• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Ecco come realizzare e prendersi cura di una siepe da balcone

Avere un angolo di verde e di privacy è possibile anche in appartamento creando una siepe da balcone: basta scegliere le giuste piante e curarle adeguatamente
Pubblicato il

Come creare una siepe da balcone


La creazione di una siepe da balcone è un'ottima soluzione per chi desidera godere della privacy e di un ambiente accogliente e naturale, anche in spazi ristretti come in questo caso specifico.

La scelta delle piante più adatte e della tecnica di coltivazione giusta sono i fattori principali per realizzare una siepe rigogliosa e resistente.
È importante, infatti, scegliere specie che si adattino alle condizioni ambientali, come esposizione solare e umidità, e che non richiedano cure troppo onerose.

Inoltre, è necessario selezionare il tipo di supporto e di vaso più adatto alle esigenze delle piante e alle dimensioni del balcone.

In questo articolo, forniremo tutte le informazioni e i consigli utili per creare una siepe in vaso perfetta per il vostro balcone, sia per gli amanti della natura che per chi vuole dare un tocco di verde al proprio spazio esterno.


Qual è la miglior pianta da siepe da balcone


Ci sono diverse piante da siepe che possono essere adatte per un balcone, a seconda delle esigenze specifiche.

Ecco alcune opzioni:

  • Bambù: se avete bisogno di privacy, il bambù può essere una scelta eccellente. È facile da coltivare in vaso e può crescere fino a 2-3 metri di altezza.

  • Alloro: è un arbusto sempreverde che può essere coltivato in vaso. È facile da mantenere e può essere modellato a forma di siepe.

  • Bosso: è una pianta molto popolare per creare siepi, anche su balconi. Può essere modellato in diverse forme e dimensioni, ma richiede cure regolari.

  • Ligustro: è un'altra pianta sempreverde da vaso che può essere coltivata in balcone senza problemi. È resistente e richiede poco mantenimento.

  • Pitosforo: è un arbusto sempreverde che cresce rapidamente e può raggiungere altezze di 2-3 metri. Ha foglie piccole e fiori profumati.

Prima di scegliere la pianta giusta per il balcone, assicuratevi di considerare la posizione del balcone, la luce solare, la dimensione del vaso e le tue esigenze specifiche per la siepe.

Siepi in un balcone
Per la perfetta cura di tutte queste piante consigliamo i prodotti della Fito o della Compo in vendita anche su Amazon.


Come scegliere un vaso per una siepe da balcone


Per realizzare una siepe da balcone, è importante scegliere i vasi giusti in base alle esigenze delle piante che intendi coltivare. Ecco alcuni consigli utili per scegliere i vasi giusti:

  • Dimensioni: dipendono dalla grandezza della pianta. Per una siepe da balcone, è consigliabile scegliere vasi di dimensioni medie, in modo da permettere alle piante di crescere bene e avere spazio sufficiente per le radici.

  • Materiale: i vasi possono essere realizzati in diversi materiali, come terracotta, plastica, metallo o ceramica. Ogni materiale ha i propri vantaggi e svantaggi.
    I vasi in terracotta, ad esempio, sono porosi e permettono alle radici di respirare, ma si asciugano più velocemente. I vasi in plastica sono leggeri e duraturi, ma possono scaldarsi troppo al sole.

  • Drenaggio: I vasi devono avere fori di drenaggio per permettere all'acqua in eccesso di defluire. Inoltre, è consigliabile utilizzare un sottovaso o un piattino per evitare che l'acqua fuoriesca sui pavimenti del balcone.

In pratica, per scegliere i vasi giusti per la siepe da balcone, bisogna considerare le dimensioni delle piante, il materiale del vaso, il drenaggio e alla fine anche il design.

Fioriera della Pflanzwerk adatta per una siepe in balconeFioriera della Pflanzwerk adatta per una siepe in balcone

In questo modo, potrai creare una siepe bella e sana che donerà un tocco di verde al tuo balcone. L'azienda Pflanzwerk vende vasi di tantissime misure differenti perfetti per la creazione di una perfetta siepe da balcone.


Bambù per una siepe in balcone speciale


Per prendersi cura del bambù in vaso e creare una siepe da balcone, è importante seguire alcune linee guida.

CONSIGLIATO amazon-seller
Terreno per bambù

COMPRA


Innanzitutto, il bambù preferisce un terreno ben drenato e ricco di sostanze nutritive, quindi assicuratevi di utilizzare un substrato adeguato.

Piante di bambù
Inoltre, è importante mantenere il terreno sempre umido, ma senza lasciarlo troppo inzuppato.

Fornite al bambù abbastanza luce solare indiretta e proteggetelo dalle correnti d'aria. Infine, fertilizzate regolarmente la pianta per garantirne la crescita sana e vigorosa.


Alloro semplice da curare e resistente


Per prendersi cura dell'alloro in vaso per fare una siepe da balcone, è importante seguire alcune linee guida essenziali, anche se la pianta in sé è molto resistente.

Piante di alloro
In primo luogo, l'alloro necessita di una buona esposizione al sole, ma non sopporta il freddo intenso, quindi va protetto in inverno. L'irrigazione deve essere regolare, ma evitando ristagni idrici, e durante il periodo vegetativo, va concimato con prodotti specifici.

CONSIGLIATO amazon-seller
Pianta di alloro
€ 3.7
invece di € 3.9 COMPRA


È importante anche potare regolarmente l'alloro, sia per mantenere la forma della siepe, sia per eliminare eventuali parti secche o malate.

Infine, occorre controllare la presenza di eventuali parassiti e malattie e intervenire tempestivamente.


Bosso: scelta perfetta per siepe in balcone


Per prendersi cura del bosso in vaso per fare una siepe in balcone, assicuratevi di annaffiare regolarmente il terreno mantenendolo sempre umido ma non inzuppato.

Bosso per siepi
Posizionate il vaso in un'area ben illuminata ma non direttamente esposta ai raggi solari, per evitare che il fogliame si bruci.


Rimuovete eventuali foglie secche o malate e concimatelo ogni due settimane con un fertilizzante specifico per il bosso.

Potate le estremità delle ramificazioni per mantenere la forma desiderata e favorirne la ramificazione. Verificate infine periodicamente la presenza di eventuali parassiti o malattie e intervenire tempestivamente.


Ligustro in vaso per siepe


Per prendersi cura del ligustro in vaso, è necessario posizionarlo in un luogo soleggiato ma riparato dai venti freddi.

CONSIGLIATO amazon-seller
Vaso per siepe
€ 25.9
invece di € 37.29 COMPRA


Innaffiate regolarmente, mantenendo il terreno umido ma non troppo bagnato. Concimate ogni 2-3 mesi durante la stagione di crescita.

Siepe di ligustro
Potate il ligustro per mantenere la forma desiderata e per rimuovere eventuali rami morti o malati.

Se necessario, proteggete dalle infestazioni di parassiti con insetticidi specifici. Assicurarsi di avere abbastanza spazio per far crescere la siepe, in caso contrario trapiantatela in un contenitore più grande.


Pianta siepe: pitosforo


Il pitosforo è una pianta resistente e facile da coltivare in vaso.
Per una siepe in balcone, scegliete un vaso profondo e largo e riempitelo con un buon terriccio per piante da esterno.

Piante di pitosforo
Annaffiate regolarmente e posizionate il vaso in un luogo soleggiato.

Potatelo regolarmente per mantenere la forma della siepe e rimuovere eventuali foglie secche o malate. Infine, proteggetelo dalle gelate invernali coprendo il vaso con un tessuto non tessuto isolante o portando la pianta in un luogo riparato se possibile.

riproduzione riservata
Come realizzare una siepe da balcone
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.938 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI