità perfetta dei globi luminosi realizzati industrialmente, si sposa perfettamente con la struttura in ferro forgiato posta intorno e realizzata nei laboratori della comunità.

Ma al Salone del mobile saranno presentate anche alcune novità che portano la firma dell'architetto Stefano Rossignoli:
- la linea di arredo Film sarà presentata con nuove finiture, che vanno dal più classico corda, ai più vivaci azzurro, giallo, verde e arancio, e saranno applicate a tutti gli elementi della collezione;
- la linea Will sarà invece caratterizzata dalla finitura caramello;
- la linea Maja, caratterizzata dalla possibilità di scelta dei frontali dei contenitori, tra le numerose varianti, avrà nuove finiture laccate.

A Milano saranno in mostra anche i nuovi elementi della linea Spot e la libreria Divis, in ferro e rovere naturale, disegnata da Luca Mazzotti.


Design ecosostenibile per complementi in cartone riciclato


P-One: Armchair KAYP-One, azienda d'eccellenza nell'ambito dell'eco-arredo che fa parte del gruppo Pro - Gest, dopo aver presentato l'ultima collezione in occasione di Ecomondo 2012 a Rimini, segna una nuova prestigiosa collaborazione con il mondo del design d'eccellenza.

Il connubio è stavolta con i designer giapponesi Setsu e Shinobu Ito, insieme a quali l'azienda sarà protagonista di una esposizione in Triennale, all'interno dello spazio Material ConneXion che si svolge dal 5 aprile a 15 maggio 2013.
Il duo nipponico ha alle spalle oltre 20 anni di esperienza condotta a metà strada tra Italia e Giappone. Ed anche in questa mostra, che si intitola Frottage – Natural Story, è evidente la contaminazione tra questi due Paesi apparentemente agli antipodi.

Il frottagespiega il designer Setsu Ito – è una tecnica di disegno su carta che permette di trasferire il profilo di un diverso materiale. A partire dalla tradizione giapponese che vede protagonista l'elemento carta e a confronto con quella italiana descritta dalla monumentalità della pietra abbiamo cercato di evidenziare la tattilità e il profumo della natura, che resta il focus della nostra ricerca. Il Giappone è un paese naturalistico che crede che ogni materiale abbia un'anima e infatti nell'antichità in Giappone gli uomini non creavano nulla in contrasto con la natura, ma la assecondavano. Attraverso il gioco frottage abbiamo cercato di catturare la natura così com'è, senza aggiungere nè togliere alcun elemento, per soddisfare la necessità tutta contemporanea di avvicinare l'uomo alla natura attraverso oggetti, arredi e spazi creati con materiali naturali e sostenibili.

P-One: lampade Profile LightCarta e pietra sono i due elementi che contraddistinguono quindi l'ispirazione del progetto, a simboleggiare l'intangibilità della tecnologia e la materialità della natura, in equilibrio tra leggerezza (carta) e pesantezza (pietra).

Il risultato si evince nei pezzi in mostra, costituiti da arredi in cartone riciclato, come la poltrona ArmchairKAY e le lampade, realizzate in collaborazione con Fabbian, Profile Light.

Ancora una volta, quindi, il cartone riciclato, viene elevato a materiale d'eccellenza per un design ecosostenibile e ciò che era destinato a diventare rifiuto, rappresenta invece fonte di creatività.

La mostra sarà visitabile in Viale Alemagna 6 a Milano dal 5 aprile al 5 maggio dalle 10.30 alle 20, e dal 10 al 14 aprile dalle 10.30 alle 22.

riproduzione riservata
Articolo: Design ecosostenibile
Valutazione: 5.43 / 6 basato su 7 voti.

Design ecosostenibile: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Design ecosostenibile che potrebbero interessarti
Casette ecologiche in cartone per bambini

Casette ecologiche in cartone per bambini

Arredamento - Veri e propri progetti di design ecologico, queste interessanti casette che, oltre ad essere ottimi elementi d'arredo, stimolano il gioco, la creativita' e la fantasia.
Alberi di Natale in cartone

Alberi di Natale in cartone

Decorazioni - Alberi di natale in cartone riciclato cominciano ad essere sempre più apprezzati, ormai non più per una mera scelta ecologica, ma perché si possono riutilizzare.
Design con la carta riciclata

Design con la carta riciclata

Arredamento - L'attenzione all'ecocompatibilità è un tema sempre più presente nel design d'interni: la carta riciclata si trasforma in complementi d'arredo belli e comodi

Oggettistica in cartone ondulato

Complementi d'arredo - Sempre più spesso si sente parlare di bioarredo, oggettistica e mobilio in cartone ondulato. Ma cos'è? È un materiale cartaceo antico, ecosostenibile e resistente.

Mobili realizzati con materiali riciclati

Arredamento - Se il protagonista è un materiale inconsueto, il design è garantito. Una frase che descrive a pennello gli oggetti realizzati con materie prime riciclate,

Abete natalizio eco friendly in cartone riciclato

Decorazioni - L'abete di cartone è un'idea di design originale ma anche sostenibile ed ecologica per il vostro Natale. Zero spechi, colore, facilità di montaggio e smontaggio

Showroom per cartone riciclato

Arredamento - A Lanzago di Silea, in provincia di Treviso ha aperto il primo showroom di mobili in cartone riciclato P-One, mobili di design ecocompatibili

Mostra di fotografia a Milano: Design-RE

Arredamento - Giovani fotografi dell'Istituto Italiano di Fotografia (IIF), hanno iniziato a fotografare alcuni dei nomi più noti del panorama italiano ed internazionale di architettura.

Arredare in modo ecologico con carta e cartone

Divani e poltrone - La carta e il cartone sono materiali riciclabili, leggeri e apparentemente poveri ma in realtà costituiscono una grande risorsa nel mondo del design e non solo.
REGISTRATI COME UTENTE
295.525 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Finestra in PVC non riciclato a Roma
    Finestra in pvc non riciclato a...
    190.00
  • Lanterna agadir
    Lanterna agadir...
    29.00
  • Ombrellone deluxe 3x4
    Ombrellone deluxe 3x4...
    398.00
  • Dondolo amalfi
    Dondolo amalfi...
    243.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.