• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Come pulire il PC senza rovinarlo e i prodotti consigliati

Ordine e pulizia nella postazione di lavoro favoriscono la concentrazione. Il PC è uno strumento molto delicato, per questo vediamo come pulirlo senza fare danni
Pubblicato il

Come pulire il PC sporco


Oggigiorno, sono molte le professioni che si svolgono usando un computer.

Tenere in ordine l'ambiente di lavoro è fondamentale non solo dal punto di vista igienico. Vivere in un ambiente pulito e in ordine, infatti, aiuta anche a trovare la giusta concentrazione.
Bisogna quindi aver cura di pulire regolarmente la propria postazione lavorativa, che sia in un ufficio o in casa, se si è freelance o dipendenti in smartworking.

Oltre a spolverare la scrivania e a mettere in ordine nello schedario, occorre pulire il PC. Anche su monitor e tastiera, infatti, si accumulano sporco e polvere.

Pulire il PC per avere postazione di lavoro ordinataPulire il PC per avere postazione di lavoro ordinata

Poiché stiamo parlando di oggetti tecnologici e assai delicati, è bene sapere come muoversi e che prodotti utilizzare per non fare danni.

In questo articolo andremo quindi a vedere come pulire il PC.

Prima di spiegare i nostri consigli, è bene fare una premessa non di poco conto: il computer va pulito una volta spento, dopo averlo staccato dall'alimentatore o da altri cavi.

Panno in microfibra e spray ad aria


Per eliminare in maniera efficace la polvere dal monitor, usare un panno in microfibra. Morbido e delicato, possiede una carica elettrostatica in grado di attirare la polvere.

In alternativa, si possono usare anche le classiche pezze per le lenti degli occhiali, anche se sono un po' scomode perché molto piccole rispetto al schermo.

Per la tastiera, oltre al panno, possono risultare utili anche un cotton fioc, per raggiungere gli spazi più piccoli, così come anche uno spray ad aria compressa, per eliminare lo sporco tra un tasto e l'altro.


Come pulire il PC senza rovinarlo


Il PC è uno strumento molto delicato. Per pulirlo bisogna quindi usare la massima cautela, sia nei prodotti che si usano sia nel maneggiarlo.
Rovinare un computer può risultare disastroso, sia per l'eventuale perdita di dati importanti che per l'ingente danno economico.

La soluzione migliore è passare la superficie impolverata del PC usando un panno in pelle di daino, che è liscio e morbido, magari leggermente imbevuto con un apposito detergente per PC.

Consigliamo a tal proposito lo spray di GreatShield, in vendita su Amazon, integrato in un kit di pulizia touchscreen completo, comprensivo di panno in microfibra, pennello e salviette detergenti.

Spray per pulire il PC by GreatShield, in vendita su AmazonSpray per pulire il PC by GreatShield, in vendita su Amazon

Strofinare sulla superficie eseguendo movimenti circolari, usando maniere delicate ed evitando di fare forza.

Spray ad aria compressa per rimuovere la polvere dalla tastiera del PC


La parte del PC più complicata da pulire è la tastiera. Tra un tasto e l'altro, infatti, oltre alla polvere, molto spesso si accumulano e incastrano briciole, capelli o piccoli insetti morti.

Per raggiungere le fessure più piccole, si consiglia di usare uno spray ad aria compressa. Ad esempio Camp Aria spray, getto d'aria compressa per pulire computer, tastiere, fotocamere, componenti e accessori.

Si trova in vendita anche su Amazon.

Fare il primo spruzzo lontano dal PC e poi procedere con la pulizia facendo uscire l'aria a piccoli getti. Se l'aria uscisse tutta in un unico colpo, infatti, potrebbe creare condensa che andrebbe a inumidire il computer.

Camp Aria spray, getto d'aria compressa, in vendita su AmazonCamp Aria spray, getto d'aria compressa, in vendita su Amazon


Lo spray ad aria compressa diventa un ottimo aiuto anche quando un tasto è bloccato o non funziona. Di solito, il motivo è proprio un grumo di sporco o polvere rimasto incastrato.


Che prodotto usare per pulire il computer


Come già accennato, in commercio esistono detergenti appositi per schermi e monitor. In alternativa, per pulire il PC si può usare del comunissimo alcool, isopropilico o etilico.

Scegliere un prodotto che vada dal 70% al 100%.

CONSIGLIATO amazon-seller
Alcool etilico
€ 21.2
COMPRA


Usare piccole quantità e distribuirle sul computer usando un panno in microfibra.

In caso di sporco grasso, preparare una miscela costituita da acqua distillata e aceto bianco in parti uguali. Spruzzare la soluzione così ottenuta su un panno in microfibra e passarlo sulle superfici da trattare. Una volta tolte le macchie e lo sporco, ripassare con un panno pulito.


Come pulire il computer con alcool


Quando si pulisce un computer, per prima cosa bisogna eliminare la polvere accumulata sul monitor e sulla tastiera. Una volta fatto ciò, in caso ci siano macchie o ditate, si può pulire la superficie con dell'alcool.

Pulire il PC frequentementePulire il PC frequentemente

Vediamo come procedere. Spruzzare dell'alcool isopropilico al 70% su un panno in microfibra e passarlo con delicatezza sulle superfici da trattare.


L'alcool può essere usato puro o diluito con dell'acqua.
Se le parti da pulire fossero difficili da raggiungere, ad esempio gli interspazi tra i vari tasti sulla tastiera, anziché un panno, usare un cotton fioc inumidito con l'alcool.

Ad ogni modo, prima di procedere, consultare il sito internet del produttore del computer per essere certi che i materiali di cui è composto non rischino di rovinarsi.


Come pulire la tastiera del PC


Sulla tastiera del computer si accumula davvero di tutto: polvere, briciole, peli, capelli, animaletti morti e qualsiasi residuo di sporco. Per la sua conformazione, la tastiera del PC è piuttosto difficile da pulire.

Pulire la tastiera del PC, una parte molto delicataPulire la tastiera del PC, una parte molto delicata

In alternativa all'aria compressa, si possono pulire la varie fessure usando un vecchio spazzolino da denti asciutto. Se si hanno le dita sottili e si è dotati di grande pazienza, si può passare un panno morbido, tipo la pezzuola per gli occhiali.


Pulire il PC: avvertenze importanti


Come detto fin dall'inizio, ricordiamo che il computer è un oggetto estremamente delicato.

Pulire il PC è un'operazione molto delicataPulire il PC è un'operazione molto delicata

Ecco quindi alcuni avvertimenti da tenere sempre presenti prima e durante le operazioni di pulizia.

  • Non usare prodotti non adatti, tipo acetone, ammoniaca e detersivi comuni

  • I prodotti vanno applicati sul panno e mai direttamente sul monitor o altre periferiche

  • Mai usare troppa forza

  • Prima di procedere con la pulizia del computer, questo va spento e staccato dalla presa di corrente

  • Evitare di mangiare, bere o fumare quando si è al computer

  • Prendere la buona abitudine di coprire monitor e tastiera ogni volta che si è finito di usare il PC

riproduzione riservata
Come pulire il pc senza rovinarlo
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 4 voti.
gnews

Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
346.604 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI