Coperture a tetto

NEWS DI Progettazione15 Settembre 2009 ore 16:10
I sistemi di grondaia in materiali sintetici.
tetto

Le coperture a tetto sono elementi archetipici dell'architettura, la forma a cuneo nasce come soluzione più semplice ed efficace per lo smaltimento delle acque piovane e, nei posti più freddi, per il deflusso delle masse di neve depositate, ma, con il passare dei secoli, è diventato anche un simbolo che rappresenta il senso stesso della casa: del resto si è soliti dire che tutti hanno bisogno di un tetto sulla propria testa.


Coperture a tettoLe tecnologie costruttive sono, allo stato attuale, molteplici e differenti e variano dal classico sistema in carpenteria lignea alle falde in cls e laterizio ai sistemi tecnologici in carpenteria metallica, senza contare gli innumerevoli sistemi di copertura e di finitura delo strato superiore; dando uno sguardo in giro spesso ci si accorge della forza simbolica di questo sistema costruttivo notando come, alcune realizzazioni edilizie recenti in Italia meridionale, utilizzino la copertura a tetto sebbene siano localizzate in aree geografiche dove le precipitazioni atmosferiche sono poche e di entità modesta.


L'aspetto dei tetti che più colpisce, è naturalmente, il materiale di copertura e, a volte, la forma e/o la pendenza delle falde, ma dal punto di vista progettuale e realizzativo hanno un'importanza determinante i sistemi di completamento dello smaltimento delle acque meteoriche: i sistemi di gronda.


Per i profani, le grondaie sono quegli elementi, di sezione usualmente circolare o scatolare, che corrono lungo i bordi delle falde dei tetti, nei punti più bassi degli stessi, e raccolgono l'acqua piovana che scorre dal tetto per convogliarla alle pluviali, altri elementi tubolari o scatolari che corrono in verticale lungo le pareti dei fabbricati e terminano in pozzetti posti ai piedi di un edificio, da cui poi si collegano alle reti di smaltimento pubbliche.


gronda: europlastDa un punto di vista progettuale, le accortezze minime necessarie perché il sistema delle gronde sia funzionale ed abbia una durata di esercizio ottimale ed adeguata, sono due: un corretto dimensionamento delle sezioni degli elementi utilizzati, che va valutata in rapporto alle precipitazioni medie annue della zona in cui si costruisce e alle superfici di raccolta interessate, ed una giusta attenzione ai materiali scelti.


I difetti riscontrati nelle vecchie realizzazioni di grondaie, notoriamente, quando non riguardano l'errato dimensionamento o la posa in opera sbagliata, sono conseguenza dell'ammaloramento dei materiali utilizzati, spesso elementi tubolari o scatolari realizzati in lamiera metallica non trattata contro l'aggressività degli agenti atmosferici e quindi soggetta a bucarsi e lacerarsi per l'acidità delle piogge, con conseguente danneggiamento delle parti dell'edificio soggette all'effetto delle acque non correttamente smaltite.


I sistemi attualmente disponibili variano in un'ampia gamma di materiali, permettendo soprattutto la scelta del prodotto più adatto rapportando la qualità, il prezzo ed anche le scelte di natura estetica; in particolare, tra i materiali di produzione industriale non metallici si annoverano i sistemi di gronda in materiali plastici, da prendere in considerazione per l'ampia gamma di prodotti ed accessori connessi e per la duttilità di utilizzo.


Coperture a tettoPassiamo a dare una rapida occhiata ad alcuni prodotti e sistemi che possono essere sottoposti all'attenzione dei nostri lettori: il primo è la nuova gamma grondaia della Europlast, i cui punti di forza sono la facilità di installazione, la resistenza agli agenti atmosferici, all'invecchiamento e alle sollecitazioni ed urti meccanici; la gamma è ricca di accessori di complemento quali pozzetti, raccordi, collettori, parafoglie ed è disponibile nelle due colorazioni testa di moro e rame e si installa con fissaggio a colla.


Altra gamma di prodotti di analoga tipologia è il sistema grondaia della Marley, caratterizzato da ampia varietà di elementi componenti, raccordi e complementi, di facile montaggio perché non necessita di saldature ma si installa con un collante specifico: disponibile in tre tipologie di sezione – semicircolare, quadra e duplex – il sistema grondaia della Marley ha una gamma di colorazioni che variano dal grigio al marrone, al bianco, all'antracite fino al verde, all'argento e al ramato.


Coperture a tettoInfine, un terzo sistema suggeribile è lo Starsystem prodotto dalla Tecno Imac: in questo caso non si tratta propriamente di materiale plastico ma di un materiale sintetico brevettato dalla ditta stessa che si chiama Polimglass. Realizzata in due colorazioni ( rame rosso e anticato ), la gamma Starsystem è disponibile in due tipologie, Luna e Vega, caratterizzate da sezioni differenti per profilo e dimensioni, ed annovera il pregio di un sistema di fissaggio nascosto pensato per esaltare le linee della gronda; gli strati esterni, resistenti agli agenti atmosferici e ai raggi UV, sono in metacrilato, così come gli accessori di fissaggio per angoli e giunzioni.


Funzionalità, estetica, durevolezza e facilità di montaggio sono le caratteristiche base dei sistemi di grondaia in materiali sintetici, tra i quali, come si può notare, vi è un'ampia scelta per soddisfare esigenze molteplici e differenziate.


Per ulteriori informazioni:

www.europlast.it

www.marley.it

www.tecnoimac.com


arch. Silvio Indaco

riproduzione riservata
Articolo: Coperture a tetto
Valutazione: 5.33 / 6 basato su 3 voti.

Coperture a tetto: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Coperture a tetto che potrebbero interessarti
La finestra sul tetto

La finestra sul tetto

Sottotetto - Consigli su come inserire al meglio una finestra per mansarda, su un tetto piano o a falde inclinate, per migliorarne l'illuminazione e l'areazione degli spazi.
Finestre da tetto in legno

Finestre da tetto in legno

Infissi Esterni - I serramenti esterni rappresentano un punto delicato nell'involucro di un edificio, perché ne costituiscono un punto di discontinuità indispensabile...
Le spese per la manutenzione del tetto

Le spese per la manutenzione del tetto

Ripartizione spese - Quali sono le norme cui fare riferimento ai fini della ripartizione delle spese in condominio nel caso d'interventi al tetto? La risposta nell'articolo 1123 C.C.

Tetti sicuri

Normative - Ripubblicazione della Norma UNI che disciplina le caratteristiche a cui devono rispondere i tetti di copertura.

Trasformare il tetto in tetto-verde

Ristrutturazione - Verifiche preventive, passaggi tecnici e burocratici per migliorare la coibentazione e l'estetica del tetto di un'abitazione.

Tetto unico

Progettazione - Realizzare un tetto ventilato, impermeabilizzato e isolato con un pannello portante

Manutenzione del tetto fai da te

Tetti e coperture - La manutenzione fai da te oggi è diventata molto diffusa perchè consente un notevole risparmio. Ecco alcune indicazioni per la sostituzione e pulitura dei tetti.

Tetto d'acqua

Impianti - Sistema di termoregolazione della temperatura interna degli edifici, che sfrutta l'acqua e le sue proprieta'.

Come isolare con il tetto ventilato

Tetti e coperture - Il tetto ventilato è un accorgimento progettuale perfetto per garantire, con la realizzazione di una intercapedine, l'isolamento termico degli ambienti interni.
Discussioni Correlate nel Forum Lavorincasa
Img mattia1978
Buongiorno a tutti, sto rifacendo un tetto in legno lamellare di circa 125 mq.La sola cucina, avrebbe il tetto a vista in legno, il resto soletta.Il muratore dice che per...
mattia1978 08 Settembre 2018 ore 13:58 3
Img deltozzo
Ciao a tutti, vorrei un consiglio da voi esperti sulla migliore soluzione per coibentare un sottotetto non abitabile. La mia necessità nasce dal fatto che l'anno scorso,...
deltozzo 18 Settembre 2018 ore 21:04 1
Img cidusp
Salve, in breve ci serve un parere di terzi per questa situazione: casale in muratura (pietra calcarea tufi e calce) cui tetto rifatto una decina d'anni fa con rete massetto e...
cidusp 19 Settembre 2018 ore 01:24 2
Img roccogalati
Sto considerando l'idea di realizzare la copertura per il tetto della mia abitazione (In fase di costruzione) utilizzando dei pannelli di coibentato al posto del solaio in cemento...
roccogalati 10 Giugno 2018 ore 12:49 2
Img salvatorefichera
Salve a tutti, ho un problema sul tetto di casa mia. Abito in un condominio all'ultimo piano è sopra c'è il terrazzo piano, l'anno scorso è stato rifatto il...
salvatorefichera 02 Novembre 2018 ore 08:36 8
REGISTRATI COME UTENTE
295.653 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Pensilina tetto 150
    Pensilina tetto 150...
    605.00
  • Isolamento
    Isolamento...
    29.00
  • Box auto prefabbricato
    Box auto prefabbricato...
    6300.00
  • Caravan box base
    Caravan box base...
    3260.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Faidacasa.com
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.