• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Esporre le proprie collezioni in casa in modo originale

Chi ama collezionare può scegliere se chiudere le proprie raccolte in un cassetto, oppure se sfruttarle per abbellire la propria casa: ecco alcuni suggerimenti.
Pubblicato il

Collezioni, che passione!


Il collezionismo è un hobby trasversale, che coinvolge davvero tantissime persone e in molteplici forme.

C'è chi colleziona monete, francobolli o cartoline, chi ama i magneti da attaccare al frigorifero, chi accumula oggetti di svariate tipologie, dalle tazze alle statuette, ma anche chi si spinge oltre e colleziona oggettistica componibile, come ad esempio modellini, creazioni con i Lego, e via di seguito.
Ma come esporre e conservare le proprie collezioni in casa in modo sicuro e creativo?

Vi sono molteplici soluzioni.


Come esporre le proprie collezioni


Vi sono diversi aspetti da considerare nell'esporre una collezione.

Ad esempio il numero di oggetti da cui essa è composta: una collezione molto numerosa sarà da riporre dentro scatole o contenitori, mentre una con pezzi limitati potrà trovare spazio in luoghi visibili della casa.

In questo caso, a meno che i pezzi non siano davvero pochi, si dovrà cercare di raggruppare i pezzi nello stesso spazio.

Collezione di porcellane
Altro elemento interessante da sfruttare nell'esporre una collezione è il contrasto tra quanto esposto e il materiale del mobile che si utilizzerà, in modo di conferire un'armonia alla decorazione.

Quindi porcellana o vetro andranno benissimo su un mobile in legno, mentre oggetti in legno saranno perfetti in una vetrinetta. Tuttavia vi sono anche esposizioni che si basano sull'analogia: basti pensare quanto una vetrinetta contenente cristalli e pietre possa conferire raffinatezza a un ambiente.


Come integrare piccole collezioni negli ambienti di casa


Anche le piccole collezioni possono trovare la loro collocazione in casa: ad esempio, le scatole da esposizione in legno, coperte dal vetro, sono perfette per mostrare piccole collezioni sui tavoli o i mobili della casa: ad esempio le conchiglie, o le monete.

In bagno si potrebbe conservare una raccolta di saponi di diverse forme e dimensioni, all'interno di vasetti in vetro.

Collezione di tazze
Una collezione di tazze, troverà invece la collocazione adeguata in un espositore di legno appeso in cucina.


Esporre collezioni nelle vetrinette


Chi ama l'oggettistica minuta potrà scegliere di esporre le proprie collezioni utilizzando delle apposite vetrinette, che in commercio sono presenti in tantissime fogge e dimensioni, adeguate a ogni tipo di spazio.

Si tratta di veri e propri mobiletti, che andranno disposti, naturalmente, negli spazi della casa più adeguati, in modo che si abbinino al resto dell'arredamento e allo stile complessivo della stanza. Vi possono trovare posto pietre, conchiglie, accendini, tazze e tazzine, ecc.

Vetrinetta bassa by IdeastileVetrinetta bassa by Ideastile

Idea Stile propone diverse tipologie di vetrinette artigianali, a una o più ante, oppure modelli fatti a mobiletto, da posizionare al centro della stanza, per concentrare l'attenzione sulla collezione che si intende esporre.

Vetrina a due ante by Casa Arredo StudioVetrina a due ante su Amazon

Nella foto in alto, una vetrina ideali per esporre le proprie collezioni negli ambienti living, in vendita anche su Amazon.


Esporre collezioni sulla libreria


Una scelta alternativa è quella di utilizzare delle librerie per posizionare le proprie collezioni.

Ve ne sono davvero di tutte le fogge e dimensioni, ideali per quelle collezioni di oggettistica un po' più grande, come possono essere vasetti di varie forme e misure, coltelli e pugnali, piccoli oggetti in legno, e via di seguito.

Libreria a parete by LagoLibreria a parete by Lago

Insomma, si tratta di uno spazio adattissimo per creare esposizioni di collezioni, disponendovi sopra oggetti, seguendo specifiche regole, con un filo conduttore.

Libreria Diagolinea by LagoLibreria Diagolinea by Lago

L'importante è seguire sempre le regole dell'armonia e non lasciarsi distrarre dalla funzione più immediata che questo mobile può avere.


Se dunque è vero che normalmente in una libreria si dispongono i libri, è anche vero che si possono sfruttare alcuni scaffali per composizioni di oggetti che creino un effetto di grande classe.

Esempi di librerie bellissime per le proprie collezioni


In commercio, peraltro, vi sono tanti esempi di librerie adatte allo scopo.

LAGO Spa propone un'ampia collezione di librerie di diverse tipologie e forme, come il modello Air, sospesa su sostegni in vetro, elegante e funzionale, o l'originalissimo modello Diagolinea (foto in alto), una libreria moderna e destrutturata, ideale per un tocco di originalità.

Libreria Arsenal di Cattelan ItaliaLibreria Arsenal di Cattelan Italia

Il modello Arsenal, una creazione del designer Alessio Bassan per Cattelan Italia, è una libreria/vetrina accattivante e spaziosa, assemblabile a destra o sinistra, con una struttura in acciaio e ripiani in legno, entrambi verniciati.


Oggetti da collezione come decorazioni per la casa


Tuttavia gli oggetti da collezione, soprattutto se di una certa dimensione, possono diventare anche un vero e proprio elemento decorativo per la casa, con un posizionamento strategico che ne valorizzi la bellezza e al tempo stesso arredi le stanze in maniera originale.


Esporre pezzi d'epoca


L'esposizione di collezioni d'epoca potrà dare un grande contributo in termini di arredo, purché esso sia in sintonia con la datazione a cui risalgono i pezzi della collezione.

Collezione di orologi d'epoca
Dunque una collezione di chiavi appesa in modo tattico potrà rafforzare uno stile rustico o vintage, mentre un set di tazze antiche troverà la sua location ideale in una cucina d'antan.


Collezioni particolari e come esporle in casa


Vi sono poi alcune raccolte particolari, che possono essere posizionate in casa in modo creativo. Ad esempio chi vuole ricreare un'ambientazione esotica potrà appendere alle pareti i cappelli ricordo dei propri viaggi all'estero, che rappresenteranno la storia e la cultura dei Paesi visitati.

Collezione di cappelli da viaggio
Anche i pezzi vintage sono una tipologia di collezionismo molto affascinante, e possono essere utilizzati per personalizzare le stanze di casa con un'ambientazione unica ed esclusiva. Basti pensare, ad esempio, a una collezione di radio vintage, da appendere alle pareti.

Collezione di pentole di rame
Sempre restando in tema di anticaglie, anche le vecchie pentole di rame ereditate dalla nonna possono essere una bellissima collezione da appendere, ovviamente in cucina, per dare un tocco in stile country.


Creare equilibri e armonie esponendo oggetti in casa


L'arte di mettere in mostra oggetti è un grande valore aggiunto per una casa: una corretta esposizione crea infatti un effetto sorprendente.

Essa dipende dagli equilibri cromatici e geometrici, ma anche da come si raggruppano gli oggetti. Questo tipo di arte si chiama vignette, e consiste nel creare degli armoniosi quadri.

Per farlo vi sono alcuni accorgimenti. Come ad esempio unire oggetti che si somigliano per materiale, colore, forma o dimensione, come ad esempio i libri, o le stoviglie disposte in cucina.

Il colore della parete dove si vorrà collocare la propria vignette è fondamentale: sul color legno stanno benissimo, ad esempio, oggetti bianchi, mentre su una parete bianca risalteranno maggiormente oggetti coloratissimi.

riproduzione riservata
Come esporre le proprie collezioni in casa
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews

Come esporre le proprie collezioni in casa: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
346.263 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI