• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Pergolato fotovoltaico: caratteristiche e permessi necessari

Un pergolato coperto da pannelli fotovoltaici, oltre ad avere la funzione di creare una zona riparata annessa alla casa, produce energia elettrica dal sole.
Pubblicato il

Pergola o pergolato fotovoltaico?


Un pergolato fotovoltaico è una struttura costituita da una serie di pannelli solari disposti sopra una pergola o una tettoia, progettata per catturare l'energia solare e trasformarla in energia elettrica utilizzabile.
La differenza sostanziale tra pergola e pergolato risiede nel fatto che il pergolato è considerato una struttura leggera in appoggio a un edificio esistente, libero su tre lati, mentre la pergola deve essere libera su tutti e quattro i lati.

La pergola fotovoltaica o il pergolato fotovoltaico anziché sostenere piante rampicanti, fungono da sostegno per i pannelli fotovoltaici.

La Sentenza del Consiglio di Stato Sez. VI 27 aprile 2015 n. 2134, nello specifico stabilisce:

Il fatto che la copertura non sia costituita da rampicanti, come nell'immagine tradizionale dei pergolati, ma da pannelli fotovoltaici, non trasforma il manufatto in una tettoia sottoposta agli indici edilizi, purché sia in ogni caso garantita la permeabilità.

Quindi l'importante è garantire la permeabilità lasciando spazio tra i pannelli.

Il pergolato fotovoltaico è una soluzione elegante e funzionale per produrre energia pulita, sfruttando lo spazio a disposizione in giardini o altri spazi all'aperto.

Inoltre, può anche fornire un'ombra piacevole durante le giornate calde, contribuendo al comfort e al benessere delle persone che lo utilizzano.


Permessi e autorizzazioni da richiedere


La realizzazione di un pergolato con fotovoltaico può richiedere l'ottenimento di alcuni permessi edilizi, in base alle normative vigenti nel Paese o nella Regione in cui si intende costruire.

Il DPR 380/2001 all'art. 6 definisce quali siano le opere che rientrano tra le Attività di Edilizia Libera, quindi non richiedono autorizzazioni o permessi al Comune.

In particolare riguardo all'installazione di pergole o pergolati fotovoltaici (per uso domestico), anche in zona A (centri storici), non sono necessari permessi edilizi o urbanistici qualora le strutture della pergola o del pergolato rispettino sostanzialmente queste caratteristiche:

  • leggerezza della struttura (legno o altro materiale leggero);

  • permeabilità, i pannelli solari devono essere posizionati lasciando distanza tra gli stessi (min. 5 cm), in modo da consentire il passaggio di acqua e luce;

  • apertura sui lati;

  • privo di qualsiasi elemento in muratura;

  • struttura facilmente amovibile, non stabilmente infissa al suolo e priva di fondazioni.


È consigliabile comunque consultare i Regolamenti edilizi locali per avere indicazioni più specifiche o stringenti.

Qualora si volesse realizzare una struttura più consistente, stabile al suolo e con copertura continua, sarà necessario presentare un progetto al Comune, da legittimare tramite un titolo edilizio: Scia o Permesso di costruire.

Nelle zone a vincolo paesaggistico, è necessario acquisire preventivamente il relativo permesso dalla Sovrintendenza (nulla osta) prima di poter procedere.


Dimensioni di un pergolato fotovoltaico


Le dimensioni di un pergolato fotovoltaico probabilmente sono dettate anche dalla quantità di energia elettrica che si intende produrre tramite i pannelli fotovoltaici

Un impianto da 3 kW richiede almeno 15 mq di superficie, considerando che con un metro quadro di pannello fotovoltaico si potrebbe produrre 200 W di potenza.


Attenzione nel caso di "edilizia libera" senza permessi al Comune, la pergola dovrà avere dimensioni limitate.

Pergola fotovoltaica addossata - PERGOSOLARPergola fotovoltaica addossata - PERGOSOLAR

L'azienda veneta Pergosolar propone diversi modelli di pergole fotovoltaiche addossate e autoportanti adatte alla protezione di una zona relax o come box charging car, producendo energia elettrica pulita, sfruttando in modo intelligente lo spazio esterno dell'abitazione.


Costi di un pergolato fotovoltaico


Per fare una valutazione dei costi di realizzazione di un pergolato fotovoltaico occorre considerare diversi fattori:

  • dimensioni della struttura;

  • materiali utilizzati (legno, alluminio, acciaio);

  • sistema fotovoltaico utilizzato;

  • manodopera.

Se si volesse realizzare una struttura su misura occorre contattare un fabbro o un falegname. È consigliabile, dal punto di vista economico, acquistare strutture prefabbricate e predimensionate disponibili sul mercato.

Orientativamente, una struttura prefabbricata in acciaio di dimensioni 4x4 m, ha un costo tra € 1000 e € 4000, oltre la manodopera, la fornitura e posa in opera dei pannelli fotovoltaici, nonché l'allaccio alla rete elettrica.

Pergola fotovoltaica Samu di LerosePergola fotovoltaica Samu di Lerose

La ditta Lerose progetta e realizza pergole fotovoltaiche con struttura in legno lamellare. La pergola modello Samu è una struttura con fotovoltaico da 6 Kw per due posti auto.

Viene fornita in kit di montaggio, facile da montare ed è personalizzabile.


Incentivi e Bonus edilizi per il pergolato


Considerati i notevoli aumenti dell'energia elettrica, l'installazione di un impianto fotovoltaico può risultare conveniente.

L'Agenzia delle Entrate, per favorire la diffusione dell'uso delle fonti rinnovabili, ha messo in campo diversi incentivi e detrazioni fiscali sul fotovoltaico.

Pergola fotovoltaica modello Steel - PERGOSOLARPergola fotovoltaica modello Steel - PERGOSOLAR

Per il 2023 e 2024, la spesa sostenuta per l'impianto fotovoltaico potrebbe ricadere nel superbonus 110% se l'installazione dei pannelli è contestuale a uno degli interventi trainanti del Decreto Rilancio, e se il tutto va a migliorare la Certificazione energetica APE di almeno 2 classi.

L'installazione dei pannelli fotovoltaici rientra tra le opere soggette a detrazione fiscale per le ristrutturazioni al 50%. L'importo massimo di spesa ammessa al beneficio delle detrazioni per ristrutturazione è di € 96.000, per cui l'ammontare massimo della detrazione è di € 48.000 in 10 rate annuali.

riproduzione riservata
Cos'è un pergolato fotovoltaico e quali permessi richiede
Valutazione: 5.85 / 6 basato su 13 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Pietro9
    Pietro9
    Martedì 12 Settembre 2023, alle ore 17:06
    Sono interessato ad una pergola con fotovoltaico, preferibilmente dal design semplice per un auto.
    Vi prego di inviarmi il prezzo e le dimensioni. Grazie per la vostra risposta al più presto.
    Cordiali saluti
    Pietro
    rispondi al commento
    • Cadcasamadex
      CadCasa CadCasa Pietro9
      Mercoledì 13 Settembre 2023, alle ore 09:31
      La invito a cliccare sui nomi delle aziende (testo arancione) citate in questo articolo per contattare i produttori del settore relativi alle pergole con fotovoltatico.
      rispondi al commento
  • Romina
    Romina
    Sabato 8 Aprile 2023, alle ore 18:50
    Dove è possibile l'installazione del fotovoltaico, al giorno d'oggi, è sempre una valida soluzione!
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.967 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI