Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Colorare le pareti

Rendere più confortevole una stanza scegliendo il colore delle pareti in base alla sua geometria, alla sua funzione e ai gusti delle persone a cui è destinata.
03 Aprile 2012 ore 19:16 - NEWS Pittura e decorazioni
pittura , tinte , pareti , imbianchino

Attraverso il colore si può rendere più piacevole la permanenza di una persona all'interno di un ambiente lavorativo, di studio o rendere più armoniose le stanze della propria casa.


Nella psicologia del colore a ogni tinta si dà uno specifico significato, che naturalmente è legato alla cultura a cui si appartiene; al colore si associano delle proprietà stimolanti per lo spirito ed il corpo; tuttavia è pur vero che ognuno di noi associa ad un determinato colore una sensazione di benessere o malessere personale, legata al proprio stato d'animo, alle proprie esperienze, ai propri ricordi.

Scegliere il colore per le pareti di una stanza è alcune volte un compito piuttosto arduo. In realtà per scegliere il colore giusto si devono conoscere alcuni elementi fondamentali quali: la geometria della stanza, la funzione della stessa e i gusti della persona che la occuperà.


Colore e geometria delle pareti


mazzetta coloriIl colore è infatti un importante alleato nel minimizzare alcuni difetti di un ambiente o esaltarne i pregi.
Per questo la prima cosa da fare prima di tinteggiare una stanza è studiarne la geometria.

In linea di massima i colori caldi e chiari hanno la proprietà di allargare visivamente un ambiente, i colori scuri e freddi di accorciare e restringere un locale.

Se una stanza si presenta piuttosto stretta è necessario utilizzare colori caldi e chiari.

Se invece l'ambiente da tinteggiare si presenta sproporzionato in lunghezza, si ridurrà la distanza dalla parete di fondo colorandola con un colore freddo.

Nel caso in cui un locale si presenti con un soffitto basso è necessario utilizzare dei colori chiari sia per il soffitto che per le pareti; all'inverso se la stanza risulta troppo alta è necessario abbassare il soffitto tinteggiandolo con un colore scuro, così come il pavimento.

In generale una sola stanza viene dipinta su tutti e quattro i muri, rendendo omogeneo il colore dell'ambiente. Si può invece scegliere di colorare una o al massimo due pareti di un locale, lasciando bianche le altre. In questo caso si coloreranno le pareti che dal punto di vista geometrico sono le più interessanti, quelle sulle quali si vuole far posare lo sguardo appena entrati nell'ambiente.

Spesso il colore sui muri viene portato a toccare l'incrocio con il soffitto, utilizzando invece una striscia bianca di separazione si ottiene un effetto di dilatazione verticale della parete.

Non va mai dimenticato che è sempre strettamente necessario mettere in relazione il colore delle pareti con gli oggetti e gli arredi che riempiono una stanza.

Tanti più colori ci sono, tanto più la stanza sembrerà caotica. La tinta delle pareti deve quindi relazionarsi con ciò che già esiste nella stanza o che verrà messo in essa.
Si utilizzerà il colore della tinta delle pareti come sfondo discreto al resto, se i colori presenti sono molti e di tonalità forte; al contrario si utilizzeranno tinte più decise per dar carattere all'ambiente se il colore degli oggetti presenti sono tenui e neutri.


Colore e funzione


I colori di una stanza devono essere associati poi alla funzione della stessa.prova colore

Per l'ingresso sono da preferire i colori caldi e naturali; si può pensare di utilizzare lo stesso colore in due tonalità diverse: una a sottolineare le pareti che delimitano le stanze della sfera privata, l'altro a sottolineare la zona neutra di confine con l' esterno.

Per il soggiorno è consigliabile utilizzare dei colori neutri, come il bianco o il grigio che simboleggia l'umiltà.

Per la cucina si preferiscono colori caldi come il colore rosso e il giallo che hanno la capacità di stimolare l'appetito e la parola oppure colori neutri come il bianco simbolo di pulizia.

Per lo studio è preferibile utilizzare colori che aiutano la concentrazione e la riflessione come il verde e il blu.

Per le camere da letto è preferibile utilizzare colori freddi come il blu, che ha la capacità di combattere l'insonnia e donare tranquillità e serenità.

Per la camera dei bambini è preferibile utilizzare colori vivaci. Naturalmente nel caso della stanza di una bambina predominerà il rosa, colore simbolo di giovinezza e gentilezza.
Nel caso che la stanza sia destinata ad un maschietto il colore predominante sarà l'azzurro.

La stanza dei bambini può essere pitturata anche con il colore giallo che dona energia, felicità e creatività o l'arancione che è il colore dell'allegria e della vivacità.

Per il bagno sono preferibili colori caldi e naturali, che rimandano all'idea della natura.

Questi sono in linea di massima le sensazioni che possono stimolare i colori.


Colore e personalità


pittura a pennelloIn realtà ogni individuo vive queste sensazioni in modo diverso e del tutto personale.

Per questo sarebbe opportuno sceglie i colori delle pareti della propria abitazione in base ai propri gusti e alla propria personalità, in quanto i colori delle pareti di una casa permettono di mettere subito in chiaro a chiunque entri i gusti di chi li ha scelti.

Nel caso in cui a distanza di tempo il colore che si è scelto non è più di vostro gradimento, è sempre possibile ritinteggiare le pareti sperimentando altri colori, scegliendoli in base allo stato d'animo del momento, alle esperienze accumulate, alle prospettive future.

Può, infatti, essere salutare cambiare colore alle pareti delle stanze della propria casa, quando si passa da una fase ad un'altra della propria vita.

riproduzione riservata
Articolo: Colorare le pareti
Valutazione: 3.60 / 6 basato su 5 voti.

Colorare le pareti: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.000 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Colorare le pareti che potrebbero interessarti


Rivestimenti con pittura a lavagna e magnetica

Pittura e decorazioni - La pittura magnetica e quella tipo lavagna sono dei modi originali per rivestire le pareti così da permettere di scatenare la fantasia dei grandi e dei piccini.

La vernice conduttiva per nuove applicazioni di design

Soluzioni progettuali - Una vernice a base di particelle conduttive sospese in una soluzione acquosa, atossica, impermeabile, applicabile su vari supporti e utilizzabile per vari scopi

Tinteggiare e Verniciare in Casa

Fai da te - Semplici regole ed attenzioni per tinteggiare pareti e soffitti di casa e verniciare oggetti, occorre saper scegliere prodotti ed applicare semplice tecniche

Pareti colorate: consigli per personalizzare gli ambienti di casa

Pittura e decorazioni - Idee per pareti interne colorate: pitture murali a effetto nuvolato e sfumato o intensi contrasti cromatici, per valorizzare e definire le varie zone abitative.

Pitture ecologiche e naturali

Ristrutturazione - Se e' arrivato il momento di ritinteggiare casa, prendiamo in considerazione la possibilita' di usare pitture ecologiche e naturali.

Tecniche di stesura delle vernici

Ristrutturazione - Spugnatura, cenciatura, velatura e patinatura: tecniche diverse che assicurano un cambio d'aspetto ad ambienti che potrebbero risultare monotoni.

Pittura di sale per eliminare l'umidità e migliorare la qualità dell'aria

Risanamento umidità - La pittura di sale, prodotta con un attento processo del tutto naturale è la soluzione ideale per rendere gli ambienti più salubri evitando la formazione di muffa

Consigli per tinteggiare le pareti

Decorazioni - Per una buona tinteggiatura domestica è importante curare ogni dettaglio, dalla preparazione della vernice alle tecniche di stesura del colore su pareti e soffitti.

Scrivere e cancellare sulle pareti delle camerette

Camerette - Scrivere facilmente sulle pareti della cameretta o dell'ufficio, grazie ad una pittura lavabile e cancellabile con un semplice panno, proprio come una lavagna.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img .matteo
Buongiorno, ragazzi sono nuovo. Volevo delle delucidazioni essendo ignorante. In pratica la parete nord presenta muffa e ogni inverno mi tocca spruzzare prodotti per eliminarla.
.matteo 28 Gennaio 2021 ore 10:23 1
Img astaremeikaite
Salve a tutti, Mi sapreste dire che metodo è stato usato per tingere questa parete grigia? Mi piace moltissimo questo effetto, ma non so né come si fa né cosa...
astaremeikaite 27 Gennaio 2021 ore 22:54 1
Img giamar1
Salve a tutti, siccome la mia casa in muratura è molto fredda ho pensato che potrei rivestire le pareti esterne con pannelli coibentati lisci già finiti, in pratica...
giamar1 16 Gennaio 2021 ore 15:03 15
Img sha38
Ciao a tutti, Mi sono trasferito da poco in una casa comprata ormai 2 anni fa, la casa è un appartamento di 8 abitazioni e io sto al primo piano, il venditore ha fatto un...
sha38 21 Dicembre 2020 ore 17:44 3
Img lavoriediliditomasifloriano
Buonasera, vorrei condividere con voi uno strano fenomeno che suscita diversi dubbi. Dopo aver ripristinato l'intonaco interno ed esterno di un manufatto, è stato rasato ed...
lavoriediliditomasifloriano 11 Dicembre 2020 ore 03:25 1