Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Consigli per prendersi cura della Crassula falcata

La Crassula falcata è una pianta succulenta che regalerà una volta l'anno, in estate, una bellissima, colorata e duratura fioritura. Ecco come prendersene cura.
- NEWS Piante
crassula , crassula falcata , crassulaceae , terreno crassula

Crassula Falcata


La Crassula falcata anche chiamata Rochea falcata (anche se il nome corretto è Crassula Perfoliata) è una pianta di origine sudafricana appartenente alla famiglia delle crassulaceae.

Il suo nome deriva dalle sue particolari foglie grigio verdi dalla tipica forma di falce e dalla parola latina grasso (crassus).


Pianta di Crassula in vaso

Pianta di Crassula in vaso

Pianta di Crassula in vaso
Crassula Falcata giovane

Crassula Falcata giovane

Crassula Falcata giovane
Misure del vaso ZxyShop

Misure del vaso ZxyShop

Misure del vaso ZxyShop
Concime Fito per piante succulente

Concime Fito per piante succulente

Concime Fito per piante succulente

La Crassula è una pianta succulenta arbustiva, con un fusto eretto alto fino ad un metro e poco ramificato. Le foglie, molto particolari, sono disposte a coppie sovrapposte, con una superficie estremamente vellutata ed hanno una lunghezza di circa 10 centimentri. Come moltissime piante succulente le inflorescenze sono decisamente belle e vistose.

La Crassula fiorita presenta piccoli fiori che vanno dal rosso arancio fino al rosso scarlatto. La fioritura avviene in estate e perdura per circa un mese a partire dalla piena fioritura. Lo sviluppo massimo della pianta avviene tra i 5 e i 10 anni di vita.


Quando coltivare la Crassula Falcata


I motivi per acquistare e prendersi cura di questa pianta non sono dissimili da quelli di qualunque pianta succulenta. Sono difatti piante decisamente longeve ed estremamente resistenti ai climi secchi. Crescono molto lentamente quindi sono molto adatte anche per chi abita in appartamento.

Schema riassuntivo cure della Crassula
Essendo abituate a climi particolarmente ostici sono piante che richiedono poche cure. Per questo sono adattea chi ha poco tempo a disposizione.
Un altro motivo per optare per una Crassula, come detto, è per via delle sue inflorescenze particolarmente vistose, che a differenza di molte piante grasse, durano anche per parecchio tempo.


Vaso ideale per la Crassula Falcata


Ovviamente, il parametro essenziale per la scelta del vaso è la dimensione che raggiungerà la pianta. Per le Crassule, ma in generale per le piante grasse, è bene scegliere un vaso più largo che alto, al fine di facilitare l'evaporazione dell'acqua.
Vaso in plastica della ZxyshopVaso per pianta crassula della ZxyShop

Il secondo parametro è il materiale del vaso. Essenzialmente esistono vasi in plastica e vasi in terracotta. I primi sono leggeri e infrangibili ma sicuramente meno belli a vedersi.

Crassula falcata in fiore
C'è da dire però che i vasi in terracotta con il tempo tendono a formare brutte incrostazioni di sali minerali. In questo caso la scelta deve virare sulla plastica per un semplice motivo.

crassula falcata
Non essendo la Crassula Falcata una pianta di grandi dimensioni, è meglio optare per questi vasi perché la terracotta, soprattutto in estate, tenderebbe a far seccare il terreno troppo velocemente.

Infine, il vaso per la Crassula, dovrà tassativamente presentare dei fori di drenaggio.


Messa in dimora e terreno per la Crassula


I terreni adatti a questo tipo di pianta devono essere molto drenanti e possono variare dal sabbioso, argilloso oppure di tipo gessoso. Mescolare quindi del terriccio per fiori, sabbia e torba.

Dettaglio giovani foglie di Crassula Falcata
Quest'ultima deve essere grossolana e ben lavata in un rapporto mai inferiore ad 1 a 5 rispetto al totale. È consigliato un rinvaso ogni anno, preferibilmente in primavera o inizio estate, quando le temperature non saranno ancora torride.

La terra non dovrà essere eccessivamente pressata per favorire drenaggio e passaggio dell'aria.


Acquistare o far riprodurre la Crassula Falcata?


Come scritto precedentemente la Crassula raggiunge la maturità in 5-10 anni.

Se quindi si vuole subito una bella fioritura in estate sarà bene rivolgersi ad un vivaio ben fornito come Giromagi che è un vero paradiso per gli amanti delle piante succulente, oppure fare una visita su Amazon e acquistare una Crassula Falcata adulta.

Se invece non è il tempo che manca, questo tipo di piante potrà essere riprodotta sia tramite seme che tramite talea fogliare.

Vista dall'alto della Crassula falcata
In questo secondo caso, l'operazione andrà effettuata preferibilmente in aprile/maggio.

Tagliare con un coltellino affilato e disinfettato una foglia di Crassula falcata.
Riporre ora le talee in un luogo asciutto ma assolutamente non al sole diretto per 8-10 giorni per far asciugare bene il taglio.

CONSIGLIATO amazon-seller
Vaso largo plastica
6 misure...
prezzo € 11.99
COMPRA


Trascorso questo periodo piantarle in pochi centimetri di terriccio (vedi foto sotto). Nebulizzare almeno una volta al giorno le talee senza esagerare per scongiurare il marciume radicale.

Talea di Crassula
Per la formazione delle radici sono necessari almeno 30-45 giorni, passati i quali sarà possibile riporre la Crassula Falcata in un vaso definitivo o in terra.
Durante quest'ultima operazione fare molta attenzione a non danneggiare il delicato impianto radicale.


Clima temperatura e innaffiature per la Crassula falcata


Questa pianta ovviamente resiste benissimo ai climi caldi ed aridi, ma è meglio non tenerla direttamente sotto i raggi del sole. La crassula in compenso soffre temperature inferiori ai 7° C e, sotto i 5° C, potrebbe addirittura morire improvvisamente.

crassula falcata
Durante la stagione fredda queste piante andrebbero messe al riparo dentro casa, in una zona luminosa e calda, ma lontano dalle fonti di calore. Evitare quindi zone al di sopra dei termosifoni.



La Crassula falcata va innaffiata in estate, soprattutto se le temperature sono molto alte, generalmente due volte alla settimana, oppure quando il terreno risulterà particolarmente arido.

In autunno, quando le temperature scenderanno sotto i 18 °C, basterà limitarsi ad un'innaffiatura al mese mentre, in inverno, non innaffiarle mai. Ovviamente, se si abita in zone molto umide, testare il terreno prima di dare acqua alla Crassula.

Concimare la Crassula Falcata


In generale, le piante succulente non hanno bisogno di particolari o numerose concimazioni e la Crassula non fa eccezione. Se la pianta cresce bene in autonomia, basterà una concimazione l'anno. Se si riscontano problemi di crescita, intervenire una volta a bimestre con un concime adatto per piante grasse.
Concime Biobob per piante succulenteConcime per crassula della BioBob

Evitare assolutamente i prodotti generici. Ottimi prodotti sono il concime biologico per piante grasse della BIOBOB oppure il concime della FITO liquido.


Malattie e parassiti della Crassula falciata


I guai più frequenti per questo genere di piante sono dati da errate innaffiature o ad un terreno con un drenaggio insufficiente. Se si nota che le foglie iniziano a cadere o il fusto inizia a marcire, interrompere le innaffiature immediatamente e controllare la qualità del drenaggio del terreno.

foglie Crassula falcata
Un altro problema per la Crassula è la cocciniglia che potrà essere eliminata con un lavaggio di acqua e sapone di Marsiglia, oppure eliminando la parte della pianta colpita, a patto di aver scoperto in tempo i parassiti.

CONSIGLIATO amazon-seller
Concime succulente biobob
✅ CONCIME LIQUIDO COMPLETO: specifico per cactacee e piante grasse. Per piante sane, forti, resistenti a malattie e...
prezzo € 9.9
COMPRA


Infine un altro problema può essere dato dalla muffa grigia (Botrytis cinerea) che, a differenza dell'ingannevole nome, di presenta con un colore sul giallognolo.

riproduzione riservata
Articolo: Crassula falcata coltivazione
Valutazione: 5.80 / 6 basato su 5 voti.

Crassula falcata coltivazione: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
332.744 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Crassula falcata coltivazione che potrebbero interessarti


Crassule

Giardino - Crassula, grassottella, proviene dal latino crassus, e' un genere di succulente, originarie del Sudafrica importate nell'Ottocento.

Giardino in barattoli di vetro riciclati

Fioriere e vasi - Per creare mini giardini domestici, si possono utilizzare dei barattoli di vetro alimentari da riciclare, con un po' di terriccio e delle piantine idonee.

Coltivare Crassulae

Giardino - Tra le più diffuse piante grasse, le crassule si coltivano grazie a semi che si trovano in commercio oppure raccolti da altre piante dopo la fioritura.

Succulente: Autunno, Inverno

Giardino - Dopo la stagione estiva la maggior parte delle piante succulente fiorisce ed è all'apice del momento vegetativo.

Piante da interni per dare il benvenuto alla stagione primaverile

Piante - Come scegliere la giusta pianta da appartamento tra le varie specie adatte ad ambienti interni e come prendersene cura al meglio seguendo le giuste indicazioni.

Come creare un bonsai, dal seme e dal ramo

Giardinaggio - Se volete dar vita a un altro bonsai potete ricorrere a due sistemi: semina o talea, prima di farlo scopriamo quali sono le piante adatte per interno ed esterno

Inquinamento indoor: come sconfiggerlo grazie alle piante

Piante - Le piante sono filtri naturali che purificano gli ambienti di casa e ufficio. La tecnologia amplifica i loro poteri con dispositivi innovativi e belli nel design