Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Soluzione progettuale per cucina senza pensili su parete ad arco

Cucina su parete con arco: idea progettuale di un angolo cottura senza pensili, dove la forma arcuata si ripete nell'arredo, in un design esclusivo e personale.
16 Febbraio 2016 ore 11:39 - NEWS Cucine classiche

Come progettare la cucina senza pensili su una parete con arco


Disegno cucina: progettando lo spazio abitativo, spesso capita di dover ovviare a vincoli strutturali anche importanti, quali pareti con archi, pilastri sporgenti, muri fuori asse o angusti passaggi tra le zone; ciò si riscontra soprattutto nel caso di immobili d'epoca dei centri storici cittadini, oppure in ville e casolari di campagna.
È innegabile quanto una particolare conformazione dei muri portanti possa rappresentare un serio handicap, ai fini di un funzionale e soddisfacente utilizzo degli spazi interni.

In questo articolo vi espongo la mia soluzione progettuale per una cucina disegnata a misura su di una parete di un locale con caratteristico soffitto a volte.
Come si nota dalla raffigurazione, gli archi a mezzo sesto descrivono un contorno perimetrale suggestivo ma spazialmente discontinuo.

Disegno per cucina su parete con arco
Questa particolare conformazione non consente un ordinario sviluppo degli arredi a tutt'altezza. Di conseguenza, si è reso necessario uno studio specificatamente cucito su misura, per dare vita a un angolo cottura che apparisse in perfetta simbiosi con la singolare struttura muraria e non già poggiato lì in modo casuale o disarmonico.

Innanzitutto si è dovuto bonificare il muro perimetrale stesso, predisponendo la nuova impiantistica a norma. La parete interna è stata rivestita con mattoncini di cotto a cortina, in modo tale da costruire una scenografia materica su cui poter appoggiare la cucina di nuova concezione.

Due appliques gemelle in vetro bianco a forma di fiaccola sono poste alle estremità delle congiunzioni tra gli archi: è un modo per evidenziare le curvature e la plasticità del soffitto a volta, illuminando al contempo l'intera ambientazione.


Una lunga mensola fa da cappello di rifinitura superiore per questa cucina senza pensili; tale mensolone definisce altresì la larghezza dell'arco a soffitto, formando una sorta di base geometrica per la grande arcata a muro.

Il lungo ripiano funge da demarcazione tra la parete in mattoni e l' arredo cucina , risultando utile come libero e comodo appoggio di stoviglie varie, cesti e contenitori di ceramica artistica.

La rifinitura anteriore del mensolone è realizzabile con una cornice modanata in stile classico; la doppia profondità di questo piano superiore crea una sagoma adattata al sottostante mobilio su misura.

Per ora voglio farvi notare, alle due estremità laterali della composizione cucina, due strette colonne in stile ionico: esse rappresentano, sotto mentite spoglie, i frontali di due pratici cestoni estraibili verticali multiuso!


Lavello in diagonale per la cucina su muro con arco


L'iinquadratura ravvicinata mostra in primo piano la colonna forno, con cassetto intermedio e base dispensa. La stretta colonnina estraibile laterale potrà fungere egregiamente da dinamica enoteca in cui riporre le bottiglie di vino pregiato.

Lavello in diagonale per la cucina su parete con arco
Il lavello ovale a due vasche è montato su di una base angolare sporgente; così la zona lavaggio assume una posizione diagonale rispetto alla parete, consentendo comodità e ampiezza dei movimenti.


Angolo cottura con cappa sulla parete ad arco


La cappa cilindrica troneggia sulla parete con arco, definendo un look in stile industriale, dato dal contrasto tra l'acciaio e la matericità dei mattoni a vista.
Al di sotto della lunga mensola di rifinitura superiore, un sistema di faretti incassati crea l'illuminazione selettiva delle zone operative.

Il piano cottura a cinque fuochi è in posizione centrale e sovrasta due capienti cestoni, di cui il primo adibito a scolapiatti, con cestelli interni e vaschetta raccogligocce estraibile in acciaio; tale soluzione risulta ancor più comoda rispetto al classico scolapiatti, in questo caso non adottabile per l'assenza di pensili nella composizione cucina.

Angolo cottura al centro della parete con arco
In accosto, l'altra base angolare destra completa la curva dell'area di lavoro.
La colonna terminale ospita un secondo forno a microonde, oltre a cassetti e una base contenitore con anta a battente. La stretta colonnina classica finale potrà contenere scatolame vario e barattoli di conserve da tenere sempre a portata d'uso.

Per quanto concerne il frigo, si è optato per un modello a libera installazione, collocabile sulla parete frontale a quella visibile nel disegno. Tutti i frontali della cucina incluse le cornici, sono in essenza di larice avorio a poro aperto; il top e gli schienali sono realizzabili in un luminoso quarzo white.

Sulla zoccolatura, una serie di luci a led demarca il percorso dell'arredo cucina, riflettendola sul lucido pavimento in gres porcellanato.
Risulta evidente quanto l'arco a parete sia stato coinvolto nella progettazione d'arredo e come la sua forma arcuata sia riproposta attraverso la volumetria delle basi dell'area di lavoro, le quali compongono una curva perfettamente simmetrica per un ergonomico utilizzo degli spazi.


Il servizio online per progettare e arredare casa


In questo progetto l'arredo cucina è raccolto entro la struttura dell'arco a parete, ma al contempo presenta un'apertura e fluidità di ampio respiro, dando una sensazione di movimento allo spazio e non di staticità.
Spesso, ciò che a prima vista appare un ostacolo strutturale insormontabile, può essere addirittura trasformato in vantaggio, riuscendo a valorizzare il layout e la funzionalità degli ambienti.

L'idea progettuale è basilare, essendo l'anima del processo di rivalutazione di un immobile, il motore di sviluppo per l'elaborazione del tema abitativo che meglio si adatti alle esigenze di ciascuno.

Il nostro servizio online di progettazione a mano libera consente di ottenere una consulenza specialistica e interattiva, per la nuova suddivisione degli spazi interni ed esterni.
Soluzioni innovative e razionali sono rappresentate attraverso planimetrie distributive e prospettive tridimensionali realistiche, per creare un'evoluta armonia tra bellezza e fruibilità dei percorsi abitativi.

riproduzione riservata
Articolo: Cucina senza pensili su parete ad arco
Valutazione: 5.90 / 6 basato su 10 voti.

Cucina senza pensili su parete ad arco: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
323.123 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Cucina senza pensili su parete ad arco che potrebbero interessarti


Ambiente cucina: dimensioni minime in cucina

Zona living - Conoscere le dimensioni minime di una cucina, permette di utilizzare al meglio lo spazio disponibile e di migliorare la funzionalità di questo ambiente.

Ergonomia nella progettazione dello spazio cucina

Cucina - Una organizzazione ergonomica degli spazi e degli arredi fissi della cucina puo' sicuramente rendere piu' facile e meno faticosa l'attivita' di preparazione dei pasti.

Piattabanda

Architettura - La piattabanda è un particolare tipo di architrave in mattoni o pietre conce, dal comportamento strutturale simile a quello di un arco a sesto molto ribassato.

Pensili per una cucina organizzata

Cucina - Pensili a colonna o angolari? Con ante o a giorno? Ancora qualche consiglio sull'organizzazione della cucina, con particolare riferimento alla scelta dei pensili.

Frazionare un appartamento in due unità abitative

Soluzioni progettuali - Non avendo più necessità di un appartamento grande, i proprietari decidono di frazionarlo in due unità abitative distinte.

Cucina curva

Zona living - Cucina su parete curva. Rivestimento ceramico, top sagomato, fuochi in linea: per seguire la curvatura del muro. Il controsoffitto, si specchia nel tavolo ovale in marmo.

Archi in muratura di mattoni

Progettazione - Gesti formali di nitida bellezza che nascondono secoli di maestria progettuale e costruttiva e mantengono il legame con le tradizioni del passato.

Componenti modulari per la cucina

Cucina - Quando arriva il momento di acquistare i mobili per arredare una cucina, ci si trova spesso di fronte a proposte standardizzate sia nelle dimensioni che

Impreziosire la casa con le porte interne ad arco

Porte interne - Le porte ad arco donano alla casa, specie alla zona living, un'impronta dallo stile raffinato e ricercato, una rifinitura dal sapore classico in chiave moderna.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img valeriagarrone
Buongiorno a tutti.A breve acquisterò la cucina nuova, mi piace l'idea di non avere i pensili ma barre a led multifunzione (simili a mensole in acciaio con luci e...
valeriagarrone 07 Ottobre 2015 ore 15:06 2