Consumi d'acqua, la mancata rendicontazione può portare alla revoca dell'amministratore

NEWS DI Condominio02 Gennaio 2012 ore 08:48
In ogni condominio, questa almeno è la prassi che invale nel nostro paese, la compagine delega ad una società le operazioni di lettura dei contatori dell'acqua

In ogni condominio, questa almeno è la prassi che invale nel nostro paese, la compagine delega ad una società le operazioni di lettura dei contatori dell'acqua.
Consumi acqua in condominioIn molti casi a queste società viene delegato anche l'onere della riscossione e del pagamento delle fatture all'ente erogatore del servizio.
Ciò perché, è cosa nota, il contatore che fa fede per l'ente è quello condominiale per il quale è stato sottoscritto il contratto.
Quelli interni, così detti di sottrazione, servono solamente per ripartire il costo del servizio tra i condomini in base ai consumi effettivi.


Può anche accadere, ed i casi sono numerosi, che alla lettura del contatore segua la trasmissione dei dati all'amministratore del condominio che li elabora in modo tale da poter richiedere ai singoli la propria quota di riferimento.
Che cosa accade se a fronte del consumo di acqua potabile, l'amministratore non avanza ai condomini le richieste di denaro per il pagamento delle fatture o, comunque, non presenta la documentazione relativa a quella specifica spesa?
A questa domanda ha dato risposta il Tribunale di Messina, con una pronuncia dello scorso 15 novembre.
La soluzione al problema sta nel codice civile e più nello specifico nelle norme che disciplinano le ipotesi di revoca giudiziaria dell'amministratore condominiale.
Nel caso di specie un mandatario, pur presentando (con ritardo) le rendicontazioni annuali, ometteva di specificare gli aspetti inerenti il servizio idrico; a suo dire per la mancata presentazione delle fatture da parte dell'ente erogatore.

Consumi acquaQuesto assunto, però è rimasto indimostrato tant'è che il Tribunale siciliano, adito per la revoca giudiziale dell'amministratore, lo ha rimosso dall'incarico per fondati sospetti di gravi irregolarità.
Nel fare ciò, il collegio giudicante ha ricordato che le gravi irregolarità che detta revoca consentono non sono tipizzate (né tipizzabili) una volta per tutte e a priori, ma sono suscettibili di molteplici forme di concretizzazione nella dimensione pratica:
ad esempio, si è ritenuta irregolarità tanto grave da comportare la revoca la mancata adozione da parte dell'amministratore di un conto corrente separato, rispetto a quello personale, in cui fare confluire i contributi attinenti alla gestione condominiale, sebbene simile fattispecie non sia oggetto di espressa previsione normativa (cfr. Trib. Santa Maria Capua Vetere 17 luglio 1997; Trib. Milano 29 settembre 1993, in Giustizia civile 1994, I, 2635, che ha precisato come l'irregolarità sussista indipendentemente dal consenso della maggioranza)
(Trib. Messina 15 novembre 2011).

In questo contesto di carattere generale si è decretato che costituisce grave irregolarità, tale da determinare la revoca dell'incarico, il comportamento dell'amministratore di condominio che omette o trascura o ritarda per lungo tempo la presentazione del rendiconto della gestione, anche se limitatamente a singoli aspetti o settori o parti di essa (ad esempio, per consumi di acqua) (Trib. cit.).

riproduzione riservata
Articolo: Consumi d'acqua, la mancata rendicontazione può portare alla revoca dell'amministratore
Valutazione: 4.67 / 6 basato su 3 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Consumi d'acqua, la mancata rendicontazione può portare alla revoca dell'amministratore: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Flory
    Flory
    Venerdì 3 Febbraio 2017, alle ore 18:28

    A maggio dello scorso anno l'amministratrice mi ha comunicato che il mio inquilino non pagava l'acqua da ben tre anni.
    Naturalmente ero fuori di me.
    Lei ha addossato la responsabilità alla società di riscossione.
    Morale della favola in questi mesi ha dovuto coprire l'ammanco.
    Dall'articolo suddetto si evince al contrario la sua responsabilità. Per inciso le sue richieste per il conguaglio (diff. contatore generale), sono sempre più esose per un altro appartamento vuoto di cui pago il canone fisso.
    Si può controllare come lo calcola?
    Ho l'impressione che il conguaglio è gravato dalle non entrate dei proprietari morosi.
    È possibile?   
    rispondi al commento
    • Lucag1979
      Lucag1979 Flory
      Lunedì 6 Febbraio 2017, alle ore 16:36
      Sì, si può controllare. Puoi domandare una consulenza (servizio a pagamento) agli esperti di lavorincasa.it, qui: Consulenza Legale, Fiscale e Condominiale
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Consumi d'acqua, la mancata rendicontazione può portare alla revoca dell'amministratore che potrebbero interessarti
Revoca giudiziale dell'amministratore

Revoca giudiziale dell'amministratore

La revoca giudiziale dell'amministratore di condominio, che può essere chiesta da ciascun condomino singolarmente, è un procedimento di volontaria giurisdizione.
Revoca dell'amministratore giudiziario

Revoca dell'amministratore giudiziario

L'assemblea condominiale è l'organo competente a nominare e revocare l'amministratore. Per l'amministratore giudiziario i condomini potranno agire in giudizio per chiedere la revoca del mandatario.
Revoca giudiziale dell'amministratore

Revoca giudiziale dell'amministratore

Il codice civile riconosce all'assemblea di condominio la facoltà di revocare l'amministratore in qualsiasi momento art. 1129, secondo comma, c.c.
Il giudizio di revoca e l'amministratore

Il giudizio di revoca e l'amministratore

L'amministratore di condominio è il mandatario della compagine e riceve l'incarico dall'assemblea con il voto favorevole della maggioranza degli intervenuti alla riunione.
Calcolo dei termini per la presentazione del rendiconto condominiale

Calcolo dei termini per la presentazione del rendiconto condominiale

Il rendiconto condominiale è il documento con cui l'amministratore relaziona sull'anno di gestione trascorso. Come calcolare i termini di presentazione di legge?...
usr REGISTRATI COME UTENTE
292.390 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tunnel solare VELUX
    Tunnel solare velux...
    408.70
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
  • Tenda oscurante a rullo VELUX
    Tenda oscurante a rullo velux...
    85.00
  • Tenda alla veneziana VELUX
    Tenda alla veneziana velux...
    95.16
  • Pensilina Liberty 130 online
    Pensilina liberty 130 online...
    1113.98
  • Paini miscelatore doccia monocomando miura ad una
    Paini miscelatore doccia...
    32.00
  • Ristrutturazione appartamento completa di impianti
    Ristrutturazione appartamento...
    330.00
  • Granito nero assoluto Carrara
    Granito nero assoluto carrara...
    75.00
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Policarbonato online
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 900.00
foto 5 geo Monza e Brianza
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 350.00
foto 4 geo Monza e Brianza
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 900.00
foto 4 geo Monza e Brianza
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 1 000.00
foto 1 geo Roma
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 900.00
foto 5 geo Monza e Brianza
Scade il 31 Dicembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.