Corretta impermeabilizzazione delle pareti interrate

NEWS DI Progettazione29 Marzo 2011 ore 13:12
Una corretta posa in opera dei materiali impermeabilizzanti per evitare infiltrazioni.

Le parti interrate di un fabbricato, prima di essere annegate nel terreno per la definitiva sistemazione, hanno bisogno di essere protette dall'umidita' circostante, oltre a essere bisognevoli di opportuni accorgimenti per evitare dispersioni termiche.

Fino agli anni 60, le pareti in cemento armato che costituivano le chiusure interrate perimetrali dell'edificio, venivano trattate con una passata dii bitume o altro materiale impermeabilizzante, al fine di assicurare nel tempo una buona tenuta dell'involucro.

La corretta impermeabilizzazione delle pareti interrate: parti di un edificio da interrareCon il tempo si è visto che a causa di numerose sollecitazioni dovute allo sfregamento del terreno di riporto, misto a parti taglienti come sfridi di laterizi o parti metalliche come pezzi di ferri d'armatura, ecc., il manto impermeabile perdeva la sua integrità.

Preso atto degli inconvenienti citati, si è passati all'impiego di nuovi sistemi impermeabilizzanti come ad esempio il Platon.La corretta impermeabilizzazione delle pareti interrate: una scorretta posa del platon

Il Platon è un innovativo sistema di impermeabilizzazione costituito da membrane di drenaggio con camera d'aria. Tale sistema, ha cambiato rapidamente i sistemi esistenti d'impermeabilizzazione, di protezione e di drenaggio dei muri di fondazione.

Il Platon se correttamente impiegato, evita la pressione idrostatica e abbatte le infiltrazioni che possono danneggiare le strutture delle costruzioni.

I benefici di un tale sistema, danno il massimo dei benefici, a condizione che la loro posa in opera, venga effettuata a perfetta regola d'arte.

Normalmente però si assiste a pose in opera assurde, prive di ogni criterio logico, i fogli del materiale vengono fissati alle pareti in cemento armato, mediante chiodature ripartite su pezzi di legno allo scopo di mantenere aderenti i fogli alle pareti nel momento del reinterro.

La corretta impermeabilizzazione delle pareti interrate: un pessimo sistema di ancoraggioNiente di più sbagliato! I chiodi bucano la difesa impermeabile, favorendo in seguito con la loro inevitabile ossidazione, il distacco del rivestimento, unitamente alla sua rimozione, a causa degli inevitabili movimenti di assestamento che un terreno di riporto magari posato senza un tessuto non tessuto, provoca.

Ed ecco comparire infiltrazioni, formazioni di sacche di acqua controparete, con tutte le conseguenze del caso.

Il platon va posato utilizzando degli appositi ancoranti, avendo cura di sovrapporre per almeno 20 cm, le parti adiacenti, i teli devono necessariamente fuoriuscire dal livello del terreno di riporto, fino ad essere ripiegati in un idoneo massetto di calcestruzzo, previa sigillatura controparete del bordo superiore.

In questo modo, è possibile proteggere le pareti contro terra, sia dall'umidità di spinta, sia da sbalzi notevoli di temperatura, grazie alla camera d'aria naturale che si forma tra la parete e la particolare sagomatura del materiale impermeabilizzante.

Tenendo conto del modesto costo del materiale, si può senz'altro spendere qualcosa in più per la corretta posa del materiale, in modo da non sprecare tempo e denaro inutilmente.


arch. Francesco Oliva

riproduzione riservata
Articolo: Corretta impermeabilizzazione delle pareti interrate
Valutazione: 3.90 / 6 basato su 21 voti.

Corretta impermeabilizzazione delle pareti interrate: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Efrem
    Efrem
    Giovedì 29 Novembre 2012, alle ore 16:06
    Buona sera Lei parla di Platon, ma in commercio esistono molti prodotti simili e non trovo il PLATON come si fa a trovarlo?
    Grazie Efrem
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Corretta impermeabilizzazione delle pareti interrate che potrebbero interessarti
Impermeabilizzazione totale del calcestruzzo

Impermeabilizzazione totale del calcestruzzo

Progettazione - Un metodo risolutivo di impermeabilizzazione del calcestruzzo.
Impermeabilizzare le coperture con il poliuretano

Impermeabilizzare le coperture con il poliuretano

Tetti e coperture - Il poliuretano a spruzzo permette di impermeabilizzare in modo rapido e duraturo le superfici irregolari per forma e materiale, in orizzontale oppure verticali.
Realizzare un accesso carraio da una strada comunale in pendenza

Realizzare un accesso carraio da una strada comunale in pendenza

Progettazione - La realizzazione di un accesso carraio da strada pubblica in pendenza presuppone alcune questioni progettuali specifiche a cui è necessario prestare attenzione

Umidità nel tetto

Risanamento umidità - Una lattoneria inadeguata, foglie che ostruiscono o tegole rotte, sono causa della formazione di umidità nei tetti, i possibili rimedi distinti per tipologie.

I pannelli impermeabilizzanti dalle molteplici applicazioni

Pavimenti e rivestimenti - Alcuni pannelli impermeabilizzanti grazie alle loro caratteristiche tecniche sono una soluzione semplice ed efficace come sottofondi di pavimenti e rivestimenti.

Massetti e coperture solai

Ristrutturazione - Le coperture piane degli edifici, di ogni forma e tipologia costruttiva, necessitano di un'attenta progettazione e realizzazione in termini di tecnologie costruttive.

Coperture: l'impermeabilizzazione

Progettazione - L'evoluzione tecnica e la ricerca industriale nel campo dell'impermeabilizzazione delle coperture ha fatto passi da gigante, con i cosiddetti sistemi a freddo.

Progettazione antincendio nelle autorimesse condominiali

Progettazione - Il D.M.38/1986 stabilisce le norme da seguire per la corretta progettazione di un'autorimessa condominiale, al fine di garantire la sicurezza e l'incolumità degli utenti.

Coperture efficienti

Tetti e coperture - Errori da evitare per mantenere efficiente la copertura di un edificio.
REGISTRATI COME UTENTE
295.735 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Progettazione di interni
    Progettazione di interni...
    300.00
  • Impermeabilizzazione terrazzi
    Impermeabilizzazione terrazzi...
    25.00
  • Impermeabilizzazione terrazzo elastomerica
    Impermeabilizzazione terrazzo...
    34.00
  • Impermeabilizzazione tetti
    Impermeabilizzazione tetti...
    110.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidacasa.com
  • Kone
  • Faidatebook
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.