Controllo del rumore nella stanza

NEWS DI Fai da te07 Settembre 2013 ore 11:55
Un fattore estremamente importante per migliorare la vivibilità della camera dei ragazzi è il controllo dell'inquinamento sonoro sia in entrata che in uscita.

Fino a una certa età, il bimbo è relativamente poco rumoroso, ma dai cinque ai venticinque anni, tra festicciole con amici, strumenti musicali, hi-fi e quant'altro, diventa un bel produttore di rumore molesto.

In secondo luogo il bambino ha necessità di quiete e bisogna contrastare al massimo l'ingresso di rumore nella sua stanzetta.

Le tecniche
da adottare per limitare il rumore in entrata e in uscita sono, in fin dei conti, le stesse, in quanto si tratta di considerare la stanza dei ragazzi come una scatola con sei pareti che devono essere rese cattive conduttrici del rumore.

Nelle pareti, però, vi sono dei punti deboli quali le porte e le finestre.
Vediamo allora insieme come intervenire:

Controllo del rumore in stanza


Insonorizzare le finestre


Controllo del rumore in stanza(1) I sistemi per insonorizzare al massimo la finestra sono due: montare i doppi vetri e fare installare delle doppie finestre esterne.
Se i due interventi vengono adottati insieme si ottiene il massimo risultato.

In generale si tratta di lavori che non possono essere affrontati dal privato ma devono essere affidati ad artigiani specializzati in quanto sono necessarie attrezzature particolari per assemblare i manufatti necessari.

Le doppie finestre creano una barriera efficacissima alla trasmissione del rumore.


Insonorizzare le porte


(2) La porta della stanza dei bimbi può essere insonorizzata con una certa facilità anche con sistemi fai da te.
Si tratta di applicare sulla faccia interna uno spesso strato di schiuma di poliuretano (dai 5 agli 8 cm) e fissarla sulla porta tramite chiodini e ricoprirla con un tessuto spesso fermato ai bordi con passamanerie inchiodate.

Controllo del rumore in stanza

(3)
Lo strato va poi bloccato in più punti (come un materasso) da chiodi a bulletta con testa larga che possono essere dotati di copritesta in tessuto.
L'insieme si presenta come se fosse un copriletto imbottito applicato alla porta.
Naturalmente vanno lasciate le aperture per la toppa della chiave e va verificato che la presenza di questo spessore aggiuntivo non interferisca con l'apertura.


Isolare il pavimento


Il rumore trasmesso attraverso il pavimento può essere molto fastidioso per gli abitanti delle stanze sottostanti: bimbi che saltano, giocano e si rincorrono producono un rumore che si trasmette molto chiaramente.
Controllo del rumore in stanzaPer un adeguato intervento va preventivamente valutato il tipo di pavimentazione di cui dispone la camera.
Tra i pavimenti più rumorosi vi sono il parquet e la ceramica mentre quelli con moquette o spessi elementi in cotto trasmettono meno efficacemente il rumore.
L'intervento può consistere nell'applicazione di una spessa moquette posata senza colla, ma solo con nastri biadesivi, in modo da poterla facilmente eliminare e sostituire in caso si sporcasse o desse dei problemi di allergia.
Meno indicato è l'utilizzo di tappeti in quanto presentano l'inconveniente di creare facile inciampo per i piedini dei bimbi o, addirittura, di scivolamento e conseguente caduta se non sono dotati dell'apposita rete che li stabilizza.

Controllo del rumore in stanzaIn caso il rumore prodotto sia consistente (chi ha un paio di figli che suonano la chitarra ne è ben consapevole) si possono adottare sistemi più efficaci utilizzando gli speciali tappeti continui di materiale neoprenico (spessi anche oltre 1 cm) che si stendono sul pavimento, opportunamente sagomati come una moquette, senza la necessità di incollaggio o fissaggi con i nastri in quanto il loro stesso peso li mantiene ben stesi.

Su questo tappeto si può stendere una moquette (4) oppure si può applicare un parquet di tipo galleggiante composto da elementi che si incastrano uno nell'altro e che si posano senza incollaggio (5).


Isolare il soffitto


Isolare dal rumore un soffitto è, per certi versi semplice, e per altri complesso.
È più semplice in quanto si possono impiegare materiali leggeri e poco resistenti perché nessuno vi deve camminare sopra, ma il lavoro è complicato dal fatto che tali elementi vanno sospesi con sistemi diversi e si devono fare i conti con il lampadario, i cassettoni delle finestre e altri elementi strutturali.

Controllo del rumore in stanza

(6) Gli interventi da effettuare sono sostanzialmente di due tipi: il primo, più semplice, consiste nel fissare dei pannelli di materiale fonoassorbente come il polistirolo, il poliuretano espanso, ecc.
Sono disponibili in commercio pannellature con faccia a vista esteticamente molto valida rifinita a cassettoni, doghe (ecc.) in vari colori.
L'applicazione si effettua con appositi mastici adesivi anche se, in genere, è utile impiegare altri elementi di fissaggio quali tasselli, binari, ecc.

Controllo del rumore in stanza

(7) Il secondo sistema è, dal punto di vista dell'isolamento fonico, sicuramente più efficace.
Si tratta di realizzare una controsoffittatura distante dal soffitto originario dai 10 ai 50 cm a seconda dell'altezza della camera e dei limiti imposti dalla sua struttura.
Un controsoffitto standard è realizzato con un'intelaiatura sospesa al soffitto con tasselli e cavi d'acciaio.
Nella sua struttura vengono inseriti i pannelli di rivestimento.
Sopra ai pannelli del controsoffitto possono essere collocati altri pannelli in materiale isolante (8).


Il Primo sito sul Fai da te

riproduzione riservata
Articolo: Controllo del rumore nella stanza
Valutazione: 5.73 / 6 basato su 11 voti.

Controllo del rumore nella stanza: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Dario
    Dario
    Martedì 24 Settembre 2013, alle ore 09:32
    Potete indicare qualcuno dei prodotti in figura 4 e 5 e dove, eventualmente, poterli acquistare?
    Grazie.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Controllo del rumore nella stanza che potrebbero interessarti
Contenere Rumore Impianti

Contenere Rumore Impianti

Impianti - Impianti di climatizzazione, diffusione e trattamento dell'aria devono essere progettati con attenzione al contenimento ed all'abbattimento del rumore prodotto.
Rumori Impianti Termici

Rumori Impianti Termici

Impianti di riscaldamento - Il contenimento o la limitazione dell'inquinamento acustico, o semplicemente del rumore, costituisce un fattore di qualità non trascurabile per le moderne abitazioni.
Scarichi insonorizzati

Scarichi insonorizzati

Impianti - La buona insonorizzazione di un edificio è un elemento che contribuisce notevolmente alla salute e al benessere di chi lo abita. E? noto che tra i rumori

Attenuazione dei rumori di vicinato

Ristrutturazione - Si parla spesso di attenuazione dei rumori di vicinato o del rumore del traffico esterno, ci si dimentica delle pareti, in molti appartamenti, con effetto carta velina.

Rumori intollerabili e diritto al silenzio

Condominio - La Cassazione, con una sentenza dello scorso 11 febbraio, la n. 3440, torna ad occuparsi dei rumori intollerabili e della sostanziale insussistenza di

Protezione dal rumore in copertura

Tetti e coperture - Intervenire per isolare acusticamente un'abitazione è un'operazione che richiede uno studio attento della zona e dei materiali, ecco come intervenire in copertura.

Silenziatori fonoassorbenti

Progettazione - Consigli per un corretto isolamento acustico della cucina.

La valutazione della rumorosità spetta al giudice

Normative - La valutazione del rumore per stabilirne l'intollerabilità è operazione rimessa al giudice che non è obbligato a rispettare, nei minimi, i parametri indicati dalla legge.

Scarico fonoassorbente per migliorare il comfort acustico in condominio

Impianti idraulici - I tubi di scarico fonoassorbenti sono stati ideati per migliorare sensibilmente il benessere acustico dei moderni appartamenti, spesso dalle pareti molto sottili
REGISTRATI COME UTENTE
295.694 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Linea Isocoppo - IsocoppoTek, Reggio Emilia
    Linea isocoppo - isocoppotek,...
    33.30
  • Tappetino isolante Schluter-DITRA-SOUND
    Tappetino isolante...
    22.54
  • Riparazioni condizionatori Roma
    Riparazioni condizionatori roma...
    80.00
  • Riduttore acustico Helix 34 per fori di ventilazione
    Riduttore acustico helix 34 per...
    24.59
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Faidacasa.com
  • Officine Locati
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.