Concorso Le Porte della Città

NEWS DI Progettazione04 Giugno 2010 ore 16:22
Per sfuggire ad un destino carente socio-culturale, Montemarano ha dato vita a diverse associazioni culturali miranti a promuoverne la storia, la cultura e le tradizioni.
città , concorso , montemarano
Arch. Carmen Granata

Montemarano è un comune di circa 3.000 abitanti in provincia di Avellino.
Per sfuggire ad un destino carente dal punto di vista socio-culturale, di cui sono vittime molti piccoli paesi del Sud, nel centro irpino sono nate diverse associazioni culturali miranti a promuoverne la storia, la cultura e le tradizioni.
Tra queste spicca l'associazione AmoMontemarano, nata nel novembre 2007.Montemarano (AV)

L'11 agosto 2009 l'associazione ha organizzato il convegno IncontriAMOci, primo meeting di cultura, società e politica, che ha affrontato una serie di tematiche riguardanti la realtà sociale di Montemarano.

Tra le commissioni intervenute ci fu quella relativa a Opere Edili ed Infrastrutture, presieduta dall'ing. Francesco Cotugno, che si presentò con il tema Monitoraggio e miglioramenti urbanistici del territorio.

Tra i numerosi contributi fu particolarmente interessante quello del geom. Carlo Monaco, membro dell'associazione, dal titolo Dentro e fuori la città.
In essa il geom. Monaco metteva in evidenza l'importanza che un tempo avevano le porte d'ingresso ai grandi centri urbani che rappresentavano un elemento strutturale che riconciliava il rapporto tra l'interno della città e il territorio circostante, ma anche e soprattutto il riconoscimento di un paese, di una civiltà di un popolo, di un territorio.

Da quell'esperienza è nata l'idea di bandire un Concorso d'idee di architettura intitolato Le Porte della Città, con una commissione giudicatrice composta da diverse personalità di spicco, tra cui alcuni membri della stessa associazione AmoMontemarano, come l'Ing. Dott. Antonio Salvio ed il prof. Orazio D'Agnese oltre che personalità del mondo universitario, come il prof. Arch. Pasquale Belfiore, Professore Ordinario della Facoltà di Architettura dell'Università Federico II di Napoli, ed il Prof. Ing. Michele Di Natale, Preside della Facoltà di Ingegneria della Seconda Università di Napoli di Aversa.
Per l'iniziativa è stato stanziato un budget di premi di ca. 3000 euro.
Le porte delle città nascevano per varcare le mura costruite per difendersi dall'assalto dei "barbari".
Scomparsa questa esigenza, sono sparite anche le mura e con esse, le porte come elemento identificativo delle città.

Oggi l'ingresso alla città è segnalato quasi esclusivamente dalla cartellonistica, che deve seguire precise regole basate sugli standard internazionali.
Ridisegnare il varco, la porta, l'ingresso, può rappresentare un modo per ridare un'identità alle nostre città, sempre più anonime come conseguenza della globalizzazione.

riproduzione riservata
Articolo: Concorso Le Porte della Città
Valutazione: 4.33 / 6 basato su 3 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Concorso Le Porte della Città: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Concorso Le Porte della Città che potrebbero interessarti
Concorso Y-Pub Art/Assetati di Creatività

Concorso Y-Pub Art/Assetati di Creatività

Se la città ha bisogno di un progetto si rivolge direttamente ai cittadini. Meglio ancora se giovanissimi, pieni di energia ed estro.È l?idea del concorso...
BigMat, concorso internazionale di architettura: ecco come candidarsi

BigMat, concorso internazionale di architettura: ecco come candidarsi

C'è tempo fino al 18 maggio per partecipare all'edizione 2017 del Bigmat, il concorso internazionale di architettura che premia l'eccellenza progettuale europea...
Progettare un giardino pensile con il bando di concorso Myplant & Garden

Progettare un giardino pensile con il bando di concorso Myplant & Garden

Bando di concorso indetto da Myplant & Garden per la realizzazione di un giardino pensile che fungerà da palestra a cielo aperto, in una struttura ospedaliera.
Green design: un premio alla creatività che valorizza il verde

Green design: un premio alla creatività che valorizza il verde

Creatività anche negli spazi verdi. Green Design è il concorso indetto dalla cooperativa Il Gabbiano per premiare idee innovative, green e d'impronta artigianale...
Vota il design con Pulchra

Vota il design con Pulchra

Sul mercato esistono differenti oggetti di design che possono o meno essere di nostro gradimento.Per essere attori attivi e non passivi possiamo eleggere...
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.237 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tunnel solare VELUX
    Tunnel solare velux...
    408.70
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
  • Tenda oscurante a rullo VELUX
    Tenda oscurante a rullo velux...
    85.00
  • Tenda alla veneziana VELUX
    Tenda alla veneziana velux...
    95.16
  • Coppia di panche con tavolo laccati
    Coppia di panche con tavolo laccati...
    4800.00
  • Jacuzzi piscina minipiscina tonda spa 4 posti
    Jacuzzi piscina minipiscina tonda...
    6580.00
  • Riduttore
    Riduttore...
    35.00
  • Dipinto olandese olio su cartoncino stemma con
    Dipinto olandese olio su...
    500.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.