• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Come decorare il legno con il pirografo

Il colore brunito ottenuto con il pirografo sulla superficie del legno è un interessante stimolo per abbellire la propria casa, con qualche lavoretto fai da te.
Pubblicato il / Aggiornato il

Divertirsi con le decorazioni fai da te su legno


Personalizzare un angolino della casa con realizzazioni fai da te è il sogno di tutti color che amano i lavori manuali e talvolta anche di chi non si è ancora cimentato in questo tipo di creazioni handmade.


Dare forma a un'idea, adoperarsi per decorare risparmiando con il fatto in casa o semplicemente distrarsi con un sano hobby artigianale è un atto d'amore nei confronti di sè stessi.

Vediamo insieme che cos'è la lavorazione del legno con il pirografo e come fare per ottenere delle belle decorazioni con la pirografia.
Ogni lavorazione ha i suoi segreti, le sue tecniche di base, la cui conoscenza è necessaria ai fini di una buona realizzazione.
Pirografia (dal greco "disegno a fuoco") è la tecnica usata per incidere e disegnare sul legno grazie pirografiaai segni lasciati dal fuoco.
L'arte della pirografia è una delle arti presenti da tempi immemorabili dell'umanità.
Possiamo supporre che l'incisione e il disegno con il fuoco abbia origine nello stesso periodo in cui l'uomo inizia ad usare il fuoco ma, il suo nome come tecnica, fu coniato nel periodo Vittoriano.
Ad ogni modo fu un'arte presente in tutto il mondo e in ogni paese si sviluppò con caratteristiche diverse.
Si sono trovati oggetti pirografati nelle zone andine che appartengono a culture peruviane esistenti nel VIII s.a.c.
Venivano incise figure nel vasellame e negli attrezzi di uso comune comepirografo strumenti musicali, coltelli e posate.
Bob Boyer artista canadese e studioso degli aborigini americani, nella sua ricerca trovò che fino al periodo vittoriano per pirografare si usavano semplici attrezzature come punte metalliche arroventate.
Soltanto nel periodo vittoriano fu creato un attrezzo alimentato da gasolio che produceva una sottile fiamma utilizzata per l'incisione.
Si arriverà all'ideazione di un pirografo, similare a quello in uso oggi giorno, soltanto nel 1916.

Decorazione con la pirografia

Disegnare con il pirografo


Pirografo professionale, su HobbylegnoChi è abile nel disegno a mano libera di tipo figurativo e ama il calore del legno può coniugare le sue due passioni con l'uso di un solo strumento: il pirografo.

Si tratta di una vera e propria penna elettrica che scrive sulla superficie del legno, del sughero e del cuoio con il tipico tratto brunito, che scaturisce dalla bruciatura data dalla punta incandescente.

In commercio è possibile reperire pirografi di ogni tipo e prezzo, dotati di vari set di punte e con la possibilità, per i modelli professionali, di regolare la temperatura tramite comandi installati sulla centralina elettrica.

Di seguito, ad esempio, è possibile acquistare su AMAZON apparecchi capaci di alte prestazioni, per lavori di pirografia che potrebbero trasformare una passione in un lavoro di fine artigianato.



Se, almeno inizialmente, non volete investire cifre consistenti nel vostro nuovo hobby, consigliamo di acquistare apparecchi semplici, il cui costo non supera i 40 euro, perfetti per il divertimento dei principianti.

L'effetto decorativo che si ottiene è interessante e delicato perché rispetta le caratteristiche espressive del materiale senza nasconderle sotto densi e coprenti strati di finitura.

Il pirografo è così sicuro da essere utilizzato anche in molte scuole a scopo didattico e ludico.

Chi di voi è il fortunato papà o mamma di un bimbo che frequenta le scuole materne o elementari avrà sicuramente ricevuto, in occasione di qualche festa particolare, un lavoretto realizzato con questo strumento.



Nelle mani di un adulto il pirografo può chiaramente condurre a risultati più interessanti, soprattutto se il disegno di base è eseguito con attenzione e ricchezza di dettagli.



Riprodurre un disegno con il pirografo


Sarah Sewell, grucce personalizzate con il pirografoPer trasferire un disegno sulla superficie da decorare è fondamentale riportarlo su un foglio di carta da ricalco e procedere all'operazione nel modo più preciso possibile.

Il passo successivo è guidare lentamente il pirografo lungo le linee del disegno.

In questa fase è importante non esercitare pressione sulla punta incandescente della penna che, troppo sollecitata, potrebbe rovinarsi in modo irreparabile! Il motivo scelto può anche essere arricchito da scritte o dediche per l'eventuale destinatario del regalo.
Come spunto creativo, si potrebbero realizzare delle simpatiche grucce appendiabiti personalizzate, proprio con il pirografo.

Cucchiai in legno decorati con pirografo, di La bottega dei creativiRiportare il nome della proprietaria dell'abito o magari del tipo di capo d'abbigliamento che andremo a riporvi, magari con l'aggiunta di un piccolo simbolo o di un nastrino di raso come fiocchetto, sicuramente concorrerà ad abbellire la cabina armadio di casa e sarà un pensiero gradito da tutti!

Se non avete voglia di impugnare il pirografo vi ricordiamo che è sempre possibile acquistare lavori di pregi, a un prezzo davvero interessante su Etsy, un sito dedicato alle creazioni artigianali


Esercitarsi con il pirografo


Tagliere di legno decorato con pirografo, di EmpirestateofartPrima di cimentarsi con lavori impegnativi, si consiglia di prendere confidenza con lo strumento, utilizzando un semplice pezzo di compensato leggero, meglio se di acero, faggio, pioppo o anche di pino, facilmente reperibile nei negozi di bricolage.

Solo con l'esercizio, infatti, è possibile capire come inclinare il pirografo, quanto velocemente muoverlo sulla superficie per ottenere tratti più o meno spessi.

È sempre la pratica a donarci la sensibilità di capire in quale modo è possibile utilizzare i diversi tipi di punte: conica, ovale, inclinata.
Da non dimenticare, inoltre, che in commercio esiste una gran varietà di stampini (da adattare a ciascun pirografo) in grado di imprimere alla superficie i più disparati motivi decorativi.

Esercitarsi con il pirografo

Per trarre ispirazione potete sfogliare le pagine di qualche libro dedicato all'argomento o, in alternativa, fare una passeggiata tra i banchi di qualche mercatino dell'artigianato; le idee, a quel punto, non vi mancheranno di certo!

Il lavoro di decorazione, però, non si limita all'incisione con il pirografo.
Il disegno, soprattutto se realizzato su legno, va colorato con acquarelli molto diluiti, adatti a esaltare il colore bruno dei bordi.
Ad asciugatura avvenuta, la superficie andrà protetta con una o più mani di vernice trasparente. A voi la scelta della finitura, se lucida oppure opaca.

riproduzione riservata
Decorazioni con il pirografo
Valutazione: 4.28 / 6 basato su 25 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.955 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI