• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Come creare decorazioni con la porcellana fredda

La porcellana fredda è una pasta utilissima per creare piccoli oggetti e decorazioni anche molto complesse ed è anche possibile farla in casa in men che non si dica
Pubblicato il

Cosa si può fare con la porcellana fredda fatta in casa


La porcellana fredda è una pasta che serve a creare tantissime decorazioni differenti ma che, con la porcellana vera, condivide solamente il nome.

Può essere acquistata già fatta oppure farsela in casa.
Esistono molte ricette per porcellana fredda e qui ne proporremo un paio molto semplici da realizzare.

Molto importante, prima di continuare, è specificare che questo impasto serve solamente per creare oggetti a scopo decorativo, quindi assolutamente non create ciotole per uso alimentare.
Al pari non è possibile lavare la porcellana fredda perché si ammorbiderebbe e conseguentemente si rovinerebbe.

Il tempo di asciugatura della porcellana fredda è estremamente variabile e dipende molto da quel che sono le condizioni atmosferiche. In estate si asciugherà prima mentre in inverno potrebbe metterci anche un paio di giorni.

Per velocizzare quest'operazione non mettetela vicino a fonti di calore perché potrebbero crearsi delle crepe. Anche l'umidità è nemica della porcellana fredda perché potrebbe ammorbidirsi e deformarsi.


Porcellana fredda ricetta per farla in casa


Esistono molte ricette per preparare la porcellana fredda in casa.
La prima che proponiamo sarà composta da ingredienti semplicissimi da trovare ma, se volete, potete provare anche la seconda. La preparazione di entrambe, poi, è assolutamente la stessa.


Ingredienti per fare la porcellana fredda:

  • 250 g amido di mais

  • 250 g colla vinilica bianca

  • 1 cucchiaio di olio per il corpo

  • 1 cucchiaio di limone

Oppure ecco un altro modo su come fare la porcellana fredda:

  • 150 g amido di mais

  • 250 g colla vinilica

  • 10 gocce di olio essenziale di lavanda

  • 1 cucchiaio di vasellina

  • 1 cucchiaio di porcellanizzatore

Serviranno poi anche un pentolino e una spatola in silicone per entrambe le ricette.

Ricetta porcellana fredda fai da teRicetta porcellana fredda fai da te

In un pentolino mettete tutti gli ingredienti insieme, mescolate bene tutto fino a quando gli ingredienti non si saranno ben amalgamati.

Mettere tutti gli ingredienti per la porcellana fredda insieme. Foto by Ricetta porcellana fredda fai da teAmido di mais, il primo ingrediente da aggiungere. Foto by Erika Kawaii

Passate alla cottura sul fornello continuando a mescolare con una spatola in silicone. Bisognerà cuocere fino a quando la porcellana fredda non avrà la consistenza di una pasta semi solida. Togliete tutto dal fuoco e mettete su un piano di lavoro.

Porcellana fredda dopo la cottura. Foto by Erika KawaiiPorcellana fredda dopo la cottura. Foto by Erika Kawaii

Mescolate bene con le mani come se fosse la pasta per il pane, attendendo ovviamente che raffreddi un pochino, fino a formare un panetto liscio.

Alla fine bisognerà farla riposare prima dell'utilizzo per 24 ore.

Consistenza dopo l'impasto a manoConsistenza dopo l'impasto a mano

Per conservarla al meglio, avvolgetela in della pellicola e mettetela in un sacchettino per congelare.


Colorare la porcellana a freddo


È possibile colorare la porcellana a freddo in due modi:

  • mischiarla con i colori acrilici

  • dipingerla

Il primo metodo è consigliato se si desiderano colori tenui.
Sarà sufficiente semplicemente mettere pochissimo colore acrilico nella pasta e mescolarlo con le mani, distribuendololo bene ovunque.

Colorare la porcellana fredda. Foto dal canale Youtube di Erika KawaiiColorare la porcellana fredda. Foto dal canale Youtube di Erika Kawaii

Per colori più intensi è sconsigliato questo metodo perché troppo colore andrebbe ad alterare le proporzioni degli ingredienti, rendendo la porcellana fredda non più adatta per la creazione di oggetti.

In questo caso, quindi, è meglio procedere con la pittura direttamente sull'oggetto, una volta che si sarà solidificato.

CONSIGLIATO amazon-seller
Porcellana fredda
€ 17.7
COMPRA


Si può proteggere l'oggetto utilizzando una normale vernice trasparente e incolore, applicandola a pennello. Questo risulterà utile per rendere l'oggetto in porcellana fredda, resistente a umidità e sporcizia.


Cosa è possibile creare con la porcellana fredda


La porcellana fredda, una volta che si sarà asciugata, avrà la stessa consistenza della plastica.

Le creazioni che è possibile realizzare sono veramente infinite.
A partire da piccoli oggetti come ad esempio dei portachiavi, da assemblare e colorare a vostro piacimento come l'esempio qui in basso.

Creazione con porcellana fredda by Erika KawaiiCreazioni con porcellana fredda by Erika Kawaii

Utilizzando formine di biscotti, invece, potete anche stendere la pasta su un piano e formare dei pendagli per collane, realizzando ovviamente un foro per appenderli, prima che la pasta si indurisca.

Fase preliminare di preparazione di un pendaglio by Erika KawaiiFase preliminare di preparazione di un pendaglio by Erika Kawaii

Sperimentare è fondamentale con questo materiale molto duttile.
Sarà infatti possibile imprimere su di esso anche tantissime texture (foto in basso) come con una superficie di un legno molto grezzo.

Texture per porcellana a freddo
Mentre si asciugano le vostre creazioni, ricordatevi di girarle di tanto in tanto aiutandovi delicatamente con una spatola, perché la porcellana fredda tenderà ad appiccicarsi.


Creazione di fregi con la porcellana fredda


Paragrafo a parte meritano i fregi fatti con la porcellana fredda per decorare oggetti, acquistando degli appositi stampi in silicone.

Porcellana fredda stampi Miss GoodStampi per porcellana fredda by Miss Good

L'importante è sempre quello di ungere con dell'olio idratante stampi e formine per biscotti, in modo che la porcellana fredda non rimanga incollata allo stampo.

Nel caso specifico dei fregi non preoccupatevi se i bordi inizialmente saranno leggermente sfrangiati. Una volta indurita, la porcellana fredda potrà essere rifinita con della carta vetrata fine.

Attaccate i fregi in attesa che si secchino cosìAttaccate i fregi in attesa che si asciughino in questo modo

Appena tolti dallo stampo i fregi in porcellana fredda saranno flessibili quindi sarà possibile modellarli appoggiandoli su delle superfici curve, in modo poi da poter essere applicati sull'oggetto che avete intenzione di decorare, come un vaso di coccio o ceramica.

Per fissarli a queste superfici in attesa che si insuriscono, sarà utile avere del nastro adesivo di carta come nella foto in alto.


Come incollare la porcellana fredda


Una volta creata la decorazione bisognerà semplicemente incollarla all'oggetto che vogliamo abbellire.

Per incollare due pezzi tra di loro, sarà sufficiente bagnarli. Visto che la base della porcellana fredda è la colla vinilica questo sarà più che sufficiente.

Foto by Erika Kawaii: creazioni con porcellana freddaPorcellana fredda creazioni by Erika Kawaii

Sarà possibile rendere più solida la coesione tra due pezzi aggiungendo ancora un po' di colla vinilica, l'importante è che una delle due parti risulti comunque sempre bagnata.

CONSIGLIATO amazon-seller
Super attack
€ 5.99
invece di € 10.99 COMPRA


Infine, per la decorazione di un vaso, come visto in precedenza, sarà meglio utilizzare della colla molto tenace come ad esempio la Super Attack. Meglio utilizzare le colle in versione gel perché tenderanno ad asciugarsi prima e non si correrà il rischio che il fregio scivoli via.

riproduzione riservata
Cosa si può fare con la porcellana fredda
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.
gnews

Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
346.573 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI