• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Consigli pratici per pulire i vasi in terracotta facilmente

I vasi in terracotta sono molto isolanti. Nonostante ciò, questo materiale si macchia facilmente. Vediamo quindi vari rimedi per pulire i vasi di terracotta.
Pubblicato il

Come pulire un vecchio vaso di terracotta


I vasi di terracotta, oltre a possedere sempre un fascino, sono molto funzionali e per questo molto spesso utilizzati per la coltivazione di piante e fiori.

In particolare, tra le varie proprietà, l'elevata porosità e la grande capacità isolante. Infatti, l'argilla cotta, attraverso i pori, permette che avvenga lo scambio di acqua e aria, in modo da evitare ristagni idrici e surriscaldamento a livello delle radici.

Inoltre, i vasi di terracotta impediscono al substrato di asciugarsi troppo in fretta.
Nonostante questi indiscutibili vantaggi, utilissimi in ambito giardinaggio, i vasi di terracotta hanno anche un difetto. Proprio la porosità del materiale provoca il deposito di calcio e altri minerali accumulati sulle pareti del vaso.

Tali depositi vanno puliti perché, altrimenti, danneggiano la salute delle piante stesse.

In questo articolo andremo a vedere vari metodi per pulire i vasi di terracotta.

Pulire i vasi di terracotta: eliminare il grosso dello sporco


Per prima cosa, bisogna eliminare in maniera piuttosto grossolana tutto lo sporco (depositi, terra, muschio etc.) attaccatosi sui vasi in terracotta, sia all'esterno che nella parte interna.

I vasi di terracotta sono molto porosi e si macchiano spesso - Foto PixabayI vasi di terracotta sono molto porosi e si macchiano spesso - Foto Pixabay

Per fare ciò si può usare semplicemente acqua e una spazzola a setole dure.
In caso di depositi piuttosto duri ed ostici da staccare, si può provare a raschiarli via con un vecchio coltello.

Come pulire i vasi di terracotta con l'aceto


Come accennato, ci sono vari sistemi naturali, ecologici ed economici, per pulire i vasi di terracotta.

Iniziamo a vedere come pulire i vasi di terracotta con acqua e aceto.
Si deve preparare una miscela costituita da 3-4 tazze d'acqua ed 1 tazza di aceto.

Immergere vaso - ed eventualmente anche sottovaso – e lasciare in ammollo per un paio di giorni così che l'aceto, oltre a pulire i vasi, abbia anche il tempo per disinfettare ed uccidere eventuali organismi che possono causare malattie alle piante.

Pulire i vasi di terracotta con limone, aceto e bicarbonatoPulire i vasi di terracotta con limone, aceto e bicarbonato

Trascorso il tempo indicato, rimuovere la soluzione a base di aceto. In caso si notasse ancora la presenza di eventuali residui, spazzolare il vaso con acqua e sapone neutro.

Qualora il vaso fosse molto sporco, immergerlo direttamente nell'aceto puro, e poi risciacquarlo con abbondante acqua.

Infine, far asciugare i contenitori all'aria aperta per alcuni giorni, meglio se esposti direttamente al sole. Essendo la terracotta un materiale molto poroso, assorbe l'acqua, e quindi è importante far asciugare i vasi per bene prima di riutilizzarli.

Come pulire vasi terracotta con il limone


Il limone ha proprietà simili all'aceto. Vediamo quindi come procedere.

Riempire un secchio di acqua fredda e aggiungervi il succo di un limone.
Lavare interno ed esterno dei vasi in terracotta con questa soluzione, sfregando le superfici con una spazzola a setole dure.

CONSIGLIATO amazon-seller
Spazzola da bucato
€ 8.89
COMPRA


Questo rimedio è particolarmente valido se i vasi si sono opacizzati e in presenza di macchie verdognole.

Sapone di Marsiglia


Ma le soluzioni per pulire i vasi di terracotta non sono di certo finite qui.

Sempre utilizzando una spazzola a setole dure, si possono lavare i vasi di terracotta utilizzando acqua tiepida e sapone di Marsiglia.

In caso di sporco persistente e macchie ostinate, fare prima un ammollo nell'acqua e sapone per alcune ore, per poi procedere con la pulizia vera e propria.

Vaso di terracotta e pianta grassa - Foto PixabayVaso di terracotta e pianta grassa - Foto Pixabay

Dopo la pulizia dei vasi di terracotta, si consiglia di procedere con la loro igienizzazione. A tale scopo, basterà lasciarli in ammollo per qualche minuto in candeggina o alcool etilico.


Come eliminare il calcare dai vasi


Spesso, sui vasi di terracotta si creano macchie di calcare che sono facilmente asportabili spazzolando vigorosamente. In caso di macchie particolarmente ostinate, però, talvolta può essere necessario utilizzare altri ingredienti.

Uno di questi è l'acido tamponato, da utilizzare con grande cautela, proteggendosi con mascherina e guanti da lavoro al fine di evitare ogni tipo di contatto e di respirare odori nocivi.

Pulire vasi di terracotta con macchie bianche di calcare - Foto PixabayPulire vasi di terracotta con macchie bianche di calcare - Foto Pixabay

Versare l'acido in una bacinella e, nel frattempo, svuotare il vaso ed eliminare qualsiasi residuo di terriccio. A questo punto, utilizzando un pennello, distribuire l'acido sulla superficie del vaso e, aiutandosi con una spazzola da bucato, spazzolare via tutto molto rapidamente, prima che l'acido venga assorbito.

Al termine dell'operazione, risciacquare con abbondante acqua.

In alternativa, lo stesso procedimento lo si può effettuare utilizzando acido muriatico diluito in acqua.

Altri rimedi per eliminare le macchie dai vasi di terracotta


Per pulire i vasi di terracotta macchiati ci sono tanti rimedi da poter usare.

Anzitutto si può preparare una pasta mescolando acqua e bicarbonato.

Il composto, che dovrà avere una consistenza che somiglia a quella del dentifricio, andrà applicato sulle macchie da trattare, e lasciato in posa per 30 minuti al massimo. Dopodiché va sciacquato via con abbondante acqua.

Togliere le macchie dai vasi di terracotta con bicarbonato o limoneTogliere le macchie dai vasi di terracotta con bicarbonato o limone

Al posto della pasta di bicarbonato, si può usare una soluzione costituita da acqua e aceto bianco. In questo caso, il tempo di ammollo deve essere di minimo mezz'ora.

Inoltre, se le macchie fossero molto ostinate, utilizzare l'aceto bianco puro o diluito in poca acqua.

Limone e acido citrico


Il limone possiede proprietà analoghe all'aceto. Indicato per trattare le macchie sulla terracotta, va spruzzato direttamente sulle parti da trattare e fatto riposare per 10 minuti circa. Si può utilizzare puro o insieme a un po' di bicarbonato.


Trascorsi i 10 minuti necessari, strofinare energicamente con una spazzola insistendo dove necessario.

L'acido citrico è un potente anticalcare. Vediamo quindi come utilizzarlo per smacchiare i vasi di terracotta. Far scaldare 300 ml di acqua e aggiungervi 50 grammi di acido citrico. Versare la miscela sulle zone macchiate e far agire da un minimo di mezz'ora a massimo 2 ore, a seconda della gravità del problema.

Vasi di terracotta su scala all'ingresso - Foto PixabayVasi di terracotta su scala all'ingresso - Foto Pixabay

Infine, dopo aver rimosso la miscela, risciacquare. Se necessario, strofinare con una spazzola.

Una volta effettuata la pulizia dei vasi in terracotta, per prevenire le macchie di calcare, si consiglia di applicare sui vasi dell'olio di lino, sia sulla parte esterna che all'interno.

Ripetere l'operazione almeno una volta all'anno.


Conservare e proteggere i vasi di terracotta


Se non li si utilizzano, dopo averli puliti con uno dei sistemi appena spiegati, i vasi di terracotta vanno riposti in sacchi di iuta e sistemati in un luogo fresco e al riparo dalla luce e dall'umidità.

Vaso di terracotta con violette - Foto PixabayVaso di terracotta con violette - Foto Pixabay

In inverno, poi, poiché sono molto sensibili al gelo, si possono proteggere con vari strati di tessuto non tessuto.

Infine, se durante le operazioni di pulizia si notassero delle crepe o delle fessure, si può risolvere il problema riempiendo la crepa con dello stucco per piastrelle.

riproduzione riservata
Come pulire i vasi di terracotta
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.
gnews

Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
346.604 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI