Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Bulbose primaverili: come concimarle e prendersene cura

Per un giardino colorato e bellissimo, le bulbose primaverili sono senza dubbio un'ottima scelta. Ma come concimarle correttamente? Ecco alcuni consigli utili.
- NEWS Giardinaggio

Un giardino sempre fiorito con le bulbose primaverili


Chi non desidera avere un bel giardino o un balcone fiorito?

Ecco allora che l'avvio della primavera è il momento migliore per tornare a colorare i propri spazi outdoor. E quale modo migliore se non con i fiori che in questa stagione si aprono in grande numero?

Bulbi di fiori
A questo proposito in questo periodo le piante da privilegiare sono quelle con il bulbo, che vengono messe a dimora tra l'autunno e l'inverno, e che restano lì in attesa poi di fiorire tra la primavera e l'estate.


Bulbose primaverili: Amaryllis rosso

Bulbose primaverili: Amaryllis rosso

Bulbose primaverili: Amaryllis rosso
Bulbose primaverili: Anemone bianco

Bulbose primaverili: Anemone bianco

Bulbose primaverili: Anemone bianco
Bulbi di tulipano

Bulbi di tulipano

Bulbi di tulipano
Calle bianche

Calle bianche

Calle bianche
Bulbose primaverili: giacinto rosa

Bulbose primaverili: giacinto rosa

Bulbose primaverili: giacinto rosa
Bulbose primaverili: giacinto viola

Bulbose primaverili: giacinto viola

Bulbose primaverili: giacinto viola
Bulbose primaverili: narcisi gialli

Bulbose primaverili: narcisi gialli

Bulbose primaverili: narcisi gialli
Bulbose primaverili: narcisi

Bulbose primaverili: narcisi

Bulbose primaverili: narcisi
Bulbose primaverili: tulipani chiusi

Bulbose primaverili: tulipani chiusi

Bulbose primaverili: tulipani chiusi

È però importante saper come concimare le bulbose primaverili, affinché crescano belle e colorate.


Come far crescere i bulbi da fiore


I fiori con bulbo sono in grado di crescere al meglio in un terreno adeguatamente drenato, ma non troppo bagnato e arricchito da una base drenante di ghiaia.

Altro segreto per avere delle bulbose in piena forma è provvedere alla giusta concimazione, tenendole curate in ogni periodo dell'anno.

Bulbose primaverili
Esse hanno, infatti, necessità di diversi elementi nutritivi per crescere nel modo migliore, anche se questo può cambiare sulla base del periodo di fioritura e del tipo di pianta.


La concimazione delle bulbose primaverili annuali


Innanzitutto, è bene fare un distinguo. Vi sono delle bulbose annuali che vengono coltivate con l'acquisto in vivaio del bulbo, e in questo caso la pianta sarà già adeguatamente concimata in una fase iniziale.
Si dovrà invece provvedere alla concimazione intorno alla metà della fioritura.

fiori con bulbo
In quella fase si dovranno aggiungere elementi nutritivi a base di potassio e fosforo.

Il segreto è utilizzare sempre piccole dosi di concime, ripetendo l'operazione a intervalli di tempo piuttosto regolari.


Come concimare le bulbose primaverili perenni


Le bulbose primaverili possono essere anche perenni, ossia spogliarsi nella stagione fredda per poi rifiorire in primavera. In questo caso il terriccio di coltivazione dovrà essere arricchito con un fertilizzante molto ricco, contenente potassio, fosforo e azoto, che garantisca alla pianta un equilibrio corretto durante la crescita.

Bulbose primaverili Tulipani
In autunno i bulbi da fiore devono essere concimati con un fertilizzante complesso oppure dello stallattico già maturo. In inverno la pianta riposerà e non sarà necessario concimarla. In primavera, invece, si dovrà riprendere in mano la situazione e aggiungere al terreno del concime a base di azoto, sempre in piccole dosi.

Bisogna però prestare sempre attenzione alle temperature: in caso di gelate tardive potrebbe infatti compromettersi lo sviluppo delle piante.


Tecniche di concimazione delle bulbose


I fertilizzanti per i bulbi da fiore possono essere di diverso tipo, e vi sono quindi differenti sistemi per somministrarli.

Ad esempio, in caso di concimi liquidi, la tecnica corretta prevede il miscelamento con l'acqua di irrigazione, mentre quelli di tipo granulare andranno semplicemente mescolati nel terreno, oppure sparsi attorno al bulbo.

Mai, invece, spargere il concime sulle foglie o sul bulbo.



Con un fertilizzante a rilascio lento, le bulbose assumeranno le sostanze nutritive necessarie poco alla volta e non rischieranno di bruciarsi.

In questo modo i bulbi si rinforzeranno e saranno in grado di rinforzare le proprie foglie, in modo che la pianta resti poi in splendida forma durante tutta la fioritura.


I bulbi da fiore: come prendersene cura


Vi sono tantissime varietà di bulbose primaverili, e sono tutte stupende e molto colorate. Ma ognuna ha le proprie esigenze. Ecco i principali.

I tulipani


Tra i bulbi da fiore primaverili più apprezzati vi sono i tulipani, originari della Turchia ma molto coltivati in Olanda. Sono fiori grandi con petali che formano una sorta di coppa. La loro colorazione è davvero vivace e suggestiva.

Distesa di tulipani
Questi bulbi vengono piantati solitamente in autunno, in modo da fiorire nel periodo primaverile. Il posto migliore per piantarli è in un terreno ben drenato, con l'aggiunta di un compost sabbioso e argilloso, che ne favorisca ulteriormente il drenaggio.

La loro concimazione andrà fatta in autunno, dopo la semina, e a inizio primavera, quando spuntano i germogli, con un fertilizzante organico.

I giacinti


I giacinti presentano fiori molto colorati e profumati. Sono apprezzati anche perché si tratta di bulbose primaverili molto facili da coltivare.

Giacinti con bulbo
Per la loro concimazione è necessario lavorare il suolo in cui si trovano con fertilizzante specifico a lento rilascio, all'inizio della primavera.

Il compost in cui crescono andrà innaffiato regolarmente in modo da mantenerlo umido costantemente, in modo da ottimizzare la crescita dei fiori.

I narcisi


I narcisi sono bulbose primaverili e perenni, che di anno in anno si riproducono.
Per coltivarli è necessario adottare una serie di accorgimenti.

Innanzitutto devono stare in luoghi luminosi, per garantirne la fioritura.
Il terreno dovrà essere drenato in modo corretto e mescolato con un compost specifico.

narcisi colorati
Questo bulbo ha necessità di molta acqua nel momento della semina, mentre successivamente basterà irrigarli una volta a settimana.

Se si vive in una zona secca serviranno però delle innaffiature ulteriori.

Le calle


I bulbi delle calle possono essere piantati direttamente nella tarda primavera, assicurandosi che non vi sia il rischio di gelate tardive.

Calle multicolore
Vanno irrigate in maniera accurata: è fondamentale mantenerle sempre umide. Andranno poi concimate utilizzando dei prodotti organici a base di fertilizzante di natura vegetale.

Gli amaryllis


Gli amaryllis sono un'ottima pianta che fiorisce per buona parte dell'anno.

Vanno messi in vasi piccoli, che siano solo poco più grandi del bulbo, in un terriccio a base di compost generico.

Amaryllis bianco
Andrà poi mantenuto umido costantemente. In primavera il vaso di questi bulbi primaverili andrà posto in penombra e innaffiato di rado.

Gli anemoni


Tra le bulbose primaverili più produttivi si annovera senza dubbio l'anemone, che fiorisce già tre mesi dopo la semina. È un fiore di facile coltivazione e può avere diverse tonalità di colore.

Anemone blu
Questo fiore andrà innaffiato due volte a settimana nel periodo della crescita, mentre quando compaiono i fiori si dovrà iniziare con delle innaffiature regolari.

Nel periodo primaverile è opportuno utilizzare un fertilizzante a base di azoto ma che contenga anche potassio a lento rilascio.

riproduzione riservata
Articolo: Come concimare le bulbose primaverili
Valutazione: 5.17 / 6 basato su 6 voti.

Come concimare le bulbose primaverili: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
332.059 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Come concimare le bulbose primaverili che potrebbero interessarti


Cura e forzatura dei bulbi per Natale

Giardinaggio - Curare e far sbocciare alcune bulbose in vista del Natale, per addobbare la tavola, il camino o i davanzali delle finestre, lungo tutta la durata delle Feste.

Consigli per la coltivazione dei bulbi fioriti

Giardinaggio - I bulbi da fiore sono piante che con oltre duecento varietà portano colore e profumo in giardino come in casa, se coltivate in vaso. Ecco come predersene cura.

Amaryllis come decorazione di Natale

Piante - Al posto della classica stella di Natale, l'Amaryllis con i suoi grandi bulbi e i suoi fiori colorati, è un'ottima decorazione per la casa e la tavola.

Scilla Hispanica, la bulbosa da sottobosco

Giardino - Per un gairdino ad effetto naturale come un fresco sottobosco, si possono utilizzare i bulbi di Scilla Hispanica, con i loro fiorellini colorati a campanula

Come mettere a dimora i bulbi

Giardinaggio - Abbiamo ancora un mese di tempo per la messa a dimora dei bulbi a fioritura primaverile: vediamo insieme quali passi seguire per arrivare ad avere buoni risultati.

Cyclamen Coum, tappeto di fiori profumati

Giardino - Alcune varietà di ciclamino, come il cyclamen coum regala abbondanti fioriture dall'inizio della primavera, sia come tappezzante all'ombra, che in vaso.

Mese di marzo: Lavori orto e giardino

Giardinaggio - Qualche consiglio sui principali lavori da svolgere in giardino e nell'orto, con l'arrivo del mese di marzo, con temperature miti e giornate più lunghe.

Ciliegi da fiore per piccoli giardini

Piante - I ciliegi giapponesi in questi giorni primaverili cominciano ad offrire un'affascinante fioritura. Sono alberi a crescita lenta adatti ai piccoli giardini.

Le varietà dell'Anemone e consigli per la coltivazione in giardino

Piante - L'Anemone, facile da coltivare in piena terra e in vaso, è una pianta delicata e dalla simbologia suggestiva, adatta a decorare sia i terrazzi che i giardini.