Cucine ecosostenibili

NEWS DI Cucina29 Novembre 2010 ore 12:46
Come riconoscere se una cucina è davvero green? Scopriamo insieme alcuni importanti parametri, come la certificazione del legno, la riciclabilità dei materiali, il tipo di vernici utilizzate.

La cucina è il cuore della casa. È l'ambiente dove cuciniamo, mangiamo, ci troviamo con la famiglia e con gli amici.

cucina sostenibilePer questo l'ideale sarebbe scegliere mobili che siano da un lato rispettosi della natura, dall'altro siano creati con prodotti non nocivi per la salute.

Due aspetti, questi, che spesso vanno di pari passo. Gli arredi realizzati con materiali ecosostenibili sono infatti in genere non dannosi per il nostro fisico.

Non basta però valutare solo le materie prime ma anche le lavorazioni dei mobili, dalle verniciature alle laccature, che spesso contengono insidie sia per l'ambiente che per la salute.

Oggi sono molte le aziende produttrici che dichiarano di proporre cucine ecosostenibili. E allora la scelta diventa particolarmente difficile.

Ma quali sono effettivamente i parametri che ci consentono di riconoscere se un modello è realmente green?

Scopriamo i principali, conoscendo anche alcuni modelli di cucine che rispondono perfettamente a questi requisiti.

LEGNO PROVENIENTE DA FORESTE CONTROLLATE

Linee di Team 7A prima vista la cucina in legno rappresenta il top in termini di ecosostenibilità. Non è del tutto vero. O meglio, dipende da dove arriva la materia prima. Perchè se proviene da un disboscamento illegale, allora l'ecosostenibilità diventa una barzelletta. Il legno quindi deve essere certificato e ciò è possibile solo se deriva da foreste controllate.

Le cucine Team 7, ad esempio, sono realizzate con mobili prodotti da latifoglie europee provenienti esclusivamente da foreste gestite secondo principi di sostenibilità.

In queste cucine la cassa, solitamente in truciolare, è in legno massiccio che viene poi trattato con oli alle erbe aromatiche naturali senza solventi regalando a cassetti e interni un gradevole e persistente profumo di legno. Il trattamento a poro aperto, poi, permette al legno di assimilare gradualmente l'umidità influendo in modo positivo sul clima dell'ambiente.

Il modello Linee, in particolare, è disponibile in quercia, ciliegio, noce, faggio, acero e ontano. Si caratterizza per le forme moderne e per le ante costituite da pregiate assi a tre strati.

VERNICIATURA ALL'ACQUA

Licia di Aran CucineUna cucina ecosostenibile evita sicuramente le vernici con emissione di solventi, che sono cancerogeni e inquinanti.

La vernice all'acqua in questo senso è un prodotto assolutamente ecologico. E, dal punto di vista estetico, le caratteristiche restano inalterate: può dare vita alla finitura lucida oppure opaca. Resistenti entrambe, non creano problemi di pulizia e manutenzione.

Aran Cucine si rivela assolutamente sensibile a questo tema e le sue cucine sono realizzate con vernici all'acqua. Un esempio significativo è Licia, uno degli ultimi modelli proposti, che unisce il calore del legno a un design moderno.

Sulla base del rovere rigatino vengono esaltati i 4 colori laccati bianco semilucido, nero, lilla, avorio e i 4 colori verniciati rovere grafite, rovere scuro, rovere chiaro e rovere tabacco.

Nel modello in foto l'anta a poro spazzolato presenta un telaio in massello spessore 20 mm e pannello impiallacciato rovere, nella variante rovere nero. I top sono rispettivamente in acciaio inox per la zona cottura/lavaggio e in laminato a forte spessore bordo unicolor per l'isola. I fianchi isola e le basi a parete sono in laminato in finitura nero.

MATERIALI RICICLABILI E BASSA EMISSIONE DI FORMALDEIDE

Nella gamma dei materiali ecosostenibili e riciclabili il primo pensiero va senza dubbio al legno. Ed è certamente così. Ma non è l'unico: anche il vetro se presenta determinate caratteristiche può rientrare in questo range e persino l'alluminio.

In alcuni modelli di cucine poi anche le piastrelle vengono realizzate con materie riciclate. Al di là dei materiali un fattore importante da analizzare è l'emissione di formaldeide, una sostanza contenuta in alcune resine che si libera nell'aria ed è particolarmente dannosa per la salute e inquinante per l'ambiente.

Aspen di DoimocucineIl modello Aspen di Doimocucine, ad esempio, presenta sia il vetro che l'alluminio riciclabili.

Non solo: tutte le vernici che colorano il vetro sono all'acqua, mentre la scocca è costruita con materiali idrorepellenti a bassissima emissione di formaldeide.

Una proposta davvero ecosostenibile a 360°: anche gli imballaggi di Aspen sono verdi, in nylon riciclato e riciclabile.

Non bisogna poi dimenticare che, fino alla fine di dicembre, scegliendo una cucina ecosostenibile con precise caratteristiche è possibile usfruire degli ecoincentivi statali, che arrivano al 10 per cento del costo totale fino ad un massimo di 1000 euro.

I requisiti però sono vari: si va dalla predisposizione per la raccolta differenziata alla valvola di sicurezza per i piani cottura, dalla bassa emissione di formaldeide all'avere almeno due elettrodomestici ad alta efficienza energetica.

Per maggiori informazioni:

www.team7.at


Barbara Machin

riproduzione riservata
Articolo: Cucine ecosostenibili
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 3 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Cucine ecosostenibili: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Cucine ecosostenibili che potrebbero interessarti
Arredamento ecosostenibile

Arredamento ecosostenibile

L'arredamento ecosostenibile e' un nuovo settore emergente che mette sul mercato oggetti d'arredo realizzati nel completo rispetto dei valori ambientali.
Eco design

Eco design

L'universo dell'arredamento e' sempre piu' attento alle problematiche ambientali.
Il Muro Climatico

Il Muro Climatico

Il benessere nel rispetto dell'ambiente.
Complementi in legno grezzo

Complementi in legno grezzo

Una serie di sgabelli e piccole sedute per la casa, valorizzate dalla bellezza del legno naturale.
Living Nature: la natura dell'abitare, al Salone del Mobile

Living Nature: la natura dell'abitare, al Salone del Mobile

Con Living Nature, il padiglione con le quattro stagioni, Carlo Ratti porta al Salone del Mobile una riflessione sui cambiamenti climatici nel contesto urbano.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.237 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Cucine cucina su misura profondita 50 cm profondita ridotta
    Cucine cucina su misura profondita...
    1000.00
  • Klover termocucina pellet kw 22 6 idro
    Klover termocucina pellet kw 22 6...
    6286.00
  • Lavandino in marmo massello Carrara
    Lavandino in marmo massello carrara...
    650.00
  • Ristrutturazione cucina Milano e dintorni
    Ristrutturazione cucina milano e...
    3500.00
  • Airon inox carrello
    Airon inox carrello...
    31.11
  • Mitsubishi climatizzatore inverter dual 7000+12000 7+12 a++
    Mitsubishi climatizzatore inverter...
    1740.00
  • Taglio cemento armato
    Taglio cemento armato...
    150.00
  • Pavimento a mosaico e palladiana di marmo
    Pavimento a mosaico e palladiana...
    250.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.