Condominio e vacanze estive

NEWS DI Condominio04 Agosto 2010 ore 13:38
Agosto mese di vacanze.Tantissime persone, in prossimità del così detto esodo agostano, si allontano dalle proprie abitazioni per trascorrere il periodo
privacy , portierato
Agosto mese di vacanze.VacanzaTantissime persone, in prossimità del così detto esodo agostano, si allontano dalle proprie abitazioni per trascorrere il periodo di ferie nelle località marittime o turistiche in generale.Non è raro che al ritorno dalle vacanze si trovino sgradite sorprese; a ciò si deve aggiungere che pur essendo agosto, il condominio non va in ferie ossia le spese per la gestione delle cose comuni, per usare un modo di dire, continuano a correre.In tale contesto, vale la pena dare alcuni consigli e ricordare le regole fondamentali che chi si allontana dalla propria casa dovrebbe sempre seguire.In primo luogo le utenze.È sempre consigliabile, soprattutto quando i periodi di assenza sono prolungati, staccare le varie utenze domestiche.In primis chiudere il rubinetto del gas.Questa operazione, si sa, è buona norma da adottarsi ogni qual volta si esce da casa e quindi a maggior ragione nel caso in cui l'assenza si protrae per più giorni.In secondo luogo è consigliabile staccare il contatore dell'energia elettrica.Ciò per un duplice motivo:a)in prima istanza fermare l'erogazione della corrente elettrica per la propria unità immobiliare consente di evitare sgradevoli e pericolosi incidenti (si pensi a corto circuito e simili) in grado di mettere a repentaglio la sicurezza dei vicini e l'integrità dell'immobile;b)in seconda istanza, quest'accortezza permette sia pure per un solo mese di ridurre i consumi e quindi di poter risparmiare sulla bolletta elettrica.VacanzaLa terza utenza che è consigliabile staccare è quella relativa all'erogazione dell'acqua.Non è raro assistere ad interventi dei vigili del fuoco nel periodo estivo per veri e propri allagamenti causati dalle tubature che rimaste sotto pressione per la mancata chiusura del contatore causano dei danni seri alle cose nonchà© alle strutture dell'edificio.È evidente, infatti, che quella che è una piccola infiltrazione che con la normale presenza nella propria abitazione può essere immediatamente individuata e circoscritta rischia di degenerare e causare danni notevoli.Allo stesso modo, per chiare esigenze di sicurezza, è consigliabile, oltre che abbassare tutte le tapparelle, anche chiudere bene le finestre e le porte finestre.Quanto alle spese condominiali una cosa è certa: esse devono essere corrisposte anche per il mese d'agosto.L'obbligo di contribuzione, infatti, nasce in virtù del fatto che si è proprietari di un'unità immobiliare e non perchà© la si usi.Così ad esempio, le spese ordinarie come compenso dell'amministratore, bollette per l'erogazione del'energia elettrica per le parti comuni e via dicendo dovranno comunque essere onorate.Sicuramente il fatto che l'appartamento resti chiuso per qualche giorno porterà ad un risparmio sulle spese per l'acqua, quanto meno per quella parte della bolletta relativa ai consumi (non invece per quella dei costi fissi).Quanto alle spese per la pulizia delle scale (solitamente inserite nella quota ordinaria), infine, se non v'è la sospensione del servizio esse dovranno essere corrisposte anche se per un determinato periodo non s'è usufruito delle parti comuni (come dell'appartamento).
riproduzione riservata
Articolo: Condominio e vacanze estive
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Condominio e vacanze estive: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Concetta Manzo
    Concetta Manzo
    Giovedì 31 Marzo 2011, alle ore 22:04
    Sto pagando condominio arretrato 2010 e fino ad oggi ho versato 1200,00 euro e ne devo altra metà x poi cominciare quello del 2011.oggi mi è arrivato un telegramma dall avvocato della mia proprietaria che devo estinguere tutto l arretrato 2010 in 8 giorni.io non posso tutto in contanti.vivo con la mia pensione e con una figlia separata con un bimbo.possono farmi questo se sto già pagando?vi prego,rispondetemi che questa situazione ha già alterato la mia pressione.grazie a tutti.
    rispondi al commento
  • Giuseppina
    Giuseppina
    Giovedì 26 Agosto 2010, alle ore 08:43
    Va bene tutto per evitare danni a chicchessia, ma i cibi nel surgelatore che facciamo li buttiamo?Giusi
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Condominio e vacanze estive che potrebbero interessarti
Servizio di portineria, nozione e ripartizione spese

Servizio di portineria, nozione e ripartizione spese

Condominio - Tra i servizi condominiali, quello di portierato rappresenta una fattispecie particolare trattandosi di un dipendente dei condomini. Che cosa fa e chi lo paga?
Portiere condominiale

Portiere condominiale

Assemblea di condominio - Il servizio di portierato può essere istituito e soppresso dall'assemblea condominiale e il rapporto di lavoro con il portiere dev'essere curato dall'amministratore.
Portierato e ripartizione delle spese

Portierato e ripartizione delle spese

Condominio - Il codice civile non si occupa di disciplinare il servizio di portierato.L?unica norma che contiene un accenno a tale servizio è l?art. 1117 c.c.

Di chi è l'alloggio del portiere del condominio?

Parti comuni - In tema di individuazione delle parti comuni di un condominio, l'alloggio del portiere può essere considerato di proprietà privata solo se così è espressamente previsto.

Contratto nazionale dei portieri di edifici

Amministratore di condominio - Il dipendente del proprietario di fabbricati ed il contratto collettivo nazionale di lavoro. La disciplina contrattuale e l'applicabilità ai portieri dei condomini.

Ripartizione del compenso del portiere e validità della delibera

Ripartizione spese - Il compenso del portiere di un condominio deve essere ripartito in base ai millesimi di proprietà. Una soluzione diversa è invalida ma non sempre nulla, perché?

Videosorveglianza e privacy

Normative - La disponibilità di tecnologie economiche ha provocato la rapida diffusione dei sistemi di videosorveglianza, finiti sotto osservazione del Garante della Privacy.

Condominio e Privacy

Condominio - Al fine di dissipare alcuni dubbi e incertezze, il Garante della Privacy ha pubblicato un utile Vademecum per agevolare la tutela della privacy in condominio.

Comunicazione del verbale d'assemblea e la tutela della privacy

Condominio - Il verbale di assemblea condominiale rappresenta la prova di ciò che è stato deliberato, delle dichiarazioni dei condomini e più in generale dello svolgimento dell'assemblea.
REGISTRATI COME UTENTE
295.609 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Traliccio in legnoquotexcelsiorquot
    Traliccio in legnoquotexcelsiorquot...
    66.00
  • Separeapos in staph
    Separeapos in staph...
    199.00
  • Xxsepareapos in staph
    Xxsepareapos in staph...
    170.00
  • Persiana velux scl
    Persiana velux scl...
    412.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.