• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Pannelli dall'effetto tridimensionale per valorizzare l'estetica di un corridoio

Un corridoio stretto e lungo, da semplice luogo di passaggio può diventare ambiente di attrazione con l'inserimento di rivestimenti decorativi murali effetto 3D
Pubblicato il

Restyling di un corridoio


Il corridoio è quell'ambiente di passaggio sul quale si affacciano gli ingressi di diverse camere di un appartamento e molto spesso si presenta, specie nelle antiche abitazioni, stretto, lungo e con scarsa illuminazione naturale, con un effetto quasi claustrofobico.

Disegno di un corridoio buioChi decide di eseguire lavori di ristrutturazione può pensare di allargare la zona di distribuzione migliorando la disposizione interna degli ambienti, oppure di intervenire con soluzioni alternative che non comportino uno stravolgimento consistente, mirando a interventi di tipo decorativo.

Spesso non si vuole arredare il corridoio perché è zona di transito in cui il tempo trascorso è minimo se non quello necessario per raggiungere le camere e pertanto lo si lascia spoglio.

Investire su oggetti di arredo e decorazioni che possano migliorare l'impatto visivo è superfluo per la maggioranza, soprattutto per chi si ritrova ad affittare una casa o a sistemare la prima casa.

Nel tempo ci si rende conto che questa zona della casa può essere buia, opprimente e completamente spoglia; si comincia a dipingere le pareti, ad aggiungere quadri da una parte e dall'altra o addirittura consolle, scarpiere, librerie, per far sì che diventi quantomeno funzionale.

Il risultato, se non studiato e progettato, come generalmente si fa per gli altri ambienti, può non rispondere alle attese e non soddisfare le necessità; l'aggiunta di altri mobili, collocati in modo improprio, porta a restringere ulteriormente lo spazio sia fisicamente sia visivamente così come una pittura dai toni scuri.

Un modo semplice per migliorare la visibilità dello spazio è di collocare, ad esempio, in fondo al corridoio un tavolino, una consolle o un mobile basso e ornarlo con dei complementi d'arredo, al fine di attirare l'attenzione e distogliere l'occhio dall'eccessiva lunghezza; poi, dipingere le pareti con toni chiari per aumentare otticamente la larghezza.

Una soluzione originale, contemporanea e dal design ricercato è l'inserimento di pannelli decorativi a effetto tridimensionale.


Pannelli decorativi dall'effetto tridimensionale


La tipologia dei pannelli effetto 3D rientra nella categoria dei rivestimenti decorativi murali e riguarda lastre realizzate sia in materiale plastico resinoso su supporto ligneo sia in materiale ecologico, con residui delle fibre di canna da zucchero, di bambù e altre fibre vegetali, materie prime grezze riciclate, riciclabili e biodegradabili.

Tali pannelli presentano ornamenti superficiali volumetrici atti a creare movimento alle pareti e scenografici giochi di luce e ombra, plasmano il piano verticale come fosse una vera e propria scultura, incidono inoltre sul senso del tatto oltre che su quello della vista e anche su quello dell'udito, ammortizzando i suoni.

Schizzo di esempi di pannelli a effetto 3DI disegni e le texture caratterizzanti i pannelli sono davvero molteplici, composti di linee geometriche, elementi tondeggianti, ornamenti che richiamano entità naturali o addirittura rappresentazioni volumetriche di città.

Scegliere il motivo grafico che meglio si abbina al contesto e personalizzare l'ambiente è abbastanza semplice.

I pannelli sono tinteggiati in diverse tonalità, dopo l'installazione, con qualsiasi prodotto all'acqua.
Nel caso di corridoi è preferibile, come già anticipato, utilizzare colori chiari e soprattutto il bianco che, abbinato alla tridimensionalità delle superfici delle lastre, interrompe l'effetto lunghezza e realizza ombre dall'impatto visivo interessante.

La posa in opera è piuttosto semplice: può essere gestita anche in fai da te, e consiste nel predisporre la parete che ospiterà i pannelli livellandola, eliminando fori esistenti e sporgenze di qualsiasi entità; succcessivamente si incollano le lastre a parete con un appropriato sigillante, si stuccano e si pitturano.

Questi elementi decorativi sono adottati per rivestire pareti di ogni ambiente e anche come paracolpi, usati per decorare banconi, pilastri, porte e divisori, adatti a ospitare sistemi d'illuminazione.
È preferibile non collocarli in ambienti umidi poiché, essendo materiali a base lignea, subiscono ritiri e dilatazioni a causa dell'umidità dell'aria.

Nell'immagine sottostante è stato schizzato a mano un esempio di corridoio in cui si è adottata la decorazione a pannelli tridimensionali solo su una delle due pareti laterali al fine di bilanciare il peso dell'ornamento e non eccedere giungendo a restringere lo spazio piuttosto che ad ampliarlo visivamente.

Il motivo scelto, la texture introdotta segna il percorso e allo stesso tempo distoglie dall'effetto lunghezza attraverso il gioco di luci e ombre che crea con sporgenze e rientranze della superficie.

Il colore scelto è il bianco poiché conferisce luce, amplia otticamente lo spazio ed esalta i pochi colori introdotti dai complementi d'arredo posti sopra al mobile in fondo al vano di passaggio; interessante è l'introduzione di una pavimentazione in resina del colore desiderato, in questo caso tendente al fucsia, creando un contrasto visivo che porta l'occhio umano a sollevare lo sguardo dal tono più scuro a quello più chiaro.

Un buon sistema d'illuminazione completa l'arredo, esalta tutti gli elementi introdotti, elimina l'effetto chiusura proprio di un corridoio e gestisce il gioco chiaroscurale.

Disegno di corridoio con decorazioni tridimensionali
Oggi con soluzioni semplici ed economiche si può migliorare l'aspetto di un corridoio e renderlo non solo un semplice luogo di passaggio, ma ambiente di attrazione per gli ospiti e per gli utenti.

L'effetto estetico ottenibile varia in base a scelta e gusto personali: da quello più artistico e audace a quello più sobrio, da una raffinata eleganza al dinamismo compositivo.
Occorre soltanto un po' di fantasia e godersi il divertimento tra infinite forme e colori.

riproduzione riservata
Decorazione tridimensionale per pareti di corridoio
Valutazione: 5.70 / 6 basato su 10 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.794 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI