Utilizzo di una pistola termica, precauzioni e fasi

La pistola termica è uno strumento da utilizzare con molta cautela; l'alta temperatura in grado di raggiungerne potrebbe creare seri danni. Vediamo come si usa.
Pubblicato il

Come usare in modo sicuro ed efficace una pistola termica


Una pistola termica, nota anche come pistola ad aria calda, è uno strumento versatile utilizzato per applicazioni che richiedono il riscaldamento o il raffreddamento di materiali attraverso un flusso controllato di aria calda.

Questi dispositivi possono essere utilizzati in una vasta gamma di settori, come il fai da te, l'edilizia, la lavorazione dei metalli e molto altro ancora.

Tuttavia, è essenziale utilizzare una pistola termica in modo sicuro ed efficace per prevenire lesioni e danni materiali.

Utilizzare una pistola aria calda richiede pratica e attenzione ai dettagli.
Inoltre, è sempre bene prepararsi adeguatamente all'uso, ad esempio utilizzando guanti isolanti che evitino il contatto con il calore sviluppato, ad esempio.
Rispettando le linee guida di sicurezza e imparando a regolare la temperatura e la velocità dell'aria in modo appropriato, sarà possibile utilizzare questo strumento versatile in modo sicuro ed efficace per una varietà di progetti.

Certo, è sempre importante leggere le istruzioni del produttore, specifiche per il modello di phon termico ed eventualmente consultare un professionista esperto.
Di seguito analizzeremo il funzionamento e i modelli disponibili sul mercato.


Utilizzo della pistola termica


Prima di iniziare, bisognerà assicurarsi di avere tutti gli strumenti e i materiali necessari a portata di mano. Questi possono includere la pistola termica stessa, gli accessori appropriati, come ugelli di diversi tipi e dimensioni, e i materiali su cui si intende lavorare.

Tra i vari modelli di pistola termica, si potrebbe optare per il modello MJ11 della Mofa e disponibile su Amazon. Questa pistola termica industriale è in grado di generare 1600 watt con un flusso d'aria costante, adatta per grandi progetti di riscaldamento.

Pistola termica economica da AmazonPistola termica economica da Amazon

Inoltre, il fono industriale è dotato di 2 campi di temperatura commutabili, il livello 1 pari a 250 l/min a 300°C e il livello 2, pari a 600 l/min a 650 °C.

Risulta essere perfetta per rimuovere e saldare pellicole, saldare plastica, restringere cavi, deformare, saldare, asciugare, scongelare, rimuovere vernice.

Inoltre, la pistola termica amazon è dotata di Safety-Professional, ossia una protezione da sovraccarico integrata nella pistola termica, in grado di impedirne il surriscaldamento a causa di un uso improprio e ne prolunga la durata.

Questo modello ha un costo di 21 euro circa.


Sicurezza nell'utilizzo della pistola termica


La sicurezza personale è di fondamentale importanza quando si utilizza una pistola termica, soprattutto se la si utilizza in casa.

Infatti, sarà importante indossare un abbigliamento adatto, come guanti resistenti al calore, occhiali di protezione e, se necessario, una maschera per il viso per proteggersi da vapori o fumi nocivi. Come quella della Goomoy disponibile su Amazon a circa 28 euro.



A questo punto bisognerà assicurarsi che l'area di lavoro sia ben ventilata, così da evitare l'inalazione di vapori dannosi.

Protezione per l'utilizzo della pistola termica da AmazonProtezione per l'utilizzo della pistola termica da Amazon

Sarà necessario, inoltre, mantenere la pistola termica lontana dalla portata dei bambini e degli animali domestici e, soprattutto, non bisogna utilizzare la pistola termica in prossimità di materiali infiammabili o sostanze esplosive.

Una volta messe in pratica queste prime indicazioni generali, di carattere sanitario e di salvaguardia della salute, bisognerà procedere col capire come effettivamente utilizzare una pistola termica.

Infine, offriremo alcune soluzioni, tra le migliori presenti sul mercato, a un buon prezzo come quella vista in precedenza.


Impostazione della temperatura e della velocità dell'aria


La pistola termica offre la possibilità di regolare la temperatura e la velocità dell'aria. Questi parametri possono variare a seconda delle necessità del progetto da eseguire.

Ad esempio, per rimuovere vernici o adesivi, si potrebbe desiderare una temperatura più alta e una velocità dell'aria moderata.

Per il ritiro del termoretraibile, potrebbe essere necessario, invece, optare per una temperatura moderata e una velocità dell'aria più alta.
Inoltre, per poterla utilizzare è fondamentale mantenere la pistola termica in posizione verticale e a una distanza sicura dal materiale su cui si sta lavorando.

Utilizzo della pistola termica Black & DeckerUtilizzo della pistola termica Black & Decker

Tipicamente, questa distanza varia da 5 a 15 centimetri, ma le istruzioni disponibili nella confezione del produttore possono avere dei suggerimenti mirati per lo specifico modello.

A questo punto bisognerà muovere la pistola termica in modo costante e uniforme sulla superficie di lavoro, questo consentirà di evitare surriscaldamenti o danni.

Bisognerà anche osservare attentamente il materiale mentre la si utilizza, così da assicurarsi che si stia riscaldando o raffreddando in modo uniforme.

Se si notano fumi o odori sospetti, bisognerà interrompere immediatamente il lavoro e controllare la situazione.


Pistola termica migliore


Tra i migliori modelli di pistola termica, troviamo sicuramente quella della BLACK+DECKER, nello specifico il modello KX2200K-QS.

Questa pistola termica funge anche da sverniciatore elettrico e dispone di 2 velocità di flusso d'aria calda e regolazione variabile della temperatura.

Risulta essere adatta, appunto, per sverniciare e rimuovere colori, scollare adesivi e altre varietà di applicazioni. Il cono di riduzione per concentrare il flusso di aria calda in aree di applicazione più piccole è disponibile in confezione.

Pistola termica migliore Black & DeckerPistola termica migliore Black & Decker

Inoltre, questa pistola sverniciatrice è dotata di un sistema anti-surriscaldamento con possibilità di uso stazionario, così da prolungarne l'utilizzo e da evitare fastidiose rotture.

All'interno della confezione si trova un phon industriale da 2000 W, 8 accessori misti fra ugelli e raschietti, molto utili per gli svariati utilizzi che se ne possono fare e, ovviamente, una valigetta che la contiene.

Pistola termica
Bisogna fare attenzione a spegnere sempre il prodotto e lasciarlo raffreddare prima di riporlo nella sua custodia, il rischio è di fondere il contenitore e di arrecare danni permanenti alla pistola termica.

Questa pistola termica professionale è disponibile a circa 59 euro.

riproduzione riservata
Come si usa una pistola termica
Valutazione: 5.90 / 6 basato su 10 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Diego
    Diego
    Lunedì 24 Giugno 2024, alle ore 11:24
    Ciao, grazie per l'articolo!
    Avrei però alcune domande: esistono accessori specifici che possono migliorare ulteriormente l’efficacia della pistola termica per lavori particolari, come la sverniciatura di superfici delicate?
    O magari precauzioni particolari quando si utilizza la pistola termica su superfici verniciate per evitare danni accidentali?
    Di recente ho acquistato un termosoffiatore su metautensili.it che ho già utilizzato, ma prima di utilizzarlo per lavori più delicati vorrei sapere appunto se ci sono accortezze o accessori da prendere in considerazione.
    Grazie e complimenti ancora per l'articolo!
    rispondi al commento
    • Pasquale
      Pasquale Diego
      Lunedì 24 Giugno 2024, alle ore 14:38
      Accessori specifici non ce ne sono, ci vuole molta pazienza e un pò di esperienza oltre a seguire tutte le norme di prevenzione infortuni come l'uso di guanti, occhiali e mascherine.
      Consigli pratici:
      - se il fondo di vernice è spesso (dovuto a più passate nel corso del tempo), va impostata una temperatura leggermente più alta intorno ai 500°/600° e porre la pistola ad una distanza minima di 10 cm. dalla superficie, attendere la formazione di bolle e con un raschietto pulito e nel verso lungo del legno, procedere alla rimozione delle vernici;
      - se il fondo di vernice è fine (dovuto ad una sola passata), va impostata una temperatura leggermente più più bassa intorno ai 400° e porre la pistola ad una distanza minima di 15 cm. dalla superficie, attendere la formazione di bolle e con un raschietto pulito e nel verso lungo del legno, procedere alla rimozione della vernice;
      - non andare oltre il distacco formatosi con la bolla altrimenti si rischia di danneggiare il legno;
      - pulire spesso il raschietto per la formazione di croste di vernice rimossa in precedenza;
      - pulire spesso il legno per evitare di "bruciare" le parti già trattate.
      Cordiali saluti.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
347.073 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI