Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Trucchi termosifoni per risparmiare sul riscaldamento

Bastano alcune accortezze sull'uso dei termosifoni in casa, specie in termini di temperatura e orari di accensione, per ottenere un notevole risparmio energetico
- NEWS Impianti di riscaldamento
Barra Preventivi Online

Trucchi per consumare meno gas: come e quanto usare i termosifoni per avere bollette più leggere


Da qualche mese a questa parte, la parola d'ordine è risparmio.

Il caro energia, principalmente dovuto dal conflitto Russia – Ucraina sta avendo pesanti ripercussioni su gran parte degli aspetti della nostra vita. A partire, ovviamente, sulle bollette di luce e gas.

Siamo ormai entrati in autunno e l'inverno è dietro l'angolo. Scaldare casa sarà una necessità di primaria importanza. Ma chi ha un termosifone in casa già trema perché corre il rischio di ricevere una bolletta da capogiro.

I trucchi per consumare meno gas
Il Governo, consapevole della pesante situazione, ha fissato per i mesi a venire una serie di provvedimenti che tutti sono chiamati a mettere in atto, in materia di risparmio energetico.

Tuttavia, per essere sicuri di ricevere bollette più leggere o, quantomeno, umane, tali disposizioni potrebbero non essere sufficienti.

Per evitare bollette di luce e gas elevate è fondamentale sapere come risparmiare con i termosifoni ottimizzando le varie modalità di riscaldamento per la casa.


Quanto costa far funzionare i termosifoni per l'intera giornata?


Quando il costo medio dell'energia si aggirava attorno agli 11 centesimi di euro al kWh, la spesa per il riscaldamento della stagione invernale era di circa 600 euro (stima calcolata pensando ad una media giornaliera di accensione pari a 10 ore).

Purtroppo però, la situazione ora è ben diversa. Sulla base delle ultime stime trimestrali di ARERA, per il terzo trimestre di quest'anno, il prezzo dell'elettricità è fissato a 0,4151 euro al kWh.

E si teme che, per l'ultimo trimestre dell'anno, la cifra possa addirittura raddoppiare. Arrivando così a circa 0,8302 euro al kWh.

Per avere un risparmio energetico e bollette leggere occorre ottimizzare l'uso dei termosifoni
Stando a questi dati, e mantenendo gli stessi consumi degli anni scorsi, soltanto per il riscaldamento andremo a spendere qualcosa come 3.000 l'anno di media, con punte che possono arrivare addirittura ai 4.000 euro.

Per risparmiare un po' bisogna mettere in atto alcune accortezze che possono aiutarci a risparmiare.


Consigli pratici e trucchi per utilizzare i termosifoni ottenendo il massimo del risparmio energetico


Vediamo quindi alcuni suggerimenti per godere di una confortevole casa ben riscaldata il prossimo inverno e ricevere, al tempo stesso, bollette non da salasso.


Pulizia e check-up a inizio stagione


Anzitutto, prima che si apra ufficialmente la stagione del riscaldamento, è fondamentale eseguire un check-up completo dell'impianto di riscaldamento.

Per un impianto non in regola si rischia una sanzione pecuniaria per mancata manutenzione (DPR 74/2013). Inoltre, un impianto in regola consuma ed inquina meno.

Durante le operazioni di manutenzione, è bene controllare che i sensori siano a norma. Inoltre, controllare anche l'eventuale presenza di incrostazioni calcaree perché rappresentano la prima causa di problemi circa l'erogazione d'acqua.


Consigli per un utilizzo ottimale e conveniente


Durante l'utilizzo del riscaldamento, evitare di limitare la diffusione del calore, magari sistemando qualsiasi genere di ostacolo davanti o sopra ai termosifoni stessi. Per lo stesso motivo, tenere il più lontano possibile dagli elementi anche mobili, tendaggi e lo stendino con la biancheria stesa ad asciugare.


Come risparmiare sul riscaldamento con le valvole


Se possibile, è fortemente raccomandata l'installazione di valvole termostatiche. Dispositivi che, oltre a regolare il flusso di acqua calda, impediscono il superamento della temperatura impostata dalla centralina.

Per risparmiare sul riscaldamento può essere utile applicare delle valvole termostatiche o dei pannelli riflettenti
Per lo stesso scopo, potrebbe essere utile anche utilizzare dei pannelli riflettenti. Semplicemente si tratta di pannelli da sistemare tra il muro e il termosifone al fine di ottimizzare l'isolamento termico riducendo ogni tipo di dispersione. Un materiale isolante da poter utilizzare a tal scopo, e che tutti abbiamo in casa, è la carta stagnola.

CONSIGLIATO amazon-seller
Elettrovalvole termosifoni
【Controllo Remoto】- Attiva il Bluetooth, puoi collegare rapidamente la valvola termostatica all'APP Maxcio o...
prezzo € 159.99
COMPRA



Si risparmia tenendo i termosifoni sempre accesi durante il giorno?


Sicuramente tenere i termosifoni accesi per tutto il giorno non fa risparmiare energia, oltre che sulle bollette. Anzi, per risparmiare sul riscaldamento domestico è fondamentale regolare gli orari di accensione dei termosifoni così come impostare una temperatura ragionevole.

Tra l'altro, per quanto riguarda gli orari, esiste proprio una normativa da rispettare. Secondo quanto stabilito dal D.P.R 412/93, si va da un minimo di 8 ore al giorno a un massimo di 14 ore giornaliere. La differenza nel numero di ore varia fondamentalmente dalla zona in cui si vive.

Per risparmiare è fondamentale ottimizzare il riscaldamento accendendo i termosifoni solo per poche ore al giorno
Per fare un esempio pratico, al nord e in montagna (zona E) si possono tenere accesi i termosifoni per 14 ore al giorno; al sud e nelle zone costiere (zona B), invece,le ore scendono a 8.


Come risparmiare sul riscaldamento autonomo


Legge a parte, se si vuole risparmiare e non si è vincolati ad una caldaia centralizzata (come spesso accade nei condomini), l'ideale sarebbe azionare i termosifoni per 2 ore al giorno (minimo) fino a massimo 5 ore.

Con un impianto efficiente e un'abitazione dotata di un eccellente isolamento termico, infatti, 2 ore sono più che sufficienti per mantenere la casa calda.

Ad ogni modo, per ottimizzare al meglio il calore, quando i termosifoni sono in funzione, bisogna evitare di aprire porte e finestre. Se possibile, l'ideale sarebbe anche abbassare le tende così da conservare il calore.


Termosifoni in ghisa come risparmiare


Vediamo ora come impostare la caldaia per risparmiare, ovvero, quanti gradi avere in casa per ottenere il massimo del risparmio energetico. Attualmente, è possibile tenere i propri termosifoni impostati ad una temperatura massima fino a 22 gradi.

Per risparmiare sul riscaldamento autonomo, la temperatura ideale sarebbe di 18-19 gradi
Per risparmiare, però, l'ideale sarebbe avere una temperatura che non superi i 18-19 gradi. A livello fisico, la differenza non si avverte quasi. Tuttavia, farà piacere sapere che ogni grado non consumi permette di ottenere un risparmio energetico variabile dal 5 al 10%.



Tra l'altro, vivere in ambienti troppo caldi non è salutare. Per prevenire svariati problemi di salute causati dagli sbalzi termici, si consiglia l'utilizzo di un deumidificatore per ridurre il tasso di umidità, limitando così l'insorgere di malanni quali sinusite e mal di gola.

Insomma, mettendo in pratica tutti questi accorgimenti descritti, è possibile ottimizzare il riscaldamento dei termosifoni. Ne gioveranno portafogli e salute.

riproduzione riservata
Come risparmiare con i termosifoni
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 6 voti.

Come risparmiare con i termosifoni: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Patrizia
    Patrizia
    Martedì 27 Settembre 2022, alle ore 08:34
    Utilissimo approfondimento su come risparmiare coi termosifoni.
    Sicuramente proverò il metodo della carta stagnola da usare come pannello riflettente.
    Se si può fare qualcosa per restare al caldo e risparmiare sarebbe proprio l'ideale. Sono piuttosto preoccupata per i mesi a venire.
    Io vivo al nord Italia e lavoro in smartworking.
    Stando tutto il giorno seduti alla scrivania in pieno inverno vien freddo anche con il riscaldamento impostato sulle temperature più alte.
    Speriamo che stabiliscano le fasce orarie di accensione con un po' di criterio e buon senso!
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
REGISTRATI COME UTENTE
341.116 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Come risparmiare con i termosifoni che potrebbero interessarti

Materiali per i caloriferi

Impianti di riscaldamento - L?ultimo elemento che compone l?impianto di riscaldamento, cioè il radiatore, viene scelto non solo in base alle sue caratteristiche tecniche e prestazioni,

Dimensionamento radiatori e caldaia

Impianti di riscaldamento - Raccogliendo informazioni sugli ambienti e sul tipo di radiatori da utilizzare è possibile stimare il numero di elementi necessari e scegliere anche la caldaia.

Impianto Termico a Radiatori

Impianti - I radiatori, o termosifoni, sono la tipologia di terminale di riscaldamento più comune ed antica nei quali la trasmissione del calore avviene per convezione.

Riverniciare i termosifoni: tecniche e consigli

Idee fai da te - Per riverniciare i termosifoni con ottimi risultati, basta seguire una semplice procedura e scegliere le tecniche più adatte ed i migliori prodotti sul mercato.

Risparmiare 180 euro di gas è possibile: ecco come fare!

Impianti di riscaldamento - Da uno studio svolto da ENEA emerge che, mettendo in atto alcune semplici accortezze, è possibile ottenere un notevole risparmio in bolletta, fino a 180 euro.

Radiatori Ecosostenibili

Impianti - Nuove tecnologie al servizio dell'ambiente mettono a disposizione per il riscaldamento delle abitazioni radiatori ecosostenibili, detti anche ecoradiatori.

Dimensionamento termosifoni, tutto quello che c'è da sapere

Impianti di riscaldamento - In corso di ristrutturazione potrebbe essere necessario ridimensionare i termosifoni esistenti o sostituirli. Il calcolo può essere effettuato semplicemente online.

Caldaia Dentro o Caldaia Fuori Casa ?

Impianti di riscaldamento - La scelta del posizionamento della caldaia in una casa è generalmente frutto di un mix di considerazioni tecniche ed emotive, oltre a quelle legate ai vincoli spaziali.

Manutenzione dei termosifoni e consigli utili prima di riaccenderli

Impianti di riscaldamento - Arrivano i primi freddi e un controllo ai termosifoni di casa prima di riaccenderli è d'obbligo, anche per legge. Ecco quali sono gli obblighi e alcuni consigli
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img luca falletti
Ciao a tutti,nella villetta che abbiamo appena acquistato è presente il riscaldamento a termosifoni alimentato da caldaia a condensazione.Dobbiamo procedere con una...
luca falletti 25 Novembre 2022 ore 15:45 6
Img claudio.giordani.3
L'assemblea straordinaria del mio condominio ha deliberato di accendere il riscaldamento il 15/11/22 anziché il 22/10/22 e spegnere il 15/03/23 anziché il 07/04/23.
claudio.giordani.3 20 Ottobre 2022 ore 21:10 3
Img alessio pizzetti
Buongiorno,Ho acquistato un condizionatore. Per poter avere la detrazione ho richiesto una pratica ENEA.In sede di pagamento del condizionatore, con bonifico parlante, Quali delle...
alessio pizzetti 24 Maggio 2022 ore 18:28 2
Img amam0619
Buongiorno,stiamo installando nella casa l'impianto a riscaldamento a pavimento, la casa unica è su 3 piani (soggiorno e cucina sotto e camere negli altri 2 piani) e per...
amam0619 30 Aprile 2022 ore 16:06 1
Img susanna cansani
Buongiorno, avrei bisogno di sapere come viene effettuato il calcolo del risparmio energetico energia non rinnovabile all ultimo punto Enea.Per le pratiche del 2022 non viene...
susanna cansani 06 Aprile 2022 ore 17:40 1