Metodi efficaci per eliminare le lumache da orto e giardino

Per evitare che il proprio orto, le piante e il giardino vengano presi d'assalto dalle lumache, ecco alcuni metodi per farlo in modo naturale ed efficace
Pubblicato il

Lumache o limacce: carine ma pericolose


Le lumache, o chiocciole se hanno il guscio, sono animaletti simpatici, molto amati dai più piccoli, ma rappresentano anche un vero incubo per chi ha un orto o un giardino.

Sono infatti molluschi molto dannosi per le piante, soprattutto nel periodo primaverile, quando i germogli freschi sono per loro una delle principali fonti di sostentamento.
Basti pensare che in una sola notte sono in grado di distruggere completamente un'aiuola, o una coltivazione di insalata.

Per questo è necessario fare in modo di tenerle alla larga dai propri spazi verdi. Come?

Ecco qualche consiglio utile su come eliminare le lumache dal giardino o dall'orto in modo tempestivo.


Le lumache e le chiocciole: differenze e analogie


Innanzitutto sarà bene avere chiara la differenza tra lumaca e chiocciola.

Se nel linguaggio comune spesso vengono usate come sinonimi, in realtà si tratta proprio di due animali diversi: il termine lumaca sta a indicare i gasteropodi senza guscio: sono dette anche limacce e possono essere fortemente infestanti.

Quando non hanno il guscio sono dette anche limacce

La chiocciola, invece, vive in una sorta di casetta detta conchiglia, che la protegge dalle intemperie e dai pericoli esterni. Entrambe lasciano dietro di sé la cosiddetta bava, che spesso viene anche utilizzata in cosmetica per le sue proprietà.


Lumache: quali rischi per il giardino?


Anche se sembrano animaletti tutt'altro che pericolosi, chiocciole e lumache senza guscio possono in realtà creare problemi gravi a orti e giardini.

L'insalata è uno degli alimenti preferiti dalle lumache
Esse infatti si muovono soprattutto di notte, andando a cibarsi di quanto coltivato: insalata, spinaci, cavolfiori, basilico e tanto altro. Per questo diventa particolarmente importante cercare di tenerle alla larga. Come?

Ecco alcuni consigli.


Come eliminare le lumache dall'orto in modo naturale


Per fortuna esistono numerosi metodi naturali per eliminare le lumache dall'orto e dal giardino, che valgono per le lumache senza guscio ma anche per le chiocciole.

Negli anni, infatti, gli orticoltori hanno dovuto ingegnarsi, ideando differenti ed efficaci tecniche. Eccone alcune.

Eliminare le limacce dall'orto con segatura e cenere


Un antilumaca naturale fai da te per liberarsi dalla limacce in giardino è l'utilizzo di segatura e cenere. È sufficiente creare attorno all'orto una sorta di barriera composta da questi due elementi, in proporzione di 1:10, distribuendola in modo uniforme lungo il perimetro.

Lumache nel verde
La striscia dovrà avere lo spessore di circa un dito e per gli antipatici artropodi costituirà un ostacolo invalicabile, in quanto la segatura asciutta si attacca loro addosso, infastidendole e sottraendo loro umidità.


Per questo motivo, tenderanno ad evitarla. Lo stesso effetto si può ottenere anche utilizzando fondi di caffè o sabbia. Naturalmente tale barriera andrà ripristinata dopo una pioggia.


Come eliminare le lumache dal terreno utilizzando la crusca


Un secondo sistema utile nel contenere le limacce e le chiocciole, è nutrirle utilizzando della crusca, che andrà distribuita ai bordi dell'orto o del giardino che si vuole proteggere: questi animaletti vanno infatti ghiotti di tale alimento, tanto che convoglieranno verso di esso, lasciando perdere gli ortaggi.

Le lumache sono ghiotte di crusca
O ancora, si possono creare delle trappole per lumache, mettendo la crusca in un barattolo interrato, in cui entreranno per alimentarsi: le si potrà quindi prelevare per disperderle.

Naturalmente questo metodo potrebbe non bastare se la presenza degli artropodi fosse molto numerosa.

Allontanare le lumache dall'orto costruendo loro dei ripari


Essendo sprovviste di guscio, le limacce tendono sempre a cercare un riparo dal sole. Per questo posizionare dei ripari ad hoc, magari riforniti di cibo a loro gradito, consentirà di tenerle lontane dalle proprie piante.

Le lumache amano nascondersi
Dunque via libera al posizionamento di cartoni, in quanto la lumaca senza guscio ama la cellulosa, o delle tavole di legno in decomposizione.

Basterà poi sollevare questi ripari improvvisati per scovare le limacce e spostarle lontano dall'orto.


Allontanare le limacce con i gusci d'uovo


Sono molti i materiali di scarto utili per tenere lontane le lumache dal giardino e dall'orto. Compresi i gusci dell'uovo.

Cospargere il giardino di gusci d'uovo aiuta a tenere lontane le lumache
Basterà tenerne da parte un certo quantitativo e frantumarli in piccoli pezzi, da spargere tra gli ortaggi: nel loro movimento strisciante chiocciole e lumache ne saranno infastidite, e se ne terranno alla larga.

In questo modo, inoltre, si otterrà anche il beneficio di dare nutrimento al suolo, che assorbirà il calcio delle uova.

Tenere le limacce lontane dall'orto con il rame


Un altro sistema utile per tenere lontane le lumache dall'orto è il rame.

Questo materiale emette infatti una sorta di piccola scossa a basso voltaggio quando entra in contatto con la bava della lumaca: ciò le infastidisce e le tiene lontane.

Basterà quindi recintare con il rame il proprio orto o le piante da cui si vogliono tenere le lumache lontane.

Il rame infastidisce molto le lumache
I fili di rame, acquistabili sotto forma di matasse nei negozi appositi, andranno disposti attorno alle piante o attorno all'orto. A completare l'azione difensiva si potranno applicare alla base delle piante e degli arbusti dei dischetti di carta vetrata.


Le piante aromatiche per eliminare le lumache dal giardino


Se si vuole agire in modo più che mai naturale, è bene sapere che esistono delle piante che creano da sole una sorta di barriera per le limacce, che ne odiano gli aromi.

Tra queste, le più comuni piante aromatiche, come la salvia, il rosmarino, il prezzemolo, il basilico, la menta, ma anche l'aglio, il peperoncino, il finocchio e l'ortica.

Per un'azione ancora più efficace si potranno macerare le suddette piante in acqua e utilizzarla poi per irrorare il terreno e le parti verdi attorno alle piante da proteggere.

Questo sistema ha una duplice valenza, in quanto consente di liberarsi efficacemente anche di altri insetti fastidiosi, come le formiche e gli afidi.

Le limacce sono infastidite da alcune piante aromatiche
Una precauzione: se si scegliesse di utilizzare il peperoncino, il preparato sarà da fare mettendo due peperoncini in un litro di acqua, frullando il tutto, e filtrando dopo aver lasciato riposare il preparato per 12 ore.

Questo infuso non andrà però utilizzato su pomodori e cetrioli, che potrebbero venirne rovinati, ma solo sul terreno circostante.


Ricorrete ai predatori per eliminare le lumache da orto e giardino


Come tutti gli esseri viventi, anche le lumache hanno i loro nemici naturali: i principali sono rane, rospi, tartarughe e pettirossi.

Dunque un altro metodo per eliminare le lumache dal giardino è favorire la presenza di questi animali nel proprio giardino.

riproduzione riservata
Come eliminare le lumache dalle piante e dall'orto
Valutazione: 3.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
347.061 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI