Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Misure e ingombri degli elementi per le cucine componibili

Le cucine componibili moderne si adattano ad ogni spazio perché si basano su elementi modulari studiati ad hoc. Vediamo le misure di alcuni elementi principali.
19 Novembre 2020 ore 09:51 - NEWS Cappe e piani cucina
cucine componibili , cucine moderne , cucine , mobili cucina

Cucine componibili, comode da progettare e da installare


Le cucine componibili offrono infatti il vantaggio di poterne progettare il layout anche prima di scegliere modelli, colori e finiture. Anche in fase di nuova costruzione dell'abitazione è possibile prevedere a livello planimetrico in che modo concepire gli spazi e le ripartizioni murarie minime in modo da lasciare le misure giuste affinché la composizione finale possa essere inserita senza problemi.


Stosa newport in grigio piacenza

Stosa newport in grigio piacenza

Stosa newport in grigio piacenza
Living stosa metropolis in botticino

Living stosa metropolis in botticino

Living stosa metropolis in botticino
Living stosa per smart working

Living stosa per smart working

Living stosa per smart working
Schienale magnetico su modello infinity

Schienale magnetico su modello infinity

Schienale magnetico su modello infinity
Stosa alevé con schienale dot

Stosa alevé con schienale dot

Stosa alevé con schienale dot
Stosa alevé in rosso vino e pietra piasentina

Stosa alevé in rosso vino e pietra piasentina

Stosa alevé in rosso vino e pietra piasentina
Stosa alevé in rovere natura e neve opaco

Stosa alevé in rovere natura e neve opaco

Stosa alevé in rovere natura e neve opaco
Stosa infinity in larice bianco e pet cachemere

Stosa infinity in larice bianco e pet cachemere

Stosa infinity in larice bianco e pet cachemere
Stosa infinity in rovere natura e pet grau

Stosa infinity in rovere natura e pet grau

Stosa infinity in rovere natura e pet grau
Stosa metropolis in calacatta

Stosa metropolis in calacatta

Stosa metropolis in calacatta
Combo line e piano snack in rovere natura

Combo line e piano snack in rovere natura

Combo line e piano snack in rovere natura

Il vantaggio di una cucina componibile sta anche nel fatto che in ogni momento è possibile aggiungere un pezzo, in quanto, almeno per le misure più importanti, i moduli sono gli stessi.

Per quanto riguarda, ad esempio, le profondità delle basi o la larghezza di basi e pensili, tutte le aziende rispettano le stesse misure, altrimenti non può essere garantito il corretto incasso degli elettrodomestici più importanti o la collocazione di elementi freestanding come cappe e frigoriferi.

Cucina modello Aliant – Stosa Cucine
Stosa, poi, aggiunge degli elementi jolly per risolvere situazioni anomale oppure dà la possibilità di richiedere elementi e tagli a misura.


Cucine modulari: le misure standard per le cucine componibili


Nel progettare la nostra cucina modulare si parte dalla posizione delle basi, tenendo conto del punto di allaccio del sistema idrico/gas. Si procede poi con il resto degli elementi.


Misure mobili per cucina:larghezza e profondità


La profondità scocca dei mobili della cucina componibile (senza considerare l’anta frontale che può avere una profondità variabile) è tra i 56 cm e i 59 cm circa, a prescindere dalla loro tipologia e finitura, se la cucina ha la struttura in legno o in laminato di spessori diversi. I moduli, in larghezza, variano in genere di 15 cm, anche se quasi tutte le aziende hanno aggiunto basi da 40 e da 80 cm, quest'ultima misura per i sottolavelli, fino ad arrivare ad un massimo di 120 cm sia per i pensili che per le basi.


Cassetti e carrelli estraibili interni in cucina


Stosa consente la personalizzazione degli interni (cassetti o cassettoni) con una serie di abbinamenti cromatici: sono disponibili 7 finiture per le cover magnetiche delle sponde laterali dei cassetti che creano effetti e contrasti di colore estremamente elegante e in linea con le ultime tendenze. Di seguito notiamo la cover titanio effetto pelle per i cassetti sulla sinistra e la cover finitura rovere nodato sulla destra.

Sponde personalizzate per cassetti e cestoni
Scendiamo più nel dettaglio. Una base da 15 cm è normalmente dotata di struttura interna scorrevole e cestello a ripiani, per contenere bottiglie o barattoli porta spezie. Se collocata vicino al lavello può accogliere i detersivi e le spugnette. Più raramente ha una semplice anta di chiusura e ripiani fissi all'interno, vista la ridotta misura in larghezza.

Estraibile 15 cm – Stosa Cucine
A partire dalle basi di larghezza 30 e 45 cm i moduli possono essere dotati o meno di attrezzature interne. Si parlerà quindi di semplici basi con ante e ripiani interni oppure di cassettiere o cesti estraibili.

A meno che non ci siano problemi di spazio è preferibile predisporre cassettiere o cestoni a partire dai moduli base di larghezza 45 cm, in modo da sfruttare abbastanza spazio contenitivo all'interno, al netto di quello occupato dalla ferramenta. In composizioni di misure particolarmente ridotte si utilizzano soprattutto basi con ante battenti.

Cesti estraibili
Sono molto apprezzate, sia per la comodità dell'apertura che per la possibilità di riporre piatti e stoviglie in maniera razionale, le basi con i cestoni invece che con le ante. Anche le basi sottolavello sono ora molto più comode e funzionali con i cestoni estraibili.

In questo caso il cestello superiore è sagomato per accogliere lo scarico del lavello, mentre quello inferiore è predisposto già con gli appositi contenitori per la raccolta differenziata. I sottolavelli così concepiti hanno misure in larghezza di 90/120 cm.

Un discorso a parte meritano le basi angolari. In caso di presenza di angoli è preferibile partire da questi per lo sviluppo della composizione, potendo contare poi sui pezzi jolly per adeguare tutto il resto.


Cucine componibili e basi angolari


Se nella composizione della cucina è previsto un angolo conviene avere da qui un secondo punto di riferimento oltre a quello degli impianti.
Gli altri pezzi si adatteranno di conseguenza. Le basi angolari possono essere di varie tipologie e sono studiate per sfruttare al massimo il volume contenitivo mantenendo al contempo facilità di apertura e accesso all'interno.

Base ad angolo con cesti girevoli
A proposito di quest'ultimo aspetto, molto funzionali sono le attrezzature interne che permettono, una volta aperte le ante, di estrarre appositi vassoi girevoli a incastro, agganciati alle stesse ante, in modo tale da avere subito la visione degli oggetti o delle stoviglie che si stanno cercando.

Nelle immagini si possono vedere varie tipologie di basi ad angolo: queste soluzioni salvaspazio sono molto utilizzate poiché funzionali sia in cucine di piccole dimensioni che in cucine più grandi e sicuramente esteticamente risultano più attraenti rispetto alla soluzione dell’apertura a doppia anta. Grazie all’inserimento di basi ad angolo con meccanismi girevoli è possibile introdurre cesti estraibili che consentono di incrementare notevolmente non solo lo spazio all’interno della cucina, ma anche la sua praticità nel raggiungere gli oggetti in esso riposti.

Base ad angolo estraibile – modello cucina Metropolis
Per quanto riguarda gli interni delle basi ad angolo possono essere dotate di attrezzature più o meno sofisticate oppure semplicemente di ripiani. In questo caso, quando possibile, è preferibile un carrello scorrevole per poter riporre comodamente le stoviglie o gli altri prodotti e, soprattutto, poterli prendere senza dover ogni volta spostare quelli più avanti per accedere agli spazi più interni.


Quali pensili per le cucine componibili?


Anche i pensili di una cucina componibile seguono modularità standard perché devono corrispondere, in prospetto, alle misure delle basi.

La profondità è di 34 cm per lo stile moderno e 31 cm per quello classico.

L'altezza varia da quella dei modelli mini, circa 36 cm, fino a quella dei pensili alti 132 cm (sia nella cucina classica che moderna).

Pensili profondita? 36 e 59 cm - modello cucina Natural
Anche per i pensili angolari vale lo stesso discorso delle basi, a maggior ragione perché nella composizione le linee verticali devono corrispondere.

Da considerare, a onor del vero, che i pensili ad angolo sono poco utilizzati, vista la profondità minima che fa risultare poco sfruttabile lo spazio interno e che spinge a preferire comunque una soluzione lineare, più capiente e pratica da gestire.

Anche il modello di pensile ne influenza la misura, in quanto le aziende tendono a standardizzare i tagli dei pannelli per abbattere i costi di produzione e, di conseguenza, offrire collezioni facilmente assemblabili senza costi aggiuntivi per i fuori misura.

Per mantenere il design e la proporzione di un'anta lavorata classica in legno, ad esempio, con cornici o bugne applicate, occorre che la misura si mantenga variabile all'interno di certi parametri.

Lo stesso accade con l'uso di materiali particolari, come vetro, metalli, materiali sintetici o laminati, legno massello e così via, che necessitano ognuno di supporti o telai dedicati e anche questo ne determina la misura.

Altra considerazione da fare, nel caso del pensile, riguarda la funzione: scolapiatti, semplice contenitore, copriboiler, jolly a giorno o pensile vetrina per tazze e bicchieri, pensile per cappa. A influenzare la misura è anche meccanismo di apertura del pensile:

  • battente: permettono la totale apertura dell’anta e ruotano sull’infisso intorno alle cerniere

  • a vela: ideale per pensili sovrapposti e di altezza contenuta

  • soffietto: minimo ingombro verso l’alto dell’anta aperta. Massima accessibilita? al vano pensile. Perfetto per pensili che contengono cappe aspiranti

  • ribalta: perfetti anche questi per spazi limitati, il meccanismo di apertura a ribalta è ideale per spazi posti nella parte inferiore della cucina

  • vasistas o doppio vasistas: ideale per pensili di grandi dimensioni grazie alla loro elevata stabilita?. L’ingombro in profondita? e altezza è ridotto per sfruttare al massimo gli spazi interni così come lo è anche l’apertura


È bene conoscere l'offerta proposta da Stosa per i mobili della cucina, in modo da avere le informazioni per arredare e progettare la propria cucina Stosa anche online con la massima serenità.

Con tutte queste considerazioni va da sé che le larghezze dei pensili in una cucina componibile sono le stesse delle basi: 15-28-30-40-45-60-80-90-120 cm, con l'aggiunta di qualche misura jolly per risolvere spazi risultanti fuori misura. Anche i pensili sono attrezzabili internamente con accessori più o meno sofisticati, tenendo conto ovviamente del fatto che l'accessibilità è dal basso.


Dispense e pezzi speciali nelle cucine moderne


In cucina, soprattutto nell'attuale concezione delle cucine moderne, non ci sono solo basi e pensili ma anche contenitori speciali o armadi per dispensa o per elettrodomestici. Per questi ultimi vale il discorso fatto in precedenza per le basi, ovvero la loro profondità deve essere tale da poter ospitare gli elettrodomestici, per cui non minore di 60 cm.

La larghezza è variabile e comunque non minore di 45 cm, nel caso di lavastoviglie da pochi coperti e forni compatti. L'altezza riprende di norma il filo superiore dei pensili, adeguandosi ad esso. Se l'armadio non contiene elettrodomestici, può avere anche misure più piccole e stessa profondità dei pensili, 33/35 cm. Può essere attrezzato internamente con semplici mensole oppure con elementi scorrevoli come la cabina con ante retraibili, una credenza contemporanea che altro non è che il prolungamento della cucina stessa: una soluzione pratica ed esteticamente d’impatto per ritagliarsi spazio aggiuntivo in cucina, ideale ad essere adibito a cantinetta o area aperitivo.

Cabina con ante retraibili
Tra le aziende italiane leader nel settore della produzione di cucine componibili, Stosa offre un'estesa gamma di modelli, che spaziano dalle cucine moderne alle classiche fino alle cucine dalle linee contemporanee, con la possibilità di gestire anche il problema dei pezzi speciali: tra le cucine componibili Stosa alcuni modelli presentano moduli a base di 40 cm per gestire e coprire eventuali problemi che potrebbero verificarsi con pezzi di misure standard.


Tipologie di cucine componibili


In base alla collocazione dei mobili in cucina possiamo avere quattro differenti soluzioni di arredo: cucine lineari, cucine lineari doppie, cucine ad angolo (o cucine a L) e cucine a ferro di cavallo (o cucine a U). Vediamo di seguito le caratteristiche di ognuna delle quattro disposizioni

Cucine lineari


Sono la soluzione ideale per cucine moderne da installare in spazi lunghi e stretti. I mobili cucina sono disposti in maniera compatta lungo una sola parete.

Una cucina lineare, affinché sia munita di tutti i comfort e degli elettrodomestici indispensabili alla sua funzionalità, ha una lunghezza minima di 360 cm poiché deve contenere frigorifero, lavello, lavastoviglie, piano cottura e forno.

Cucina lineare – modello Tosca
Per ottimizzare la soluzione cucina lineare è consigliabile la scelta di elementi a giorno, basi sospese, assenza di maniglie e una cappa nascosta.È importante che la cucina componibile preveda lo spazio necessario per l'apertura di porte e ante.

Tra i modelli di cucine lineari realizzate da Stosa segnaliamo il modello Infinity, Alevé e Tosca, tutti modelli di cucine complete, adattabili al concetto di cucina open space, in cui l'ambiente e cucina si fondono rispondendo in questo modo alle esigenze odierne di funzionalità e ottimizzazione delle mansioni in cucina.

Cucina lineare – modello Alevé

Cucine lineari doppie


Le cucine lineari doppie sono, tra le quattro tipologie di cucine componibili, quelle che richiedono una maggior cura nella scelta dei singoli elementi modulari, sia per quanto concerne le dimensioni, sia per le loro caratteristiche tecniche. Le due linee di mobili devono essere schierate frontalmente a una distanza di almeno 120 cm, spazio necessario per poter aprire agevolmente ante e cassetti: a questo proposito citiamo i modelli Aliant e Natural di Stosa, che esaltano questo aspetto con scelte innovative e di design.

Cucina lineare doppia – modello Aliant

Cucine ad angolo


Nella cucina angolare i mobili sono disposti in maniera tale da occupare due delle pareti adiacenti.

Tra le cucine componibili la soluzione ad angolo è l'ideale quando la disposizione degli impianti facilita questo tipo di collocazione degli arredi, come nei modelli Infinity e York di Stosa Cucine.

È l'ideale per l'installazione di un tavolo al centro della stanza ed è una soluzione dell'elevato impatto scenografico quando l'angolo è abbinato all'affaccio sulla zona living open space, consentendo al contempo di creare una sorta di elemento divisorio tra i due ambienti.

Cucina angolare - modello Infinity
In foto, una composizione angolare per il modello Infinity, una delle proposte di cucine moderne componibili di Stosa. Elegante, moderna e sintetica, questa cucina è una fusione di estetica e funzionalità che conquista al primo colpo d'occhio. In questo modello utilizzando i mobili cucina componibili è possibile ottimizzare al meglio lo spazio.

Cucina ad angolo – modello York

Cucine moderne a U


Tra le differenti tipologie di cucine componibili la disposizione a ferro di cavallo, o cucina a U, non si può certo dire sia tra le più diffuse, sia per il grande spazio che richiedono sia a causa dei budget elevati derivanti dalle personalizzazioni interne dei moduli.

Cucina U – modello Frame
Va strutturata al meglio poiché comporta la presenza di due angoli, con il vantaggio però di avere più piani a disposizione per la lavorazione dei piatti e la sistemazione dei vari utensili da cucina.È dunque indicata per chi davvero la cucina la frequenta molto e si dedica alla preparazione di piatti elaborati e pranzi per un certo numero di persone, e ovviamente per coloro che hanno a disposizione un ampio spazio per la collocazione dei mobili cucina.

Scopri come curare la tua cucina Stosa per mantenerla sempre bella e funzionale.


Fine Articolo
LA REDAZIONE CONSIGLIA


Cucine componibili


Stosa Cucine Stosa Cucine è un'azienda leader nella produzione di cucine, vero simbolo del Made in Italy.
Sin dai suoi esordi l'azienda si è specializzata nella realizzazione di cucine dall'elevato standard qualitativo, con un'attenzione costante a processi produttivi ecosostenibili.

La creatività e la raffinatezza delle linee compositive si sposa con la funzionalità degli arredi e la qualità dei materiali adoperati, il sapere artigiano incontra le più avanzate tecnologie di produzione.
Stosa esporta in ben 40 Paesi nel mondo l'originalità e la cura nel dettaglio, caratteristiche dei prodotti italiani di eccellenza

Per ulteriori informazioni visita il sito: www.stosacucine.com

riproduzione riservata
Articolo: Cucine componibili: misure elementi
Valutazione: 5.27 / 6 basato su 33 voti.
Stosa SpA crea e produce cucine eccellenti di qualità per migliorare la vita di chi, ogni giorno, vive nello spazio più conviviale della casa.

Cucine componibili: misure elementi: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Monica73
    Monica73
    Domenica 8 Novembre 2020, alle ore 23:34
    Devo cambiare la cucina e per diversi motivi deve mettere il piano cottura in un angolo.
    Fatto é che io vorrei un piano cottura da 90 cm a 6 fuochi, per cui é possibile inserire un piano cottura di queste dimensioni su una base ad angolo?
    rispondi al commento
    • Arch.pierri
      Arch.pierri Monica73
      Domenica 15 Novembre 2020, alle ore 18:08
      Gentile Monica, sì ci sono piani cottura per basi ad angolo con un numero di fuochi che vanno da 4 a 6. Personalmente le consiglio di dare un'occhiata, fra i tanti marchi a disposizione, alle produzioni, Foster (modello 7038052, a 5 fuochi ma con utile spazio per appoggio), Barazza (Select Plus a 5 fuochi) e Alpes Inox (Alpes F 583/6G a 6 fuochi). Saluti. 
      rispondi al commento
  • Miriampadovano
    Miriampadovano
    Lunedì 25 Settembre 2017, alle ore 10:42
    Amo le cucine componibili, la possibilità di assemblare pezzi, stili e materiali. Tra le marche preferisco Stosa Cucine (fascia medio-alta) e Ikea, ovviamente ;-)
    rispondi al commento
    • Arch.pierri
      Arch.pierri Miriampadovano
      Lunedì 25 Settembre 2017, alle ore 11:12
      Sono d'accordo con Lei, anche perché oggi esistono aziende che sono perfettamente in grado di soddisfare qualsiasi esigenza, da tutti i punti di vista: estetico, funzionale, tecnologico. La linea che divideva un tempo il settore artigianale da quello industriale si è assottigliata talmente tanto da risultare, in alcuni casi, inesistente, facendo propendere per un prodotto industriale anche perché più conveniente. E questo senza rinunciare a soluzioni su misura e di qualità. Saluti.
      rispondi al commento
  • Marina Rondi
    Marina Rondi
    Lunedì 18 Marzo 2013, alle ore 22:16
    Ho acquistato un bilocale abbastanza grande con cucina e soggiorno insieme.
    Ho una parete da attrezzare di mq 3,75 lineare il pavimento e in parquet listini rovere marrone, tutti mi consigliano la cucine bianca lucida, mi sempra troppo scontato vorrei personalizzare per es.colore grigio ma ho paura di appesantire l'ambiente anche se molto luminoso.
    Mi farebbe piacere avere consigli in merito. Grazie per l'attenzione.
    rispondi al commento
    • Anonymous
      Anonymous Marina Rondi
      Giovedì 21 Marzo 2013, alle ore 09:51
      Per Marina Rondi: può richiedere qui una consulenza personalizzata.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Cucine componibili: misure elementi che potrebbero interessarti

Cucine giovani e dinamiche

Cucine moderne - Per le coppie giovani una selezione di cucine dinamiche, colorate e dalle diverse possibilità di personalizzazione.

Cucine funzionali e flessibiliCucine moderne - Una cucina funzionale moderna deve offrire anche flessibilità, facilità d'uso e una completa fruibilità, al passo con le esigenze di una vita sempre più frenetica.

Ancora incentivi per cucine ed elettrodomestici

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Con la rimodulazione dei fondi da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, dal 3 novembre sarà ancora possibile acquistare a condizioni agevolate cucine ed elettrodomestici ad alta efficienza energetica.


Cucine su misura artigianali e personalizzate

Cucine moderne - La cucina perfetta per lo spazio di casa, personalizzata nelle finiture e nei materiali, si può avere se si opta per cucine su misura realizzate artigianalmente

Cucine economiche: idee e consigli per soluzioni belle e low costCucine moderne - Semplici suggerimenti per realizzare una cucina componibile economica, ma allo stesso tempo completa e funzionale senza rinunciare all'estetica e alla qualità.

Curve in cucina

Cucina - Non più solo squadrate, minimaliste, quasi fredde: nelle cucine tornano in gran auge le curve, dolci e avvolgenti.

Cucine country: vecchio stile e tecnologia

Cucine classiche - In cucina, lo stile country prende spunto dalle vecchie cucine di campagna, rivisitandole e unendo alla calda accoglienza, la praticità delle nuove tecnologie.

Cucine colorate per una casa giovane e vivaceCucine moderne - Scegliere una cucina colorata moderna, con rivestimenti e particolari di materiali inconsueti, è una scelta semplice e immediata per una casa giovane e vivace.

Idee salvaspazio per arredare una cucina piccola ma funzionale

Cucine moderne - Semplici regole e consigli per l'arredo di una cucina di piccole dimensioni, senza rinunciare alla completezza, alla comodità, alla funzionalità e all'estetica.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img lorep85
Ciao a tutti, sto girando per vari negozi di cucine e facendo fare vari preventivi, al di là dei prezzi, alcuni differenti, mi interessa capire ovviamente il rapporto tra...
lorep85 23 Luglio 2018 ore 13:43 3
Img 89stefano899
Salve a tutti.Ho già scritto in passato su questo otitmo forum e mi son trovato decisamente bene, quindi provo a "sfruttarvi" un altra volta.Veniamo a noi, sto acquistando...
89stefano899 27 Luglio 2016 ore 07:52 23
Img luisatosin
Ciao a tutti,sto valutando una casa con tutto su un piano più un seminterrato con tavernetta e lavatoio.Mi sarebbe tanto piaciuto mettere una termocucina per poter...
luisatosin 31 Dicembre 2015 ore 12:41 1
Img faustopace
Salve, ho visto nel forum vari discussioni a riguardo la qualità delle cucine.Il mio budget è di circa 12.000 euro per una lunghezza di 3.80x2.50 (escluso...
faustopace 08 Dicembre 2015 ore 19:34 4
Img ripley
Salve a tutti, sono Ripley e sono nuova qui in senso assoluto (cioè è il primo forum a cui partecipo), per cui se risulto assolutamente idiota nel suo uso me ne...
ripley 11 Dicembre 2006 ore 16:25 13