• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Dividere una cameretta per due senza tramezzi: ecco come!

La stanza non è un ambiente costruito solo con intonaco e mattoni, ma esistono soluzioni per dividere una cameretta in due ambienti senza dover alzare un muro.
Pubblicato il

Come dividere una cameretta per due


Se si ha la fortuna di avere una casa con delle stanze molto grandi tali da poter creare due ambienti separati, come ad esempio due camerette, è possibile fare in modo che queste due vengano divise senza opere murarie.
Tra i fattori da considerare prima di pensare di dividere una cameretta c'è quello delle dimensioni: i metri quadrati devono essere abbastanza da consentire la divisione delle stanze, senza che con gli ingombri, diventino troppo piccole.

Bisogna quindi considerare tutti gli elementi di arredo, come il letto, l'armadio e la scrivania, ingombri base per arredare una cameretta e assicurarsi che rimanga abbastanza spazio vitale per due persone.

Tende design by Paola lentiCome dividere una camera in due con una sola finestra, tende design by Paola lenti

La necessità di dividere una cameretta andando ad escludere i tramezzi deriva sia dalla volontà di ridurre al minimo indispensabile gli ingombri in una stanza e anche dalla necessità di non voler sarificare la luce naturale all'interno della stessa.

Solo in casi eccezzionali una grande cameretta possiede due finestre, in quei casi la suddivisione della stanza è più semplice; contrariamente, se la finestra è una sola bisogna necessariamene adottare soluzioni filtranti.

Dettaglio separazione stanza con parete vetrata RimadesioDettaglio separazione stanza con parete vetrata Rimadesio

Il rapporto aero-illuminante delle due stanze va comunque garantito, con un rapporto di 1/8, salvo indicazioni differenti dall'amministrazione comunale.

Per qualunque soluzione di separazione per le due camerette si opti, il consiglio è quello di applicare due colori diversi alle pareti, ciò aiuterà a ingannare la mente e dividere otticamente le due zone con funzioni simili ma distinte.

Spunti su come dividere una stanza senza muri

  • Dividere la stanza in due con dei paraventi

  • Separare due ambienti con una tenda o dei pannelli fonoassorbenti

  • Filtrare due zone con una libreria bifacciale

  • Creare due camerette separandole con le vetrate


Dividere una stanza in due con i paraventi


Sembrerà banale, ma i paraventi nascono proprio per schermare, quindi sono un ottima soluzione per dividere la cameretta in due zone.

Il separé è molto comodo perché consente di dividere la cameretta permettendo ai bimbi o ragazzi di avere all'occorrenza la loro privacy; in alternativa è un elemento mobile, quindi può essere spostato con estrema facilità.

Paravento tropicale Maison du mondeParavento tropicale Maison du monde

In questo modo la separazione della stanza non viene fatta in modo definitivo oltre a non togliere aria e luce.

Da Maisons Du Monde si possono trovare tantissimi separè con differenti fantasie, tutte adatte a dividere una camera con due letti singoli; vanno oggi per la maggiore i paravento dallo stile tropicale, allegro e colorato.

Paravento in pino traforato Maison du mondeParavento in pino traforato Maison du monde

In commercio si trovano paraventi di varie dimensioni, materiali e design, alcuni modelli hanno pannelli fonoassorbenti, per migliorare il comfort acustico della stanza, come quelli di CAIMI BREVETTI.
Separè by CaimiCamerette per due sorelle, separè Caimi

Snowgems di Caimi è un sistema aperto che genera morbide soluzioni formali in grado di incidere sensibilmente sulla qualità acustica ed estetica degli ambienti permettendo di dividere ambienti senza muri.

Il sistema di pannelli fonoassorbenti Snowsound di forme diverse che vengono letteralmente agganciati su vari tipi di struttura: totem, divider modulari, moduli a soffitto o a parete.

CONSIGLIATO amazon-seller
Paravento
€ 47.72
COMPRA


Esistono soluzioni paravento di tutti i tipi e colori, anche su Amazon, è possibile quindi scegliere effetti cromatici e di design a piacimento.


Separare ambienti con le tende, anche in cameretta


Un'idea originale per dividere due ambienti senza utilizzare dei tramezzi, è quella di usare delle tende.

Questa soluzione potrebbe sembrare scontata e poco d'effetto, ma in realtà si tratta di strumenti progettati proprio con la finalità di separare una o più parti della stanza dal resto.

Pannelli fono assorbenti di IkeaDivisori per camerette, pannelli fono assorbenti di Ikea

Una proposta smart e low cost è quella dei pannelli fonoassorbenti di IKEA che unisce praticità ed estetica all'insegna della versatilità in quanto a forma, combinazione cromatica e dimensioni.


Adatti non solo per creare parziali schermature, ma anche per aumentare il comfort abitativo, riducendo l'inquinamento acustico.

Tende a pannello di IkeaTende a pannello di Ikea

Ogni pannello fonoassorbente è formato da 15 dischetti in poliestere sagomato, in colori diversi sui due lati, che si incastrano l'uno nell'altro.

Una volta realizzata la composizione, basta appenderla con appositi anelli e ganci a un profilo da fissare a soffitto o parete.
Separè CaimiTenda pannello Ikea

Un altro separè efficace è quello delle semplici tende a pannello di Ikea, adatte sia come barriera da luce esterna e sia come separatori di ambienti, i pannelli si presentano in tanti colori e con dimensioni variabili e vengono fissati all'estremità superiore e inferiore con due binari.


Come ricavare due camere da una sola con le librerie


La libreria è modulare, componibile, capace di adattarsi a ogni spazio, è una soluzione funzionale per separare e contenere al tempo stesso.

Una proposta che interpreta al meglio la necessità di sfruttare ogni centimetro della casa.

Libreria bifacciale diotti.comLibreria a giorno per cameretta diotti.com

Una cameretta piccola per due può essere separata con delle librerie a giorno filtranti di diotti.com con un ingombro che varia tra i 40 ed i 50 cm, offrendo la possibilità di posizionare libri ed elementi di arredo tra le mensole.

Si consiglia una scelta del genere se si vuole filtrare la luce nella stanza e se i fratelli e sorelle che si trovano a condividere la stanza sono coetanei.

Libreria bifacciale autoportante per cameretta diotti.comLibreria bifacciale autoportante per cameretta diotti.com

Più che un sistema di separazione, la libreria bifacciale è un successo assicurato, perchè il suo più grande pregio è la versatilità, inoltre l'ampia offerta di modelli permette di rispondere a qualsiasi esigenza e misura.

Queste soluzioni trasformano i difetti e gli ostacoli che può presentare una cameretta in punti di forza.

riproduzione riservata
Come dividere una cameretta per due
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.852 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI