Proteggere le piante dal caldo: ecco come fare!

Durante l'estate è facile perdere il controllo del proprio giardino a causa del caldo ma, con alcune accortezze, potrete proteggere le piante dalla canicola
Pubblicato il

Come si proteggono le piante dal caldo


Le temperature estive possono mettere a dura prova le piante, minacciando la loro salute e vitalità. Per preservare il benessere delle piante durante periodi di caldo intenso, è fondamentale adottare adeguate misure di protezione.

Questo articolo offre preziosi consigli professionali per aiutarti a salvaguardare le proprie piante dai danni causati dalle alte temperature.
Un'irrigazione adeguata è ovviamente cruciale: l'acqua dovrebbe essere fornita con regolarità e preferibilmente durante le ore più fresche del giorno.

Ma esistono tante altre piccole accortezze che faranno sopravvivere le piante in buona salute.


Consigli per prendersi proteggere le piante dal caldo


Ecco quindi un vademecum che poi andremo ad approfondire, con i consigli per prendersi cura delle piante durante i periodi di caldo intenso:

  • Irrigazione adeguata

  • Pacciamatura del terreno

  • Ombreggiatura alle piante durante le ore più calde

  • Protezione delle piante dal vento secco

  • Ridurre l'attività di potatura durante i periodi di caldo intenso

  • Scegliere piante tolleranti al caldo e alla siccità

Andremo ora più nel dettaglio a vedere come muoversi esattamente per fare in modo che il vostro giardino non diventi in breve il deserto del Sahara.


Irrigazione adeguata delle piante nei periodi caldi


Il primo intervento da effettuare per proteggere le piante dal caldo estremo è modificare l'irrigazione delle piante.

Danni da calore a dei fiori di ortensia
Danni da calore a fiori di ortensia

Monitorate innanzitutto attentamente il terreno osservandone la condizione per determinare quando è necessario irrigare.

Potete farlo verificando la superficie del terreno: se è secca a un certo livello, allora è il momento di irrigare. Inoltre, potete utilizzare un tensiometro o un indicatore di umidità del suolo per misurare l'umidità nel terreno.


Durante i periodi di caldo intenso è preferibile che innaffiate le piante in profondità invece che superficialmente. Ciò incoraggia le radici a crescere in profondità, dove possono trovare più umidità e resistere meglio al calore.

Come innaffiare le piante


Innaffiate anche al momento giusto, evitando di farlo nelle ore più calde della giornata. Anche al presentarsi delle condizioni sopra citate, meglio espettare sempre che cali il sole prima di intervenire.

Sistema di irrigazione a goccia. Ph credit Mdlufee Sistema di irrigazione a goccia. Ph credit Mdlufee

Possono aiutare altresì, metodi di irrigazione particolari come quello a goccia, ad esempio il sistema Mdlufee in vendita su Amazon o l'irrigazione a microspruzzo (Irrigatori Kuuleyn sempre in vendita su Amazon).

Ogni pianta, comunque, è diversa e le sue esigenze di acqua possono variare, quindi, è bene informarsi sulle peculiari esigenze di ogni specie.

Sistema di irrigazione a micro spruzzo. Ph credit by AmazonSistema di irrigazione a micro spruzzo. Ph credit by Amazon

È bene infine ricordare che l'irrigazione delle piante durante il caldo intenso richiede un equilibrio tra fornire abbastanza acqua per soddisfare le esigenze delle piante senza incorrere in un eccesso, che potrebbe danneggiarle.


Come pacciamare per proteggere le piante dal caldo


Anche il pacciame, come quello venduto dalla Compo, è un prezioso alleato per proteggere le piante dal caldo intenso. Iniziate pulendo accuratamente l'area intorno alle piante, rimuovendo erbacce e detriti.

Successivamente, stendete uno strato di pacciame organico, come paglia, corteccia o foglie compostate, intorno alle radici delle piante.

Strato di pacciamaturaStrato di pacciamatura

Assicuratevi di coprire l'intera superficie del terreno con uno spessore di almeno 5-10 centimetri. Il pacciame agirà come una barriera protettiva, riducendo l'evaporazione dell'acqua dal terreno e mantenendo una temperatura più fresca al livello delle radici.

Inoltre, il pacciame aiuta a controllare le erbacce, che possono competere con le piante per l'acqua e i nutrienti.

pacciame
Ricordate di lasciare uno spazio libero attorno al fusto delle piante per evitare il ristagno d'acqua che potrebbe favorire malattie.

Monitorate periodicamente lo stato del pacciame e aggiungetene se necessario. Questo semplice accorgimento proteggerà le piante dal caldo estivo e favorirà una crescita sana e rigogliosa.


Ombreggiare le piante durante le ore calde


Fornire ombreggiatura alle piante durante le ore più calde del giorno è essenziale per proteggerle dal caldo intenso.

Ecco alcune strategie per farlo efficacemente. Potete utilizzare ombrelloni o teli ombreggianti come quelli forniti da Lantern, posizionati strategicamente, per creare zone di ombra intorno alle piante.

In alternativa, potete anche utilizzare strutture come pergolati, gazebi o reti di protezione che offrano una zona protetta ben più ampia.

Telo ombreggiante della Lanter Telo ombreggiante della Lanter

È importante assicurarsi che le piante ricevano ancora una quantità sufficiente di luce solare per la fotosintesi, quindi regolate l'ombreggiatura in base alle esigenze specifiche delle piante.

telo ombreggiante piante
Inoltre, considerate la posizione delle piante nel giardino e sfruttate le aree naturalmente ombreggiate da alberi o altre strutture. Fornire ombreggiatura alle piante durante le ore più calde riduce lo stress termico e previene danni causati dall'eccessiva esposizione al sole.


Proteggere le piante dal vento secco durante il caldo estivo


Per proteggere le piante dal vento secco estivo e prevenire i danni che può causare, seguite questi consigli. Innanzitutto, posizionate barriere fisiche come recinzioni o schermi intorno alle piante per ridurre l'effetto del vento.

irrigazione goccia
Inoltre, con i teli ombreggianti di cui sopra, potrete creare una zona ombreggiata attorno alle piante e al contempo, proteggerle anche dal vento, creando delle piccole tensostrutture.

Danni alle piante da calore intenso
Il vento secco può aumentare l'evaporazione dell'acqua dalle foglie, causando stress idrico. Assicuratevi quindi di mantenere un'adeguata irrigazione, fornendo alle piante una quantità sufficiente di acqua.

La zinnia resiste molto bene al caloreLa zinnia resiste molto bene al calore

Controllate e rinforzate anche il sostegno delle piante più vulnerabili.
Prendendo queste precauzioni, le piante dovrebbero essere al riparo da ogni problematica.


Cosa piantare in un giardino esposto al sole


Infine se possibile, anche la scelta di piante annuali che tollerano bene il calore può aiutarti a mantenere un giardino rigoglioso e colorato.

La gazania è una pianta che resiste bene al calore intensoLa gazania è una pianta che resiste bene al calore intenso

Alcune ottime opzioni includono:

  • Zinnia: queste piante producono vivaci fiori a forma di margherita e sono estremamente resistenti al caldo. Sono disponibili in una vasta gamma di colori e sono perfette per aggiungere un tocco vibrante al giardino estivo.

  • Gazania: queste piante producono splendidi fiori a forma di margherita con petali dai colori sgargianti. Sono adattabili e resistenti al caldo, prosperando in pieno sole.

  • Portulaca: conosciute anche come "rose del deserto", le portulache sono piante succulente con fiori luminosi e sfumature di colore. Sono estremamente tolleranti alla siccità e al caldo e possono aggiungere un tocco di bellezza anche ai giardini più aridi.

  • Verbena: è una pianta resistente al caldo che produce abbondanti fiori in diverse tonalità. Può essere utilizzata per le bordure o come copertura del terreno, portando vitalità e colore al giardino estivo.

Scegliendo queste piante annuali che amano il caldo, potrete godere di un giardino pieno di splendore, anche durante le giornate canicolari.

riproduzione riservata
Consigli per proteggere le piante dal caldo
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
347.070 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI