• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Il fascino e l'atmosfera raffinata di un arredo stile coloniale

Lo stile coloniale nasce con la storia del Colonialismo e unisce riferimenti culturali del luogo di arrivo con le tradizioni e gli usi dei Paesi di provenienza.
Pubblicato il

Cosa si intende per stile coloniale


Lo stile coloniale è una possibile opzione di arredo che fonda le sue radici nella storia del Colonialismo a partire dal XV secolo, e unisce i riferimenti culturali del luogo di arrivo con le tradizioni e gli usi dei Paesi di provenienza.

L'architettura coloniale non può essere definita in maniera univoca in quanto la commistione tra le due culture si traduce in varie tendenze stilistiche.

Tanti furono i Paesi conquistati da altrettante Nazioni che si avventurarono in questa impresa. I popoli colonizzatori, riprendendo l'architettura caratteristica della loro Patria, iniziarono ad arredare la casa secondo lo stile del Paese d'origine.
Spesso accadeva che alcuni elementi d'arredo venissero portati direttamente dall'Europa. A questi si affiancavano pezzi commissionati agli artigiani locali, che riproducevano lo stile del vecchio continente ma erano costruiti con materie prime dei territori conquistati e arricchiti di dettagli tipici delle tradizioni locali.

Nasce così lo stile coloniale come lo conosciamo oggi.

Esempi di stile coloniale


Gli esempi più diffusi di colonialismo che hanno influenzato l'interior design, sono i seguenti:

  • inglese, in particolare in Nord America e nei Paesi che oggi compongono il Commonwealth, come il Canada, l'Australia, il Sud Africa, l'India;

  • francese, tipico dei Paesi francofoni, ovvero a lingua madre francese;

  • ispanico-portoghese, presente nei Paesi dell'America Latina e del Centro America.


Le caratteristiche di una casa stile coloniale


La casa in stile coloniale è solitamente realizzata in mattoni rossi o in legno verniciato bianco con tetti a due falde e una grande veranda che circonda la casa.

Una costruzione coloniale ha un aspetto tradizionale con una facciata simmetrica, finestre a ghigliottina e una porta d'ingresso centrale ad arco.

Cassapanca in legno di sheesham di Massiccio mobiliCassapanca in legno di sheesham di Massiccio mobili

Il legno è protagonista assoluto di produzioni interessanti dal punto di vista dell'originalità e della versatilità. Il più noto teak affiancato all'uso del bambù e ai legni indiani come lo sheesham, con le sue molteplici sfaccettature, crea continue suggestioni di periodi e culture lontani.

L'attenzione ai dettagli


Questo stile è stato popolare per secoli ed è ancora ampiamente utilizzato perché trasmette un'atmosfera calda e accogliente. La sua forza è l'attenzione ai dettagli.

Dettagli stile colonialeDettagli stile coloniale

Grazie alla prevalenza di elementi in legno massello e alla loro combinazione con accessori ricchi di particolari, quali:

  • candelabri in ottone;

  • tappeti e cuscini decorativi in fibre naturali come il sisal e la fibra di cocco;

  • tende pesanti;

  • quadri d'arte che conferiscono un tocco di eleganza e raffinatezza all'ambiente.

Il negozio online Massicciomobili24 propone nuove idee per arredare la casa in perfetto stile coloniale, attraverso una rilettura in chiave moderna.

Soluzioni per la casa stile coloniale di MassiccioMobili24Soluzioni per la casa stile coloniale di MassiccioMobili24

I mobili in legno massello mantengono intatti i colori, i profumi e l'aspetto caldo e vivace del legno naturale.

Gli interni di case stile coloniale


L'interno delle case in stile coloniale è spesso caratterizzato da soffitti alti e ampi spazi aperti, travi a vista e pavimenti in legno massello.
In legno sono tutti i mobili come credenze, librerie, panche, sempre molto presenti, così come i caminetti in pietra.


I colori predominanti sono le tinte naturali del legno e delle sabbie e quindi il giallo, il beige, il marrone e il bianco; le decorazioni sono raffinate e accompagnate da tocchi di verde, rosso o blu.


Come arredare la casa in stile inglese


Lo stile coloniale Inglese è quello più diffuso, nel tempo, infatti, ha prevalso sugli altri, ad esempio l'orientale e l'americano.

Questo stile richiama fortemente le Indie Orientali, nei colori, nelle linee e nei tessuti; ricorre in maniera preponderante alle piante, soprattutto quelle a foglia larga come le palme, le ananas, i banani, le sterlitzie, rigorosamente all'interno di vasi di terracotta.

Elementi d'arredo MassiccioMobili24Elementi d'arredo MassiccioMobili24

Rispetto alle peculiarità dello stile coloniale, quello inglese punta sull'ampiezza e la luminosità degli spazi, mantiene le grandi finestre, ma riduce al minimo gli elementi architettonici che possono essere d'intralcio, quinidi niente travi o archi.

Se l'intenzione è riprodurre l'arredamento stile coloniale inglese, i mobili dovranno avere forme squadrate, linee asciutte e pulite.

Inseriremo armadi in legno massiccio di noce o ciliegio per guardaroba e dispense, cassettiere estremamente versatili, caratteristiche vetrine dove riporre ceramiche a vista, divani, poltrone e pouf tappezzati.

Tavolo Opium stile coloniale di Rosa Plendiani srlTavolo Opium stile coloniale di Rosa Plendiani srl

Le pareti potranno essere rivestite con boiserie color legno, bianche o dai colori pastello, azzurre o verdi.

Da prediligere la tappezzeria pregiata e in ogni stanza dovranno essere inseriti tessuti quali velluto, lino, cotone e seta.

La camera da letto in stile inglese


Nella camera padronale, al letto va riservata particolare attenzione: deve essere imponente, in legno massiccio e a baldacchino, arricchito da leggere tende bianche.

Tra le collezioni in stile coloniale ed etnico dell'azienda artigianale Rosa Splendiani srl è possibile trovare propoposte di letti a baldacchino che riproducono l'eleganza, la praticità, il calore e il comfort di una camera padronale coloniale moderna.

Letto a Baldacchino di Rosa Splendiani Letto a Baldacchino di Rosa Splendiani

Spesso, ai piedi del letto è riposta una cassettiera, un baule, o una panca imbottita, coordinata nei materiali e nelle tonalità con il letto.
Con un po' di fantasia è possibile utilizzare vecchie valigie d'epoca in disuso come comodini.

Se la camera è molto ampia, le poltroncine o un divanetto in stile coloniale sarà un modo per completare l'ambiente con eleganza e ordine, parole chiave dello stile inglese.

CONSIGLIATO amazon-seller
Mobili Stile coloniale
€ 83.95
COMPRA


Il tutto, curato nei dettagli, ricreerà l'atmosfera magica retrò di culture lontane.


I must have dello Stile Coloniale


In una casa in perfetto stile coloniale non possono mancare alcuni complementi d'arredo che rimandano ai viaggi di conquista, alla natura vegetale e animale dei territori di approdo e alle loro culture e credenze.

È così che notiamo la presenza del mappamondo, di grandi cartine e mappe a parete e di souvenir.

Arredamento Stile coloniale di Nuovi MondiArredamento Stile coloniale di Nuovi Mondi

Il negozio online Nuovimondi si occupa della vendita e dell'importazione di mobili etnici e complementi d'arredo coloniale realizzati con legni nobili di qualità provenienti direttamente dai paesi di origine produttori.

Personalizzare le pareti in stile coloniale


Per quanto riguarda le pareti, molto spesso sono rivestite da una costosa carta da parati in tessuto, altre volte accolgono quadri o stampe animalier antiche a sostituire eventuali fotografie, nonché oggetti come lampade e piatti decorativi.

La stravaganza delle stampe animalier caratterizza anche i cuscini e la tappezzeria in generale.

Riferimenti animalier in sala stile colonialeRiferimenti animalier in sala stile coloniale

Per un preciso richiamo alla cultura africana dovremo considerare l'inserimento di oggetti quali le statuette di ebano, le maschere africane o le lance decorative.
I più audaci sceglieranno di appendere a parete le corna di un animale, disponibili anche in ottime riproduzioni sintetiche.

I complementi d'arredo


Oltre alle credenze, i mobili buffet e le librerie, immancabile è lo scrittoio come postazione per leggere e scrivere.
Accanto ai mobili stile coloniale, si inseriscono perfettamente complementi d'arredo quali candelabri e specchi anticati trasferendo alla casa la giusta ambientazione in perfetto stile coloniale.

arredo stile colonialeArredo stile coloniale

Qualunque sia lo stile coloniale preferito e la voglia di osare possiamo senz'altro riconoscere che la fantasia è l'unico limite alla realizzazione della perfetta casa in stile coloniale.

riproduzione riservata
Come realizzare una casa in perfetto stile coloniale
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.852 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI