• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Come pulire i tappeti in 5 minuti e con tanti altri rimedi

I tappeti sono elementi d'arredo molto apprezzati che, purtroppo, si sporcano con facilità e accumulano polvere. Per questo è importante pulirli regolarmente.
Pubblicato il

Come pulire un tappeto velocemente


I tappeti sono complementi d'arredo fra i più amati. Posizionati in vari ambienti della casa, hanno sia funzione estetico-decorativa che pratico-funzionale.

Rendono infatti le stanze più accoglienti e, al tempo tesso, proteggono pavimenti e parquet da macchie e segni di usura.
Di certo, però, i tappeti raccolgono sporco e polvere.
Capita anche spesso che si macchino. Per questo è necessario procedere regolarmente alla pulizia dei tappeti. Ma non sempre c'è bisogno di portarli in lavanderia, spendendo un sacco di soldi.

Ci sono vari sistemi per pulire i tappeti, sia utilizzando strumenti e prodotti specifici che avvalendosi di rimedi naturali.

Pulire i tappeti con il metodo dei 5 minuti


Cominciamo con lo spiegare una tecnica per pulire i tappeti in maniera semplice e veloce. Ci vogliono appena 5 minuti.

I tappeti sono elementi d'arredo che rendono accoglienti le stanzeI tappeti sono elementi d'arredo che rendono accoglienti le stanze

Occorre prendere una bacinella colma di acqua tiepida e farvi sciogliere del sapone liquido di Marsiglia. Immergervi quindi un panno in microfibra, strizzarlo per bene e poi stenderlo sul tappeto.

A questo punto, sistemare sopra al panno il coperchio di una pentola avente diametro piuttosto grande. Unire gli angoli del panno nella parte centrale del coperchio, dove c'è il pomello, e legarli utilizzando un elastico.

Impugnare il coperchio e passarlo su tutta la superficie del tappeto, esercitando una certa pressione.

Lo straccio assorbirà sia la polvere che lo sporco accumulatisi nel tappeto, lasciandolo al tempo stesso pulito e profumato.


Come pulire i tappeti in casa a secco


Per la regolare pulizia dei tappeti serve un'aspirapolvere, da passare sia sul lato calpestabile che su quello nascosto.

La MultiClean TM Spot & Stain Portable Carpet & Upholstery Washer di Bissell è una macchina pulitrice progettata per pulire tappeti, tappezzerie e gli interni delle auto.

Rimuove in maniera efficace sabbia, polvere e sporco e qualsiasi residuo, per far tornare tappeti e tappezzerie come nuovi.

MultiClean TM Spot & Stain Portable Carpet & Upholstery Washer di Bissell MultiClean TM Spot & Stain Portable Carpet & Upholstery Washer di Bissell

Vediamo ora dei metodi naturali per pulire i tappeti a secco, ovvero senza acqua.

Pulire i tappeti con il bicarbonato


Distribuire del bicarbonato sul tappeto, lasciar agire per alcune ore e poi spazzolare vigorosamente oppure passare l'aspirapolvere.

CONSIGLIATO amazon-seller
Bicarbonato di sodio
€ 2.95
invece di € 3.83 COMPRA


Il bicarbonato assorbirà ogni traccia di sporco e anche di umidità dai tappeti.

In alternativa al bicarbonato, si può applicare la stessa tecnica usando l'amido di mais.

Schiuma a secco


In commercio si trovano anche le schiume a secco da passare su tappeti e moquette. Pratiche e veloci da usare, sono un ottimo rimedio per eliminare anche macchie e aloni visibili.

Consigliamo ad esempio Dry Shampoo di Hagerty, un pulitore in polvere per tappeti, moquette e tappezzerie, in vendita su Amazon indicato anche per tappeti orientali, tappeti di seta fine o di lana, nonché per tessuti da arredamento delicati e materassi.

Questo shampoo secco lava i tessuti in profondità, eliminando anche le macchie di grasso senza rovinare i tessuti.

Dry Shampoo di Hagerty per tappezzeria in vendita su AmazonDry Shampoo di Hagerty, pulitore in polvere per tappeti

Inoltre, rimuove la polvere ed anche gli odori, ravvivando le fibre e i colori di tappeti, cuscini, divani e poltrone in tessuto.


In che modo pulire un tappeto molto sporco


Come già accennato, per la sua funzione, non è raro che i tappeti si macchino.

Vediamo allora come trattare le macchie più comuni.

Pulire i tappeti da macchie ostinatePulire i tappeti da macchie ostinate

Per pulire tappeti molto sporchi, riempire un secchio d'acqua con del sapone delicato e una piccola quantità di ammoniaca.

Immergervi poi uno straccio, strizzarlo per bene e passarlo sul tappeto usando uno spazzolone. Prima in direzione del pelo e poi contropelo.

Ripetere un paio di volte, e comunque fino a ottenere il risultato desiderato, e poi sciacquare con lo straccio intriso di sola acqua pulita e far asciugare.

Macchie di birra e caffè sul tappeto


Le macchie di birra e caffè sono tra le più difficili da trattare.
Per pulire a fondo il tappeto, prendere 1 litro di acqua e unirvi 1 bicchiere di aceto bianco e ½ bicchiere di alcol denaturato.


Mescolare con cura e travasare la soluzione ottenuta in un contenitore dotato di dosatore spray e spruzzare sulle macchie più ostinate.

Far agire 20-30 minuti e poi strofinare con acqua.

Metodi naturali per rimuovere le macchie di vino dal tappeto


Anche le macchie di vino sono tra le più temute.

In questo caso, il rimedio è davvero molto semplice e rapido.
Basta metterci sopra del sale e aspettare fino a quando il sale stesso non diventerà rosso.

A questo punto, tamponare la zona macchiata con un panno intriso di acqua e sale, e poi strofinare fino a quando la macchia non sarà del tutto scomparsa.

Se si tratta di una macchia di vino rosso ormai secca, provare a toglierla strofinandola con uno straccio imbevuto di una soluzione fatta con acqua e vino bianco.

Macchie di grasso


In caso di macchie di grasso e di unto, distribuire del borotalco e poi ricoprire con della carta assorbente. Sistemarvi sopra un peso (ad esempio un libro pesante) e far agire per almeno 30 minuti.

Per pulire i tappeti, usare spazzole con setole morbidePer pulire i tappeti, usare spazzole con setole morbide

Infine, lavare l'alone rimasto con un poco di detergente per piatti o del sapone di Marsiglia, strofinando delicatamente con una spazzola.
Quindi far asciugare.


Vari modi per ravvivare i tappeti


Anche in assenza di macchie, è importante pulire regolarmente i tappeti per eliminare la polvere accumulata e per ravvivarne i colori.

A tale scopo, ci sono vari metodi da poter usare.

Spargere del bicarbonato sull'intera superficie del tappeto, insistendo nei punti dove ci sono eventuali macchie. Far agire 20 minuti circa e poi rimuovere il bicarbonato con una spazzola a setole morbide.

Passare l'aspirapolvere sui tappeti almeno una volta a settimanaPassare l'aspirapolvere sui tappeti almeno una volta a settimana

Le foglie di tè sono estremamente efficaci per ravvivare i colori.
Basta prendere alcune foglie di tè e sfregarle sul tappeto. In caso di tappeti molto delicati, avvolgere le foglie in un panno umido e poi procedere. Far poi asciugare il tappeto all'aria aperta, ma al riparo dai raggi del sole.

Distribuire uniformemente sul tappeto delle scaglie di sapone di Marsiglia.
Prendere poi un panno ed immergerlo in acqua calda.

Quindi strizzarlo per bene e passarlo sull'intera superficie strofinando con delicatezza. Una volta che il tappeto sarà asciutto, passare l'aspirapolvere.

riproduzione riservata
Come pulire i tappeti in 5 minuti
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Piermarceca
    Piermarceca
    Sabato 13 Giugno 2015, alle ore 16:26
    L'ammoniaca non ravviva i colori ma li brucia a lungo andare. Al di là del'l asprirapolvere sarebbe opportuno far lavare o trattare i tappeti soprattuto se artigianali da appositi centri specializzati... I rimedi "casalinghi" fanno più danni che altro...
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.852 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img sara benedetti
Buonasera a tutti. Ho bisogno di un consiglio. Pensavo di riarredare casa, in particolare la zona living, perché ne ho abbastanza dei mobili e dei divani che ho attualmente...
sara benedetti 28 Gennaio 2020 ore 14:53 15
Img lucaalva
Buon giorno,sto cercando il prodotto da posare sopra gli impianti per l'isolamento acustico del mio appartamento rispetto a quello al piano inferiore.Ho letto le descrizioni e...
lucaalva 18 Marzo 2015 ore 11:08 2
Img pippuccio76
Salve,vorrei eseguire un pavimento laminato su pianelle di cotto (non in buonissimo stato ).Il laminato che ho acquistato è un 7mm + 3mm di tappetino sotto incollato...
pippuccio76 04 Novembre 2014 ore 14:13 4