Come decorare un mobile di recupero con tante idee creative

NEWS DI Decorazioni19 Novembre 2018 ore 11:21
Voglia di dare un nuovo aspetto a un vecchio mobile? Dal decoupage agli stencil ecco le nostre idee creative per decorare un mobile di recupero con il fai da te

Mobili fai da te con decorazioni creative


Avete in casa un vecchio mobile che non vi piace più? Prima di pensare di riporlo in soffitta o ancor peggio di buttarlo via, sappiate che esistono tanti modi per dare un nuovo aspetto a un mobilio demodé.

Tutti conoscono l'arte del decoupage per decorare qualsiasi superficie ma esistono anche metodi alternativi per dare una ventata di freschezza ai vecchi mobili. Stencil e carte adesive di vario di tipo possono essere utilizzati per trasformare tavolini, armadi, comodini e cassapanche.


Come decorare una vecchia cassapanca, da madincraft.com

Come decorare una vecchia cassapanca, da madincraft.com

Come decorare una vecchia cassapanca, da madincraft.com
Decorare un mobile di recupero con gli stencil, da craftsbyamanda.com

Decorare un mobile di recupero con gli stencil, da craftsbyamanda.com

Decorare un mobile di recupero con gli stencil, da craftsbyamanda.com
Decorare un mobile di recupero con la carta finto marmo, da poppytalk.com

Decorare un mobile di recupero con la carta finto marmo, da poppytalk.com

Decorare un mobile di recupero con la carta finto marmo, da poppytalk.com
Decoupage mobili con tovaglioli di carta, da semiglossdesign.com

Decoupage mobili con tovaglioli di carta, da semiglossdesign.com

Decoupage mobili con tovaglioli di carta, da semiglossdesign.com
Decoupage mobili: scrivania vintage decorata, da salvagedinspirations.com

Decoupage mobili: scrivania vintage decorata, da salvagedinspirations.com

Decoupage mobili: scrivania vintage decorata, da salvagedinspirations.com
Idee per decorare un mobile di recupero, da lindycottagehill.blogspot.com

Idee per decorare un mobile di recupero, da lindycottagehill.blogspot.com

Idee per decorare un mobile di recupero, da lindycottagehill.blogspot.com
Decorazioni mobili fai da te, da doityourselflist.com

Decorazioni mobili fai da te, da doityourselflist.com

Decorazioni mobili fai da te, da doityourselflist.com

In poche semplici mosse è possibile rinnovare qualsiasi elemento di arredo datato e rovinato, adattandolo al proprio gusto personale.

Voi metteteci la voglia di fare, alle idee ci pensiamo noi.


Decorazioni mobili con gli stencil


Iniziamo dagli stencil, che possono essere utilizzati per decorare qualsiasi mobile, personalizzandolo in base al vostro gusto personale. Nel tutorial che vi proponiamo è stato recuperato un vecchio mobiletto per trasformarlo, con un po’ di fai da te , in un elemento di arredo dallo stile un pò shabby un pò marinaro.

Decorare un mobile di recupero, da craftsbyamanda.com
Il consiglio, prima di applicare la tecnica dello stencil, è quello di uniformare la superficie del mobile, levigandola o ridipingendola, come è stato fatto per il mobile in foto, che è stato verniciato di colore azzurro.

Come decorare un mobile di recupero con gli stencil?
Innanzitutto dovete procurarvi degli stencil, che possono essere acquistati in negozi specializzati o più comodamente online. Una volta individuato il punto preciso nel quale volete effettuare la decorazione, appoggiatevi sopra lo stencil e fissatelo per bene con del nastro adesivo di carta per evitare che si sposti.

Decorare un mobile di recupero con gli stencil, da craftsbyamanda.com
A questo punto immergete un tampone di gomma piuma in una vaschetta nella quale avrete versato il colore scelto e tamponate nella parte vuota dello stencil. Quando l'intera superficie è stata verniciata aspettate qualche minuto prima di staccare lo stencil.

Il lavoro è terminato. In alternativa agli stencil già pronti è anche possibile realizzarne uno a mano, soprattutto nel caso in cui avete in mente delle decorazioni particolari.
Basta procurarsi un foglio di carta acetato, disegnare su di esso il tema che avrete scelto e ritagliare l'interno con un taglia balsa o con delle forbici.
La tecnica per decorazioni mobili è sempre la stessa.

Come decorare un mobile di recupero con gli stencil: risultato, da craftsbyamanda.com
Se il tavolino del tutorial vi è piaciuto particolarmente, sappiate che l'effetto finto rovinato, caratteristico di molti mobili shabby, è stato ottenuto carteggiandone delicatamente la superficie con della carta vetrata a grana fine.

Come decorare un mobile di recupero, effetto invecchiato, da craftsbyamanda.com
Ricordatevi sempre di spolverare la superficie, una volta terminato il carteggio, e di pulirla delicatamente con un panno umido. Per garantirne una lunga durata è consigliabile infine dare una mano di cera o di smalto per legno.


Mobili fai da te: come abbellire una vecchia cassapanca


Sempre utilizzando degli stencil vi proponiamo un'altra idea per trasformare una vecchia cassapanca in un mobiletto vivace e dal gusto moderno.

Decorare una vecchia cassapanca, da madincrafts.com
Anche in questo caso si è svolto prima un lavoro di restauro, scartavetrando e ridipingendo la cassapanca rovinata con un colore neutro.

Decorare una vecchia cassapanca: preparazione, da madincrafts.com
Poi si è proceduto a realizzare, servendosi di stencil semplici, a forma di strisce rettangolari, degli inserti colorati a spina di pesce.

Decorare una vecchia cassapanca con gli stencil, da madincrafts.com
Se volete ottenere un risultato ben fatto è importante prendere bene le misure, in modo da creare delle geometrie ordinate.


Decorazioni mobili con la carta finto marmo


Se il vostro tavolino è così rovinato dall'usura da essere diventato inguardabile, prima di buttarlo via pensate a degli escamotage per recuperarlo e dargli una nuova vita.

Fra questi un'idea per mobili fai da te è sicuramente quella di rivestirlo con una carta ad hoc.
Nei negozi di fai da te, e anche online, si possono trovare diverse pellicole adesive adattabili a tutte le superfici.

Nelle foto è stata utilizzata una carta finto marmo che conferisce al tavolino un aspetto del tutto rinnovato.

Decorare un mobile di recupero con la carta finto marmo, da poppytalk.com

Per decorare un mobile di recupero con la pellicola bisogna fare semplicemente attenzione a prendere le misure giuste. Nel caso di un tavolo, lo si può capovolgere a testa in giù tracciando la linea sulla carta al rovescio oppure si può stendere la carta sul piano del tavolino ed eseguire il segno di riferimento.

Stendere la carta adesiva non è semplicissimo, perché il rischio che si formino delle bolle d'aria è molto alto. Vi consigliamo quindi di svolgere l'operazione molto lentamente facendo aderire la pellicola centimetro per centimetro. Se la superficie è particolarmente ampia o se credete di non avere molta manualità, fatevi aiutare da qualcuno!

Se poi l'effetto finto marmo non vi piace proprio sappiate che esistono carte adesive pronte a soddisfare qualsiasi gusto e adatte per tutti gli ambienti della casa . Cosa ne dite ad esempio di un rivestimento malachite?

Decorare mobili con la carta: effetto malachite, da onekingslane.com
La fantasia particolare ispirata al minerale e il colore verde intenso sono perfetti per decorare un piccolo tavolino da collocare in soggiorno o in camera da letto. Una scelta per palati raffinati!


Comò floreale con il decoupage


Quella del decoupage è una delle tecniche più diffuse per decorare un mobile di recupero, per la sua semplicità e versatilità. Si tratta sostanzialmente di incollare, utilizzando un pennello piatto e una miscela di colla vinilica e acqua, immagini di carta sulla superficie del mobile che si vuole abbellire.

Come abbiamo già ripetuto prima di qualsiasi intervento decorativo è importante preparare il mobile.
Procedete quindi a una levigatura totale, servendovi di una levigatrice per legno o in alternativa di un po’ di carta vetrata (e olio di gomito!).

A seconda dello stato del mobile di recupero potrebbe essere necessario un lavoro più o meno restauratore ma in linea generale diciamo che la superficie deve risultare liscia, omogenea e priva di imperfezioni.

In molti casi è meglio verniciare il vecchio mobile per dargli un aspetto rinnovato, uniformando ulteriormente la superficie da decorare.

A questo punto siamo finalmente arrivati al momento del decoupage mobili.
Innanzitutto bisogna procurarsi le decorazioni. In commercio esistono carte per decoupage spettacolari ed è davvero difficile non trovarne qualcuna adatta al proprio gusto. Ma sappiate che per il decoupage mobili è possibile utilizzare qualsiasi tipo di carta. Ritagli di giornali, carta da regalo, carta da parati e anche tovaglioli!

Nel tutorial che vi proponiamo sono stati infatti utilizzati proprio dei semplici tovaglioli di carta con una fantasia floreale per rinnovare un vecchio comò.

Decorare un mobile di recupero con il decoupage, da semiglossdesign.com
Come procedere? Per prima cosa va stesa sulla superficie del mobile della colla adatta per il decoupage servendosi di un pennello. Generalmente si usa della comune colla vinilica ed è consigliabile diluirla con un pò di acqua, creando un composto.

Poi vanno stesi i tovaglioli di carta sul mobile, uno alla volta, ripassandoci sopra la colla diluita.

Decoupage mobili con tovaglioli di carta, da semiglossdesign.com
Il consiglio è quello di utilizzare soltanto uno strato del tovagliolo (quello esterno con la stampa) eliminando gli altri strati, che solitamente sono tre in totale.

Decoupage mobili con tovaglioli di carta: tutorial, da semiglossdesign.com
Una volta passata la colla, se i tovaglioli non risultano pienamente aderenti alla superficie possono essere spianati delicatamente con un rullo o anche con le dita ma facendo molta attenzione a non rovinarli.

Quando i tovaglioli si sono completamente asciugati, il decoupage va fissato con un paio di mani di vernice di finitura. Lasciate asciugare il mobile per qualche ora e poi è possibile levigare la superficie con della carta vetrata a grana fine per eliminare le eventuali imperfezioni. Spolverate il mobile e passate un panno umido per togliere tutti i residui.

Decorazioni mobili con decoupage, da semiglossdesign.com
Il gioco è fatto e il vostro vecchio mobile vi sembrerà irriconoscibile!

riproduzione riservata
Articolo: Decorare un mobile di recupero: soluzioni fai da te
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Decorare un mobile di recupero: soluzioni fai da te: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Decorare un mobile di recupero: soluzioni fai da te che potrebbero interessarti
Come rinnovare un mobile con la tecnica del decoupage

Come rinnovare un mobile con la tecnica del decoupage

Decorazioni - Se si possiede un vecchio mobile, magari in soffitta, è possibile rinnovarlo con una semplice tecnica decorativa: il decoupage, ossia l'arte del ritaglio.
Foglia oro

Foglia oro

Arredamento - La foglia oro e' una lavorazione molto elegante che viene utilizzata per decorare pareti, mobili e oggetti d'arredamento.
Decorare un mobile di recupero

Decorare un mobile di recupero

Fai da te - Poche cose danno soddisfazione quanto mostrare a parenti ed amici un proprio manufatto: eccovi qualche indicazione per decorare un mobile di recupero col decoupage.

Restaurare e decorare un mobile in fòrmica

Idee fai da te - Non lasciatevi ingannare dalle apparenze: la fòrmica potrebbe sembrare legno ma non lo è! Ecco un po' di consigli per restaurare e decorare un mobile in fòrmica

La tecnica del decoupage

Decorazioni - Decoupage Classico, Materico e Pittorico: queste le principali declinazioni della tecnica decorativa più diffusa ed amata. Qualche consiglio per i vostri lavori.

Mobili del Settecento

Arredamento - Direttorio e Chippendale in Francia ed Inghilterra, Barocchetto Genovese e Piemontese in Italia e molto altro ancora: un po' di notizie sui mobili del Settecento.

Decoupage su muro

Fai da te - La decorazione su muro a Découpage non è certo un'invenzione dei nostri giorni, non possiamo non ricordare l'antica tecnica dell'Ottocento conosciuta come Print Room.

Mobili antichi

Arredamento - Le cure per conservarli in buono stato.

Come personalizzare i mobili di Ikea con le decorazioni

Decorazioni - Con il boom dell'Ikea tutte le case rischiano di assomigliarsi. La soluzione c'è, basta personalizzare i mobili Ikea con decori e colori. Come? Le nostre idee!
REGISTRATI COME UTENTE
296.461 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Console italiana con specchiera in legno laccato
    Console italiana con specchiera in...
    1600.00
  • Coppia di comodini olandesi in legno di
    Coppia di comodini olandesi in...
    420.00
  • Coppia di tavolini in legno laccato
    Coppia di tavolini in legno laccato...
    360.00
  • Coppia di poltrone francesi laccate e dipinte
    Coppia di poltrone francesi...
    1350.00
Natale in Casa
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Policarbonato online
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Kone
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.