Mini guida all'uso corretto del seghetto alternativo

NEWS DI Bricolage legno22 Gennaio 2018 ore 14:01
Il seghetto alternativo è un attrezzo indispensabile per chi pratica il fai da te, lavora il legno e ha necessità di compiere dei tagli dritti oppure circolari.

Guida per seghetto alternativo fai da te


Il seghetto alternativo è uno degli utensili indispensabili per chi esegue delle lavorazioni in modalità fai da te, è pratico e leggero secondo il tipo di modello scelto, è semplice da usare anche se occorre sempre prestare attenzione e fare un po’ di pratica per utilizzarlo in piena sicurezza.

I seghetti alternativi sono sostanzialmente delle seghe elettriche e si presentano con un involucro che generalmente è di plastica, un motore all’interno, un’impugnatura di facile e comoda presa, una lama di spessore e dentatura variabile.


Seghetto elettrico per legno BLACK+DECKER

Seghetto elettrico per legno BLACK+DECKER

Seghetto elettrico per legno BLACK+DECKER
Seghetto alternativo professionale BLACK+DECKER

Seghetto alternativo professionale BLACK+DECKER

Seghetto alternativo professionale BLACK+DECKER
Guida per seghetto alternativo

Guida per seghetto alternativo

Guida per seghetto alternativo
Come usare il seghetto alternativo

Come usare il seghetto alternativo

Come usare il seghetto alternativo
Seghetti elettrici per legno

Seghetti elettrici per legno

Seghetti elettrici per legno

L’attrezzo va utilizzato in piena sicurezza e pertanto bisogna indossare necessariamente delle scarpe antinfortunistiche, guanti e occhiali protettivi, prima di cominciare a eseguire dei tagli e quindi ad accendere l’attrezzo.

Bisogna inoltre prestare attenzione a non fare eccessiva pressione con l’utensile, quindi a non premere troppo sul materiale da segare per non rovinare il motore e la lama stessa. Il pezzo da tagliare deve essere ben fissato sul piano da lavoro affinché la vibrazione non faccia spostare e modificare la linea di taglio programmata; per tal ragione si consiglia anche di portarsi in avanti con il busto mentre si utilizza l’attrezzo così da vedere ciò che si sta facendo e per terene sotto controllo l’orientamento grafico da seguire nel lavoro.

I seghetti hanno costi variabili in base al modello che si sceglie, alle caratteristiche tecniche, al numero di giri del motore, agli accessori, alla lama, alle diverse funzioni, alla marca.

BLACK+DECKER mette a disposizione dei propri clienti diversi seghetti alternativi di qualità a prezzi modici, adatti per gli amanti del fai da te ma anche per i professionisti di settore.


Seghetto alternativo per eseguire un taglio dritto


Autoselect® seghetto alternativo pendolare BLACK+DECKER, custodito all’interno di una borsa portautensili, è caratterizzato da una luce LED adatta a illuminare l’area di lavoro, possiede una protezione antischegge, un sistema di estrazione della polvere per un ambiente di lavoro sempre pulito.

Il seghetto elettrico ha basse vibrazioni durante l’uso, il blocco dell’interruttore per un maggior comfort e per prolungate operazioni di taglio, una velocità variabile per garantire la massima versatilità durante l’impiego.

La lama a pinna è per i tagli più dritti e di dettaglio, gli accessori inclusi sono dieci oltre la borsa portautensili che è in dotazione, il sistema d’inclinazione permette di compiere tagli a 22.5 e 45°, l’azione pendolare aiuta nei tagli più rapidi.

Usare il seghetto alternativo professionale  BLACK+DECKER
La tecnologia avanzata di questo strumento consente di selezionare l’icona corrispondente all’applicazione da realizzare, quindi l’utensile si regola secondo le corrette impostazioni di taglio.

Il seghetto si alimenta dunque a filo, possiede una potenza elettrica di 620 W, una velocità variabile, 1500-3000 corse a vuoto al minuto, profondità di taglio di 90 mm per il legno, 8 mm per l’acciaio, 15 mm per l’alluminio, lunghezza corsa di 19 mm.

L’impugnatura è molto morbida, la pressione acustica è di 86 dB, la potenza acustica è di 97 dB, le vibrazioni sono pari a 5 m/s².

Questa tipologia di seghetti elettrici consente di eseguire qualunque operazione di fai da te grazie al taglio rapido, di precisione, inclinato e ad affondamento.


Seghetto alternativo taglio circolare


Il seghetto alternativo 400 W è adatto per operazioni di taglio su legno, tagli curvi e a 45°, per operazioni su lamine e tubi metallici, decorazioni, hobbistica e fai da te.

Il seghetto per legno elettrico possiede il blocco dell’interruttore per un comfort migliore e in caso di prolungate operazioni di taglio, è caratterizzato da basse vibrazioni in uso, ha un design ergonomico che garantisce versatilità durante il suo impiego.

Seghetto alternativo 400 W
Per mantenere pulita la linea di taglio, l’attrezzo è dotato di un sistema di soffiaggio, la lama è pienamente visibile per consentire davvero tagli accurati. La fonte di alimentazione è sempre a filo, la potenza elettrica è di 400 W, il voltaggio della spina è di 230 V, la velocità è singola, le corse a vuoto sono 3000 al minuto.

Non vi è azione pendolare, l’attacco è rapido e senza accessori, non c’è il blocco dell’interruttore, la profondità di taglio nel legno è di 60 mm, nell’acciaio è di 5 mm, nell’alluminio è di 10 mm, la lunghezza della corsa è di 19 mm.


Costruire una guida per seghetto alternativo


Per costruire un supporto solido, una guida per seghetto alternativo in fai da te, occorrono delle viti, una tavoletta di legno e un altro supporto rigido che può essere un tavolino munito di morse per attaccare la tavoletta.

Sulla tavoletta di legno si farà prima il foro attraverso il quale passerà la lama, poi i quattro forellini che saranno corrispondenti a quelli della base del seghetto, all’interno dei quali si inseriranno le viti.

Seghetto alternativo 520 W
La tavoletta va ben carteggiata per far scivolare i piani da sagomare e va rifinita con dello spray trasparente per il legno, si fissano in seguito le viti facendo in modo che non sporgano dal piano della tavoletta, ma siano a filo superficie.

La base sulla quale fissare la tavoletta di legno, preparata per fissare il seghetto alternativo stesso può essere un tavolino con morse regolabili che permettono di aumentare o ridurre lo spazio centrale vuoto.

Così si può fissare a testa in giù il seghetto, quindi con la lama rivolta verso l’alto, stringere le morse del tavolo, attivare l’attrezzo alla giusta velocità e procedere col taglio.

Come usare seghetto alternativo BLACK+DECKER
Ognuno si può inventare un sistema guida personalizzato e adatto a svolgere in modo più comodo e sicuro le operazioni, il tutto con materiali di riciclo e di recupero.

Nelle foto poste in alto, si possono osservare dei metodi diversi di costruire una base guida per il seghetto alternativo; si può pensare di fissare direttamente la tavola di legno da sagomare a un supporto con delle pinze e procedere a tagli curvi oltre che variabili, oppure su di un cavalletto porre una tavola rigida sopra la quale si fisserà la trave da tagliare nel modo stavolta rettilineo e aggiungere dei fissaggi laterali che la tengano ferma durante la fase operativa.


Come inserire la lama del seghetto alternativo


La lama di un seghetto alternativo va scelta secondo il materiale da tagliare, la sua consistenza e il suo spessore; ciò è di fondamentale importanza per il risultato finale. Difatti, una lama sbagliata produce un lavoro insufficiente e non voluto.

Per tagliare ad esempio dei pannelli sottili o del legno tenero serviranno delle lame a denti grossi e invece per sagomare elementi plastici e quindi più duri, i metalli, occorre prendere delle lame a denti fini; le lame medie sono di aiuto per quei materiali indefiniti e di consistenza appunto media.

Seghetto alternativo 18 V litio
Per inserire una lama in un seghetto alternativo, generalmente, si fa pressione su di una levetta o un pulsante collocato in prossimità della stessa lama tenendolo premuto, si estrae la lama usurata e si inserisce la nuova con i denti rivolti verso la parte anteriore dello strumento.

È un’operazione abbastanza semplice e immediata, occorre però compierla con frequenza giacché le lame si usurano con rapidità.


Banco per seghetto alternativo


BLACK+DECKER mette a disposizione anche dei banchi da lavoro oltre gli stessi utensili e Workmate® è di tipo portatile, ha pioli girevoli regolabili, scanalature di ritenzione per la ganascia, atte a garantire versatilità di bloccaggio e presa affidabile del materiale.

Banco per seghetto alternativo
Il telaio è di acciaio resistente, i piedini sono in gomma antisdrucciolo, la struttura è pieghevole, non ingombrante e facile da trasportare, doppio fermo a gomito per una presa più forte, base facile da pulire e smontare.

Il banco da lavoro Deluxe Workmate® per seghetto alternativo elettrico è di tipo fisso, possiede pioli girevoli regolabili, scanalature di ritenzione per la ganascia, tre posizioni della stessa per garantire versatilità, piedini di gomma antisdrucciolo, sistema avanzato di serraggio a una mano.

Questo banco da lavoro per seghetto alternativo è caratterizzato da una doppia altezza per essere usato come banco da lavoro stazionario, morsa o cavalletto.

Tavolo da lavoro BLACK+DECKER
La struttura occupa poco spazio, è facile da trasportare, è in acciaio pesante e sopporta ben 250 kg; la ganascia frontale può essere regolata per il bloccaggio in verticale così da aumentare la flessibilità e permettere di bloccare oggetti di forma inusuale. Inoltre, i doppi fermi a gomito servono per una presa più forte e versatile.


Come usare il seghetto alternativo: la Redazione consiglia

Il seghetto alternativo: a chi rivolgersi?


Logo BLACK+DECKERSe si ha bisogno di un seghetto alternativo, è bene prendere contatti con l’azienda BLACK+DECKER che mette a disposizione dei propri clienti tutto il necessario per utilizzare al meglio gli utensili del fai da te.

Da sempre l’azienda è predisposta all’innovazione e all’orientamento del fai da te domestico, sin da quando i giovani imprenditori aprirono una rivendita di macchinari per il solo imbottigliamento del latte a Baltimore.

Riuscirono a brevettare da subito il trapano portatile dotato d’impugnatura a pistola e con interruttore a grilletto; fu così che iniziarono a rivoluzionare nel 1916 il mondo dell’elettroutensileria.

La società badò a costruire un vero e proprio impianto produttivo a Towson, a nord di Baltimora, e la crescita produttiva divenne costante raggiungendo elevati fatturati.

Il personale produttivo è sempre attento a immettere sui mercati prodotti di qualità e sempre all’avanguardia, tecnologicamente avanzati, utensili alla portata di tutti.

BLACK+DECKER
Via Energy Park, 6
20871 Vimercate – Monza e Brianza
Tel. 800 213935
Per maggiori informazioni: www.blackanddecker.it

riproduzione riservata
Articolo: Come usare il seghetto alternativo
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 9 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs
Black & Decker marchio storico di prodotti per l'hobbystica e il fai da te.

Come usare il seghetto alternativo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Come usare il seghetto alternativo che potrebbero interessarti
Seghetto alternativo

Seghetto alternativo

Il seghetto alternativo è uno strumento importante per la finitura di oggetti e superfici in legno: ecco come scegliere i modelli più adatti a seconda dell'uso.
Tagliare e forare il legno

Tagliare e forare il legno

Spesso il fai da te richiede di effettuare tagli o fori nel legno: si tratta di operazioni che, con i giusti strumenti, possono risultare molto semplici.
Costruire giochi di legno fai da te

Costruire giochi di legno fai da te

I giocattoli di legno hanno un fascino intramontabile e, oggi come ieri, continuano a divertire bambini di tutte le età: ecco come costruirne alcuni in modo semplice.
Finte travi decorative

Finte travi decorative

Le travi a soffitto conferiscono un aspetto rustico alla stanza. Se non è possibile realizzarle in legno, si può optare per la più semplice versione in poliuretano.
Progetto per realizzare un mobile d'ingresso in fai da te

Progetto per realizzare un mobile d'ingresso in fai da te

Un progetto spiegato e illustrato fase dopo fase, per la realizzazione di un grazioso mobile d'ingresso in fai da te, attraverso l'utilizzo dei pallet riciclati...
cookie

Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, navigando ne accetti l'utilizzo. Leggi l'informativa.
ok