Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Cucine in polimerico: l'evoluzione del laminato

NEWS Cucine moderne 27 Dicembre 2019 ore 14:20
Le cucine in polimerico sono oggi disponibili in una vasta gamma di finiture, stili e colori, con un occhio di riguardo alla funzionalità.

Cucine in polimerico: pratiche, funzionali ed eleganti


Gli arredi in polimerico per la cucina rappresentano un'evoluzione dei mobili componibili realizzati in laminato classico, del quale possono essere considerati una versione appena più costosa, ma con tanti vantaggi in più.

A cominciare dalla qualità più importante per i mobili della cucina, e cioè l'impermeabilità e la resistenza all'azione degli agenti chimici, come ad esempio l'utilizzo frequente di detersivi, che potrebbero rovinare la superficie dei mobili in laminato, ma non quella dei materiali polimerici.


Cucina Dakota in polimerico, prodotta da Arrex

Cucina Dakota in polimerico, prodotta da Arrex

Cucina Dakota in polimerico, prodotta da Arrex
Cucina in polimerico Dallas di Arrex

Cucina in polimerico Dallas di Arrex

Cucina in polimerico Dallas di Arrex
Dallas di Arrex: cucina in polimerico

Dallas di Arrex: cucina in polimerico

Dallas di Arrex: cucina in polimerico
Cucina in polimerico Dallas di Arrex

Cucina in polimerico Dallas di Arrex

Cucina in polimerico Dallas di Arrex
Cucina in polimerico Atlanta-Dakota di Arrex

Cucina in polimerico Atlanta-Dakota di Arrex

Cucina in polimerico Atlanta-Dakota di Arrex
Cucina Stosa Replay in polimerico

Cucina Stosa Replay in polimerico

Cucina Stosa Replay in polimerico
Cucina Flash di Cucinesse

Cucina Flash di Cucinesse

Cucina Flash di Cucinesse
Cucina Flash di Cucinesse in materiale polimerico

Cucina Flash di Cucinesse in materiale polimerico

Cucina Flash di Cucinesse in materiale polimerico

La tecnica di costruzione dei rivestimenti in polimerico è quella dello stampaggio a caldo: il materiale polimerico prodotto in fogli di spessore ridotto, da circa 0.3 a 0.9 millimetri, viene riscaldato in modo da assumere la forma dello stampo e viene quindi incollato al supporto in materiale MDF che costituisce l'anima del mobile, per dar luogo ad ante e pannelli interamente rivestiti in polimerico.

La stessa tecnica di produzione dei mobili in polimerico ha l'ulteriore vantaggio di poter ottenere dei mobili componibili per la cucina privi dei tipici difetti estetici delle cucine in laminato, poiché nel caso del polimerico i bordi non sono più a vista, ma sono invece ricoperti dallo stesso foglio plastico del rivestimento polimerico, senza soluzione di continuità.

Questo significa una maggiore impermeabilità anche in caso di versamento di liquidi che potrebbero colare lungo i pannelli e le ante del mobile.


Un'ampia gamma di stili ottenibili con il polimerico


Le cucine in polimerico possono essere realizzate in una vasta gamma di rifiniture e colori, sia opachi che lucidi.

Il materiale polimerico può adattarsi agli stili d'arredo tra moderno e  contemporaneo, spesso ottenuto con i rivestimenti polimerici dai colori accesi e inusuali, che possono dare un tocco di colore e vivacità alla cucina, fino allo stile più classico, o anche minimalista, grazie alle finiture in polimerico stampato con i colori e le venature delle varie essenze del legno, o persino del marmo e del granito.

Cucina in polimerico Flash di Cucinesse
Rispetto alle cucine in legno massello o in laminato, quelle in polimerico hanno una maggiore versatilità, potendo coniugare una resa estetica pari ai materiali più pregiati, pur mantenendo i costi di produzione su livelli più contenuti.

Se si eccettua la sensibilità al calore, che rappresenta l'unico neo del polimerico, non ci sono limiti alle possibilità d'impiego di questo materiale nella cucina. Dalle ante ai pannelli e componenti verticali, ogni elemento della cucina può essere rivestito con i materiali polimerici di ogni colore e finitura.

Seppure il polimerico sia poco adatto per la realizzazione di piani di lavoro, per via della poca tolleranza al calore elevato, può aderire perfettamente alle superfici anche complesse, come ad esempio le ante composte da pannelli in rilievo o incassati.

La particolare tecnica di termo-formatura, ottenuta durante la fase di stampaggio con l'ausilio di presse e stampi, consente di eliminare qualsiasi bolla d'aria tra il rivestimento in polimerico e il pannello sottostante.

Cucina in polimerico Dallas di Arrex
La finitura lucida è una caratteristica comune di molti mobili da cucina in polimerico: particolarmente adatta al design contemporaneo o minimalista, può nobilitare l'aspetto dei mobili alla pari del legno massello laccato.

È il caso, ad esempio, delle cucine in polimerico dalle linee semplici ed essenziali, in tonalità neutre o anche completamente bianche, che si abbinano alla perfezione con le case dallo stile più moderno. Nella foto in alto, la cucina Dallas prodotta da Arrex-1 spa utilizza il polimerico per dare un look sobrio e classico alla cucina in tinte tenui e soft.

Cucina Dakota di Arrex in polimerico
La stessa azienda produce anche cucine in laminato dalle finiture effetto seta e colori soft, come le cucine della linea Atlanta-Dakota rivestite in P.E.T. atossico e riciclabile. Le finiture opache di questa linea di cucine si abbinano allo stile più contemporaneo, oltre a essere perfette per dare all'ambiente della cucina una connotazione tipicamente industriale.


Cucine in polimerico dal design contemporaneo


Le cucine in polimerico sono una soluzione tutt'altro che banale: i marchi più noti di cucine hanno spesso una linea di prodotti realizzati in polimerico, dal design essenziale  e contemporaneo.
La praticità e la cura dei dettagli delle cucine di questo tipo non hanno nulla da invidiare ai mobili componibili in laminato o in legno massello.

Le finiture sono di alto livello, come si conviene per i mobili da cucina di più recente produzione, in cui nulla è lasciato al caso.

cucina Rewind di Stosa in polimerico opaco
La STOSA Cucine produce ad esempio alcuni modelli di cucine in polimerico dal design semplice e pulito, che si adatta bene alle moderne case in stile minimal. Come la cucina Rewind, disponibile in vari colori opachi, dal bianco al rosso, ma anche con rifiniture che imitano alla perfezione il rovere.

Cucina Replay di Stosa con mix di finiture
O come le cucine della linea Replay, realizzate con un mix di finiture materiche tipiche del legno e dettagli in polimerico lucido in colori brillanti, dal bordeaux al blu cobalto, in grado di valorizzare l'importanza dell'ambiente più conviviale della casa con l'uso di tinte forti e lucide.



Cucine in polimerico: classiche, pratiche ed eleganti



Il polimerico è un materiale molto versatile, che può aggiungere un tocco di eleganza ai mobili delle cucine in stile classico-moderno, in cui si fondono la praticità del polimerico, in termini di impermeabilità e resistenza ai graffi, e l'eleganza delle finiture che si nota anche e soprattutto nei dettagli.

L'assenza di bordi a vista nelle ante e nei cassetti e cassettoni contribuisce a dare alla cucina un look ricercato e insieme moderno, ma anche estremamente funzionale.

Le cucine Easy di DoimoDesign sono un esempio di come sia possibile impiegare il polimerico in tutti gli elementi che compongono la cucina, ma con finiture differenti e complementari tra loro.
Elementi verticali con effetto legno, pannelli lucidi, linee insieme classiche e moderne, tutto è studiato per ottenere un ambiente non solo pratico e funzionale, ma anche elegante quanto basta per dare un tocco di raffinata modernità a tutta la casa.

Cucina Easy in polimerico, prodotta da Doimo Cucine
Le cucine in polimerico sono oggi una soluzione d'arredo molto apprezzata, soprattutto da chi ama praticità, facilità di pulizia e grande cura nel design d'interni.
L'evoluzione delle cucine in laminato, in qualche modo alternative alle cucine in legno massello, ha permesso di superare i limiti del laminato, grazie anche alla continua ricerca di nuovi materiali plastici sempre più performanti.

Non è un caso quindi che le cucine in polimerico siano sempre più apprezzate da un pubblico che apprezza le forme essenziali, le infinità di finiture disponibili, anche in combinazione tra loro, e la praticità di un ambiente arredato con un occhio di riguardo alla funzionalità pratica ed estetica.

riproduzione riservata
Articolo: Cucine in polimerico
Valutazione: 4.23 / 6 basato su 48 voti.

Cucine in polimerico: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
318.751 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Cucine in polimerico che potrebbero interessarti


Cucine giovani e dinamiche

Cucine moderne - Per le coppie giovani una selezione di cucine dinamiche, colorate e dalle diverse possibilità di personalizzazione.

Cucine colorate e fluo

Cucine moderne - Attenzione alle ultime tendenze in cucina: linee minimali, colori forti, dettagli fluo.

Cucine su misura artigianali e personalizzate

Cucine moderne - La cucina perfetta per lo spazio di casa, personalizzata nelle finiture e nei materiali, si può avere se si opta per cucine su misura realizzate artigianalmente

Bianco in cucina

Cucine moderne - Chi pensa che, nelle cucine, il bianco sia ormai passato di moda si sbaglia: è infatti fra i più scelti dalle aziende per presentare al meglio i nuovi modelli.

Curve in cucina

Cucina - Non più solo squadrate, minimaliste, quasi fredde: nelle cucine tornano in gran auge le curve, dolci e avvolgenti.

Cucine funzionali e flessibili

Cucine moderne - Una cucina funzionale moderna deve offrire anche flessibilità, facilità d'uso e una completa fruibilità, al passo con le esigenze di una vita sempre più frenetica.

Cucine in muratura rivisitate in chiave moderna

Cucine moderne - Anche in un ambiente in stile moderno è possibile integrare bene una cucina in muratura realizzata con materiali di ultima generazione, belli ed ecosostenibili.

Cucine ecosostenibili con materiali riciclabili

Cucine moderne - Come riconoscere se una cucina è davvero green? Scopriamo insieme alcuni importanti parametri, come la certificazione del legno, la riciclabilità dei materiali, il tipo di vernici utilizzate.

Arredare in modo raffinato e attuale con le cucine moderne in legno

Cucine moderne - Le cucine moderne in legno, realizzate in vari modelli e con diverse finiture, assicurano eleganza e resistenza grazie all'armonia e alla qualità dei materiali