Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Perché scegliere un condizionatore portatile

Negli ultimi anni l'estate è caratterizzata da un caldo crescente. Avere un condizionatore in casa è d'obbligo. Ecco i vantaggi di un condizionatore portatile.
20 Giugno 2021 ore 09:56 - NEWS Impianti di climatizzazione

Differenze tra climatizzatore portatile e condizionatore d'aria portatile


Se fino a qualche anno fa i ventilatori bastavano per rinfrescare casa, negli ultimi anni le estati sono diventate sempre più calde e afose. Sono sempre di più le famiglie italiane che decidono di acquistare un condizionatore per la propria casa.


Condizionatore portatile Olimpia Splendid

Condizionatore portatile Olimpia Splendid

Condizionatore portatile Olimpia Splendid
Condizionatore portatile Ben

Condizionatore portatile Ben

Condizionatore portatile Ben
Condizionatore portatile olimpia splendid - display comandi

Condizionatore portatile olimpia splendid - display comandi

Condizionatore portatile olimpia splendid - display comandi
Klarstein il condizionatore portatile multifunzione

Klarstein il condizionatore portatile multifunzione

Klarstein il condizionatore portatile multifunzione
Climatizzatore portatile Klarstein

Climatizzatore portatile Klarstein

Climatizzatore portatile Klarstein
Condizionatore portatile Klarstein

Condizionatore portatile Klarstein

Condizionatore portatile Klarstein

Solitamente, si utilizzano i termini condizionatore e climatizzatore per identificare la stessa tipologia di apparecchio, ma in realtà esistono delle differenze tra loro, gli scopi sono molto simili ma il funzionamento e il principio fisico sono differenti.

Climatizzatore portatiel
Il climatizzatore è una macchina termica dotata di pompa di calore, che serve per regolare la temperatura di un ambiente.

Il condizionatore d'aria, invece, è un apparecchio che grazie allo scambio di fluidi genera calore; questo, permette di innalzare o abbassare la temperatura di un ambiente.

Condizionatori portatili Argoclima Relax
È essenziale prima di scegliere di acquistare un condizionatore, assicurarsi che svolga anche la funzione di deumidificatore. Generalmente, i condizionatori portatili e fissi di ultima generazione, sono tutti dotati di sistema di deumidificazione.

Questa funzione è molto importante poiché un alto tasso di umidità nell'ambiente in cui viviamo può provocare danni al nostro benessere fisico, in particolare all'apparato respiratorio.

In casa oppure in ufficio è sempre bene lasciare acceso il condizionatore a una temperatura tra i 20°C e i 22°C e mantenere il tasso di umidità tra il 40% e il 60%.

Come scegliere il modello giusto tra condizionatori senza tubo?


Tra gli acquisti del momento ci sono i condizionatori portatili. Questi, ovviamente, sono meno efficaci degli apparecchi deumidificatori dedicati esclusivamente allo scopo.

Condizionatore portatile Pinguino aria condizionata Delonghi
Se ad esempio in casa il tasso di umidità è molto elevato (da 70% in su), è bene comprare un apparecchio specifico per la deumidificazione dell'aria. In caso contrario un buon mini condizionatore sarà in grado di svolgere entrambe le funzioni risparmiando sulla bolletta.

Condizionatori portatili la scelta migliore per la casa
Grazie al miglioramento delle tecnologie, i condizionatori portatili sono sempre più efficienti e silenziosi. E con il considerevole abbassamento dei prezzi, il climatizzatore portatile senza tubo è ormai diventato un vero e proprio amico al quale difficilmente si rinuncia.

Tendenzialmente gli Italiani preferiscono acquistare un prodotto portatile rispetto ai classici apparecchi da muro. Il motivo è che i condizionatori portatili sono facili da installare e sono più economici. Il condizionatore portatile è un'invenzione intelligente e comoda che va incontro a tutti, essendo facile da trasportare e dunque spostare da una camera a un'altra.


Perché preferire i condizionatori portatili caldo freddo


Un classico condizionatore non è sempre la soluzione ideale perché richiede un'installazione a muro che dev'essere eseguita da professionisti con un notevole aumento dei costi aggiuntivi, oltre al prezzo del condizionatore stesso.


Inoltre, potrebbe essere un'opzione poco appetibile per tutti coloro che vivono in casa come affittuari. Comunemente, alcuni proprietari vietano agli inquilini qualsiasi opera muraria e, nel caso in cui si avesse la possibilità di farlo, non tutti vogliono spendere soldi per una casa in cui non vivranno tutta la vita.

Condizionatori portatili DeLonghi PAC AN112 Silent
L'installazione di un condizionatore classico prevede elementi esterni che possono pregiudicare l'estetica di un edificio; questo risulta spesso un problema nei condomini dove solitamente è vietata l'installazione di condizionatori per regolamento.

Secondo le statistiche e le recensioni raccolte dagli esperti del settore, il miglior condizionatore portatile è Argoclima Relax un prodotto di qualità con un ottimo rapporto prezzo e robustezza della macchina, oltre al basso consumo che si traduce in risparmio energetico, affiancato al modello di condizionatore portatile Silent di Olimpia Splendid.

Caratteristiche principali dei vari modelli di mini condizionatore portatile


Questi climatizzatori portatili sono compatti esternamento ma potenti dentro; hanno le alette di mandata aria motorizzate, orientabili in orizzontale e verticale, con ampia oscillazione automatica verticale, gestibili anche con il telecomando; è sono dotati di pannello comandi digitale e display a LED e telecomando multifunzione con display a LED.

Condizionatore portatile Olimpia Splendid
Hanno un timer digitale di accensione e spegnimento programmabile (24h); funzioni di raffrescamento, ventilazione e deumidificazione; funzione Sleep, Memory ovvero un restart dopo un black out, con mantenimento delle ultime impostazioni e una funzione di auto diagnosi che mostra gli errori sul display semplificando le operazioni di manutenzione.

Il ventilatore è a tre velocità (bassa, media, alta), il filtro dell'aria è lavabile e facilmente rimovibile, ha la vaporizzazione automatica della condensa in funzione climatizzazione e offre la possibilità di scarico continuo della condensa in modalità deumidificazione.

Ovviamente, sono dotati di ruote multidirezionali e una pratica maniglia che li rende facilmente trasportabile ma è anche accessoriati da tubo flessibile e adattatore per finestra oltre al Kit per l'installazione fissa a vetro, inclusi in confezione.



La trasportabilità è tra le caratteristiche più importanti del pinguino condizionatore

Oltre alle dimensioni è necessario controllare il peso, per verificare che sia facilmente trasportabile e leggero. Alcuni modelli di condizionatori d'aria portatili hanno un peso di circa 30 kg che li rende comodi da spostare da una stanza all'altra di un'abitazione o di un ufficio.


Condizionatori portatili: differenze e caratteristiche tra vari modelli


Esistono diverse tipologie e modelli di condizionatori portatili in commercio, perciò, bisogna fare chiarezza in modo tale da avere un'idea generale per acquistare il modello adatto alla propria casa.

Le differenze principali che caratterizzano il modello di condizionatore portatile sono tre:

  • monoblocco o split;

  • solo freddo o a pompa di calore;

  • on-off o inverter.


Condizionatori portatili Olimpia Splendid: trasporto
I condizionatori monoblocco, come suggerito dal nome, sono composti da un'unica unità e sono provvisti di un tubo di scarico dell'aria calda che va posizionato fuori dall'abitazione, come ad esempio sul balcone o da una finestra. Generalmente questi sono molto silenziosi.

Il condizionatore mobile monoblocco residenziale Dolceclima 10 hp by Dario Tanfoglio di Olimpia Splendid è un climatizzatore in classe A++ in funzione riscaldamento, da utilizzare 12 mesi all'anno.Rinfresca piacevolmente ed efficientemente in estate e grazie alla pompa di calore, è un valido aiuto al riscaldamento tradizionale nelle stagioni intermedie.

Ha un innovativo display touch a sfioro per un design moderno e all'avanguardia. I modelli con split, sono composti da due parti: quella da cui esce l'area fredda, da posizionare all'interno dell'abitazione, e il condensatore da porre all'esterno.

Vantaggi dei condizionatori split


I condizionatori split hanno molti vantaggi: sono generalmente più potenti e soprattutto sono più silenziosi perché il condensatore, ovvero la parte rumorosa, rimane fuori dall'abitazione.
Sono però più costosi e il rumore potrebbe infastidire il vicino, nel caso in cui ce ne fosse uno.

Condizionatori portatili Olimpia Splendid trasporto rotelle
I condizionatori solo freddo o a pompa di calore sono differenti l'uno dall'altro e questa disparità riguarda il condensatore.

I primi, sono solo in grado di raffreddare l'aria in estate; i secondi, grazie alla pompa di calore, sono anche in grado di riscaldare durante l'inverno.

Il riscaldamento avviene mediante l'inversione del ciclo termico, tramite una valvola: la pompa prende aria dall'esterno e la riversa in casa riscaldando l'ambiente.

Uno dei grossi vantaggi di questi condizionatori è che a parità di consumi elettrici la pompa di calore riscalda fino a cinque volte di più di una stufetta elettrica o un termoventilatore.

Tuttavia, il rendimento è notevolmente influenzato dalle temperature esterne all'edificio.


L'ultima differenza principale da considerare è tra i condizionatori on-off e quelli inverter.

Il primo tipo si spegne e si accende automaticamente una volta impostata la temperatura: quando si accende parte alla massima potenza fino a raggiungere la temperatura desiderata e poi si spegne.

L'inverter, invece, ha una tecnologia modulante che gli permette di accendersi e di gestire in maniera più graduale ed equilibrata il raffreddamento della stanza: raffredda l'ambiente e poi cala la potenza per mantenere la temperatura sempre costante.

Solitamente i condizionatori inverter sono più costosi ma consumano meno e portano a un risparmio di circa il 30% sui consumi energetici.

Condizionatore portatile Olimpia Splendid Dolce Clima
Tra i modelli Olimpia Splendid il silenzioso Dolceclima Silent 12 ha il massimo della potenza di raffrescamento: 12.000 BTU (35°C-80% UR). Con la tecnologia Blue Air dona il massimo comfort emettendo una quantità elevata d'aria al minimo rumore. È dotato di funzione Silent System è fino al 10% più silenzioso.


Indicazioni sul condizionatore portatile senza tubo


I condizionatori portatili senza tubo sono modelli monoblocco e sono stati pensati per chi vuole un prodotto dalle dimensioni piuttosto ridotte, semplice da spostare o portare in vacanza.

Anche se privo di tubo, il flessibile ha un'esigenza: deve essere posizionato in prossimità di una finestra semi aperta che può essere facilmente isolata grazie ad appositi paraspifferi, per evitare la dispersione termica.

Pinguino Aria-Aria Pac An112 Silent di De'Longhi regala comfort e praticità senza rinunciare all'efficienza.

Condizionatori portatili pinguino DeLonghi
Appartiene alla classe A+ di efficienza energetica: il Pinguino De Longhi aria condizionata è caratterizzato dal connubio tra tecnologia e bassi consumi, ottenendo la classe A.

Le prestazioni di questi modelli sono inferiori rispetto a quelli a tubo e tuttavia possono essere una scelta vincente per piccoli ambienti casalinghi o uffici, o per chi non vuole precludersi la possibilità di spostare in un attimo il condizionatore dalla camera da letto al salotto, ad esempio.

Climatizzatore portatile Pinguino De Longhi
In teoria i prodotti senza tubo vengono erroneamente chiamati condizionatori o climatizzatori anche se in realtà sarebbero dei raffrescatori d'aria perché raffrescano l'ambiente ma non hanno le caratteristiche classiche. Sono però interessanti proprio in virtù, come detto, dei consumi davvero bassi, della trasportabilità che li rende adattabili anche a uno spazio aperto.


I consumi dei condizionatori portatili


I condizionatori portatili non consumano molto, soprattutto se si considera l'ottima funzione che svolgono. Tuttavia, è possibile andare a risparmiare qualcosa adottando piccoli accorgimenti.

  • È preferibile acquistare modelli con classe energetica A, A+ o ancora meglio A+++

  • I condizionatori con tecnologia inverter sono capaci di far risparmiare fino al 30% sulla bolletta, perché diminuiscono e gestiscono la potenza in maniera ottimale.

  • I condizionatori di classe A o superiore emettono meno CO2 rispetto a quelli di classe B e C e anche questo non è cosa da sottovalutare, soprattutto se si vuole fare attenzione all'ambiente.


Climatizzatore portatile Pinguino DeLonghi
Quanto incide sulla bolletta il consumo energetico?

In tale contesto il consumo energetico si esprime in kWh. Il consumo medio annuo di un condizionatore per ogni classe con un utilizzo complessivo di 500 ore è:

AA < 734 – 890 kWh
A A: < 891 kWh
B B: 891 – 950 kWh
C C: 950 – 1018 kWh


Secondo delle stime indicative, il costo energetico mensile di un condizionatore di classe A si aggira mediamente sui 15 €, con una media annua che non supera i centottanta euro. Ovviamente, il prezzo finale dipende da molti fattori tra cui l'utilizzo che si fa del condizionatore e il gestore elettrico scelto dalla committenza.

ebayTrack
riproduzione riservata
Articolo: Condizionatore portatile
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.
EBay è un mercato online in continua attività. Non ha eguali. È davvero molto semplice vendere e comprare su eBay.

Condizionatore portatile: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Lucia
    Lucia
    Domenica 4 Luglio 2021, alle ore 19:07

    Salve i condizionatori portatili hanno anche la funzione di deumidificazione come i condizionatori normali?

    rispondi al commento
    • Adriana zingone
      Adriana zingone Lucia
      Lunedì 5 Luglio 2021, alle ore 16:00
      Si, ogni modello ha determinate funzioni, basta scegliere il più funzionale alle proprie esigenze.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Condizionatore portatile che potrebbero interessarti

Diffusori Bluetooth portatili da esterno: pratici ed economici

TV ed elettronica - I diffusori Bluetooth per spazi esterni sono un'ottima soluzione per ascoltare musica ed effettuare chiamate anche outdoor. Ecco alcuni modelli interessanti.

Guida alla scelta dei bracieri da giardino

Sistemazione esterna - Per decorare un giardino il maniera unica, la soluzione potrebbe essere quella di acquistare un braciere da esterno. Ne esistono tantissimi modelli anche per cucinare

Climatizzatori portatili: vantaggi e modelli

Impianti di climatizzazione - Non aspettiamo le torride giornate e nottate estive, attrezziamo ora casa per arrivare alla stagione calda con un climatizzatore portatile di facile installazione.


Condizionatori verticali, nuove idee per rinfrescare la casa

Impianti di climatizzazione - Grazie ai condizionatori verticali fissi e portatili, è possibile regolare la temperatura ideale per tutto l'anno. Ecco tante soluzioni per differenti esigenze.

Caratteristiche degli impianti di climatizzazione

Impianti di climatizzazione - La scelta tra condizionatori, climatizzatori, deumidificatori o purificatori d'aria, per l'abitazione o l'ufficio, richiede l'opportuna conoscenza delle proprie esigenze.

Direttiva Europea 2010/30 sui condizionatori

Impianti di climatizzazione - Dal 1° Gennaio 2013 in vigore la nuova direttiva Europea 2010/30 che ridefinisce le etichette energetiche che descrivono consumi e prestazioni dei condizionatori.

Climatizzatori fotovoltaici e solari: modelli e caratteristiche

Impianti di climatizzazione - I climatizzatori alimentati con pannelli solari convenzionali o fotovoltaici abbinano un alto comfort abitativo, risparmio energetico e sostenibilità ambientale

Bonus condizionatori anche per il 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La sostituzione, riparazione o installazione di condizionatori nelle proprie casa, negozi e uffici, può dar diritto anche per le spese 2020 a detrazioni fiscali

Integrare i condizionatori esterni con soluzioni architettoniche di pregio

Impianti di climatizzazione - I centri storici risentono spesso dell'invasione in facciata delle antiestetiche scatole bianche dei condizionatori, ma la loro integrazione architettonica è possibile.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img martamagistrali
Condizionatori portatili a pompa di calore sono tutti pesanti più di 20 kg e riscaldano col rumore di un termoventilatore dovendo pure usare il tubo in inverno? Modelli...
martamagistrali 13 Novembre 2019 ore 11:24 2