Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Regole su come comportarsi in presenza di animali selvatici

Sempre più spesso nelle grandi città umani e animali selvatici come cinghiali e volpi, vengono a contatto; sapere come comportarsi in questi casi è fondamentale
- NEWS Animali
Barra Preventivi Online

Animali selvatici in giardino


Sappiamo bene che la popolazione di alcuni animali selvatici come volpi e cinghiali, è aumentata a dismisura.

Premesso che il tanto sbandierato controllo paventato dai politici è una promessa quantomeno chimerica, non ci resta che convivere con questa situazione cercando di capire come comportarsi con gli animali selvatici qualora dovesse capitare di incontrarli per strada, nei dintorni di casa propria o addirittura appostati nel proprio giardino!

Una volpe rossa
Chi sta scrivendo ha da poco avuto una personale esperienza di questo genere trovandosi in piena città, a buttare la spazzatura in mezzo a una famiglia di cinghiali.

Gli animali non hanno praticamente notato le persone che stavano lì intorno a filmare, ma non bisogna fare l'errore di non considerare questi animali selvatici, per quanto possano sembrare mansueti.

Le zanne dei cinghiali sono molto pericolose
In quella circostanza, una signora con i suoi due figli si stava avvicinando per accarezzare i cinghiali, in quanto a suo dire stavano "scodinzolando”.

Per fortuna qualcuno con più senno ha spiegato alla signora che i cinghiali non sono propriamente dei cani, consigliandole di allontanarsi anche per la sicurezza dei suoi bambini.

Abbiamo chiesto a dei veterinari che si occupano di fauna selvatica quali sono i comportamenti idonei da intraprendere nel caso in cui ci si trovi in una situazione similare.


Come si comportano i cinghiali?


Per prima cosa, è bene capire quale sia l'indole dei cinghiali.
Al netto del fatto che in città saranno più abituati alla presenza dell'uomo. Normalmente non si tratta di animali particolarmente aggressivi ma non per questo bisogna abbassare la guardia.

La prima regola da seguire è osservare, ovvero capire in che situazione ci stiamo trovando: potrebbe capitare in giardino di incontrare un singolo animale, un branco oppure una madre con i piccoli. È proprio quest'ultimo caso quello in cui bisognerà prestare più attenzione!

I cinghiali sono attratti dal cibo
I cinghiali, come del resto tutti gli animali selvatici e non, sono attirati dal cibo, quindi è bene non lasciare avanzi il giardino o spazzatura fuori dalla porta di casa.

Una coppia di cinghiali
È anche importante sottolineare che non bisogna, nel modo più assoluto, dare da mangiare agli animali perché si incorrerebbe nel Reato di Foraggiamento.
Essendo soprattutto i cinghiali animali intelligenti oltretutto, capirebbero che in quel posto c’è cibo garantito e tornerebbero regolarmente.


Comportamento delle volpi


Altri animali selvatici che ultimamente sono stati avvistati in città sono le volpi.
Anche in questo caso il loro aspetto, molto simile ai nostri animali domestici, non ci deve trarre in inganno.

Le volpi sono animali molto curiosi
Sono animali molto curiosi e intraprendenti che si adattano molto bene a varie nicchie ecologiche, anche nelle grosse città.

Questo accade perché la volpe non è un animale prettamente carnivoro ma si nutre praticamente di tutto e viene attirato dalle grosse quantità di cibo (spazzatura) presente nei centri abitati.

Anche la volpe è un animale selvatico che teme l'uomo, ed è giusto così, quindi se avvicinata in un luogo dove non sono presenti vie di fuga potrebbe reagire mordendo.


Come comportarsi se si incontrano cinghiali nel nostro giardino


Andando ora più nel pratico vediamo innanzitutto cosa fare e cosa non fare se incrociamo una famiglia di cinghiali. L'istinto, almeno nelle persone dotate di sufficiente discernimento, è quello di scappare a gambe levate.

I cinghiali con una cucciolata sono molto pericolosi
Questo può essere un grave errore perché un movimento improvviso potrebbe allarmare l'animale che sarà più incline a un attacco difensivo.

Bisogna anche considerare che un cinghiale corre fino a 55 km/h, quindi la fuga risulta decisamente un'opzione inutile, anche se voi foste Marcell Jacobs.

Un cucciolo di cinghiale
La regola quindi è di fermarsi, non fare movimenti bruschi e mantenere la calma, cercando di tenere una distanza di sicurezza dagli animali.
Solo questo potrebbe essere sufficiente, soprattutto in città dove gli ungulati sono abituati alla presenza dell'uomo.

CONSIGLIATO amazon-seller
Kit pronto soccorso
BORSA realizzata in nylon di colore rosso, dotata di cerniera lampo a due vie e manico per il trasporto...
prezzo € 18.9
COMPRA


Come per le volpi anche i cinghiali saranno più sotto stress se non sono presenti vie di fuga quindi in questo caso bisogna cercare di stare il più attenti possibile e non frapporsi tra essa e il branco.


Come allontanare e allontanarsi dagli animali selvatici


Un'altra soluzione se si è coinvolti in un incontro ravvicinato in una zona con delle vie di fuga per gli animali, è quella di fare rumori per spaventarli, ad esempio battendo dei legnetti uno sull'altro. Questi animali tendono a essere abbastanza paurosi e quindi a scappare.



Preme sottolineare che questo metodo va utilizzato solo ed esclusivamente se intorno a lui ci sono vie di fuga per il branco. Per allontanarsi dai cinghiali, invece, non bisognerà fare movimenti improvvisi come detto e soprattutto, mai dar loro le spalle.


Incontrare un cinghiale con cane al guinzaglio


Situazione questa ancor più pericolosa perché i nostri amici a quattro zampe potrebbero non reagire molto bene alla presenza dei cinghiali.

Ovviamente il cinghiale, già diffidente per natura, può vedere nel cane una minaccia perché ovviamente Individua il cane come un predatore naturale simile al lupo.

Situazione potenzialmente molto pericolosa
Bisognerà quindi in questo caso adottare un paio di accorgimenti.

Per prima cosa bisognerà avere il cane al guinzaglio per tenere loro e noi stessi al sicuro. Per quanto possa essere grande un cane è difficile che un incontro tra lui e un cinghiale possa risolversi in suo favore.

CONSIGLIATO amazon-seller
Guinzaglio cane
Materiale: resistente e robust...
prezzo € 6.99
invece di € 7.99 COMPRA


Purtroppo questo potrebbe non bastare perché, se il cane inizierà a ringhiare o abbaiare, potrebbe scatenare l'aggressività del cinghiale.

L'unica soluzione in questo caso è quella di aver educato il nostro amico a quattro zampe, che dovrà rispondere alla lettera ai nostri comandi.

In questo caso specifico il comando deve essere quello di rimanere fermo allontanandosi poi in maniera circospetta e silenziosa proprio come faremo noi.


Come comportarsi con una volpe in giardino


Premesso che gli attacchi di volpi sono estremamente rari, come detto soltanto se questa si sentirà in trappola potrebbe diventare pericolosa.

La somiglianza con il migliore amico dell'uomo potrebbe portarci a offrire da mangiare alla volpe, ma questo, oltre al pericolo di rimediare un morso, potrebbe essere controproducente anche per l'animale selvatico.

volpe attratta dal cibo
Il fatto che condividiamo lo stesso habitat non significa che questo animale non debba temere l'essere umano o peggio, che con il tempo si abitui a ricevere cibo da noi.

Soprattutto in questo secondo caso la volpe potrebbe disimparare a procurarsi il cibo da sola, rappresentando una grave trasgressione alla selezione naturale.

Una volpe che si abitua a questo tipo di situazioni non si dedicherebbe più alla caccia trovandosi poi in serie difficoltà quando sarà costretta a doversi procacciare di nuovo il cibo.


Regole da seguire quando si incontrano animali selvatici


Riassumendo il tutto in un breve vademecum ecco cosa fare quando si incontrano animali selvatici, cinghiali o volpi che siano:

  • non lasciare cibo fuori dai cassonetti o in giardino

  • non scappare dando loro le spalle

  • allontanarsi lentamente senza dar loro le spalle

  • non frapporsi tra i cinghiali e la loro via di fuga

  • non avvicinarsi per dar loro da mangiare

  • tenere il proprio cane al guinzaglio

  • ordinare al cane di stare fermo

  • chiamare il pronto intervento o la forestale se li trovate in giardino

Solo in caso di emergenza e come estrema ratio, nel raro caso in cui il cinghiale dovesse caricare, specifica l'esperto, si può adottare la strategia del torero, ovvero scansarsi repentinamente all'ultimo momento, senza mai dare le spalle all'animale.

Se si ha poi il tempo e l'agilità necessaria, si può anche considerare l'opzione di arrampicarsi su un albero o in generale in una posizione elevata.

riproduzione riservata
Come comportarsi con animali selvatici in giardino
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.

Come comportarsi con animali selvatici in giardino: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
342.035 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Come comportarsi con animali selvatici in giardino che potrebbero interessarti

Recinzione elettrica per il contenimento di animali

Animali - Se si ha un terreno, per tenere fuori animali selvatici e per contenere quelli domestici, un recinto elettrico rappresenta la soluzione più pratica ed economica

Bonus animali domestici 2023: scopriamo di cosa si tratta

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Si vorrebbe integrare la Legge di Bilancio con misure a sostegno di chi ha animali domestici per tutelare gli animali stessi e salvaguardare la biodiversità.

Mangiatoia per uccelli per il birdwatching in giardino

Arredo giardino - Se si ama la natura e gli uccelli selvatici, nel vostro spazio esterno non può certo mancare una mangiatoia per uccelli che attirerà tantissime specie di volatili

Dissuasori a ultrasuoni per animali, come funzionano?

Piccoli elettrodomestici - I dissuasori sono uno tra i metodi per allontanare efficacemente alcuni animali indesiderati; tuttavia bisogna usarli in modo appropriato per renderli funzionali

Tre giorni per il Giardino promosso dal FAI

Giardinaggio - Dal 28 aprile al primo maggio prossimi si svolgerà la ventesima edizione di Tre giorni per il Giardino, evento promosso dal FAI (Fondo per l'Ambiente Italiano).

Animali e piante esotiche, tenerli in casa a norma di legge

Animali - C'è tempo fino al 31 agosto 2019 per mettersi in regola con la normativa europea e dichiarare il possesso in casa di animali e piante esotiche considerate invasive

Porta per gatti: i modelli tradizionali e innovativi

Animali - La porta per gatti, disponibile in molteplici, modelli tradizionali e tecnologici, permette agli animali domestici di entrare e uscire di casa in tutta libertà

Verdi Passioni: un weekend all'insegna di piante e fiori

Giardinaggio - Il 2 e 3 marzo a ModenaFiere si terrà un'esposizione dedicata alla cura dell'orto e del giardino; ricca esposizione di piante e fiori per chi ha il pollice verde

Come eliminare le bisce dal giardino senza far loro del male

Giardinaggio - Le bisce non sono serpenti velenosi ma averli in giardino non fa piacere. Ecco come eliminarle senza arrecar loro del male con repellenti specifici o altri modi