• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Come scegliere le fioriere da esterno per abbellire il giardino

La scelta della fioriera dipende dagli spazi a disposizione e dalla tipologia di piante e fiori che conterrà. Può essere di diversi materiali, forme e grandezze
Pubblicato il

Diverse tipologie di fioriere da esterno per decorare il tuo giardino


L'arrivo della primavera è un momento molto atteso da chi ama cimentarsi nell'abbellimento degli spazi esterni.

Prendersi cura del giardino di casa è un'attività estremamente rilassante e appagante per chi ha il pollice verde e può essere, tra l'altro, un modo divertente per coinvolgere tutta la famiglia.

Estro, creatività e tanta pazienza sono le armi vincenti per rendere il proprio giardino vivace, colorato e armonioso, non solo nella scelta giusta di fiori e piante, ma anche nella cura di ornamenti e complementi come le fioriere.

La fioriera da esterno è un contenitore che può essere di diversi materiali, forme e grandezze. La scelta della fioriera giusta dipende dagli spazi di allestimento a disposizione e dalla tipologia di piante e di fiori che conterrà.
Dalla pietra al legno, dal metallo alla resina, tanti sono i materiali utilizzati per creare fioriere coordinate con lo stile della casa e del giardino.

Altrettante sono le tipologie di fiori e di piante, ornamentali, aromatiche, arbusti o rampicanti, che ci faranno preferire una tipologia di fioriera rispetto a un'altra.

Inoltre, grazie alla loro capacità di contenere più piante, le fioriere permettono di creare composizioni davvero originali e creative.


Fioriere o vasi da esterno: quali differenze


Per prima cosa è opportuno non confondere le fioriere con i vasi da esterno, la soluzione ideale per chi vuole abbellire un giardino o un balcone, ma non ha spazio sufficiente per creare un orto o un giardino tradizionale.

Solitamente vengono collocati su superfici non adatte a reggere pesi elevati o appesi.

Vasi per fioriVasi per fiori

I vasi, infatti, possono essere utilizzati come contenitori per pochi fiori o singole piante leggere e di piccole e medie dimensioni, le piante aromatiche ad esempio, ottenendo comunque un risultato piacevole e soddisfacente.

Le fioriere, al contrario, sono particolarmente indicate per contenere piante di grandi dimensioni, come le piante rampicanti o piccoli alberi da frutto, in quanto consentono una crescita verticale, senza occupare troppo spazio orizzontale.

Inoltre, la possibilità di spostare le fioriere da un punto all'altro del giardino, permette di variare la disposizione delle piante, creando un'atmosfera sempre nuova e sorprendente.

Fioriera per esterniFioriera per esterni

Inoltre, le fioriere sono realizzate in materiali resistenti agli agenti atmosferici e robusti perché devono sopportare anche il carico del vento.

Ciò non toglie che, con un po' di fantasia e attenzione alle caratteristiche dei singoli prodotti, si possono alternare fioriere e vasi così da comporre angoli di giardino unici.


Fioriere e vasi da esterno: le forme


Le fioriere dalle linee morbide rotonde sono molto comuni perché si inseriscono in maniera equilibrata nel contesto complessivo del nostro giardino, mascherando gli angoli.

In questo caso dovremo scegliere attentamente la composizione floreale che inseriremo all'interno. Se optiamo per la gradevolezza estetica, infatti, dovremo riunciare a un po' di spazio perché, inevitabilmente, le stondature non ci permetteranno di sfruttare al meglio l'involucro.

vaso grande da esternoVaso grande da esterno

Le linee essenziali e squadrate, al contrario, sono facilmente adattabili agli spazi e ci aiutano quando vogliamo creare angoli e barriere verdi per arredare in maniera naturale gli spazi esterni.

Altre forme di fioriere


Le fioriere e i vasi da esterno rettangolari a cassetta sono molto capienti e adatti a ospitare piante che necessitano di profondità e tanta terra.

Fioriera Potter di ModularteFioriera Potter di Modularte

In spazi lunghi e stretti possono essere affiancati per creare decorativi separè naturali, purché si scelgano arbusti e piante alte.

I vasi da esterno quadrati hanno un design più accattivante; solitamente hanno una base larga e quindi sono ideali per ospitare alberi da fiore o ornamentali.

Fioriera Kilt di ModularteFioriera Kilt di Modularte

Modularte propone fioriere dallo stile classico e moderno, espressione di qualità estetica e dei materiali.

Nelle diverse forme proposte, la modularità è l'elemento che le contraddistingue e che permette di andare incontro alle più varie esigenze d'arredo.


Fioriere e vasi da esterno: i materiali più comuni


Nell'immaginario comune il vaso da esterno è di terracotta, un materiale stabile, resistente sia al freddo, sia alle temperature elevate, un po' meno agli urti, motivo per il quale non è molto comodo per gli spostamenti continui.

Fioriere in terracotta


È un materiale poroso, quindi permette l'evaporazione dell'acqua evitando ristagni dannosi per le nostre piante.

Fioriere da esterno, vasi da esterno
È importante sapere che le fioriere, oltre ad avere spazio sufficiente allo sviluppo delle radici della pianta, devono prevedere un canale di scolo dell'acqua in eccesso.

Fioriere in cemento


Caratteristiche simili sono proprie delle fioriere in cemento e in pietra, che si prestano bene a essere collocate stabilmente in giardino, dato il loro peso, pronte a ospitare piante molto grandi e dal fusto legnoso.


Sono i materiali più resistenti alle intemperie e più duraturi nel tempo, non si scoloriscono e non si frantumano, per questo non necessitano di manutenzione.

Vasiere da esterno in cementoVasiere da esterno in cemento

Fioriere in plastica


La plastica è un altro materiale molto comune, soprattutto perché disponibile in numerose dimensioni e forme.

Leggera, versatile ed economica, può risultare un buon compromesso anche se nel tempo, dopo una lunga esposizione alle intemperie, tende a scolorire e a sgretolarsi se la qualità non è ottima.

Fioriera da esterno in plastica ROSENKÅL di IkeaFioriera da esterno in plastica ROSENKÅL di Ikea

Fioriere in resina


Un'evoluzione della plastica è la resina, altrettanto leggera e versatile, ma più resistente della plastica. È disponibile in texture che riproducono l'effetto di materiali diversi, per questo i vasi da esterno in resina risultano accattivanti dal punto di vista estetico.

IKEA propone fioriere di tendenza, vasi grandi da esterno economici e portavasi da esterno in più forme, colori e materiali, dalla ceramica alla plastica, dal legno massiccio alla terracotta.

Fioriere in legno


Le fioriere in legno hanno il grande vantaggio di adattarsi allo stile di qualsiasi ambiente, da quello rustico a quello più moderno.

Al pari della terracotta, il legno è un materiale poroso che favorisce la circolazione dell'aria tra le sue fibre e le sue fessure, per questo è indicato ad accogliere le piante che necessitano di un ambiente più asciutto.

La fioriera in legno è esteticamente apprezzabile sia nella sua colorazione naturale, sia dipinta laddove la si vuole personalizzare con un tocco originale.

Fioriera da esterno acacia STJÄRNANIS di IkeaFioriera da esterno acacia STJÄRNANIS di Ikea

Tra gli svantaggi di scegliere una fioriera da esterno in legno vi è il costo piuttosto elevato e la scarsa resistenza, che la porta a deteriorarsi piuttosto rapidamente, se no opportunamente trattati per mantenere la bellezza e aumentare la resistenza agli agenti atmosferici.
Fioriera in Legno Robusta di Regno del LegnoFioriera in Legno Robusta di Regno del Legno

Tra le varie proposte figurano anche quelle di Regno Del Legno, riferimento italiano nel settore legno per la vendita online.

Fioriere da esterno di design


Se siamo particolarmente esigenti sul design e soprattutto vogliamo personalizzare le nostre fioriere decorative, allora dobbiamo orientarci su proposte artigianali.

Le fioriere Regart sono un prodotto italiano artigianale, sono realizzate a mano e personalizzabili sulle esigenze del cliente.

Le realizzazioni sono prodotte in alluminio e rame materiali leggeri, resistenti e malleabili che rendono le fioriere Regart prodotti esclusivi e di lunga durata.

Fioriere design da esterno di RegartFioriere design da esterno di Regart

Le fioriere sagomate di MARTIN DESIGN sono un must have per chi ama complementi d'arredo eccentrici e dallo stile ben definito, anche per gli spazi verdi.
Le forme sono sinuose e a tratti spigolose, le linee geometriche studiate per caratterizzare non solo la fioriera in sé ma l'intero ambiente in cui verrà inserita.

Fioriere da esterno sagomate di Martin DesignFioriere da esterno sagomate di Martin Design

In acciaio Corten sono le produzioni di Zagni Design: fioriere e vasi per esterni prodotti artigianalmente, consigliati se si vuole che la composizione verde sia il punto focale del giardino.

Fioriere da esterno alte di Zagni Design Fioriere da esterno alte di Zagni Design


Fioriere originali fai da te


Piantare fiori belli e colorati non è sufficiente a rendere il nostro giardino unico, se per contenerli scegliamo un vaso anonimo e impersonale.

Questo, però, non significa orientarsi solo su oggetti costosi e di design, è possibile, infatti, realizzare originali fioriere fai da te ricorrendo a materiali di riciclo.

fioriera da esterno in legnoFioriera da esterno in legno

Il legno, ad esempio, è il più consigliato e utilizzato perché robusto e con grandi capacità contenitive, nonché facile da reperire per un riutilizzo creativo ed esclusivo.

Utilizzate cassette di legno della frutta e ceste, pallet, botti, vecchie cassettiere e comunque qualsiasi cosa possa fungere da accogliente contenitore.

Altre idee per le fioriere fai da te


Legno a parte, un'idea carina è realizzare fioriere fai da te con secchi, catini di zinco e di metallo o ancora gabbie per uccelli, che col tempo diventeranno incontenibili e creeranno un meriviglioso effetto di espansione verso il mondo.

Vasi da giardinoVasi da giardino

Una vecchia bicicletta, degli stivali da giadinaggio, qualsiasi attrezzo come una vecchia carriola o una scala, purché usurato, può diventare una fioriera fai da te accogliente e originale, l'imperativo è non mettere limiti alla propria fantasia!

In conclusione, che tu preferisca le fioriere da esterno o più semplicemente i vasi, l'importante è scegliere gli elementi giusti e la combinazione migliore per creare un'atmosfera suggestiva e accogliente, affinché il tuo giardino risulti una vera oasi di bellezza e armonia.

riproduzione riservata
Come abbellire il tuo giardino con le fioriere da esterno
Valutazione: 4.71 / 6 basato su 7 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Stefania Manuppelli
    Stefania Manuppelli
    Martedì 8 Gennaio 2013, alle ore 15:39
    Dove si trovano queste splendide fioriere da balcone?
    Chi le produce?
    Grazie!
    rispondi al commento
    • Arch.caiazzo
      Arch.caiazzo Stefania Manuppelli
      Giovedì 10 Gennaio 2013, alle ore 09:25
      Per Stefania Manuppelli: Buongiorno, se intende i vasi da ringhiera, sono prodotti da GreenBo.
      Saluti
      rispondi al commento
  • Franca De Cecco
    Franca De Cecco
    Mercoledì 5 Settembre 2012, alle ore 10:31
    Gentile arch. le chiedo un consiglio relativo alle cassette della misura necessaria a contenere piccoli arbusti da collocare nel mio terrazzo.
    Devo sostituire le cassette in legno ormai rovinate e cerco qualcosa anche esteticamente interessante, ma più duraturo e meno pesante di quelle che ho in uso. La ringrazio.
    rispondi al commento
    • Arch.caiazzo
      Arch.caiazzo Franca De Cecco
      Mercoledì 5 Settembre 2012, alle ore 16:28
      Per Franca de Cecco: Buongiorno Franca, come sostituto alle sue cassette in legno, le suggerisco di dare un'occhiata alle Balconere di Lechuza, disponibili in diversi colori e in diverse misure.
      Oltre ad essere estremamente resistenti e adatte anche per l'interno, queste cassette sono dotate anche di sistema di auto irrigazione, che permette di diminuire nel tempo le innaffiature. Può acquistarle anche on line sul sito DecorHome o trovarli anche presso i punti vendita Leroy Merlin.
      Spero di esserLe stata utile. Saluti
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.967 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fabriodcasa@gmail.com
Ciao a tutti, come proteggere l'interno di una fioriera in lamiera zincata? Mi sapreste consigliare un prodotto tipo guaina liquida ecc???Grazie...
[email protected] 11 Giugno 2020 ore 13:19 3
Img fabriodcasa@gmail.com
Buongiorno a tutti, vorrei verniciare delle fioriere in lamiera zincata passando 1 mano di primer per poi procedere con 2 mani di smalto mi sapere indicare una marca buona...
[email protected] 14 Maggio 2020 ore 15:40 1
Img andreac81_
Ciao a tutti, vi chiedo consigli per un lavoro, sul balcone ho due fioriere e una ringhiera che gira intorno alle fioriere, siccome queste fioriere sono ingombranti e...
andreac81_ 05 Febbraio 2017 ore 10:44 1
Img andreacavallieri
Ciao a tutti,abito in un condominio, nei balconi sono state messe delle fioriere in cemento.Vorrei eliminare le fioriere ma per non modificare l'estetica della facciata vorrei...
andreacavallieri 21 Ottobre 2016 ore 16:43 1
Img spflipper
Ciao a tutti,volevo sapere se le fioriere del terrazzo possono essere considerate o meno parte comune del condomino, perché cambia il discorso di detrazione in caso di...
spflipper 17 Febbraio 2016 ore 18:24 3