• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Pulizia dei vetri: tecniche e consigli per non lasciare aloni

La pulizia dei vetri può diventare meno faticosa e più veloce, se si adottano alcuni importanti accorgimenti e si hanno a disposizione gli strumenti giusti.
Pubblicato il

Perché è importante la pulizia dei vetri


Lavare i vetri è una delle operazioni più importanti per avere una casa in ordine e pulita ma allo stesso tempo anche una delle attività più faticose.
In particolar modo, ottenere dei vetri puliti senza aloni non è facile e per un simile risultato è necessario utilizzare delle tecniche corrette e impiegare gli strumenti giusti.


Strumenti per pulire i vetri senza aloni


Tra gli strumenti principali da avere sempre a portata di mano, per vetri puliti alla perfezione, troviamo:

  • panni in cotone o microfibra;

  • detergente specifico per vetri o miscela di acqua e rimedi naturali;

  • asta telescopica, specialmente per vetri molto estesi, sia in lunghezza che in larghezza;

  • bacinella per raccogliere acqua e detergente;

  • flacone spray se si preferisce spruzzare il detergente direttamente sulla superficie del vetro;

  • tergivetro per asciugare il vetro;

  • raschietto per eliminare eventuali incrostazioni


Accorgimenti per pulire i vetri senza aloni


Una volta che ci siamo procurati tutti gli strumenti necessari per una pulizia corretta, come pulire i vetri in maniera impeccabile, senza ombre e aloni?

Pulire vetri grandi senza aloni
Può sembrare strano, ma per ottenere un risultato perfetto, è importante scegliere il momento giusto nel corso della giornata: se il sole batte sul vetro durante la pulizia, il detergente e l'acqua possono evaporare molto velocemente, favorendo la formazione di aloni.

Un altro accorgimento importante è quello di rimuovere polvere e sporco prima di passare al lavaggio con acqua e detergente. Si consiglia di eliminare la polvere con un panno morbido e asciutto, oppure un piumino.

Pulire vetri senza aloni
Se il vetro è molto sporco, dopo averlo spolverato, sarà necessario trattare la superficie con una spugna imbevuta di acqua tiepida, aggiungendo del detergente in caso di sporco ostinato, e infine risciacquare.


Tecniche per pulire i vetri senza aloni


Vediamo ora quali sono le tecniche da adottare durante la pulizia vera e propria del vetro.

Se si sceglie un detergente specifico per vetri, sarà sufficiente spruzzarlo sulla superficie e pulire con movimenti circolari, utilizzando un panno in microfibra.

Pulire vetri senza aloni bagno
In alternativa, è possibile riempire una bacinella con dell'acqua fredda, aggiungendo del detergente liquido per i piatti. A questo punto, si dovrà immergere un panno in microfibra nella miscela di acqua e detersivo e strofinare il vetro, sempre eseguendo dei movimenti circolari dall'alto verso il basso.

Ora si dovrà asciugare la superficie utilizzando il tergivetro e avendo cura di pulire lo strumento dopo ogni passata, con un panno asciutto e pulito.

Per rimuovere eventuali gocce d'acqua e per lucidare la superficie del vetro, infine, si consiglia di passare un altro panno in microfibra.


Come pulire vetri senza aloni con rimedi naturali


Se si preferisce utilizzare un rimedio naturale nella pulizia dei vetri, si consiglia di optare per una miscela di acqua e aceto bianco. In questo caso, se il davanzale della finestra è in pietra naturale, si raccomanda di coprirlo in modo adeguato, visto che l'aceto potrebbe danneggiarlo.

Pulire vetri aloni
La soluzione da utilizzare deve essere composta da 750 ml di acqua demineralizzata e 25 ml di aceto bianco.

Come nella procedura con il detergente, per prima cosa bisognerà spolverare i vetri, per poi spruzzare la miscela direttamente sulla superficie, strofinando poi con un panno pulito e asciugando con un panno asciutto.


Come lavare i vetri satinati senza lasciare aloni


I vetri satinati sono in grado di garantire una privacy maggiore rispetto ai vetri normali. Per questo tipo di superficie, la pulizia sarà perfetta se useremo un panno elettrostatico, per rimuovere innanzitutto la polvere e passare poi alla pulizia vera e propria..

In alternativa a un detergente specifico, anche in questo caso è possibile ricorrere a una miscela di acqua e aceto bianco. Nel caso del vetro del box doccia, è fondamentale eseguire anche una pulizia quotidiana, passando ogni giorno sulla superficie un panno in microfibra inumidito d'acqua.


Se sul vetro è presente dello sporco unto, la soluzione ideale è una miscela fatta di 500 ml di acqua tiepida e un cucchiaio di scaglie di sapone di Marsiglia.

Dopo aver spruzzato la miscela di acqua e sapone sul vetro, si dovrà far agire per qualche minuto, per poi strofinare con il panno morbido, sciacquare e infine asciugare.


Pulire gli specchi senza lasciare aloni


Una superficie che richiede una pulizia simile a quella prevista per i vetri, è senza dubbio lo specchio.

Anche per pulire gli specchi, sono disponibili sul mercato prodotti specifici ma, se si desidera avere dei buoni risultati, soprattutto per specchi soggetti a schizzi e altri tipi di macchie come quelli del bagno, si consiglia di utilizzare l'alcol denaturato.

Pulire vetri senza aloni spruzzino
Prima di procedere alla pulizia, è necessario rimuovere le eventuali macchie, prendendo un batuffolo di cotone imbevuto di alcol e strofinandolo sullo specchio.

Oltre all'alcol, anche per lo specchio si può utilizzare una miscela composta da una metà di acqua e una di aceto aceto bianco, oppure del sapone di Marsiglia in scaglie sciolto in acqua tiepida; con il mix ottenuto, bisognerà bagnare un panno, strizzarlo e passarlo sullo specchio.


Prodotti per pulire gli specchi senza aloni


Sull'emporio virtuale di Amazon è disponibile una vasta scelta di prodotti detergenti e di strumenti per una pulizia dei vetri impeccabile.

CONSIGLIATO amazon-seller
Pulire i vetri senza aloni
€ 9.99
COMPRA


Pratico e facile da utilizzare è il lavavetri magnetico a doppia faccia Cleaner 5 a marchio InLoveArts. La pulizia magnetica di questo lavavetri assicura una pulizia completa, su entrambi i lati del vetro.

Regolabile in 5 marce in base allo spessore del vetro, il lavavetri presenta un design triangolare, con rotazione flessibile che permette di evitare il contatto delle mani con il vetro e i detergenti.

Pulire vetri senza aloni tergivetri magnetico AmazonPulire vetri senza aloni tergivetri magnetico InLoveArts da Amazon

Realizzato in materiali di alta qualità, il lavavetri magnetico è resistente alla corrosione e, grazie alla speciale spugna, permette di pulire senza dover aggiungere continuamente acqua. Prezzo 42,90 euro.


Lavavetri telescopico per pulire i vetri senza aloni


Il lavavetri telescopico allungabile in acciaio a marchio Aiglam, invece, disponibile su Amazon al prezzo di 33,99 euro, permette una pulizia accurata delle finestre poste in luoghi alti, grazie alla sua lunghezza di 221,3 cm.

Tergivetri telescopico Aiglam da AmazonTergivetri telescopico Aiglam da Amazon

Il tergivetro è inoltre dotato di un raschietto in gomma naturale per rimuovere sporco e incrostazioni, senza graffiare la superficie del vetro.

La testa ruotabile, poi, consente di raggiungere la finestra da diverse angolazioni e può essere bloccata in posizione premendo un pulsante.


Detergenti per pulizia dei vetri senza aloni


Per chi è alla ricerca di un detergente efficace per la pulizia dei vetri, Nuncas Glasnet forte, nella confezione da 500 ml, offre un alto potere pulente, adatto a detergere grandi vetrate esposte a smog, pioggia e altri agenti atmosferici.

Pulire vetri senza aloni Glasnet Nuncas da AmazonPulire vetri senza aloni Glasnet Nuncas da Amazon

Gli speciali ingredienti anti smog, infatti, lasciano un film invisibile che rende le superfici impermeabili all'acqua, rendendo la pulizia semplice, veloce e senza aloni. Prezzo 5,22 euro.

riproduzione riservata
Come pulire i vetri senza aloni
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.844 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI