Come pulire le posate con i rimedi naturali

NEWS DI Pulizia casa28 Marzo 2019 ore 09:37
Le posate non splendono più e sono annerite? I rimedi naturali sono sempre i più efficaci! Ecco come pulire le posate in argento e acciaio in poche semplici mosse

Rimedi naturali per pulire le posate


Col passare del tempo le posate tendono a perdere la loro originaria lucentezza.
Quelle in acciaio corrono il rischio di macchiarsi, mentre le posate in argento a mostrare tracce di ossidazione.In un caso o nell'altro cosa fare per farle tornare a splendere?

In commercio esistono diversi prodotti ma i rimedi naturali, ovvero quelli della nonna, non deludono mai.


Con i rimedi naturali è possibile pulire le posate annerite

Con i rimedi naturali è possibile pulire le posate annerite

Con i rimedi naturali è possibile pulire le posate annerite
Pulire le posate in argento con sale grosso e alluminio, da apartmenttherapy.com

Pulire le posate in argento con sale grosso e alluminio, da apartmenttherapy.com

Pulire le posate in argento con sale grosso e alluminio, da apartmenttherapy.com
Acqua calda, bicarbonato e un foglio di alluminio per pulire le posate in argento, da mom4real.com

Acqua calda, bicarbonato e un foglio di alluminio per pulire le posate in argento, da mom4real.com

Acqua calda, bicarbonato e un foglio di alluminio per pulire le posate in argento, da mom4real.com
Il bicarbonato è il miglior alleato per pulire le posate in argento e in acciaio

Il bicarbonato è il miglior alleato per pulire le posate in argento e in acciaio

Il bicarbonato è il miglior alleato per pulire le posate in argento e in acciaio
Il limone è efficace per lucidare le posate

Il limone è efficace per lucidare le posate

Il limone è efficace per lucidare le posate
Come pulire e lucidare le posate con i rimedi naturali: risultato

Come pulire e lucidare le posate con i rimedi naturali: risultato

Come pulire e lucidare le posate con i rimedi naturali: risultato

Ecco i nostri consigli, utili ed efficaci, sul come pulire le posate utilizzando degli ingredienti di uso quotidiano e chiaramente low cost.


Come pulire le posate in argento


Avete notato che il vostro servizio di posate in argento non è più brillante e presenta una patina nera sulla superficie? Niente paura, è assolutamente normale.

L’argento tende infatti ad annerire a causa di un processo di ossidazione, provocato dal contatto con l'ossigeno presente nell’aria e che avviene quindi a poco a poco nel corso del tempo.
Ma a tutto c'è un rimedio, anzi più di uno. Vediamo come pulire le posate in argento annerite.


Sale grosso e alluminio per pulire l'argento annerito


Uno dei rimedi più efficaci per pulire l'argento prevede l'utilizzo del sale unito all'alluminio.
Il segreto di questo metodo sta nella reazione chimica che si innesta unendo questi due elementi.

Posate in argento ossidate, da apartmenttherapy.com
Prendete un recipiente sufficientemente grande dove immergere totalmente le posate in argento e ricopritelo con della carta alluminio. Un'alternativa è quella di utilizzare delle vaschette in alluminio, quelle che vengono usate per cuocere gli alimenti al forno.

Versate nel recipiente una bella manciata di sale grosso e riponetevi le posate. Nel frattempo mettete dell'acqua a bollire e quando avrà raggiunto l'alta temperatura, versatela nella vaschetta.

Man mano che il sale si scioglierà, verrà innescato il cosiddetto fenomeno dell’elettrolisi che farà staccare l'ossido depositato sull'argento. Per un risultato ancora più efficace versate, oltre al sale, anche un paio di cucchiaini di bicarbonato, noto per le proprietà sbiancanti.

Come pulire le posate in argento nell'alluminio, da apartmenttherapy.com

Lasciate in ammollo le posate in argento per una mezz'ora, poi sciacquatele e asciugatele bene con un panno morbido in cotone.

Come abbiamo già spiegato, il segreto di questo metodo di pulizia sta nel fenomeno dell'elettrolisi che si innesca con il contatto fra alluminio e sale.

Un foglio di alluminio per pulire le posate in argento, da mom4real.com

Quindi, un'alternativa altrettanto efficace è quella di mettere a bollire dell'acqua in una pentola (sufficientemente grande per fare in modo che le posate siano totalmente immerse), aggiungendo il bicarbonato e un pezzo di carta stagnola.

Come pulire le posate in argento con il bicarbonato, da mom4real.com
Lasciate agire per almeno una decina di minuti, poi togliete le posate dalla pentola e asciugatele con cura, sempre con un panno in cotone.

Certamente il risultato non vi deluderà e potrete nuovamente sfoggiare le posate a tavola!


Sapone di marsiglia, un alleato per la pulizia delle posate


Nel caso in cui le posate in argento non fossero eccessivamente ossidate, esiste un metodo alternativo per pulirle.

Procuratevi del sapone di marsiglia, assicurandovi che si tratti di quello tradizionale a base di oli vegetali e non un detersivo chimico al profumo di marsiglia.

Come pulire lo posate con il sapone di marsiglia

Effettuate dunque un primo lavaggio delle posate per togliere la patina annerita, risciacquate con acqua non troppo calda e asciugate con un telo in tessuto naturale. Per pulire le forchette utilizzate dello spago, dopo averlo spalmato nel sapone di marsiglia.

A questo punto effettuate un secondo lavaggio più superficiale, asciugate nuovamente le posate in argento e lucidatele con un panno di lana.


Come pulire le posate in acciaio?


Le posate in acciaio sono sicuramente molto più pratiche, perché sono più resistenti e si possono lavare in lavastoviglie. Eppure, anche queste posate tendono a opacizzarsi con il tempo e talvolta possono presentare qualche piccolo segno di ruggine.

Vediamo come pulire le posate in acciaio con i rimedi naturali.

Il bicarbonato è il miglior alleato per pulire le posate
Il procedimento più diffuso ed efficace prevede l'utilizzo del bicarbonato: versatene un paio di cucchiaini in una pentola con dell'acqua, che avrete messo a bollire. Immergete le posate per una decina di minuti, sempre a fuoco acceso.

Togliete poi le posate in acciaio dalla pentola, passatele sotto l'acqua fredda e asciugatele con un panno.

Se notate ancora degli aloni, non vi scoraggiate. Basterà versare un po’ di aceto bianco o di limone su un panno con cui strofinare con cura le posate.

Il limone è molto efficace per lucidare e pulire le posate
È possibile usare l'aceto, unito al sale e un abbondante quantitativo di acqua calda anche per realizzare una soluzione nella quale immergere le posate, lasciandola agire per qualche minuto.

Anche in questo caso asciugate con cura le posate in acciaio con un panno morbido e torneranno a splendere come nuove!


Come conservare correttamente le posate


Una volta pulite, le posate vanno conservate nel modo corretto per evitare che si ossidino con facilità.
La prima regola da seguire è quella di proteggerle dall'aria che, come abbiamo detto, è la causa principale del processo di ossidazione.

Prima di riporle nel cassetto, avvolgetele nelle apposite custodie.
In commercio ne esistono di vari tipi e dimensioni, in base al numero dei pezzi del servizio. Un'alternativa fai da te è quella di utilizzare un panno di cotone, come ad esempio uno strofinaccio da cucina.

Un altro metodo casalingo è quello di avvolgere le posate nella carta d'alluminio, quella che viene normalmente usata per gli alimenti o in fogli di carta velina trattati al nitrato d’argento.

Come conservare correttamente le posate
Per conservare correttamente le posate è bene poi evitare di lasciarle per troppo tempo in un luogo umido, come potrebbero essere cantine e scantinati, e fate sempre attenzione ad asciugarle perfettamente prima di riporle nel cassetto, perché, oltre all'aria, anche acqua e umidità sono dei nemici da contrastare!

riproduzione riservata
Articolo: Come pulire le posate
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Come pulire le posate: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Come pulire le posate che potrebbero interessarti
Stoviglie in plastica monouso

Stoviglie in plastica monouso

Casalinghi - Sembrano stoviglie classiche in acciaio, vetro o porcellana ma si usano e poi si gettano, spesso assieme ai rifiuti biodegradabili.
Posate da tavola per una mise en place davvero originale

Posate da tavola per una mise en place davvero originale

Casalinghi - Cambia look alla tua tavola e stupisci gli ospiti con posate da tavola fuori dal comune, come posate nere, metallizzate, oro o ancora posate effetto arcobaleno.
Come realizzare posate decorate in fai da te

Come realizzare posate decorate in fai da te

Decorazioni - Creare posate decorate attraverso il recupero creativo in fai da te di oggetti usati. Ecco un progetto semplice e di sicuro effetto per arredare la nostra tavola

Posate estive originali

Cucina - Per picnic e cene all'aperto, ecco una serie di posate e stoviglie estive originali, ideali per decorare la tovola con praticità e colore.

Posate per la cucina orientale

Casalinghi - La contaminazione di culture e sapori del mondo approda in cucina. Le posate ispirate alla cultura orientale offrono qualità e design, per una tavola in stile fusion.

Design made in Italy al Macef

Casalinghi - Dal maestro del design italiano, passando per marchi storici, fino a giovani promesse, una selezione di vero made in Italy, dalla fiera dell'Home Decor.

Tovagliette all'americana

Casalinghi - Le tovagliette trovano origine nella cultura americana, ma il loro uso si sta diffondendo perchè permettono l'allestimento di una tavola al passo coi tempi ed originale.

Decorare la tavola per le feste natalizie

Cucina - Piccole informazioni e spunti per decorare in maniera originale la propria tavola. Il tutto senza spendere tanto: basta un pizzico di manualità e di estro creativo.

Come riutilizzare le vecchie posate in modo creativo: 10 idee fai da te

Idee fai da te - Il vecchio servizio di posate non serve più? Non buttatelo perché col riciclo creativo le vecchie posate possono essere utilizzate per realizzare nuovi oggetti!
REGISTRATI COME UTENTE
302.252 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tubo in ferro
    Tubo in ferro...
    19.00
  • Ombrellone torino 350
    Ombrellone torino 350...
    900.00
  • Ombrellone torino 300x400
    Ombrellone torino 300x400...
    980.00
  • Gazebo spider plus
    Gazebo spider plus...
    2430.00
  • Impastatrice planetaria KitchenAid
    Impastatrice planetaria kitchenaid...
    224.80
  • Robot da cucina multifunzione KitchenAid
    Robot da cucina multifunzione...
    224.80
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • bticino
  • Black & Decker
  • Hormann
  • Rockwool
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.