Degrado delle strutture aggettanti in c.a.

NEWS DI Ristrutturazione26 Agosto 2010 ore 00:42
Opere di manuntezione straordinaria dei ballatoi in cemento armato nei vecchi edifici.
ristrutturazione
Arch. Emanuele Distefano

Le problematiche piu' frequenti che si riscontano nei vecchi edifici in cemento armato realizzati intorno agli anni '60 e '70, riguardano i danni provocati dalla corrosione dei montanti in ferro delle ringhiere, in corrispondenza dell'incastro con la soletta, ed il distacco dello strato di intonaco del sottobalcone.

Questi fenomeni sono dovuti alle infiltrazioni delle acque meteoriche, al piede del montante e nello spessore della soletta, e in parte alla tecnica edilizia ed ai materiali costruttivi utilizzati per la costruzione degli edifici di qualche decennio fa.

Una soluzione per ripristinare il danno, consiste nel sostituire i vecchi piantoni, annegati nel pavimento del ballatoio, con montanti in profilati pieni di acciaio zincato, collegati con tasselli chimici al bordo del balcone e saldati alla ringhiera.

In seguito si provvederà ad impermeabilizzare il balcone con stesa di guaina cementizia, sul pavimento esistente, per poi collocare le piastrelle direttamente sul nuovo supporto.

Con questo sistema si ha il vantaggio di non rimuovere le piastrelle esistenti, a parte lo zoccolino e la lastra di bordo, di garantire un naturale deflusso delle acque meteoriche su un piano perfettamente regolare, senza il foro di innesto del piantone, ed eliminando il rischio di infiltrazioni.

Un altro aspetto, correlato sempre a edifici vetusti, riguarda le condizioni dei frontalini sagomati in c.a., che solitamente hanno una funzione estetica.

Questi elementi, pur essendo solidali con la struttura, manifestano dopo pochi anni, un avanzato processo di degrado dovuto principalmente alla qualità dei materiali impiegati e al ridotto spessore del copriferro.

Oltre queste condizioni contribuiscono al problema, le dilatazioni della struttura, e in certi casi, l'assenza di manutenzione programmata.
Il metodo per ripristinare questi elementi consiste nel: rimuovere le parti distaccate, trattare le barre metalliche con prodotti a base di resine sintetiche inibitori della corrosione, reintegrare il volume del calcestruzzo con malta fibrorinforzata a ritiro controllato per poi rifinire con rasante e tonachino.

In commercio vi sono parecchie aziende che hanno sviluppato e prodotto una serie di materiali appositamente studiati per il recupero degli elementi in calcestruzzo armato.
Chiaramente non basta l'acquisto del prodotto ma è necessaria una corretta posa in opera.

Per questa condizione è essenziale affidare le opere a maestranze specializzate nel settore che abbiano già eseguito lavorazioni analoghe.
Un consiglio è quello di inserire nel contratto di appalto il tipo di prodotti utilizzati ed una clausola che obbliga l'impresa ad attenersi a quanto indicato nelle schede tecniche.


arch. Emanuele Distefano

riproduzione riservata
Articolo: Degrado delle strutture aggettanti in c.a.
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Degrado delle strutture aggettanti in c.a.: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Degrado delle strutture aggettanti in c.a. che potrebbero interessarti
Finanziamenti per ristrutturazione casa

Finanziamenti per ristrutturazione casa

Quasi tutte le migliori banche e società finanziarie offrono finanziamenti, prestiti per la ristrutturazione della propria casa e l'offerta è molto vasta.
Recupero edilizio: detrazione fiscale per prosecuzione di lavori iniziati

Recupero edilizio: detrazione fiscale per prosecuzione di lavori iniziati

Quali sono i limiti della spesa detraibile in caso di prosecuzione di interventi di ristrutturazione già iniziati. Ecco cosa sostiene l'Agenzia delle Entrate.
Ristrutturare senza problemi

Ristrutturare senza problemi

Posare il nuovo pavimento senza danneggiare la porta.
730 precompilato: comunicazione delle spese di ristrutturazione del condominio

730 precompilato: comunicazione delle spese di ristrutturazione del condominio

L'Agenzia delle Entrate pubblica le istruzioni per inviare al Fisco i dati relativi alle spese effettuate per lavori di ristrutturazione nell'ambito condominiale...
Lavori di ristrutturazione e consultazione del regolamento condominiale

Lavori di ristrutturazione e consultazione del regolamento condominiale

Se il condomino deve eseguire lavori di ristrutturazione della propria unità immobiliare, è bene che consulti il regolamento per conoscere eventuali divieti.
Discussioni Correlate nel Forum LavorincasaTag ForumRistrutturazione
Img samyre
Salve, sono in procinto di acquistare una villetta, e dovrei effettuare qualche lavoro in proprio, vi chiedo cosa sia possibile detrarre.Apertura vano finestraAbbattimento di una...
samyre 18 Marzo 2018 ore 07:48 2
Img stefanoferrari
Salve, volevo fare questa domanda: facendo le detrazioni per ristrutturazione come coniuge perché la moglie non paga l'IRPEF, bonifici e fatture a nome del coniuge,...
stefanoferrari 29 Maggio 2018 ore 19:03 1
Img kabi
Salve a tutti,vorrei gentilmente un vostro consiglio sulla congruità di un preventivo tecnico.Ho preso in considerazione di ampliare e ristrutturare una casetta in campagna...
kabi 09 Maggio 2018 ore 15:46 3
Img erossinelli
Salve, ho un immobile allo stato grezzo e sono indeciso su come sfruttare gli spazi. La casa è composta da: - piano seminterrato su due lati con accesso al giardino- piano...
erossinelli 20 Maggio 2018 ore 16:04 3
Img silvius86
Ciao, vorrei ampliare una casetta indipendente di tipo economico tutta al piano terra, costruita negli anni 60 e che non ha mai subito manutenzioni. Allego la planimetria attuale...
silvius86 08 Marzo 2018 ore 16:29 1
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.293 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Ristrutturazione villa
    Ristrutturazione villa...
    89.00
  • Cappotto termico
    Cappotto termico...
    45.00
  • Ristrutturazione appartamento milano
    Ristrutturazione appartamento...
    500.00
  • Dittaposapiu
    Dittaposapiu...
    500.00
  • Maxi box base
    Maxi box base...
    8370.00
  • Credenza francese art deco in legno
    Credenza francese art deco in legno...
    2100.00
  • Coibentazione eternit fognatura risanamento
    Coibentazione eternit fognatura...
    4.00
  • Paravento a soffietto
    Paravento a soffietto...
    233.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Weber
  • Black & Decker
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.