• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Cucina total white, l'home trend che ci accompagnerà nel 2023

Luminosità, ordine, versatilità: l'eleganza senza tempo della cucina total white torna di moda. Ecco tutto quello che vi serve sapere e i modelli a cui ispirarvi
Pubblicato il

Il ritorno della cucina total white


Addio cucine colorate: tra gli home trend 2023 vediamo il ritorno della cucina total white.

Nella stanza considerata il cuore della casa, torna a prevalere il bianco, sia per quanto riguarda mobili e ante che gli elettrodomestici, ma anche pensili aperti o a vista, mensole, top, rivestimenti.
Il bianco non è un colore unico. Ci sono tantissime gradazioni: si va da quelle più fredde, che hanno una leggera tonalità grigia o azzurra, a quelle più calde, che virano al beige o al giallo.

Per sapere quale nuance scegliere, valutate la posizione della cucina e la quantità di luce che entra dalle finestre.

Nel caso di un ambiente piccolo e buio, è consigliato puntare su un bianco ottico che lo farà apparire più grande e luminoso. Una sfumatura che, in genere, si presta bene nelle camere rivolte a sud, caratterizzate da una luce accesa e giallastra.

Al contrario, in quelle rivolte a nord, sono preferibili tinte più calde, come il bianco latte.


Cucina total white: pro e contro


Scegliere una cucina total white comporta tanti vantaggi, sia da un punto di vista funzionale che estetico.

Ecco i più comuni:

  • regala agli spazi un senso di ordine e di pulizia;

  • li rende più ampi e luminosi;

  • gli conferisce grande eleganza;

  • è una soluzione sempre attuale che va al di là delle mode del momento;

  • si adatta a molti stili di arredamento;

  • è altamente versatile, anche nel caso di un open space, e personalizzabile;

  • è facile da pulire, in quanto le macchie si vedono subito e quindi si possono rimuovere rapidamente e, rispetto ad altri colori, non si notano effetti antiestetici come aloni o impronte.


I vantaggi di una cucina total white, da Lavorincasa.it
Passando ai contro, è importante puntare su modelli che si adeguino alle vostre esigenze. Attenzione, ad esempio, alla scelta di materiali, optate per rivestimenti e finiture semplici da pulire e resistenti a urti, graffi e agenti chimici.

Occhio poi ai dettagli! Sono quelli che fanno la differenza e vi permetteranno di avere una cucina total white di carattere.


Cucina total white e stili


La cucina tutta bianca può essere declinata in stili e finiture diverse, grazie all'innata versatilità del bianco.

La cucina total white opaca, ad esempio, è ideale se si preferisce una soluzione classica ed elegante.

Quella lucida riflette la luce e rende la cucina più ampia e, al contempo, più moderna. Maniglie e dettagli cromati le conferiscono un tocco quasi futuristico.

Le finiture lucide richiedono maggiori accortezze in fase di pulizia, in quanto sono più suscettibili ai graffi.

Non solo classico e moderno: la cucina total white si adatta a tantissimi altri stili di arredamento, a cominciare da una cucina total white minimal in un appartamento in città.

Gli stili di una cucina total white, da Lavorincasa.it
Pochi ingredienti, ma studiati con cura come l'assenza di maniglie, sportelli e ante.
A farla da padrone, sono le linee essenziali e geometriche.

Vi basterà inserire elettrodomestici e cappa in acciaio per aggiungere un mood industriale oppure qualche dettaglio in legno (mensole, tavolo, sedie) per ottenere un retrogusto vintage.

In una casa in campagna, invece, potete optare per una cucina total white in stile provenzale.

In questo caso, le forme morbide vengono esaltate da accessori in ferro battuto, tende e centrini.


Modelli e ispirazioni di cucine total white


Avete individuato lo stile della cucina total white che fa per voi?
Bene: adesso è tempo di scegliere il modello secondo i vostri gusti ed esigenze.

Ecco una selezione di idee a cui ispirarvi.

L'anima della tradizione abita in un mood moderno fatto di ergonomia e funzionalità: sono questi gli ingredienti di Tosca di STOSA Cucine.

La cucina total white Tosca di Stosa Cucine La cucina Tosca di Stosa Cucine

Linee orizzontali e verticali si incontrano in geometrie perfettamente equilibrate, mentre le superfici si caratterizzano per il disegno realizzato da sottili fresate verticali all'interno dell'anta.

Un elemento che ricorda lo stile del passato, reinterpretato in maniera armonica e sobria.

Unica di Cucine Lube, invece, è un'alternativa versatile capace di interpretare stili contemporanei diversi, grazie all'ampia gamma di finiture disponibili: dalle ante al top di lavoro, dagli elettrodomestici alle maniglie.

La cucina total white Unica di Lube La cucina Unica di Lube

Sbizzarritevi a comporre la soluzione che fa per voi.

Vi proietta al futuro il modello Oyster di Veneta Cucine.

La cucina total white Oyster di Veneta Cucine Oyster di Veneta Cucine

L'anta piana, il gusto delle essenze, i brillanti riflessi dei laccati lucidi, l'avveniristica eleganza di quelli opachi e gli effetti materici ottenuti mediante un processo di termostrutturazione sono i suoi tratti distintivi.


Abbinamenti cucina total white


Per non stravolgere l'anima di una cucina total white, è possibile aggiungere un tocco di colore solo nel top di lavoro. Gli espedienti sono tanti.

Per un effetto romantico, puntate su un top in legno dai toni chiari che regala un caldo senso di accoglienza e familiarità.

Il piano di lavoro in laminato Rovere Land rappresenta il centro operativo delle attività culinarie della serie Urban & Urban Minimal di Scavolini.

La serie Urban & Urban Minimal di Scavolini La serie Urban & Urban Minimal di Scavolini

Nel caso di uno stile moderno, la combinazione di una cucina bianca e top nero è una scelta di classe. Potete individuare tra le varie sfumature scure offerte dai diversi materiali disponibili come il quarzo venato opaco della cucina Thea di Arclinea.

La cucina total white Thea di Arclinea La cucina Thea di Arclinea

Perfetto poi il piano in acciaio inox protagonista della cucina KLab 08 di Diotti capace di coniugare praticità, durabilità ed efficienza tecnica a un'indiscussa valenza estetica.

La cucina total white KLab 08 di Diotti La cucina KLab 08 di Diotti

In alternativa, potete prediligere un top bianco e inserire grandi e piccoli elettrodomestici colorati.

Mobili e piani di lavoro bianchi si adattano a pareti e pavimenti di altre tinte, come ad esempio il parquet.

Divertitevi a trovare la soluzione che fa per voi con la certezza che con una cucina total white non si sbaglia mai!

riproduzione riservata
Cucina total white tra le tendenze 2023
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews

Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
346.609 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI