Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Costruire un laghetto artificiale

L'acqua in giardino costituisce un elemento fondamentale sia per la sopravvivenza delle specie vegetali che per l'aspetto estetico e ornamentale dell'ambiente esterno.
18 Gennaio 2012 ore 12:38 - NEWS Fai da te
lago , laghetto , laghetto artificiale , piante acquatiche


L'acqua in giardino costituisce un elemento fondamentale sia per la sopravvivenza delle specie vegetali che per l'aspetto estetico e ornamentale dell'ambiente esterno.
Il valore di un giardino aumenta notevolmente con la presenza di acqua soprattutto dal punto di vista naturalistico;
infatti, la presenza di acque stagnanti, come quelle di un laghetto, consente di creare un piccolo ecosistema acquatico in cui è possibile la presenza di specie vegetali che a loro volta attirano insetti ed altri piccoli animali realizzando un ambiente acquatico vitale e in continuo cambiamento con l'avvicendarsi delle stagioni.

Realizzare un laghetto artificiale è possibile senza andare incontro a costi troppo elevati utilizzando teli impermeabili ed argilla e mantenendo un effetto il più naturale possibile seguendo opportuni accorgimenti;
innanzitutto i margini sono molto importanti per ottenere un effetto di naturalezza e dovranno essere irregolari e prevedere anse che poi andranno riempite con la vegetazione in modo da creare angoli riparati.

laghettoLe sponde non devono avere una eccessiva pendenza ed il fondo dovrà prevedere passaggi graduali da zone meno profonde a zone a maggiore profondità Ad esempio dai 20 cm ai 50 cm, fino ad 1 m per laghetti più ampi.
Stabilita la forma e le dimensioni del nostro laghetto si procederà con lo scavo, facendo attenzione a mantenere le pareti verticali ed evitando che il terreno frani; prima di stendere il telo si dovrà cospargere il letto del laghetto con della sabbia, in seguito si stenderà il telo nella vasca facendolo fuoriuscire per circa 20 cm, quindi il contorno delle pareti andrà fissato con mattoni o grosse pietre.


Negli angoli il telo andrà tagliato senza però scendere al di sotto del livello a cui arriverà l'acqua, qui ci dovrà essere una sola piegatura che andrà girata e fissata con del mastice.
Le pareti possono essere rivestite realizzando un muro di pietre disposte a secco.

Appena realizzato, il laghetto andrà riempito d'acqua e, dopo circa un mese, si può incominciare ad inserire le piante: Ninfee, Iris, Giacinti d'acqua, Fior di Loto.
Le piante vanno interrate in contenitori di plastica dura forati a rete, in modo che le radici non possano fuoriuscire ed è più facile la loro manutenzione.
Ogni pianta andrà posizionata ad un diverso livello di profondità in base alle indicazioni relative alla specie.

PESCI LAGHETTO Oltre a piante da fiore è importante inserire piante erbacee che hanno l'importante compito di rigenerare l'ossigenazione e favorire il movimento dell'acqua mantenendo l'equilibrio biologico del piccolo ecosistema.

Lungo i bordi del laghetto è preferibile sistemare piante che normalmente in natura vivono nei pressi di fiumi e laghi come Alocasia, Bambù, Iris ed altre.
Infine è possibile aggiungere piccoli animali d'acqua come pesciolini, tartarughe, rane o girini, carpe, queste ultime sono molto ricercate per la varietà dei loro colori ma necessitano di ampi spazi e quindi di laghetti di notevoli dimensioni.
Alcuni di questi pesciolini si nutrono di larve di zanzare per cui si consiglia di inserirne sempre qualcuno nel nostro laghetto.

riproduzione riservata
Articolo: Costruire un laghetto artificiale
Valutazione: 4.16 / 6 basato su 38 voti.

Costruire un laghetto artificiale: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Nello
    Nello
    Giovedì 25 Luglio 2013, alle ore 11:14
    Salve, sto costruendo un laghetto artificiale, per isolarlo ho utilizzato un telo di una piscina dismessa, il colore del telo è rosso e visto che un lato si trova a ridosso di una collinetta artificiale si è creato una sorta di muro che vorrei tinteggiare dandogli un effetto pietra, mi chiedevo come poter fare questo lavoro e con quali materiali.
    Se occorre posso inviarvi delle foto.
    Grazie
    rispondi al commento
  • Antonella Santoro
    Antonella Santoro
    Giovedì 25 Aprile 2013, alle ore 06:32
    Buongiorno ho bisogno di trovare qualcuno che ci aiuti a costruirlo viviamo in provincia di Bologna potete aiutarmi per favore ? Grazie mille
    rispondi al commento
  • Sergio
    Sergio
    Sabato 23 Febbraio 2013, alle ore 21:16
    Per inserire delle carpe che dimensioni deve avere il laghetto?
    In collina le piante acquatiche sono sempre le stesse della spiegazione?
    rispondi al commento
    • Ing.granato
      Ing.granato Sergio
      Lunedì 25 Febbraio 2013, alle ore 13:02
      Per Sergio: da due mq in poi, più spazio c'è meglio è.
      Ok per le piante in collina.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
329.136 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Costruire un laghetto artificiale che potrebbero interessarti


Materiali per laghetto artificiale

Fai da te - L'acqua, simbolo della vita è un elemento che arricchisce significativamente un giardino, un laghetto può arricchirsi a sua volta di elementi vivi, da animali a piante.

Ninfee da laghetto

Giardino - Le ninfee sono tra le piante acquatiche ornamentali più belle e ricercate per abbellire sensibilmente un laghetto da giardino e donargli fascino ed estetica

Laghetti ornamentali: un'oasi di benessere in giardino

Sistemazione esterna - Con i laghetti da giardino si può creare un piccolo paradiso naturale senza grandi investimenti né interventi. La nostra mini guida all'acquisto e progettazione

Biopiscine e laghetti artificiali

Sistemazione esterna - Come trasformare un angolo del nostro giardino in un oasi naturale con le biopiscine.

Piante acquatiche: tipologie e consigli per la coltivazione

Piante - Le piante acquatiche non sono così difficili da coltivare, in un laghetto artificiale o nella tinozza in terrazzo: basta seguire i consigli di vivaisti esperti.

Minipiscine da terrazzo e giardino: modelli tecnologici e di design

Sistemazione esterna - Le minipiscine da esterno sono un'ottima alternativa alle piscine interrate tradizionali e possono essere collocate in giardini e terrazzi di scarsa metratura.

Faretti smart per controllare le luci in casa con un clic

Sistemazione esterna - Con i faretti smart è possibile illuminare tutti gli ambienti della casa: dal salotto al giardino e anche i laghi. Si possono controllare con l'app da remoto.

Come realizzare un giardino roccioso con cascata

Fioriere e vasi - Disegni a mano illustranti la realizzazione di un giardino roccioso con cascata, per creare fantastici giochi d'acqua tra le composizioni verdeggianti.

Realizzare un laghetto in giardino con vasca flessibile

Sistemazione esterna - Disegni a mano libera illustranti la realizzazione di un laghetto da giardino con vasca flessibile, per creare un suggestivo e fresco outdoor a tema botanico.