Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Rinnovare il look della casa con le decalcomanie

Considerate le antenate di adesivi e stickers, le decalcomanie sono perfette per regalare un tocco di novità e colore agli ambienti domestici. Scopriamo come.
11 Gennaio 2021 ore 17:20 - NEWS Decorazioni

Decalcomania significato e storia


Anno nuovo, casa nuova. L’inizio di un nuovo percorso di vita, spesso, coincide con la voglia di rinnovarsi e di rinnovare gli spazi in cui viviamo.

E se di certo dall’oggi al domani non possiamo cambiare abitazione, possiamo però rinfrescarne il look con qualche lavoretto fai da te.


Decalcomania da parete, da walldecals.ie

Decalcomania da parete, da walldecals.ie

Decalcomania da parete, da walldecals.ie
Decalcomanie su ceramica, da lisbethsinlilleverden.blogspot.com

Decalcomanie su ceramica, da lisbethsinlilleverden.blogspot.com

Decalcomanie su ceramica, da lisbethsinlilleverden.blogspot.com
Decalcomanie su tazza, da bydreamsfactory.com

Decalcomanie su tazza, da bydreamsfactory.com

Decalcomanie su tazza, da bydreamsfactory.com
Decalcomanie dispensa, da classyclutter.net

Decalcomanie dispensa, da classyclutter.net

Decalcomanie dispensa, da classyclutter.net
Decalcomania a caldo, da shopee.com.my

Decalcomania a caldo, da shopee.com.my

Decalcomania a caldo, da shopee.com.my

Perfette in tal senso sono le decalcomanie. Di cosa si tratta?

Alla scoperta della decalcomania


La decalcomania o decalco (dal francese décalcomanie, decalquer e manie, ovvero mania di tracciare) è una tecnica decorativa che permette di trasferire immagini, dipinte o stampate, da un supporto a un altro, generalmente dalla carta a un’altra superficie.

Fu inventata nel Settecento, in Inghilterra, da un incisore francese, Simon Francois Ravenet, emigrato oltremanica. Successivamente, all’epoca del movimento artistico surrealista, questo procedimento ornamentale di stampa fu ripreso e innovato da Oscar Dominguez, surrealista di origine spagnola che diffuse la tecnica tra gli appartenenti all’avanguardia.

Storia decalcomania, da bigbitestudio.co.uk
La diffusione su larga scala delle decalcomanie si registra, però, tra le due guerre mondiali, in accordo con la crescente esigenza dell’industria di etichettare i prodotti.

Oggi, la decalcomania si è evoluta fino a entrare in contatto con la moderna grafica fotografica; le più recenti tecnologie digitali consentono di ottenere immagini e scritte ad alta definizione, che vengono poi trasferite sul supporto scelto.

Su quali superfici usare decalcomanie


Nel mondo dell’home decor, le decalcomanie vengono utilizzate soprattutto per ornare le porcellane, ma si adattano anche ad altri tipi di oggetti e materiali.

Su supporti di carta speciale, ad esempio, è possibile stampare immagini impiegando colori a base di ossidi ceramici. Queste, di seguito, sono applicate sulla ceramica a freddo.
Il materiale viene cotto in forno ad altissime temperature per fissare la decorazione, ottenendo così piastrelle, piatti, tazzine e vasi di grande impatto estetico.

Decalcomania a umido, da thewhoot.com.au
Ma non finisce qui: la decalcomania può essere usata per decorare i vetri di bicchieri, specchi e finestre, le stoffe di lenzuola, cuscini e tende, persino i mobili in maniera semplice e rapida.


Come realizzare decalcomanie fai da te


Avete deciso di dare nuova vita a un complemento d’arredo o a un accessorio della vostra casa? Bene! Per cominciare, bisogna procurarsi le decalcomanie necessarie per tale scopo.

Chi ha una propensione per le attività manuali, può farle a mano. In che modo?

Disegnando su un foglio di carta oleata o vinilica l’immagine o la scritta desiderata e colorandola con l’inchiostro a china. In alternativa, possiamo prenderne una free dal web e stamparla.

Occorrente per decalcomanie fai da te
Ecco l’occorrente:

  • pc per un veloce editing dell’immagine scelta;

  • stampante a laser o a getto d’inchiostro;

  • carta adesiva bianca in vinile PVC (attenzione a scegliere quella adatta al tipo di stampante che si possiede);

  • forbici e taglierino.

Vediamo ora come procedere.

Decalcomanie fai da te


Step 1
: optate per un’immagine o una scritta da cui sia possibile ricavare una decalcomania.

Step 2: dopo averla editata (attenti che le dimensioni siano adeguate alla superficie di applicazione), impostate il file per la stampa, prendendo il foglio in vinile.
Questo presenta due facciate di materiale diverso: la prima in vinile, ovvero il lato PVC adesivo, fungerà da decalcomania, la seconda cartacea, ci tornerà utile come prova.

Consiglio: per stampare sul lato cartaceo, bisogna specchiare l’immagine orizzontalmente, ovvero riflessa in maniera opposta rispetto all’originale.
Questo serve per assicurarsi che, una volta stampata l’immagine specchiata sul lato cartaceo e ritagliata, sarà visibile come l’originale sulla facciata PVC.

Procedimento per decalcomanie fai da te, da lavorincasa.it
Step 3: stampate l’immagine specchiata sul lato cartaceo.

Step 4: tagliate l’immagine stampata.

Step 5: separate il PVC dalla carta.

La decalcomania è pronta per essere applicata tramite l’adesivo di cui è dotata.

Decalcomanie pronte all’uso


Se volete evitare tutti questi passaggi, potete acquistare delle decalcomanie già pronte all’uso.

Sono disponibili nei classici e-commerce (Amazon, Etsy, Stylight), che vendono pure articoli di hobbistica, o in quelli specializzati, dove si possono trovare soluzioni personalizzate.

Uno di questi è il portale stickermule.com. Come funziona?

Le decalcomanie di stickermule.com
Caricate la grafica, selezionate le misure e la quantità. Se convinti, potete approvare la bozza oppure richiedere delle modifiche finché non sarete sicuri che le decalcomanie siano come desiderate. Basta poi procedere all’ordine e il gioco è fatto.

Progetta e stampa prodotti personalizzati anche ITC Decalcomanie.

Le decalcomanie di ITC Decalcomanie
L’azienda fiorentina mette a disposizione il suo reparto creativo per realizzare decalcomanie a freddo e a caldo che possono essere applicate su differenti superfici (porcellana, ceramica, bone china, vetro, cristallo, acciaio inox, legno, plastica e resina).


Decalcomanie a secco su pareti


Desiderate accogliere gli ospiti con una scritta di benvenuto o personalizzare l’home office?

Basta una decalcomania a secco da mettere su una o più pareti. Come applicarla?

Le decalcomanie a secco, come si intuisce, non necessitano di acqua per essere attaccate, poiché il foglio stampato è ricoperto da un adesivo trasparente e da un supporto stratificato con lacca. È sufficiente, quindi, porre la decalcomania sulla superficie e farla aderire.

Nel caso di decalcomanie disegnate a mano, serve considerare qualche ulteriore passaggio.

Come applicare le decalcomanie disegnate a mano


La parete su cui attaccare la decalcomania deve essere liscia e pulita.
Dopo averla carteggiata e ripulita con un panno umido, passateci dello smalto murale lucido, evitando le striature del pennello.

Una volta asciutta, cospargetela con della trielina e appoggiate il foglio di carta vinilica su cui in precedenza avevate disegnato la decalcomania, vale anche per immagini ritagliate da riviste, libri illustrati e fumetti; la trielina è una sostanza volatile, occorre lavorare in fretta, proteggendosi con una mascherina per non inalarla.

Decalcomania da parete, da walldecals.ie
Per essere sicuri che l’immagine venga trasferita in maniera uniforme, fissate il foglio con l’immagine rivolta verso la parete, ricorrendo a della carta gommata.
Per un buon risultato, frizionatela con una matita più volte e in tutte le direzioni.

Rimuovete la carta gommata e scollate con delicatezza il foglio di carta vinilica per ammirare l’immagine impressa sulla parete. Dopo eventuali ritocchi di inchiostro, passate del flatting trasparente in modo da fermare e proteggere la decalcomania.


Decalcomanie a umido su accessori di ceramica


Avete in mente di organizzare una festa di compleanno a tema?

Perché non renderla speciale, personalizzando sottopiatti e sottobicchieri con delle decalcomanie a umido.

Una volta inumidito il foglio stampato, basta premerlo sulla superficie prescelta e la pellicola si stacca per sollevamento o scorrimento.

Decalcomania su piatto, da baileypottery.com
Prima di cominciare, procuratevi tutto il necessario:

  • una bacinella;

  • un primer;

  • un pennello;

  • una spatola;

  • una spugnetta;

  • della vernice trasparente.

Ecco come procedere: stendete uno strato di primer sull’oggetto scelto per rendere il decoro più resistente e durevole.

Riempite la bacinella con acqua tiepida e immergetevi per qualche minuto la decalcomania, precedentemente privata della pellicola protettiva.

Prelevate la decalcomania e posizionatela sull’oggetto da decorare, servendovi della spatola per evitare bolle d’aria e stenderla meglio; eliminate l’acqua in eccesso con una spugnetta.

Dopo qualche minuto, rimuovete il supporto di carta per ammirare la decalcomania.


Attendete qualche giorno per farla asciugare e passate uno strato di vernice trasparente sulla decorazione per renderla lucida. Ricordatevi di lavare gli accessori creati a mano.


Decalcomanie su tessuti


Esiste un metodo più semplice per trasferire le proprie immagini preferite su elementi tessili e oggetti d’arredo di legno: si tratta della decalcomania a caldo, la cui immagine aderisce attraverso il calore, per esempio, usando il ferro da stiro.


Partiamo da un tessuto: si può realizzare una decalcomania utilizzando la carta da alimenti. Bisogna dargli le dimensioni di un foglio formato A4, scegliere il disegno con cui si vuole decorare e stamparlo.

Attenti a quando si preleva il foglio poiché ci si può macchiare e rovinare la stampa.

Decalcomanie su tessuto, da zara.com
Preparate il ferro da stiro, deve essere caldo, e la stoffa su cui si vuole applicare la decalcomania; trasferite l’immagine stampata su questa, stirandola.

Con lo stesso procedimento è possibile abbellire oggetti di legno.

Decalcomania su legno, da thecountrychiccottage.net
Con un po’ di pratica, diventerete più precisi e veloci e potrete cimentarvi nella realizzazione di piccoli regali da destinare alle persone care.

Con l’inizio del nuovo anno, abbiamo tutti bisogno di fantasia e colore.
Perché non ricrearli con una decalcomania?

riproduzione riservata
Articolo: Decalcomania
Valutazione: 4.78 / 6 basato su 9 voti.

Decalcomania: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Nadia
    Nadia
    Venerdì 19 Aprile 2013, alle ore 10:30
    Ma gli oggetti decorati con questa tecnica come piatti, bicchieri, tazze ecc.. si possono utilizzare normalmente o sono soltanto decorativi?
    rispondi al commento
  • Carlo Capezzuto
    Carlo Capezzuto
    Mercoledì 6 Febbraio 2013, alle ore 23:14
    Vorrei sapere chi si occupa di decalcomania su porcellana nella provincia di Napoli.
    rispondi al commento
    • Arch.caiazzo
      Arch.caiazzo Carlo Capezzuto
      Venerdì 8 Febbraio 2013, alle ore 08:07
      Per Carlo Capezzuto: Salve, Su Napoli purtroppo non ho riferimenti aggiornati, però su Salerno, può visionare il sito di Capridecal.  Saluti
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
323.130 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Decalcomania che potrebbero interessarti


Bricolage al femminile

Idee fai da te - Alcune tecniche di bricolage sono tradizionalmente appannaggio del pubblico femminile, anche se possono suscitare l'interesse di tutti gli appassionati di faidate.

Insoliti oggetti per decorare la tavola

Casalinghi - Le opportunità di decorare la tavola in occasioni come queste sono pressoché infinite, e oggetti particolarmente insoliti vengono proposti continuamente.

Porte decorative personalizzate

Porte interne - L'attuale tendenza a decorare e personalizzare gli ambienti interni ha coinvolto anche le porte, che spesso si armonizzano e riprendono la decorazione delle pareti.

Piastrelle dall'effetto dipinto

Pavimenti e rivestimenti - Le piastrelle in ceramica dall'effetto dipinto sono un modo originale per rivestire tutti gli ambienti della casa, poichè donano luminosità e vivacità allo spazio.

Green Frame House

Arredamento - Nell?ambito della fiera Abitare il Tempo, che si è aperta ieri  a Verona  e si svolgerà fino al 20 settembre, andrà in scena la mostra Architettura

Riproduzione rivestimenti con carta parati

Pittura e decorazioni - La carta da parati non è mai passata di moda né è relegata ad ambienti di stampo classico, ma c'è anche l'alternativa della ceramica con effetto carta da parati.

Ipoteca

Comprare casa - L'ipoteca, diritto reale di garanzia su di un bene immobile, perché si costituisce, con quali scopi e a favore di chi, come si estingue e come si cancella.

Ceramica a decorazione digitale

Arredamento - Precisione degna di un maestro calligrafo. Nitidezza e incisività del segno. Libertà di creare. Sono solo alcune delle qualità che caratterizzano il

Libri su sistemazione casa e arredo

Arredamento - Natale. Tempo di feste, di cenoni, di regali... ma anche un po? di tempo libero. E allora perché non dedicarsi a qualche lettura, coltivando magari