• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Come costruire un muretto di recinzione fai da te

Per costruire un muretto di recinzione da soli non ci vorranno grandi conoscenze ingegneristiche ma solo alcune nozioni di base, così da fornirgli buona stabilità
Pubblicato il

Come creare muri di recinzione per ville e giardini


Per realizzare un muro di recinzione economico, non sarà necessario essere muratori provetti. Certo, magari con i primi tentativi non verrà un risultato perfetto ma non sarà comunque impossibile.

Gli accorgimenti da prendere essenzialmente sono due. Il primo, tramite la livella, è quello di allineare alla perfezione i mattoni o i blocchi di calcestruzzo, in modo che lo scarico delle forze e l'estetica risultino perfette.
Il secondo è quello di andare a realizzare delle fondamenta ad hoc che, in linea di massima, dovranno avere una fossa con dimensioni di almeno il 30% dell'altezza del muro. Per muretti bassi invece potrebbe bastare una semplice gettata di cemento sul terreno in modo da creare una base solida.


Cosa mettere sotto le fondazioni?


Per iniziare quindi vediamo di cosa c'è bisogno per realizzare una fondazione perfetta. In genere si prevede l'uso di uno strato di calcestruzzo “magro” detto magrone, ovvero avente una percentuale ridotta di cemento.


Cosa serve per realizzare un muretto di mattoni


Vediamo qui di seguito cosa servirà per la realizzazione di un muro di recinzione economico fai da te:

  • Mattoni

  • Sabbia di fiume

  • Ghiaia

  • Cemento

  • Calce idraulica

  • Tondini di acciaio 8 mm (opzionale)

  • Rete elettrosaldata o tondini di 10-12 mm (opzionale)

Attrezzatura per la realizzazione di un muretto fai da te:

  • Cazzuola

  • Livella

  • Riga d'alluminio

  • Corda da muratore

  • Smerigliatrice

  • Impastatrice elettrica

  • Guanti e scarpe da lavoro


Come realizzare le fondamenta per muri di recinzione


Per la realizzazione delle fondamenta di un muretto di recinzione dovete innanzitutto stabilirne le dimensioni, che vanno calcolate in base al peso e alla larghezza del muro.

Ad esempio, per un muro alto 80 cm bisogna gettare una fondazione di circa 30x30x la lunghezza del muro, legando il tutto con un ancoraggio chimico e tondini di 12 mm, se proprio si vuole avere una struttura molto solida.

Posa mattoni
Un esempio di impasto invece, potrebbe essere composto da circa 50% sabbia + 50% ghiaia e un tenore di cemento di 300 kg/mc.

Questi valori però potrebbero variare in base a innumerevoli fattori.
Per rendere il tutto molto più stabile, ma sempre se il muretto risulterà molto pesante e alto, si potrebbe pensare di inserire anche all'interno 2 strati di rete elettrosaldata.

La gettata di calcestruzzo, infine, andrà messa in opera caricando la carriola e versando il contenuto direttamente nella trincea.

Come gettare le fondamenta
Con un listellone di legno (vedi foto sopra) si preme e si agita l'impasto in modo che si distribuisca uniformemente in sede, così da riempire ogni spazio vuoto.


Come realizzare un muretto di recinzione in mattoni


Iniziate mettendo quattro paletti all'esterno della gettata di cemento tendendo tra loro due corde da muratore parallelamente in modo da fornire una guida per la realizzazione del lavoro.

Uso livella per le fondamenta
Per valutare bene la posizione e quanto materiale servirà, prima di iniziare a costruire il muretto bisognerà posizionare a secco i mattoni lungo tutto il perimetro.

Cordone per la realizzazione del muretto di recinzione
Dopo aver fatto questo, togliete tutto e create con la cazzuola un cordone.
Questo servirà per accogliere la prima fila di mattoni del nostro muretto di recinzione.

Il cordone deve essere largo quanto un mattone. Appoggiate il primo mattone dando qualche colpo con il manico della cazzuola, per metterlo perfettamente in sede.

Utilizzare sempre una livella
Alla stessa maniera, quindi, posate il secondo mattone nella stessa modalità, applicando però uno strato di cemento sulla faccia che va a contatto col primo.

CONSIGLIATO amazon-seller
Cazzuola
€ 5.6
COMPRA


Via via andranno quindi anche messi tutti gli altri, lasciando sempre 1 cm di cemento l'uno dall'altro. Ricordarsi sempre di controllare con la livella che l'allineamento risulti perfetto.

Realizzata tutta quanta la base di mattoni, si potrà procedere nella stessa maniera completando tutto il resto del muretto, avendo sempre cura con la bolla, di controllare l'allineamento verticale e dando sempre qualche colpo con il manico della cazzuola.

Rimozione cemento dai giunti
Durante tutta questa operazione ricordatevi di rimuovere completamente il cemento che esce dai giunti, con la punta della cazzuola o con un listello di legno.


Come unire due muretti in mattoni


Può capitare durante il lavoro di dover raccordare due muretti di cui uno preesistente. In questo caso dovete prendere la fidata livella e controllare i livelli, prima di posare il primo mattone del nuovo muro.

Come unire due muretti in mattoni
Scalpellate i mattoni del muretto preesistente a corsi alterni per ottenere il necessario collegamento, dovrà venire una sorta di struttura a pettine.
.
Se i vecchi mattoni risultano di dimensioni o di tipo diversi, per ottenere un buon risultato, potrebbe essere necessario tagliarli a lunghezze varie che consentano l'unione dei due muri.


Come realizzare un muretto in pietra fai da te a secco


La tecnica a secco per la realizzazione di un muretto di pietre è molto antica e permette la costruzione di strutture senza malta e cemento, che possono durare per decenni e in giro per il mondo abbiamo anche esempi di muri che durano da secoli.

Esempio di muro a secco antico
Tutta la struttura a secco è realizzata senza malte o cemento, come detto, e si reggono solamente grazie alla forza di gravità.

Il linea di massima per costruire un muretto di pietre a secco bisognerà, in una situazione ideale, calcolare uno spessore della struttura con una base che dovrebbe essere circa un terzo dell'altezza. In caso di terreni non ideali, considerate anche la metà dell'altezza prevista.


Realizzazione fondamenta muretto di pietra a secco


Per fare questo bisognerà utilizzare una pala per scavare una trincea sufficientemente larga e profonda, da 30 a 40 cm, ovviamente per tutta la lunghezza del muro.

CONSIGLIATO amazon-seller
Guanti da muratore
€ 11.99
COMPRA


Per riempire la trincea bisognerà utilizzare invece della ghiaia o pietrisco fino a circa 10 cm sotto il bordo della trincea. Procedete poi pressando il tutto utilizzando un mazzabecco.


Come posare le pietre di un muro a secco


Per avere un muretto in pietra solido dovete disporre le pietre più grandi e pesanti nella fila inferiore.

Queste potranno avere una forma molto irregolare. Il loro lato più piatto in ogni caso è meglio che sia rivolto verso l'alto per facilitare la posa dei successivi elementi.

Sezione di un muretto a secco
Le pietre non dovranno essere perfettamente orizzontali, ma leggermente inclinate verso l'interno del muro, affinché la forza di gravità tenga insieme tutta la struttura. Potranno esserci anche spazi tra queste pietre in modo da favorire il drenaggio.

Per la posa delle successive pietre bisognerà tener sempre presente la regola di non creare giunti verticali che andrebbero a minare la stabilità della struttura.

Esempio muro a secco
Se avete molte pietre irregolari o tondeggianti, è bene sistemarle al centro del muro incastrandole in modo che risultino ben stabili. Poi mettete man mano pietre sempre più basse e larghe per aumentare la stabilità del muretto.


Per il riempimento interno del muro, infine, potete anche utilizzare del pietrisco.
Se qualche pietra non si adatta al meglio all'incastro la si potrà sempre sbeccare con uno strumento ad hoc.

In base alla bravura di chi lavora e alla forma delle pietre si potrà pensare a vari tipi di orditure (vedi esempi in gallery).


Costo recinzione con muretto e rete metallica


In linea di massima le recinzioni più economiche sono quelle realizzate con rete metallica. Salendo su con il prezzo, invece, troviamo i muretti a secco, il cui prezzo si abbasserà di molto soprattutto se le pietre si troveranno già in loco.

Il risultato rustico con questa tecnica è assicurato.

CONSIGLIATO amazon-seller
Pala
€ 19.38
COMPRA


Infine, il muretto di recinzione più costoso da realizzare è sicuramente quello in mattoni o in calcestruzzo, ma che garantirà di certo un risultato molto più elegante, se ben realizzato.

riproduzione riservata
Come costruire un muretto di recinzione
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.
gnews

Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
346.635 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI